Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

tour Canada autunno 2018

6 post
1 recensione
Salva argomento
tour Canada autunno 2018

Ciao a tutti! vorrei chiedere un consiglio per un tour del Canada che stiamo organizzando per questo autunno. partiamo il 21 settembre e torniamo il 9 ottobre su Toronto, dunque sulla carta i giorni non ci mancano.... ma ovviamente ci sarebbe talmente tanto da vedere! con la mia fida lonely alla mano, ho già creato un itinerario, ma i chilometri totali diventano 7000 e forse anche in 20 giorni sono un po' inaffontabili... dunque sto cercando di capire dove tagliare.

premetto che siamo in due, ottimi camminatori e molto amanti dei trekking, quindi voglio dare la precedenza alla natura e potendo preferirei tagliare le città o le cose troppo turistiche... più wild è, meglio è!

il mio itinerario attuale:

- da toronto direttamente al thousand islands park, poi Montreal;

- da lì Gaspesie, parc du canada forillon, Percé,

- hopewell rocks park, halifax

- cabot trail (nova scotia fino a north sydney) + viking trail (newfound land fino a saint barbe)

- red bay, e da qui, non essendoci altre strade se non quelle già percorse, passaggio per il labrador attraverso happy goose vally e labrador city, fino a tadoussac

- baie saint paul, quebec city, ottawa,

- algoquin park, rientro a toronto

una volta a toronto, dovremmo capitare a fagiolo con l'oktoberfest di kitchener, che dicono sia il secondo più grande al mondo dopo quello tedesco e per due amanti della birra come noi sembrerebbe una tappa da non perdere!

ovviamente, le tappe non sono divise per giornate....

sogno nel cassetto: poter andare al torngat mountains national park.... per cui sarei disposta anche a sacrificare buona parte delle tappe, ma non so se in questo periodo sia ancora raggiungibile, nè quanto possa costare!

ecco, credo che sia tutto..... cosa potremmo togliere senza pentircene eccessivamente?

grazie mille in anticipo!! ;)

Tour di 3 giorni: Finger Lakes
62 recensioni
a partire da 442,00 USD*
Gita di un giorno in volo sulle
918 recensioni
a partire da 549,00 USD*
Cascate del Niagara in un giorno
12 recensioni
a partire da 224,10 USD*
7 risposte su questo argomento
Genova, Italia
Contributore livello
34 post
57 recensioni
Salva risposta
1. Re: tour Canada autunno 2018

Sicuramente non ho l'esperienza di altri viaggiatori sul Canada, ma sono tornato da due giorni e ti posso dire che andare da Montreal in Gaspesie in una tappa sola è un pochino un'ammazzata, rischi di dover partire presto la mattina per non arrivare troppo tardi, ti consiglio di spezzettarla fermandoti a dormire in un paesino un po' più vicino, io ero partito da Québec (che pur essendo una città a mio avviso merita la visita perché è parecchio particolare) e mi ero fermato a dormire a Sainte-Anne-des-montes prima di addentrarmi nel Parco Nazionale de la Gaspesie per una mattinata raggiungendo poi Percè... considera che l'autostrada ha un limite di velocità di 100 all'ora che poi cala progressivamente fino agli 80 nei tratti in cui c'è la circolazione a doppio senso di marcia man mano che ti addentri nella penisola, non sembra ma le distanze sono considerevoli!

In più se amate il trekking il Parco Nazionale de la Gaspesie ha sentieri anche piuttosto lunghi, rischiereste di dover fare tutto di corsa, quindi meglio dormire lì vicino così vi alzate presto ed in 45 minuti siete dentro!

Per voi che amate le birre la sosta a Sainte Anne può essere carina perché c'è il microbirrificio Malbord (uno dei tantissimi presenti nella penisola) che fa buon cibo e buona birra, proprio sul mare... altrettanto non perdetevi il Pit Caribou di Percè, situato in un vecchio emporio del 1800...

