Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cadice e dintorni

Contributore livello
16 post
12 recensioni
Cadice e dintorni

Buongiorno!

Sto dando gli ultimi ritocchi al mio viaggio, ma rimangono dei dubbi nell'ultima parte:

Noi alloggeremo a Siviglia per due notti (arrivo il primo giorno alle 11.30 in treno da Cordoba) e non sappiamo a che ora ripartire l'ultimo giorno per raggiungere Cadice, sempre in treno e, inoltre, se sia meglio prenotato in anticipo).

Il nostro dubbio riguarda se dedicare il più possibile a Siviglia (ripartendo nel primo pomeriggio avremmo due giorni pieni), o riservare un pomeriggio intero di relax a Cadice. se arriviamo intorno le 15.00/16.00, potremmo raggiungere l'hotel, depositare i bagagli e a piedi o in bus arrivare alla spiaggia. Rimanere fino alle 19.00, rientrare in hotel e uscire per cena. per visitare Cadice non credo serva molto altro tempo.

Il giorno dopo, infatti, affitteremo l'auto e percorreremo la costa dove vorremmo fermarci in una spiaggia (quale mi consigliate tar le tante?), a Vejer e Trarifa, rientrando a Cadice di nuovo per cena.

Cosa mi consigliate dunque?

Grazie!!!!

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
33.977 post
355 recensioni
1. Re: Cadice e dintorni

Arrivare a Cadice nel primo pomeriggio va bene così potete depositare subito il bagaglio in albergo e andare in spiaggia. I biglietti per il treno li potete acquistare a Siviglia il giorno prima della partenza così siete certi di quale orario preferite.

Cadice potrebbe meritare anche più tempo a seconda egli interessi; in questo modo riuscirete a fare una passeggiata lungo i bastioni (al tramonto è molto bello) fermandovi nei giardini e piazze vicini per poi girare tra viuzze e piazzette del centro storico.

Durante la giornata sulla costa potete fermarvi nelle spiagge che più vi ispirano, a noi erano piaciute quelle di Conil e di Tarifa, soprattutto Bolonia; Vejer non è sul mare ma è uno splendido paesetto bianco.

Milano, Italia
Contributore livello
107 post
52 recensioni
2. Re: Cadice e dintorni

Il tuo programma è ottimo. Siviglia è un'autentica meraviglia e anche se due giorni sono un po' pochini per tutto ciò che la città offre, sono sicuro ne uscirete comunque soddisfatti. Ovvio che quando si ha un determinato tempo a disposizione bisogna sacrificare qualcosa ma il tuo programma mi sembra un giusto compromesso tra cultura, relax e bellezze naturali.

Le località che ti ha detto xyzeta devono essere splendide, io quest'estate visiterò la playa de Bolonia e Tarifa con le sue spiagge immense. Ho anche visto che tra Cadice e Siviglia c'è un grosso Parco Nazionale "De Donana" con una grande vastità di ecosistemi. Dev'essere sicuramente interessante (le foto sono spettacolari per la varietà di paesaggi e specie di uccelli che si trovano al suo interno), non ti sò dire molto perché mi sto informando anche io in questi giorni, anche se temo che sia raggiungibile in un tempo decente solo da Siviglia e non da Cadice.

Ne approfitto per chiedere a xyzeta se ne sa qualcosa, inoltre sempre a xyzeta volevo chiedere se consiglia di fare i biglietti al momento anche per altre tappe in bus come possono essere Cadice-Tarifa o Tarifa-Malaga(scusate la leggera deviazione all'argomento del topic), considerando di viaggiare nelle settimane centrali di agosto.

Contributore livello
16 post
12 recensioni
3. Re: Cadice e dintorni

Grazie veramente per i preziosi consigli!

Credo infatti che girare per Siviglia dopo mezzogiorno non sia il massimo e, a questo punto, meglio spostarci su Cadice, magari alzandoci presto la mattina ed essere già operativi per sfruttare le prime ore in città.

