Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Trasferimento a Padova

11 post
Salva argomento
Trasferimento a Padova

Ciao a tutti,

vivo in una tranquilla città del sud Italia, ma a breve mi trasferirò a Padova, definitivamente, per lavoro.

In questi mesi ho cercato informazioni su qualsiasi aspetto, scoprendo anche cose poco positive, riguardo zone molto malfamate, criminalità, ecc. Sto cercando casa, e pensavo, considerando che lavorerò in centro, di cercare tra centro storico / prato della valle / sud della città (con limite fermata tram Bassanello).

Inoltre, portando l'auto (ma so che la userò pochissimo solo per andar fuori padova), vorrei lasciarla nel parcheggio a pagamento di prato della valle Rabin facendo l'abbonamento mensile comprensivo di bus, penso di lasciarla ferma li e spostarmi solo con bus/tram/bike sharing.

Chi mi dice qualcosa in piu su questa città?

Devo preoccuparmi delle cose negative che ho letto (non vi nascondo che un po' di angoscia c'è) o mi ci troverò bene?

Grazie in anticipo a tutti.

Modificato: 25 luglio 2014, 18:00
Padova, Italia
Contributore livello
21.404 post
57 recensioni
Salva risposta
1. Re: Trasferimento a Padova

Ciao e benvenuto nel forum. Sarà perché in questa città io ci sono nata, ma non vedo particolari problemi per viverci tranquillamente. E' vero, alcune zone, come in qualsiasi altra città, non sono il massimo; per esempio la zona dell'Arcella nelle immediate vicinanze della stazione, quella della fiera, la Stanga. Per il resto Padova è una città molto bella, vivace, elegante, piena di storia e ben servita dai mezzi pubblici, in qualsiasi quartiere tu ti trovi. Metti da parte l'angoscia e sii sereno. La città ti piacerà molto, ne sono sicura.

Visto che lavorerai in centro, oltre al Prato della Valle, potresti orientarti anche su queste zone:

- Sant'Osvaldo (Via Facciolati)

- Guizza (molto comoda in quanto c'è il capolinea sud del tram)

- Sacra Famiglia

Se ti servono altri suggerimenti, restiamo volentieri a disposizione.

Un saluto.

Feltre, Italia
Esperto locale
di Turchia, Feltre, Belluno, Istanbul, Armenia
Contributore livello
5.845 post
539 recensioni
Salva risposta
2. Re: Trasferimento a Padova

Ti tranquillizzo anch'io..ci ho vissuto per 15 anni, i migliori della mia vita..ora che vivo in provincia di Belluno rimpiango l'amata Padova e ci torno spessissimo. Padova ha tutto: è ancora abbastanza piccola per essere a misura d'uomo, ma ha un tessuto vivo, vitale e come dice Loremat è davvero elegante.. Certo ha le sue criticità, ma come tutte le città in cui convivono problemi difficili da risolvere.

La sua prestigiosa Università attira qualcosa come 65000 studenti, quindi è anche una città giovane con il suo sfrecciare di biciclette..

Il mio quartiere preferito è il Forcellini..magari tu potessi trovare casa lì..zona residenziale servitissima e vicina al centro tanto da andarci a piedi..solo che a comperare le case costano un botto.. Facciolati e Sacra Famiglia pure vivibilissime..

Grande pecca purtroppo il clima umido sia d'estate che d'inverno..ma quello non si cambia.

Vieni tranquillo..diventerai un veneto doc

Padova, Italia
Esperto locale
di Padova
Contributore livello
1.064 post
162 recensioni
Salva risposta
3. Re: Trasferimento a Padova

Mi accodo al coro dei tranquillizzato di :)

Prima di affittare un parcheggio, verifica che in prossimità della tua nuova abitazione ti non possa lasciare l'auto gratuitamente. Centro storico a parte non è impossibile trovare parcheggio in città.

Benvenuto.

