Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Bologna, Italia
Contributore livello
60 post
10 recensioni
Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Buongiorno a tutti,

quest'anno insieme alla mia compagna abbiamo optato per una vacanza di mare e relax in Italia e ovviamente quale meta migliore se non uno dei mari più belli del mondo ?

Partiamo da Bologna in auto per Livorno e poi traghetto per Olbia.

La mia idea era di trovare una sistemazione fissa lato Oristano/ Sud e poi da li spostarci per gite giornaliere mentre la mia ragazza consiglia di fare almeno 2/3 tappe in posti differenti.

Amiamo spiagge e calette poco affollate, e ci pice la sera girare per paesi tipici dell'isola senza troppo movida e troppo turismo di massa.

Cosa ci consigliate di fare ?

Good Trip.

Modificato: 17 giugno 2018, 12:05
22 risposte su questo argomento
Cabras, Italia
Contributore livello
288 post
50 recensioni
1. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Ciao sembra essere una buona opzione Oristano e d'intorni, considerando che i trova sulla 131 avrete a la possibilità di spostarvi agevolmente sia verso sud che verso nord senza problemi. Da visitare Penisola del Sinis, Costa Verde, Bosa, Cuglieri e marina, e poi avrete modo di scegliere altre mete sia nel Sulcis Iglesiente e Cagliaritano oppure a nord verso Alghero e costa settentrionale.

Italia
Contributore livello
967 post
79 recensioni
2. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Ciao Frank,

Cabras e il Sinis sono stati la mia prima volta in Sardegna 15 anni fa... poi non ho più smesso di girare quest'isola! Qui le spiagge più famose sono quelle di quarzo ed in particolare Is Arutas (foto del mio profilo su TA), Maimoni e Mari Ermi. Sono tutte spiagge con bar e parcheggio in prossimità della spiaggia. Sconsiglio Is Arutas nel weekend perchè molto affollata!

Vicino a Is Arutas trovi le spaigge di Su Crastu Biancu e S'Archeddu 'e Sa Canna raggiungibili dalla strada che porta a Is Arutas, appena prima di arrivare alla spiaggia, sulla sinistra si trovano le indicazioni per il campeggio. Seguire la strada sterrata fino in fondo e raggiungerai queste spiagge che sono normalmente molto più tranquille.

Mari Ermi era una delle mie spiagge favorite e verso nord è possibile raggiungere le scogliere di Su Tingiosu attraverso una strada sterrata! Spettacolari!

La zona sud della penisola del Sinis è caratterizzata dalle spiagge di San Giovanni di Sinis ed in particolare quelle che si trovano a Capo San Marco. Veramente tranquillissime e con un mare spettacolare. Qui è possibile visitare anche i resti della città punica di Tharros. Consiglio anche la visita della chiesetta di San Giovanni, un autentico gioiello vicino alla spiaggia! Da non perdere!

La parte nord della penisola presenta alcune spiagge veramente belle ed in particolare S'Arena Scoada e Sa Mesa longa. A queste si aggiunge la spiaggia della Mandriola a Putzu Idu. Da qui partono le escursioni per l'isola del Mal di Ventre. In questa zona è veramente curioso fare una passeggiata attraverso lo stagno di Sal'è Porcus... una distesa bianchissima in mezzo alla compagna.

Dal Sinis non è impossibile andare a visitare anche le spiagge di Piscinas e Cala Domestica. Autentiche meraviglie della costa occidentale. Anche Torre dei Corsari è una bella spiaggia molto vasta e diversa dalle altre che troverai sul Sinis.

Per la parte culturale, oltre a quello già scritto, consiglio una visita veloce del villaggio di San Salvatore (magari rientrando la sera da Is Arutas), la visita del Nuraghe Losa e, in caso di forte vento, andare fino a Barumini per visitare Su Nuraxi.

Per mangiare, consiglio un salto da Sa Pischera 'e Mar 'e Pontis per gustare la famosa e pregiata bottarga di muggine, prodotto tipico di Cabras.

In questa zona ci sono molti agriturismi che possono fornire una soluzione economicamente vantaggiosa. Io ero stao all'agriturismo Sa Ruda e mi ero trovato benissimo, dubito che abbia ancora disponibilità ma puoi tentare.

Controindicazioni per questa zona è la presenza di un mare spesso profondo da subito e di essere esposta al vento di maestrale. In caso di maestrale (evento non raro in Sardegna, anzi) il mare diventa terribilmente mosso. Poche le spiagge che offrono un riparo adeguato.

Le spiagge di quarzo sono però qualcosa di unico...

Bologna, Italia
Contributore livello
60 post
10 recensioni
3. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Grazie delle indicazioni date, ho segnato tutti i posti che mi hai consigliato. Adesso cercherò dettagli sul web

Good Trip.

Bologna, Italia
Contributore livello
60 post
10 recensioni
4. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Ciao Danio,

grazie per tutte le informazioni che mi hai dato, ho presto nota di tutto.