Solo un'ulteriore informazione, se non chiedo troppo: per quanto riguarda il giro fino a Tarifa, come mi consigli di attuarlo? Io pensavo di fermarmi subito in una spiaggia (credo sia inutile farlo in due, a meno che non siano veramente diverse e ne valga la pena) la mattina (partiremo alle 9), poi proseguire. Dicono che Vejer sia piena di ristoranti tipici, ma la incontreremmo al ritorno nel pomeriggio (anche se noi non pranziamo mai in viaggio, solo uno spuntino rapido), quindi dovremmo puntare su Tarifa. Potremmo anche fare il percorso al contrario: Vejer, Tarifa e poi fermarci in spiaggia nel pomeriggio così da farci una doccia in hotel a Cadice subito dopo). Dipende molto dagli orari e dall'affollamento nelle spiagge che preferisco al mattino... Tu cosa mi consigli, per ottimizzare e vivere al meglio il tutto? A volte è sufficiente scegliere un orario sbagliato per guastare il viaggio...

Un'altra cosa: l'ultimo giorno andremo a Ronda: vale la pena di fermarci a Jerez? Ci piace il buon vino, ma lo spazio in valigia non consentirà purtroppo acquisti del genere, quindi credo sarà inutile un passaggio nelle cantine. E i cavalli non rivestono interesse per noi. Meglio proseguire o ne vale comunque la pena? Certamente ci fermeremo ad Arcos e altri paesi fino a Ronda.

Mille grazie ancora!

Daria

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
33.977 post
355 recensioni
4. Re: Cadice e dintorni

Anche a me le spiagge piacciono di più al mattino ma se vi volete fermare almeno in due potete andare a Conil oppure in qualcuna prima se ne trovate che vi piacciono, se non vi dovessero piacere (spesso per il vento o eventuali mareggiate non sono belle come si vorrebbero) andate anche oltre, mentre per il pomeriggio fermatevi in una spiaggia di Tarifa, Bolonia o le altre. I ristorantini li trovi ovunque, a Vejer non mi fermerei certo perché si può mangiare bene ma per girare il suo prezioso e piccolo centro storico.

Jerez è una graziosa cittadina; le cantine si possono visitare non soltanto per acquistare lo sherry o il brandy ma perché fanno parte delle tradizioni locali e per fare una degustazione. Dato che avete soltanto una giornata è meglio che vi fermiate ad Arcos per poi andare a Ronda e già rubate un po' di tempo alla seconda.

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
33.977 post
355 recensioni
5. Re: Cadice e dintorni

@Manu

L'estate non è la stagione migliore per il Parque Nacional de La Doñana, comunque da Cadice si può visitare da Sanlùcar de Barrameda mentre da Siviglia si può andare ad Almonte, El Rocìo o Matalascañas. Per le visite bisogna prenotare per tempo altrimenti non si trova posto

http://donanareservas.com

Contributore livello
16 post
12 recensioni
6. Re: Cadice e dintorni

Ancora grazie!

sì, sì, vere non intendevamo di certo visitarlo solo per mangiare!!! Era solo per cercare di capire quale momento era il migliore per queste due località, spiagge a parte...

Dimenticavo di dire anche che a Ronda ci dormiamo e, avendo l'aereo a Malaga alle 18.00 del giorno successivo, avremo anche tutta la mattina a disposizione per Ronda. Ho letto che c'è anche un paesino interessante a nord di Ronda (ora non ricordo il nome) con le case incassate nella roccia...

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
33.977 post
355 recensioni
7. Re: Cadice e dintorni

A Ronda ci sono le "casas colgadas" che sembrano appese alla roccia, non ricordo altri luoghi così se non a Cuenca (in Castiglia).

Milano, Italia
Contributore livello
107 post
52 recensioni
8. Re: Cadice e dintorni

@Daria

il paesino che dici è Setenil de las bodegas. Piacerebbe visitarlo anche a me, ma devo informarmi su come raggiungerlo dato che mi muoverò solo con mezzi pubblici. Se siete in macchina non dovreste avere particolari problemi dato che non è troppo distante. L'unica cosa è valutare bene se ne vale la pena togliere del tempo alla visita di Ronda.

@xyzeta

Grazie per le info sul Parco

Contributore livello
16 post
12 recensioni
9. Re: Cadice e dintorni

Si, è quello. Non avevi avuto tempo e modo di ricontrollare il nome.

Vedremo come siamo con i tempi ma, come scrivevi, per ronda avremo anche il mattino successivo.

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
33.977 post
355 recensioni
10. Re: Cadice e dintorni

Setenil è ben collegato soltanto con Ronda e Malaga

http://es.grupopacopepe.com

Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Cadice.
Discussioni recenti