Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Alcan: Alaska Highway

Vasto, Italia
Contributore livello
61 post
1 recensione
Alcan: Alaska Highway

Buongiorno a tutti, ho sempre desiderato organizzare un viaggio lungo questa strada che mi desse un approccio graduale ai territori dell'Alaska, passando per la British Columbia e lo Yukon e dedicando del tempo alla parte meno accessibile dell'Alaska ossia il Panhandle per poi dedicare un viaggio a sè ai territori più ad ovest.

L'intento del viaggio sarebbe quello di partire da Dawson Creek in BC, dove c'è il miglio 0 di questa autostrada che si snoda per la BC ed lo Yukon fino a giungere a Delta Junction in Alaska. Da qui vorrei poi ridiscendere verso la Glacier Bay ed imbarcarmi per percorrere a ritroso il giro in traghetto lungo l'Inside Passage per giungere alla parte nord della Vancouver Island e visitare questa parte a me sconosciuta di quest'isola che ho letto essere molto bella e che per motivi di tempo ho tralasciato nel viaggio del 2009.

Come base di partenza avrei pensato a Seattle o Vancouver, da qui devo considerare due giorni di viaggio per raggiungere Dawson Creek, ci sarebbe Edmonton come base più vicina ma poi avrei il problema inverso una volta sbarcato dalla Vancouver Island, inoltre il noleggio auto in Canada è quasi doppio rispetto agli states ed infatti credo che Seattle sarebbe la base ideale

Inizialmente mi ero innamorato del truck camper solo che i prezzi mi fanno davvero paura però questo viaggio vorrei affrontarlo in massima libertà senza essere legato ad alloggi prefissati un pò per il meteo perchè da quelle parti non si sa mai che tempo si trova e non vorrei dover rinunciare a qualcosa perchè c'è un tempaccio e devo per forza partire per la destinazione successiva dove ho l'alloggio, un pò perchè questi sono posti dove bisogna cogliere il momento, dove ci sono alcuni parchi ma non è un itinerario così definito come potrebbe essere quello dei parchi dell'ovest, qui si tratta di dover cogliere il momento, di fermarsi quando si vuole se si incontrano animali o posti nascosti.

Morale della favola? Mia moglie mi ha detto tra il mio stupore che a lei piacerebbe farla in tenda ed allora se il truck camper non è proprio possibile, devo ancora studiare bene e naturalmente se avete dritte sono tutto orecchi, si potrebbe fare in tenda e qui ho bisogno dell'aiuto dei massimi esperti del settore per capire come organizzarmi, cosa utilizzare cosa non deve proprio mancare

il dubbio maggiore ce l'ho con i traghetti, proprio perchè non vorrei programmare tutto volevo capire se avete esperienze circa la navigazione da quelle parti perchè io ricordo che anni fa leggevo che il passaggio per l'inside passgae bisogna porenotarlo molte tempo prima, inoltre ricordo ma magari sbaglio di aver letto di una specie di pass con il quale paghi un tot e hai garantiti diversi passaggi da una destinazione all'altra, cioè puoi fare una tratta, scendere, fare la tua visita e ripartire il giorno dopo per quella successiva

da un primo studio ho trovato prezzi esorbitanti per i traghetti, il trasporto del mezzo aumenta del doppio il semplice passaggio di due persone, avrei pensato anche di riscendere in auto fino a prince rupert e fare solo il pezzo da li a port hardy. per quel che riguarda l'alaska una volta giunti a delta junction alla fine della Alcan vorrei scendere a haines e fare qualche gita a juneau e gustavus per i misty fjiords e glacier bay e poi per il ritorno sarebbe tutta un'incognita proprio uin base al discorso dei traghetti. spero di trovare qualcuno disposto ad aiutarmi a costruire un bell'itinerario

ah tempo che avrei a disposizione sono 3 settimane,le prime tre di agosto

p.s. jasper, banff, mt robson e wells grey già visitati in un viaggio precedente quindi la prima parte consisterebbe proprio nella risalita della alaska highway da dawson creek a delta junction

grazie in anticipo

Modificato: 29 ottobre 2013, 13:10
Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
13.289 post
39 recensioni
1. Re: Alcan: Alaska Highway

Ciao Acfraine,

il progetto è molto bello, molto ambizioso e altrettanto impegnativo, ma poichè ne ho esperienza diretta mi permetto di fare la parte del diavolo.