Ho solo due domande da farti

1) in caso di maestrale che zona dell'siola ci convienew andare

2) quindi sei d'accordo di trovare sistremazione per entrambe le due settimana in uno stesso posto ( Oristano/ Penisola Sinis ) e poi da li girare

Grazie

Bologna, Italia
Contributore livello
60 post
10 recensioni
5. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

P.s Pensavo come alternativa magari la seconda settimana ( dopo lato Oristano ) di andare in Costa Rei che ne pensate ?

Italia
Contributore livello
967 post
79 recensioni
6. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Ciao Frank,

il maestrale è un vento con provenienza Nord-Ovest, quindi le coste settentrionali e occidentali sono inevitabilmente quelle più esposte. In zona Cabras sono pochissime le spiagge riparate... La Mandriola a Putzu Idu e Mar Morto a Capo San Marco (qui mare non bellissimo). Anche Sa Mesa Longa mantiene un mare calmo visto che è chiuso al largo da uno scoglio semi sommerso che funziona da frangiflutti. Se però il vento è teso, c'è poco da fare... Mi ricordo a Sa Mesa Longa che il vento mi sollevò da terra l'ombrellone chiuso e me lo fece volare per qualche centinaio di metri. In questo caso, in tutta l'isola diventa difficile stare in spiaggia... magari trovi spiagge con mare calmo, ma il vento diventa veramente fastidioso. In Sardegna piove raramente in estate, il tempo "brutto" è il vento forte. Consiglio di visitare un po' l'isola... Alghero, Cagliari, Su Nuraxi, Nuraghe Losa, sono tutte alternative ad una giornata di mare.

Se vuoi fare due località puoi scegliere tranquillamente qualsiasi posto in Sardegna visto che Cabras risulta in prossimità della SS131 che ti permette di muoverti velocemente.

Al posto di Costa Rei, farei la vicina Villasimius che risulta baricentrica rispetto a tutte le spiagge della zona. Qui le spiagge più famose sono Porto Giunco, Punta Molentis, Cala Pira, Porto Sa Ruxi, Solanas, Cala Sinzias, Monte Turnu, Scoglio di Peppino, Piscina Rei. Sulla strada per Villasimius mi fermerei a Mari Pintau per un bagno.

In alternativa puoi valutare anche Teulada e Chia. Anche qui l'imbarazzo della scelta... Campana Dune, Sa Colonia (Chia), Su Giudeu, Tuerredda, Cala Cipolla, Porto Tramatzu, Piscinnì, Capo Malfatano, Is Arenas Biancas, Porto Pino... e tantissime altre piccole calette.

Italia
Contributore livello
967 post
79 recensioni
7. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Villasimius ha un enorme vantaggio... è in direzione sud-est e quindi esattamente all'opposto della direzione del maestrale che spesso vira verso la costa est lasciandola abbastanza riparata grazie ai monti che la cingono.

Il fatto di essere sullo "spigolo", permette di muoversi lungo la costa est o sud a seconda della direzione dei venti e del mare mosso. L'esempio più clamoroso sono le due spiagge principali di Villasimius: Porto Giunco e Campulongu; una delle due è sempre con mare calmo.

Considera poi che Villasimius è il punto più secco d'Italia ed è veramente rarissimo trovare pioggia anche se quest'anno sembra un'estate un po' anomala.

Infine Villasimius ha un centro che la sera diventa pedonale con bancherelle, bar e ristoranti per una passeggiata serale. Abbastanza anonimo come paese ma molto vivo e piacevole. In 15 anni di Sardegna, resta forse la mia località preferita nel complesso.

Italia
Contributore livello
967 post
79 recensioni
8. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Infine per il vento e la condizione del mare, consiglio la app Windy per iOS o Android. Esiste anche una versione consultabile da browser internet. Risulta abbastanza affidabile e permette di programmare le giornate, giorno per giorno in base alle condizioni di mare e vento

Bologna, Italia
Contributore livello
60 post
10 recensioni
9. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Ciao Danio,

se riuscito a darmi tutte le info di cui avevo bisogno.

Con le tue indicazioni farò delle ricerche sul web e insieme alla mia compagna decideremo come organizzarci. Ovviamente vi terrò aggiornati.

Grazie a tutti e Good Trip

Italia
Contributore livello
967 post
79 recensioni
10. Re: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre

Ciao Frank,

ti consiglio una lettura di questa discussione su Villasimius con tantissime informazioni per spiagge e passeggiate.

https://www.tripadvisor.it/ShowTopic-g194949…

In generale tutte le spiagge di questo video sono raggiungibili in massimo 30min di auto da Villasimius. A parte le ultime 2-3 che sono vicine a Cagliari ovvero 1h di auto su strada statale comoda.

https://youtu.be/HTvnnkWiAg8

Rispondi a: Sardegna dal 25 agosto al 7 settembre
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Sardegna.