Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Non conosco il tedesco

Contributore livello
1 post
4 recensioni
Salva argomento
Non conosco il tedesco

...e l'inglese a livello scolastico... mi consigliate di andare comunque a monaco (in baviera in generale) o lascio perdere??

Grazie!

Più venduto
Tour di un giorno ai Castelli Reali
4.319 recensioni
a partire da 64,60 USD*
Più venduto
Tour giornaliero per piccoli gruppi
1.878 recensioni
a partire da 58,70 USD*
Trasferimento condiviso all'arrivo
192 recensioni
a partire da 13,20 USD*
29 risposte su questo argomento
PORTO VIRO
Contributore livello
62 post
142 recensioni
Salva risposta
1. Re: Non conosco il tedesco

Il viaggiare e esplorazione di tutto ciò che non si conosce...compresa la lingua. Perché rinunciare quindi? Certo parlare la lingua del posto oltre a dare piu sicurezza aiuta anche ad intrecciare relazioni personali ed entrare più nel vivo della cultura locale ma non mi farei tanti problemi. I tedeschi per quel poco che abbiamo visto sono molto disponibili e cercano di aiutarti in tutti i modi. Noi dal canto nostro siamo riusciti a cavarcela anche nell entroterra della polonia in paesini sperduti in mezzo al nulla dove oltre al polacco (e forse forse anche il "dialetto" polacco) non si parlava altro. Se aspettavamo di parlarlo ci saremmo persi un esperienza che ci e rimasta dentro ancora oggi. Una coppia di amici e tentata da anni di andare in certi posti e non lo hanno ancora fatto per la tua stessa paura nonostante la convinzione che si stanno perdendo qualcosa. Quindi....che aspetti a preparare le valigie?

Genova, Italia
Esperto locale
di Cinque Terre, Genova, Riviera ligure, Portogallo, Norvegia, Germania
Contributore livello
7.775 post
729 recensioni
Salva risposta
2. Re: Non conosco il tedesco

Ciao Emanuele

In base alla mia esperienza penso che con un inglese scolastico puoi cavartela benissimo

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.381 post
38 recensioni
Salva risposta
3. Re: Non conosco il tedesco

Mai lasciar perdere quando si parla di un viaggio!

Ci sono paesaggi, città, musei, mostre, scorci panoramici, esperienze culinarie e talvolta anche persone che parlano un linguaggio universale, quello del cuore.

Modificato: 19 luglio 2018, 15:14
Aosta, Italia
Contributore livello
2.078 post
1.180 recensioni
Salva risposta
4. Re: Non conosco il tedesco

Nel nord del Laos non sapevo una parola delle lingua locale, oltretutto dai caratteri incomprensibili come in decine di altri paesi ove sono stato.

Ma si può parlare con lo sguardo e in tal modo ci si fa anche invitare in capanne di paglia per il tè, buona ragione per vedere abitazioni così diverse.

La conoscenza della lingua del paese che si visita non è motivo per andarci o meno.

Monaco di Baviera
Esperto locale
di Monaco di Baviera
Contributore livello
1.130 post
232 recensioni
Salva risposta
5. Re: Non conosco il tedesco

Ciao, come ti hanno detto gli altri utenti, sarebbe un peccato rinunciare al viaggio solo perché non parli il tedesco.

Se ti organizzi per bene, ti assicuro che non importa se non conosci il tedesco.

Prima di tutto, se ti serve qualcosa te la caverai benissimo con il tuo inglese scolastico (ottima opportunitá per fare un po' di pratica!!!)

Per il resto, se hai una buona cartina (cartacea o digitale) della cittá, non é che ti servirá molto comunicare con la gente del posto.

Anche per i ristoranti non sará un problema.... puoi facilmente tradurre il menú in italiano (magari scaricati un'app) o comunque troverai molti ristoranti con il menú in inglese.

Se c'é proprio qualcosa che non mangi o a cui sei allergico, piuttosto scrivitelo da qualche parte in tedesco e fallo leggere al cameriere in modo da evitare equivoci.

Per il resto sono sicura che Monaco e la Baviera ti piacceranno parecchio

Roma
Esperto locale
di Roma
Contributore livello
13.840 post
732 recensioni
Salva risposta
6. Re: Non conosco il tedesco

Ciao, per cominciare sono d'accordo con chi ha detto che dovresti provare comunque. Però, non ti cullare troppo sulla conoscenza dell'inglese. Vai in un paese in cui si parla un'altra lingua, e aspettarsi di usare sempre e solo l'inglese non è rispettoso nei confronti del contesto in cui ci si trova. Se proprio ti trovi in un caso particolare in cui hai necessità di parlare e vuoi farlo in inglese, non dimenticare mai di esordire chiedendo "do you speak English?" e di aspettare la risposta che ovviamente potrebbe anche essere negativa. Però, potresti anche approfittare per imparare qualche parola in tedesco: come in genere in questi casi, è molto più facile (e divertente) di quanto si potrebbe pensare e può costituire una parte importante dell'esperienza di viaggio.

