Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti

Napoli, Italia
Contributore livello
5 post
29 recensioni
Salva argomento
Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti

Salve, dal 21 al 25 giugno sono a Parigi. In effetti arrivo ad orly il tardo pomeriggio del 21 e parto la mattina del 25, quindi ho solo tre giorni per visitare i seguenti posti (almeno queste sono le intenzioni): tour Eiffel, Louvre, museo d'orsay, Marais, arco di trionfo, Champs elysee, basilica del sacro cuore, Pont Neuf, moulin Rouge e montmartre. Ho prenotato albergo in 70 b boulevard ornano 18th arr. Mi potreste indicare il collegamento dall'aeroporto alla zona ove pernotterò? Tenuto conto dei siti che intendo visitare, mi conviene fare la paris visite oppure acquistare carnet di biglietti? Grazie anticipatamente per la risposta

Più venduto
Biglietto con accesso prioritario
726 recensioni
a partire da 48,70 USD*
Offerta Speciale
Tour Big Bus Hop On-Hop Off di Parigi
1.641 recensioni
a partire da 38,50 USD*
45,20 USD
Più venduto
Spettacolo al Moulin Rouge di Parigi
3.279 recensioni
a partire da 103,40 USD*
5 risposte su questo argomento
Livorno, Italia
Contributore livello
729 post
Salva risposta
1. Re: Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti

Ciao Pasquale, e ciao a tutte e tutti (in particolare Carla e Marco, gli Esperti Locali di Parigi, e non solo).

L'hotel è all'estremità nord della città, dalla parte opposta rispetto all'aeroporto, di buono c'è che sarai vicino al terminus della linea 4 del métro, così ti sarà più facile spostarti.

Direi di escludere il Paris Visite, piuttosto punterei sul Passe Navigo Découverte se fai in tempo ad acquistarlo, prova prima allo sportello Orlyval dentro al terminal, non si sa mai, altrimenti alla biglietteria Orlybus al terminal Sud; serve in ogni caso una fototessera 3x2,5 cm, costa 5 euro il tesserino e 22,80 l'abbonamento vero e proprio, e vale fino a domenica notte (nel forum è citato molto spesso).

Se non ci riesci, l'opzione è biglietti t+ per usare il tram T7 (verso Villejuif) e le linee 7 (fino a Châtelet) e 4 (verso Porte de Clignancourt) del métro (un biglietto per il tram, un altro per entrare nella rete della metropolitana), poi per venerdì sabato e domenica vai con i biglietti giornalieri Mobilis zone 1-2 (7,50 euro per ogni giorno); in realtà questa opzione costa meno dell'altra, se resti sempre in città ti conviene.

Di lunedì mattina, per tornare in aeroporto, magari altri biglietti t+, però dipende dall'orario del decollo, se è troppo presto bisogna organizzarsi diversamente dall'arrivo (bus notturni o taxi); con gli orari (e le tue preferenze) si può dare qualche altro suggerimento (ovviamente anche in quanti siete, il costo del taxi si suddivide meglio in quattro).

Buona serata.

j

Napoli, Italia
Contributore livello
5 post
29 recensioni
Salva risposta
2. Re: Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti

Grazie di cuore per il consiglio. Volevo chiedere ma il carnet di biglietti t+ dove si acquistano? Un solo biglietto che durata ha?

Livorno, Italia
Contributore livello
729 post
Salva risposta
3. Re: Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti

Ancora ciao.

Praticamente tutti i tipi di biglietti, a parte il tesserino del Passe, si possono comprare alle macchinette automatiche, ce ne sono diverse in ognuno dei terminal e al capolinea Orlival, alla fermata del tram e naturalmente anche nelle stazioni del métro.

Accettano monete (mi pare tutte), banconote sono poche, carte bancarie (carte di credito e bancomat) quasi tutte (le carte col chip, di uso generalizzato anche in Italia).

Il carnet sono in realtà 10 biglietti emessi uno dopo l'altro, utilizzabili in modo totalmente separato (se siete un gruppo non serve che ognuno compri il suo carnet, ve ne dividete uno e lo usate fino ad esaurimento).

