Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Milano e la pubblicita'

Milano, Italia
Contributore livello
10.904 post
370 recensioni
Salva argomento
Milano e la pubblicita'

A breve sara' operativo l'ufficio che dovra' rilasciare il visto per l'affissione di pubblicita' negli spazi comunali (muri,cartelloni,spazi presenti in metropolitane,autobus e fermate).

Gli spazi comunali non accetteranno piu' pubblicits' che propongano immagini di donna-oggetto.

Banditi anche i messaggi che fanno leva su pregiudizi culturali o stereotipi.

Milano ha anche aderito alla campagna promossa dalle donne italiane "Citta' libera dalla pubblicita' offensiva".

Saltafila: biglietto d'ingresso per
101 recensioni
a partire da 54,80 US$*
Tour delle Alpi Svizzere, col treno
1.183 recensioni
a partire da 160,70 US$*
Biglietti per "L'Ultima Cena" di
42 recensioni
a partire da 37,14 US$*
Tour artistico di Milano: "L'Ultima
243 recensioni
a partire da 78,50 US$*
Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Rapallo, Provincia di Milano
Contributore livello
39.760 post
2.172 recensioni
Salva risposta
1. Re: Milano e la pubblicita'

Mi sembra molto positivo!

Milano, Italia
Esperto locale
di Provincia di Milano, Lombardia
Contributore livello
4.106 post
1.781 recensioni
Salva risposta
2. Re: Milano e la pubblicita'

In una società realmente civile certi obblighi sarebbero superflui

roma
Contributore livello
7.894 post
1.295 recensioni
Salva risposta
3. Re: Milano e la pubblicita'

E guardacaso chi si è opposto, definendo il provvedimento "censura che vuole imporre un modello di "normalità" accettato da tutti" (o qualcosa di simile - scusate se non cito alla perfezione, ma il "succo" è quello) ? Oliviero Toscani...

Milano, Italia
Contributore livello
10.904 post
370 recensioni
Salva risposta
4. Re: Milano e la pubblicita'

Scusate se lo riporto qui,ma essendo presente in molte strade,non credo di andare contro il regolamento.

C'e' una pubblicita' (tanto per cambiare non ho capito di cosa),con una ragazza in bikini,abbassa leggermente lo slip,mostrando un tatuaggio poco prima delle parti intime. Lo

slogan e' 'tu dove glielo metteresti?'

Tralascio ogni commento.

@cristiana,Oliviero Toscani puo' dire quel che

 vuole,intanto ha sposato una svedese! Vorrei vedere cosa accadrebbe li' se ci fosse la pubblicita' di cui sopra.

Modificato: 29 giugno 2013, 20:15
Milano, Italia
Contributore livello
10.904 post
370 recensioni
Salva risposta
5. Re: Milano e la pubblicita'

Il Comune di Milano ha attivato un indirizzo di posta elettronica a cui si possono inviare le segnalazioni di manifesti pubblicitari che non rispettino il corpo femminile : manifestioffensivi@comune.milano.it

Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Rapallo, Provincia di Milano
Contributore livello
39.760 post
2.172 recensioni
Salva risposta
6. Re: Milano e la pubblicita'

Mi sembra un'ottima iniziativa!

Milano
Esperto locale
di Cicladi, Isole Egee nord-orientali, Dodecaneso
Contributore livello
4.236 post
397 recensioni
Salva risposta
7. Re: Milano e la pubblicita'

La pubblicità ha perso ogni buon gusto in molti casi arrivando ad usare il corpo della donna per ogni possibile prodotto.

Speriamo che questa iniziativa serva a togliere dalla città quelle immagini davvero esagerate che peraltro rimangono su tante riviste, incluse quelle femminili, dove le donne sono sempre più un oggetto o vengono agghindate in modo alquanto volgare anche da tanti stilisti di grido che oramai non le fanno uscire di casa se non su trampoli improponibili (oggi una mia collega ha una scarpa con tacco 15 e plateau, speriamo non cada come un'altra che ora ha abbandonato i trampoli visti i mesi di riabilitazione post frattura).

Modificato: 10 marzo 2014, 11:27
8. Re: Milano e la pubblicita'

-:- Messaggio dallo staff di TripAdvisor -:-

Il topic è stato chiuso perché altri utenti hanno segnalato che la discussione è esaurita o che risale a un po’ di tempo fa. Ti invitiamo a creare un nuovo argomento di discussione o a rispondere ad uno più recente. Per discussione esaurita si intende quando chi l'ha aperta non ha partecipato da diverso tempo, oppure quando il numero dei messaggi OT (Off-Topic: fuori tema) è elevato, o quando viene effettuato necrobumping (scrivere messaggi su un topic inattivo da diversi mesi o anni).

Per leggere il regolamento dei forum di TripAdvisor, visita: http://www.tripadvisor.it/pages/forums_posting_guidelines.html

I messaggi che non rispettano le linee guida vengono cancellati, e TripAdvisor si riserva il diritto di cancellare messaggi senza spiegazioni.

Cancellato il: 08 aprile 2016, 04:15
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Milano.