1) è un viaggio che, al contrario di quanto tu possa pensare, devi programmare nei minimi dettagli, perchè attraversi zone in cui non si può passare così per caso, nel senso che le strutture, qualsiasi struttura, sia che si tratti di alberghi o di campeggi, non abbondano e quelle poche in Agosto potrebbero essere sold out. Il fatto è che se ti trovi al perso non è che dopo qualche km ci sia un alloggio, può darsi invece che tu possa trovare qualcosa dopo qualche centinaio di km nel nulla più assoluto. Conclusione, perderesti tempo e vedresti poco o niente.

2) con il tempo che hai a disposizione non ce la faresti assolutamente a fare il viaggio che hai programmato, nel senso che non ce la fai a tornare indietro. O meglio, nella vita si può fare tutto, ma in questo caso vedresti l'Alcan dal finestrino della macchina e non staccheresti le mani dal volante. Le distanze sono enormi e i limiti di velocità bassi, inoltre, immagino, che vorrai anche fermarti a vedere qualcosa.....

3) non c'è drop off fra Canada e USA, se eventualmente trovi una compagnia noleggiatrice che lo pratica ti proporrebbe prezzi inaccessibili.

4) Per quanto riguarda il traghetto tieni presente che sono due le compagnie di navigazione che dovrai consultare: BC Ferries e Alaska Marine. Non sempre coincidono gli orari e i ports of call; in poche parole, il viaggio in traghetto dovrai organizzarlo nei minimi dettagli.

Questo per dirti per es. che da Prince Rupert verso nord opera Alaska Marine, mentre verso sud BC Ferries.

Detto tutto questo, ti consiglierei di rivedere completamente l'itinerario.

Secondo me con i giorni che hai a disposizione potresti fare così:

1) Edmonton - Dawson Creek - Fort Nelson - Watson Lake - Whitehorse - Dawson City - Tok (strada sterrata, Taylor hwy) - Haines Jct - Juneau - traghetto per Vancouver Island - Vancouver

2) Edmonton - Dawson Creek - Fort Nelson - Watson Lake - Whitehorse - Dawson City - Tok - giro Alaska - Tok - Whitehorse

3) Alcan in auto fino ad Whitehorse da Edmonton, poi spostamento in aereo ad Anchorage, giro Alaska e rientro in Italia da Anchorage

4) Alcan in auto fino ad Whitehorse da Edmonton - Juneau - Inside Passage - Vancouver Island - Vancouver

Buona giornata

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
13.289 post
39 recensioni
2. Re: Alcan: Alaska Highway

Dai un'occhiata anche qui, tripadvisor.it/ShowTopic-g28923-i349-k585805…

Vasto, Italia
Contributore livello
61 post
1 recensione
3. Re: Alcan: Alaska Highway

Grazie mille per le risposte, non è mia abitudine osservare i posti dal finestrino quindi prendo come oro colato quello che mi dici, sono alla mia decima esperienza di on ther road nel nordamerica e comprendo benissimo quello che mi dici, purtroppo nonostante le letture non si trova molto in rete su queste zone e siccome sono in fate embrionale non sono bene a conoscenza di tutto quello che ci isa da vedere e del tempo che occorra.

ti chiedo ancora qualcosa prendendo come riferimento i numeri da te segnati

1) qui forse mi sono spiegato male, non intendevo certopartire senza sapere cosa c'è da vedere lungo la strada che andrò a percoorere, intendevo che volevo segnari tutti i punti salienti e non fissare un pernotto fisso in quanto magari un posto mi avrebbe offerto piu di quanto credessi, già solo un avvistamento di wildlife piu lungo del solito oppure in caso contrario una giornata di brutto tempo mi avrebbe impedito di vedere qualcosa di importante e mi sarebbe spiaciuto dover ripartire perchè ho l'alloggio prenotato. ti dico questo perchè questa estate ho fatto 17 giorni solo nello stato del Colorado, li purtroppo nel pomeriggio il tempo volge sempre al brutto ed in piu di un'occasione se non avesssi avuto l'alloggio prenotato avrei potuto approfittare di quel tempo per avvicinarmi alla meta successiva mentre il pernotto fisso mi ha bloccato. in tutti i precedenti viaggi invece ho sempre avuto un programma ferreo per gli alloggi ed è sempre andata bene in effetti. naturalmente se tu che ci sei passata mi dici che ad agosto non posso fare un ragionamento simile vuol dire che andrò a stabilire giorno per giorno le tappe