11 post
Salva risposta
4. Re: Trasferimento a Padova

Vi ringrazio tantissimo per il benvenuto e per le preziose informazioni, ma soprattutto per l'avermi tranquillizzato. Sono stato a Padova 10 anni fa da turista per due giorni, e mi era piaciuta molto, mai avrei pensato che sarebbe diventata la mia città, e quando in azienda mi hanno comunicato il trasferimento, conseguente comunque a un fatto positivo, ossia una promozione, sono stato felice che la destinazione fosse Padova, anche perchè ho parenti veneti, anche se in altre città (mestre/treviso).

solo che poi ho letto qualcosa di molto negativo (soprattutto sulla criminalità, ma forse i giornali amano anche un po' esagerare) e un po' mi ero preoccupato, ma ora grazie a voi mi sento molto piu tranquillo, ringrazio pubblicamente anche l'utente Stroliek che mi ha scritto per rassicurarmi, avendo affrontato il mio stesso percorso un anno fa.

Da mercoledi sarò li, grazie a voi piu tranquillo :)

Forse vi chiederò ancora qualche info man mano che mi vengono in mente...:D

Ancora grazie a voi! :)

Modificato: 27 luglio 2014, 13:49
Venezia, Italia
Esperto locale
di Venezia, Veneto, Città di Venezia, Crociere
Contributore livello
4.175 post
70 recensioni
Salva risposta
5. Re: Trasferimento a Padova

Benvenuto @ GG

ripassa quando vuoi

Feltre, Italia
Esperto locale
di Turchia, Feltre, Belluno, Istanbul, Armenia
Contributore livello
5.845 post
539 recensioni
Salva risposta
6. Re: Trasferimento a Padova

Pensa che troverai anche un estate accettabile... niente afa x ora..

Monte Argentario
Contributore livello
55 post
89 recensioni
Salva risposta
7. Re: Trasferimento a Padova

Ciao.

Vivo a Padova da pochi anni e ti confermo che è una città a dimensione umana.

Bici e tram sono i mezzi più usati.

Puoi lasciare l' auto in periferia es. qualche stradina della zona Guizza raggiungibile con tram o bici in 10 minuti da Prato della Valle.

In zona Guizza puoi avere possibilità di appartamenti in affitto e tutti servizi da posta a banca, da supermercati a pescivendoli, da ambulatori medici a cinema multisala .

Ti sconsiglio, invece, la zona Arcella.

Sintesi:tutto ok per Padova eccetto il clima ma... quello non si può cambiare e.. tutto non si può avere!

Se potrò esserti di aiuto sarò felice di farlo!

Gabriela

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
6.473 post
80 recensioni
Salva risposta
8. Re: Trasferimento a Padova

Purtroppo anche il quartiere Guizza si è sporcato, troppe presenze non desiderate.

Monte Argentario
Contributore livello
55 post
89 recensioni
Salva risposta
9. Re: Trasferimento a Padova

Conosco bene la zona piazzetta cuoco- guizza: confermo che la vita scorre regolarmente tranquilla.

Gabriela

11 post
Salva risposta
10. Re: Trasferimento a Padova

Ciao a tutti, ancora una volta grazie infinite di tutti i vostri pareri, a fine luglio come previsto sono sbarcato a Padova, e ci sono stato due settimane.

Ora sono tornato nella mia città per le ferie, Padova comunque mi è piaciuta veramente tanto, mi sembra ben organizzata, i trasporti funzionano bene, vi sono piste ciclabili dappertutto, infatti ho da subito sottoscritto il bike sharing che ho sfruttato moltissimo sia per andare al lavoro che per altri spostamenti.

Le persone mi sono sembrate cordiali e abbastanza disponibili, il centro è davvero bello, altre zone (stanga, dove sono vissuto, o la stazione dove sono passato) le ho viste un po', come dire, frequentate da alcuni brutti ceffi, ma è purtroppo un tratto comune di ormai molte città, in ogni caso non ho finora mai avuto sensazione di insicurezza.

Infine, il capitolo casa, ho girato un po', ne ho viste diverse e ho quasi deciso per un appartamento carino che ho trovato a Voltabarozzo, proprio alla fine di via facciolati, è vero, è un po' lontano dal centro, ove lavoro, ma mi sembra ben collegata come zona, e molto tranquilla, come mi ha detto anche qualcuno del posto.

Che ne dite? ha anche il posto auto chiuso, cosi potrò non preoccuparmi della mia auto ;)

In conclusione, il trasferimento almeno per il momento non è stato difficoltoso, spero col tempo in qualche amicizia e di non soffrire troppo il clima...ma mi adeguerò :D

Modificato: 13 agosto 2014, 17:52
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Padova.