6 post
1 recensione
Salva risposta
2. Re: tour Canada autunno 2018

Terrò assolutamente a mente la tappa a Sainte Anne e al microbirrificio, mi mancava! :D e direi che passando a percé ci fermeremo senz'altro al pit caribou. grazie mille! volendo fare lameno 1 giornata di escursione al Gaspesie, immagino che su altro dovremo accorciare le tempistiche... il problema è scegliere cosa!

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.400 post
38 recensioni
Salva risposta
3. Re: tour Canada autunno 2018

Ciao Giulia,

no, non esiste. Nemmeno se tu avessi un mese a disposizione.

Attraversare il Labrador non è uno scherzo, la TLH a tratti è sterrata con un fondo pessimo e la 389 da Labrador City a Manic-5 dam è interamente sterrata, questo vuol dire che dovresti fare centinaia e centinaia di km ad una media di 30-40km/h. Oltre al fatto che dovresti trovare una compagnia di noleggio che assicuri la macchina anche sulle strade sterrate.

Se hai davanti agli occhi una mappa del Canada, ma basta anche google map, ti renderai conto che non ha senso programmare a/r su Toronto e pensare poi di andare in NS, NL e Labrador.....a meno che non si programmino tratte aeree.

In 20 giorni non fai nemmeno in tempo ad arrivare in NS e tornare indietro, dovresti lasciare la macchina ad Halifax e prendere un volo per Toronto. Soprattutto se pensi di fare trekking, le giornate volano e le distanze si allungano.

Per Torngat Mountains N.P. non si pone nemmeno il problema, il parco è raggiungibile solo via mare e via aerea e solo in piena estate. Oppure con le motoslitte in inverno.

Il mio consiglio è quello di rimanere con i piedi per terra e seguire le indicazioni di ilviaggiatore1919 per la Gaspesie.

Il Canada è grande...:-)

6 post
1 recensione
Salva risposta
4. Re: tour Canada autunno 2018

ero abbastanza certa di aver sognato troppo in grande! il tuo consiglio quindi è di eliminare dall'itinerario sia NS sia NL?

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.400 post
38 recensioni
Salva risposta
5. Re: tour Canada autunno 2018

NS solo con il volo di ritorno Halifax - Toronto.

Il resto al prossimo viaggio....e scegliendo altre città per i voli di andata e ritorno.

Vista però la tua sete di "wild" mi è venuta in mente una cosa: potresti programmare un viaggio nell'Ontario Settentrionale via Bruce Peninsula N.P. - Sault Saint Marie - Thunder Bay - Savant Lake - Red Lake etc....

E'uno "wild" accessibile in macchina (i parchi Wabakimi e Woodland Caribou solo con idrovolanti), ma deve piacerti, soprattutto nell'ultima parte del viaggio, il Nulla più assoluto, che talvolta può risultare monotono.

Ciao

6 post
1 recensione
Salva risposta
6. Re: tour Canada autunno 2018

Grazie mille per le dritte! col mio compagno abbiamo parlato un attimo del da farsi, carcando di capire quali siano le cose di questo lato del canada che proprio non vorremmo perderci. Abbiamo quindi pensato che, forse, le mete più particolari sarebbero proprio NS e NL, e quindi vorremmo prendere direttamente l'aereo da toronto su halifax e fare un giro ad anello per tornare ad Halifax e da lì di nuovo in aereo su Toronto. Questo dovrebbe permetterci di vedere bene NS e NL, giusto? se ci avanzano dei giorni poi, potremmo far rotta sulla penisola di Gaspesie.... dati i tempi e il periodo dell'anno, potrebbe essere una buona soluzione?

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.400 post
38 recensioni
Salva risposta
7. Re: tour Canada autunno 2018

Ciao Giulia,

se prendi i voli interni da Toronto per Halifax e viceversa, allora è possibile visitare bene sia la NS che NL e nel caso fare anche una puntata nel Labrador con il ferry da Saint Babre a Blanc Sablon (e ritorno), oppure a PEI.

Ma se vuoi visitare bene NS e NL, i 20 giorni ti ci vogliono tutti e la Gaspesiè mi sembra un pò troppo lontana.

A presto

Rispondi a: tour Canada autunno 2018
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Canada.