Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura

Genova, Italia
Contributore livello
7 post
35 recensioni
Salva argomento
Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura

Ciao, vorrei un consiglio per una vacanza di una settimana in Calabria nelle settimane centrali di agosto. Siamo una famiglia con figli adolescenti e la nostra vacanza ideale è mare di scogli, snorkeling, poca gente, nessuna vita mondana e luoghi di cultura da visitare. Mi piacerebbe la costa jonica, in particolare vorrei riuscire a visitare Mammola che è il paese di origine della nonna. Non riesco però a capire se la costa jonica offra solo lunghe spiagge o anche mare roccioso. Avete consigli? Grazie

Tour di Roma di notte
489 recensioni
a partire da 55,00 USD*
SPORT DEL MARE Giri in barca con
45 recensioni
a partire da 47,80 USD*
Tour guidato in Calabria, Italia
a partire da 33,50 USD*
5 risposte su questo argomento
cosenza
Esperto locale
di Calabria
Contributore livello
5.508 post
55 recensioni
Salva risposta
1. Re: Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura

Ciao cucinaefaidate,

benvenuta nel Forum Calabria. Per quanto riguarda lo snorkeling, io consiglio sempre Isola di Capo Rizzuto.

http://www.riservamarinacaporizzuto.it/

blueline-calabria.it/it/…

Il problema, nel tuo caso, è che Isola di Capo Rizzuto non è vicinissima a Mammola. La distanza fra le due località è di circa 150 chilometri che, in estate, un po' per il caldo un po' per il traffico, possono diventare tanti.

Modificato: 12 aprile 2018, 13:53
cosenza
Esperto locale
di Calabria
Contributore livello
5.508 post
55 recensioni
Salva risposta
2. Re: Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura

Un altra meta interessante è Roseto Capo Spulico ( qui però sei ancora più distante da Mammola). Riporto un mio post pubblicato qualche settimana addietro per rispondere a un altro utente (Topic Spiagge Calabria e Bandiere Blu):

11. Re: Spiagge calabria e bandiere blu!

26 mar 2018, 21:55

Ciao Corrado,

cercherò di 'aiutarti' per quanto riguarda le 'evidenze archeologiche'. Partiamo da Roseto Capo Spulico. Questa località è in una posizione strategica che ti permetterebbe di visitare interessantissimi siti archeologici calabresi e lucani. Il bellissimo sito archeologico di Metaponto (Comune di Bernalda, Basilicata) con le sue Tavole Palatine si trova infatti a circa cinquanta km circa da Roseto. Ancora più vicino il sito archeologico di Heraclea. Anche qui, come a Metaponto, è presente un museo (Museo archeologico nazionale della Siritide, Policoro) . Sempre da Roseto puoi raggiungere in soli trenta km, e questa volta in Calabria, gli scavi di Sibari (Comune di Cassano allo Ionio) e il Museo archeologico nazionale della Sibaritide. Io ti suggerisco inoltre di valutare la possibilità di fare una 'capatina' nell'entroterra. Qui non perderei Cerchiara di Calabria, da visitare, magari, nel tardo pomeriggio. Cerchiara è nota per diversi motivi come il pane, la Grotta delle Ninfe (terme) e i luoghi di culto fra cui il bellissimo Santuario della Madonna delle Armi (ovvero delle 'grotte' : ton armòn/delle grotte) che, a parte il suo intrinseco fascino, offre una veduta mozzafiato sulla piana di Sibari. Il Santuario è di origine basiliana. Per rimanere in tema non posso non citare Civita: qui ti trovi nell'Eparchia di Lungro: prima Diocesi italiana di Rito Bizantino eretta dalla Santa Sede. Lo so...tu hai parlato di archeologia...ma non potevo proprio tralasciare questi dettagli. Civita è anche nota per le Gole del Raganello e la spettacolare veduta dal Ponte del Diavolo (fine della prima puntata...)

Reggio Calabria
Esperto locale
di Calabria, Provincia di Reggio Calabria, Reggio Calabria
Contributore livello
220 post
455 recensioni
Salva risposta
3. Re: Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura

Ciao cucinafaidate,

ti confermo che la zona di Mammola è davvero molto bella. Le spiaggie sullo ionio meridionale sono sabbiose praticamente ovunque. Ma se sei di base a Mammola per lo snorkeling ti consiglio la zone di Palmi e Scilla, lontane solo poche decine di chilometri. Questi posti sono un vero e proprio paradiso per i sub, puoi prendere contatto con i Diving della zona.

Lamezia Terme
Esperto locale
di Calabria
Contributore livello
2.489 post
75 recensioni
Salva risposta
4. Re: Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura

Puoi trovare zona rocciosa nella zona di Caminia: mare splendido, per il resto piccolo lungomare (500 metri circa) frequentato da nonni che aspettano che sia pronta la cena facendo fare una passeggiata ai nipotini ...uguale per Copanello.....sono entrambe piccole baie circondate da scogli...

Lamezia Terme
Esperto locale
di Calabria
Contributore livello
2.489 post
75 recensioni
Salva risposta
5. Re: Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura

Mammola è sullo Zomaro.....il mare più vicino è la zona di Gioiosa Marina....se scendi trovi scogli anche nellla zona di Capo D'Armi...li però io non ho mai fatto il bagno...ci sono solo passata e mi sembra splendido...

Rispondi a: Agosto in Calabria, mare selvaggio e cultura
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Calabria.