I biglietti non hanno scadenza, anche se nel frattempo variassero le tariffe, ma bisogna convalidarli per ogni percorso (ogni bus o tram, e all'ingresso della rete metropolitana), essere trovati ad un controllo senza biglietto convalidato, anche se ne hai 10 buoni, fa scattare la multa (nota: un biglietto usato sui bus e tram non può essere usato nel métro, e viceversa).

Una volta convalidato, un biglietto t+ (sciolto o da carnet non importa) dura finché non si esce dal métro oppure, nelle linee di superficie, dopo un'ora e mezza dalla prima convalida (in realtà è più complicato, ma sulle linee normali è così), e il biglietto va conservato finché non ci si allontana (non va buttato appena si esce dal convoglio o dal mezzo, i controlli li possono fare anche lì).

Buona serata.

j

Modificato: 25 aprile 2018, 20:35
Napoli, Italia
Contributore livello
5 post
29 recensioni
Salva risposta
4. Re: Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti

Grazie per i preziosi consigli. Non ho ancora capito quali mezzi devo prendere per arrivare dall'aeroporto al mio albergo che si trova in prossimità del capolinea della linea 4 della metro. Grazie

Livorno, Italia
Contributore livello
729 post
Salva risposta
5. Re: Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti

Di nuovo ciao.

Del percorso fino all'hotel ne avevo accennato nella prima risposta: "il tram T7 (verso Villejuif) e le linee 7 (fino a Châtelet) e 4 (verso Porte de Clignancourt) del métro".

Per passare dal terminal Ouest (dove dovreste atterrare) a quello sud (da dove si possono prendere tutti i mezzi pubblici per arrivare in città) si prende la navetta Orlyval che nel tratto tra i due terminal è gratuita, e quando arrivate date subito un'occhiata alle indicazioni per prendere sia il Tram che i Bus.

Nella risposta citata prima indicavo di fare subito il Passe (o Carte) Navigo Découverte avec forfait semaine toutes zones (merci; a questo riguardo, gli intercalari di cortesis, come anche bonjour e s'il vous plaît non fanno mai male in un viaggio in Francia, e a Parigi nel caso specifico), lo completi come richiesto scrivendoci cognome e nome poi lo richiudi dentro il guscio di plastica che è compreso nel prezzo e vai.

Se ci si riesce subito allo sportello Orlybus (cioè se lo trovi aperto quando arrivi) puoi prendere quel bus direttamente che ti porta in Place Denfert Rochereau (usi subito il PND appena acquistato, si usa sempre sia nei bus che nei tram, come ovviamente si usa per passare dai tornelli di entrata nelle stazioni di métro e RER, e in quest'ultime anche per i transiti e per uscire, insomma ogni volta che è richiesto.

Dicevo, se hai il Passe puoi prendere subito l'Orlybus fino al capolinea, qui scendi, ti dirigi alla stazione del métro, ben segnalata, entri e prendi la linea 4 in direzione Porte de Clignancourt ed esci al capolinea (terminus), l'hotel è poco distante.

Se non si trova aperto lo sportello Orlybus (ad una certa ora chiude) si rientra nel terminal fino alle indicazioni viste prima per arrivare alla fermata del tram, e quando si vuole (di biglietterie automatiche, come si è detto, se ne trovano diverse nel percorso) si comprano i biglietti t+ che possono servire, poi si prende il tram T7 in direzione Villejuif fino al capolinea.

Si entra nella stazione del métro, ben segnalata, e si acquista il Passe, poi linea M7 in direzione La Courneuve 4 Mai 1945 (in realtà si parte da un capolinea, al momento non ci sarebbero opzioni diverse) fino alla fermata Châtelet, poi cambio con linea M4 in direzione Porte de Clignancourt fino al capolinea, come s'è visto prima.

Buongiorno.

j

Rispondi a: Cinque giorni a Parigi. Consiglio sui trasporti
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Parigi.