2) riguardo appunto l'itinerario il primo che proponi è quello che si avvicina di piu alla mia idea iniziale, anzi mi sembra piuttosto simile con la sola differenza che non partirei da seattle. a questo punto ti chiedo, in base alla tua esperienza personale quanti giorni dovrei considerare per la sola Alcan tenendo in considerazione che mi piacerebbe fare degli hikes, per ora ho letto qualcosa solo del Kluane, quindi potrei fermarmi anche piu di un giorno da qualche parte se ne vale la pena? l'inside passage non lo reputo fondamentale, nel senso che lo avevo messo per diversificare il ritorno a sud ma piu che altro,se ci sto coi tempi mi piacerebbe piu che altro fare la glacier bay

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
13.289 post
39 recensioni
4. Re: Alcan: Alaska Highway

Ciao Acfraine,

non hai idea di come posso capirti....Anch'io sono nettamente contraria a prenotare gli alloggi proprio per i tuoi stessi motivi: non voglio essere legata ad una tappa obbligatoria e almeno in vacanza vorrei avere meno costrizioni possibili. Ma non sempre è possibile concedersi questo lusso, il Colorado non è lo Yukon; e se anch'io ho sempre visitato gli USA senza prenotare gli alloggi (tranne quelli vicino agli areoporti di arrivo e partenza), ci sono certe zone del Canada così disabitate e così poco organizzate da un punto di vista turistico, che è bene non rischiare.

Riguardo l'itinerario Dawson Creek - Haines Jct:

se fai il giro completo passando da Dawson City ci vogliono circa 14/15 di giorni, non di più. Puoi accorciare di circa 5 giorni se da Whitehorse vai direttamente ad Haines Jct e nel Kluane N.P.

Lungo la Alcan merita una sosta più prolungata la zona di Muncho Lake e quella di Teslin - Atlin - Jake's Corner.

Se ti limiti alla Alcan, sfiorando appena lo Yukon, puoi anche azzardare a non prenotare; se invece intendi passare da Dawson City allora è bene non rischiare. Considera che se pensi di passare da Dawson City il viaggio si complica un pò, in quanto da Dawson City a Tok ci sono lunghi tratti di strada non asfaltata e in caso di pioggia rallenteresti molto i tempi di percorrenza.

Glacier Bay è assolutamente da non perdere. Haines è l'unico punto di accesso raggiungibile via terra, ma Glacier Bay è ancora più a sud, quindi dovrai fare un volo aereo abbinato magari ad un boat tour:

http://haines.ak.us/nearby

A presto

Vasto, Italia
Contributore livello
61 post
1 recensione
5. Re: Alcan: Alaska Highway

Sto continuando lalettura della guida dell'Alcan, della milepost, di un paio di lonely planet e delle brochure degli uffici del turismo e mi sto facendo qualche idea, ditemi quando la sparo grossa

- tenendo presente di non voler visitare la parte dell'Alaska classica, katmai, denali, kenai peninsula ecc ecc perchè è una promessa fatta ad un'amico di andarci insieme mi piacerebbe visitare per benela zona del panhandle ma in questo caso mi sarebbe impossibile fare la alcan, poi il panhandle e tornare a sud a maggio ragione se dovessi partire da seattle o vancouver

- ho pensato a due alternative ma devo approfondire però vorrei capire se sono idee percorribili altrimenti abortisco immediatamente

1) fare la alcan, a whitehorse deviare sulla klondike hwy finoa tok poi ridiscendere lungo la alcan passando per il kluane e tornare giu lungo la stewart-cassiar hwy che ho letto essere anche piu interessante della lcan, a tal proposito, leggo che la prima parte sia abbastanza piatta. in questo caso tralascerei completamente il panhandle

2) fare per bene il panhandle con un volo su juneau, fare qualche giorno di hikes, andare a gustavus per il whale watching e a wrangell per il misty fjiords. da qui poi tornare sulla terraferma e fare un giro su whitehorse passando sempre per la klondike, watson lake e poi risalire lungo la parte piu interessante della alcan, kluane e tornare nuovamente a whitehors

certo ci vorrebbe una mappa per spiegarmi meglio ma spero mi abbiate capito

attendo vostri riscontri in merito, sempre grazie in anticipo per il vostro aiuto

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
13.289 post
39 recensioni
6. Re: Alcan: Alaska Highway

Ti sei spiegato benissimo e di quei posti ormai ho la mappa nella mente.

