Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Parc du Bic

Genova, Italia
Contributore livello
3 post
9 recensioni
Parc du Bic

Buondì, andrò in Canada in agosto, e ho una giornata ancora da pianificare: per tornare a ovest da Saguenay a Quebec City può avere un senso attraversare il San Lorenzo, visitare Parc du Bic e percorrere la Rte 132? O è meglio restare sulla 138 e visitare la Malbaie e Baie St. Paul? Riformulando il quesito: vale la pena un detour di diversi km per visitare Parc du Bic? Premetto che siamo interessati all’aspetto naturalistico del Quebec, più che alle città.

Grazie!!

Crociera con osservazione delle
218 recensioni
a partire da 130,02 USD*
Più venduto
Gita di mezza giornata alle cascate
907 recensioni
a partire da 45,20 USD*
Gita di un giorno ai Monti
206 recensioni
a partire da 78,50 USD*
5 risposte su questo argomento
Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.511 post
38 recensioni
1. Re: Parc du Bic

Ciao Sab33,

no, secondo me non ne vale la pena.

Parc du Bic è senza dubbio un bel parco, ma fare una deviazione del genere non merita.

Percorrerei la 138 e mi fermerei in zona Jacques-Cartier N.P., poco a nord di Quebec City.

Genova, Italia
Contributore livello
3 post
9 recensioni
2. Re: Parc du Bic

Grazie della risposta! Al NP Jacques Cartier ci fermiamo un giorno e mezzo e sulla via del ritorno facciamo sosta anche al Mastigauche (visto che, come hai giustamente consigliato tu, al Parco de la Mauricie stanno facendo dei lavori).

Visto che Parc du Bic è l'unico parco costiero lungo il nostro tragitto, mi chiedevo se valesse la pena, anche perché altri viaggiatori hanno scritto che le foche si vedono piuttosto da lontano.

Approfitto per chiedere un'altra info: com'è la zona intorno al Lac Saint-Jean? E la riserva faunistica Ashuapmushuan? Dato che mi piacerebbe vedere un po' di fauna selvatica, mi sembrava promettente, visto che è più isolata rispetto alle altre zone protette. Grazie ancora!

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.511 post
38 recensioni
3. Re: Parc du Bic

Ciao Sab,

il Canada Orientale, per lo meno la zona turistica e più popolata, offre scarsa possibilità di vedere animali allo stato brado, proprio perchè troppo urbanizzata. A questo scopo avresti dovuto scegliere il Canada Settentrionale, dove la natura è ancora strabordante e sede di una fauna ricca e variata.

Sono passata dalla riserva naturale di Ashuapmushuan mentre ero diretta alla Baia di Hudson e devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso dopo aver attraversato l'area piuttosto monotona di Lac Saint Jean.

Genova, Italia
Contributore livello
3 post
9 recensioni
4. Re: Parc du Bic

Grazie, Puffin58. Quest'anno la scelta è stata un po' vincolata, ma il Canada nord-occidentale è senz'altro una delle prossime mete di viaggio. Grazie ancora dei consigli!

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.511 post
38 recensioni
5. Re: Parc du Bic

Ma figurati Sab!

Un viaggio nel Canada occidentale non deve mancare, lo apprezzerai sicuramente.

A presto

Rispondi a: Parc du Bic
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Québec.