Infine, tieni presente che quando si viaggia non è poi così necessario parlare continuamente con i locali. Le interazioni sono meno frequenti di quanto si pensa spesso, e non di rado ci si può capire anche con gesti e sguardi.

Erice, Italia
Contributore livello
837 post
150 recensioni
Salva risposta
7. Re: Non conosco il tedesco

Per un breve viaggio a Monaco da turista, parlare o no tedesco è del tutto irrilevante. Anche se parlassi bene tedesco se rimani in città solo qualche giorno non avresti probabilmente occasione di usare la lingua a meno di volerlo fare di proposito.

A Monaco tutti parlano inglese ed è anche relativamente facile trovare qualcuno che parli italiano. Io poi non ho mai capito quelli che imparano le lingue per andare all'estero in vacanza quando questo per loro significa solo dire due parole ai camerieri al ristorante, ai portieri d'albergo e ai tassisti...

Detto questo, perché non provi a migliorare il tuo inglese e magari a fare un corso di tedesco? A prescindere dal viaggio, voglio dire.

Napoli, Italia
Esperto locale
di Berlino
Contributore livello
12.620 post
318 recensioni
Salva risposta
8. Re: Non conosco il tedesco

Emanuele ciao

Con l'inglese scolastico di marca italiana ( tranne il caso di lodevoli e rarissime eccezioni) puoi andare dovunque tanto non lo capisce nessuno, sopratutto dove l'inglese lo parlano come lingua madre. E tu non capiresti loro.

Leggendo gli interventi precedenti , ti direi di partire senza alcun dubbio aggiungendo a integrazione che:

A) chiunque abbia un pochino di cervello e intraprendenza può girare l'Europa in lungo e largo senza difficoltà, pur non conoscendo alcuna lingua straniera e senza bisogno di tirare fuori esperienze da Sandokan e i tigrotti della Malesia. Ho moltissimi esempi di persone attorno a me che non sanno neanche l'inglese eppure riescono a caversela sempre.

B) non mi risulta che in Germania tutti parlino inglese. Parecchi anziani addirittura lo avversano e molti che lo capiscono comunque ti si rivolgono in tedesco. Proprio stamattina una signora mi chiedeva una informazione in tedesco e quando le ho chiesto se parlava inglese, per rispondere meglio ( e qui si dice per educazione "Sprechen Sie Englisch?" e non usando l'equivalente frase in inglese ) , è fuggita via.

C) lascia perdere i corsi di tedesco. Non servirebbero a capire una sola parola qui. Anche dopo anni e anni , il tedesco resta una lingua ostica, difficile e complicata. Neanche gli stessi studenti tedeschi sono in grado di spiegare molte regole di costruzione delle frasi e degli abbinamenti di parole.

Se appena mi azzardo a parlare tedesco, mi arriva addosso una tale valanga di suoni incomprensibili in risposta, che preferisco non farlo mai.

D) scusa , ma non sai che oggi con il cellulare e internet potete fare di tutto, tra navigatori e traduttori in qualunque lingua? Magari avessi avuto questi strumenti da ragazzo.

Ciao e buona vacanza.

Erice, Italia
Contributore livello
837 post
150 recensioni
Salva risposta
9. Re: Non conosco il tedesco

Va bene che facile e difficile sono concetti molto relativi e c'è chi vince la maratona alle Olimpiadi e chi non sa fare a meno dell'ascensore...

Ma il tedesco è una lingua relativamente facile da imparare. Con un buon corso, eventualmente anche in autonomia, si riesce a parlare e comprendere relativamente bene e tutto senza sforzarsi troppo. Non lo dico solo io. Conosco tanti buoni esempi. Poi la costruzione delle frasi è estremamente regolare e in genere i tedeschi si adattano a parlare tedesco agli stranieri senza stupidagini assai più frequenti in altri paesi...

In ogni caso, io credo di aver dato un buon consiglio, anche a prescindere da quelli che potrebbero essere i risultati. Altrimenti che facciamo? Continuiamo con l'inglese scolastico per tutta la vita?

Aosta, Italia
Contributore livello
2.078 post
1.180 recensioni
Salva risposta
10. Re: Non conosco il tedesco

Concordo con Rafra82.

Io sono stato fortunato/sfortunato.

Fortunato perchè mia moglie conosceva il tedesco come l'italiano e lo insegnava alle superiori. A casa parlavamo in inglese e tedesco che non è difficile (in inglese ero più bravo io).

Sfortunato perchè proprio ieri ricorreva l'anniversario della fine dello scambio linguistico (incidente alpinistico e sua salita nel regno dei più).

Ma ormai col tedesco me la cavo.

Rispondi a: Non conosco il tedesco
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Monaco di Baviera.
Discussioni recenti