Le alternative sono valide e fattibili entrambe.

1) L'itinerario è molto lungo e impegnativo, devi darti dei tempi ben precisi e rispettare le tappe perchè le distanze sono notevoli. Fin da ora vedi dove è il caso di fermarti una o due notti. Dawson City per es. merita una giornata piena. Un'altra deviazione che meriterebbe una giornata intera sarebbe Mayo e Keno, una semi - sterrata ad est di Stewart Crossing. Anche la Taylor da Dawson City a Tok ti porterà via quasi una giornata intera, a Dawson City devi prendere un traghetto per attraversare il fiume e iniziare la Hwy e può darsi che ci sia un pò di fila. La Cassiar è molto bella, a mio avviso, più interessante della Alcan, per lo meno in quel tratto in cui formano un loop. La Cassiar è asfaltata ma non ha un grande fondo stradale, inoltre è quasi completamente disabitata e alloggi e servizi sono abbastanza scarsi. Per questa tipologia di viaggio ti consiglierei di noleggiare un 4x4, saresti molto più tranquillo.

2) per quanto riguarda il Panhandle non dimenticare la Tongass N.F. se vuoi fare hiking. Per il resto vale quello che ho scritto sopra.

Buona giornata e complimenti per aver ideato un itinerario così bello e insolito; mi fa davvero piacere se posso darti una mano nella pianificazione di questo viaggio, mi fa rivivere momenti indimenticabili.

Vasto, Italia
Contributore livello
61 post
1 recensione
7. Re: Alcan: Alaska Highway

Grazie mille, in questo weekend approfondisco tutto. La cassiar ho letto essere più interessante della alcan però anche che non ci sono più di 150 miglia senza un distributore però se tu mi dici che è più desolata mi fido. Hai notizie della piattaforma di osservazione degli orsi di fish creek a hyder? Ho letto che l'accesso è molto economico ma non capisco se venga regolamentato in qualche modo oppure no. Per la prima parte della alcan ho letto che è un po monotona quindi magari il primo giorno potrei macinare qualche km in più

Modificato: 31 ottobre 2013, 17:12
Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
13.289 post
39 recensioni
8. Re: Alcan: Alaska Highway

Ci risentiamo lunedi, devo verificare alcune info ma ora non ho tempo.

Buon w.e.

Vasto, Italia
Contributore livello
61 post
1 recensione
9. Re: Alcan: Alaska Highway

Ci mancherebbe altro! Grazie di tutto, buon halloween e buon web. A presto

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
13.289 post
39 recensioni
10. Re: Alcan: Alaska Highway

Eccomi qua, ho appena controllato i distributori sulla Cassiar su una map del mio ultimo viaggio:

Kitwanga, ingresso sud - Bell II - Tatogga - Iskut - Dease Lake - Good Hope Lake - Jct con la Alcan

Il tratto più lungo è quello fra Kitwanga e Bell II, 250km. Ma lo fai senza problemi, i limiti di velocità sono bassi per cui è basso anche il consumo della benzina.

A questo proposito ti consiglio però di fare il pieno tutte le volte che puoi, questo vale anche per lo Yukon. Non tanto per la carenza dei distributori, quanto per la possibilità che un distributore non sia rifornito di carburante e devi andare quindi a quello successivo, e non è detto che sia dietro l'angolo. In poche parole, non viaggiare mai con meno di metà serbatoio.

Lungo la Cassiar valgono uno stop: Bonus Lake, Derrick Lake, Jigsaw Lake, Bonney Lake, Boya Lake. Controlla al momento quanti km distano dalla Hwy, ma se non sbaglio sono tutti abbastanza vicini e quasi tutti prevedono strade sterrate.

Nella zona di Kitwanga, Kispiox, Hazeltons ci sono bellissimi totem originali delle antiche popolazioni canadesi, non perderli. Io li ho visti in una giornata di nebbia rada ma sufficiente per pensare di essere in un altro mondo.

Per quanto riguarda Fish Creek la visita non è regolamentata, nel senso che parcheggi l'auto, fai il biglietto e cammini lungo una passerella di legno abbastanza larga che costeggia il fiume fino a raggiungere una specie di piattaforma, lungo il sentiero incontri diversi rangers che ti danno informazioni.

A presto

Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Columbia Britannica.