Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Autostrade attenzione

Bologna
Contributore livello
1 post
168 recensioni
Salva argomento
Autostrade attenzione

Strade e autostrade di Francia

Ho guidato per centinaia di km in giugno 2018 daParigi alla Normandia e ritorno, prendendo auto a noleggio al CDG di Parigi.

Viabilità’ eccellente, ottima segnaletica,asfalto in perfette condizioni, traffico denso solo a Parigi e intorno a Caen/Le Havre.

Solo alcune osservazioni ;

Ai caselli si deve prestare attenzione ai simboli in alto perché se si vuole pagare im contanti ci deve essere il simbolo del denaro altrimenti si paga solo con le carte di credito ; inoltre Amerivan Express non viene accettata quasi mai , mentre e’ sempre accettata Visa, ma spesso si richiede il pin ( stazioni di servizio lungo le autostrade) ; se non si ricorda o non si e’ segnato da qualche parte non si fa carburante perché alle pompe non si accettano banconote.inoltre meglio essere forniti di abbondanti monete da 1,2 euro o 50/20 cent perché ai vari caselli si fa prima che introdurre le banconote e poi ritirare il resto; se il vostro sportello è largo o vi siete distanziati un poco troppo sulla destra vi tocca aprire lo sportello o scendere!!quindi consiglio di approvvigionarsi di banconote da 5 e 10 € e una scatola di monete!!

Poi: sorpresina alla stazione di ..., ; introdotta la Visa e accettata, faccio 52 € di carburante e ritiro la carta; dopo qualche secondo il controllo della carta di credito mi ritorna sul cellulare segnando l importo di 150€;alla cassa del supermercato adiacente mi spiegano che per le carte straniere funziona così, ma dovrebbe ritornarmi l accredito giusto in un secondo tempo.allego la foto che mi hanno fatto vedere

e spero che sia vero:comunque e’ una truffa perché moltiplicata per decine di clienti frutta milioni di interessi per la pompa di benzina o la carta, non certo per il cliente.inoltre se il riaccredito nom andrà’ a buon fine che cosa posso fare? Una causa?ricorro a un avvocato?

La cosa incredibile e’ che le pompe non accettino banconote; perche’ non capisco; paura dei falsi? Rapinatori? Ma a me per esempio disseminare di codici di carta di credito mezza Francia non piace per niente; pazienza ristoranti o negozi,ma autostrade, pompe di benzina e simili mi espone ad interferenze pubbliche indefinite aumentando a dismisura le possibilità di furto, smarrimento, clonazione ecc ecc.Basta un attimo di disattenzione e si lascia la carta di credito in autostrada...peggio che dimenticare la moglie!!

Più venduto
Biglietto con accesso prioritario
731 recensioni
a partire da 49,00 USD*
Più venduto
Spettacolo al Moulin Rouge di Parigi
3.280 recensioni
a partire da 104,00 USD*
Offerta Speciale
Tour Big Bus Hop On-Hop Off di Parigi
1.663 recensioni
a partire da 38,70 USD*
45,40 USD
2 risposte su questo argomento
pisa
Esperto locale
di Francia, Bretagna, Provenza, Parigi
Contributore livello
5.766 post
100 recensioni
Salva risposta
1. Re: Autostrade attenzione

Buongiorno ulipix,

leggendo questo tuo resoconto delle autostrade francesi,sembra

di leggere un bollettino di guerra.

Personalmente viaggio in Francia e sulle autostrade francesi

dal 1986 e devo dire che mi sono sempre trovato bene.

Ho sempre pagato con carta di credito e almeno negli ultimi anni

ai caselli accettano anche il bancomat fastpay come in Italia.

E' chiaro che se metti benzina ad un distributore 24/h serva la carta,

ma se paghi alle casse accettano anche i contanti.

Saluti

Marco

Tolosa, Francia
Contributore livello
1.386 post
28 recensioni
Salva risposta
2. Re: Autostrade attenzione

Concordo sulla segnaletica al casello che è un po' confusionaria.

La Francia è un Paese che sta abbandonando il contante, la carta è accertata ovunque e non c'è nessun problema a pagare anche pochi euro con carta di credito (con la contacter less poi è finita, da quando abito in Francia ritiro al bancomat 100 euro al mese forse...).

L'arcano si spiega perché le carte bancomat Francesi sono quasi sempre ANCHE carte di credito. Nessuna dietrologia ma solo praticità.

Sul PIN, se tu te lo scordi o non te lo segno, direi che è colpa tua se non metti la benzina, non certo del benzinaio.

Idem per i caselli, se la prendi larga la colpa non credo sia del casello. Per inciso, pure i pedaggi da 1 euro io li pago con la carta, e le code al casello in Francia sono quasi annullate.

I 150 euro bloccati è una grande classica. Chi ti blocca il denaro è il circuito bancario, non certo il distributore, che a quella somma non ha accesso, e il denaro resta bloccato, non viene prelevato.

Tra paure di clonazione, avvocati e querele, mi chiedo davvero perché hai deciso di viaggiare.

So che probabilmente sono tutte provocazioni, ma credo sia importante rispondere visto che leggono in tanti.

Rispondi a: Autostrade attenzione
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta