Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggio Canada autunno 2018

Gallarate, Italia
11 post
Viaggio Canada autunno 2018

Ciao a tutti,

io e mia moglie 39-36 anni, stiamo cercando di organizzare un viaggio tra il 22 Settembre e il 6 Ottobre 2018.

Il viaggio Fly and Drive fatto finora che più ci è rimasto nel cuore è stato i parchi americani dell'Ovest (tra il resto Yosemite P., Monument V. , Death V. e soprattutto Bryce C.).

Abbiamo una certa allergia alla ressa di turisti, infatti in quel viaggio il Grand C. è stato quello meno apprezzato. Va bene anche guidare a lungo a patto che non si viaggi su autostrade lontane dal panorama.

Volevamo chiedere agli esperti (ho letto parecchi suggerimenti di Puffin, grazie in anticipo se potrai rispondere) l'itinerario migliore da fare in quel periodo per vedere prima di tutto la natura e qualche bella città (non troppe).

Ho letto bellissime cose sul fall foliage, monti e laghi, comprendenti Algonquin, Mont Tremblant, Parc de la Maurice (che se ho ben capito è chiuso in parte), ma ho visto anche bellissimi paesaggi sulla penisola di Gaspesiè, che però sembra lontanuccia e vorrebbe dire rinunciare ai posti sopra citati. Siamo pieni di dubbi, incluso il perdere un giorno per vedere le Niagara F. che, anche se immaginiamo siamo spettacolari, saranno davvero piene di gente.

Grazie mille a chi avrà il tempo di rispondere.

Buona giornata

F

Tour di 3 giorni: Finger Lakes
62 recensioni
a partire da 442,00 USD*
Gita di un giorno in volo sulle
918 recensioni
a partire da 549,00 USD*
Cascate del Niagara in un giorno
12 recensioni
a partire da 133,00 USD*
15 risposte su questo argomento
Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.524 post
38 recensioni
1. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Ciao Francesco,

se pensi di fare un tour nella Gaspesiè (sempre consigliabile, qualsiasi sia il periodo) la soluzione migliore è a/r su Montreal, altrimenti da Toronto sarebbe troppo lunga.

Se invece rimani in zona i posti migliori per il fall foliage sono Mont Tremblant, i Laurentides, Réserve Faunique Mastigouche, Quebec City e Jacques Cartier N.P., Ottawa e Parc de la Gatineau.

Anche le Niagara Falls sono bellissime in autunno e se eviti i giorni festivi non c'è un grande affollamento.

Buona giornata anche a te

Gallarate, Italia
11 post
2. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Ciao Puffin,

sei sempre molto gentile.

Scopiazzando un altro tour da te suggerito avevamo pensato a questo:

Toronto 22/24 Sett

Algonquin Park 24/26 Sett

Ottawa 26/27 Sett

Mont Tremblant 27/29 Sett

Parc De La Maurice 29/30 Sett

Saguenay 30 Sett / 02 Ott

Tadoussac 02/03 Ott

Quebec 03/05 Ott

Montreal 05/06 Ott

Però onestamente ci sono venuti diversi dubbi:

- Ci sembra che passiamo da troppi parchi con boschi (Algonquin, Mont Tremblant, Parc de la Maurice, che tra l'altro forse, come ho letto da un altro tuo post, è chiuso per più di metà). Cioè, non fraintendermi, a noi piace fare trekking nei boschi, poi in quel periodo dovrebbe essere davvero spettacolare, però forse un bel parco è sufficiente in una vacanza.

- la penisola di Gaspesiè pare davvero che valga la pena di essere visitata.

- questa è la più strana: mia moglie si è fissata con la Nuova Scozia (se guardi la Lonely Planet su Settembre pare che non ci sia altro in tutto il Canada, e poi alcune immagini trovate su Google sono spaziali)

Per chiudere senza rubarti troppo tempo, secondo te, tagliando buona parte del programma precedente, sarebbe possibile fare un tour che comprende le seguenti mete:

- un bel parco per apprezzare il fall foliage

- il fiordo di Saguenay

- la penisola (o parte) di Gaspesiè

- parte della Nuova Scozia con rientro in Europa da Halifax

Tieni conto che passare anche un giorno intero in auto non è un problema, soprattutto se i panorami del viaggio meritano. Per intenderci, ci piace non avere troppo tempo per annoiarci. Considerando quanti luoghi al mondo esistono, pensiamo sempre che in futuro ci sarà qualche altro posto da vedere invece che tornare in un posto dove siamo già stati.

Grazie ancora per la tua risposta e il tuo tempo.

Buona serata,

Francesco

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.524 post
38 recensioni
3. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Ciao Francesco,

un paio di precisazioni:

1) secondo me, quest'anno non vale la pena soffermarsi a Parc Mauricie, perchè i lavori di ristrutturazione impediscono l'accesso a gran parte del parco

2) Algonquin non è il massimo per il fall foliage, ti consiglio Mont Tremblant e Jacques Cartier

Per quanto riguarda la NS, considerando un paio di settimane a disposizione, farei a grandi linee un itinerario di questo genere:

1-2) Montreal

3-4) Quebec City

5) Saguenay per la 175 (Jacques Cartier N.P.)

6) Tadoussac

7) traghetto per Trois Pistoles, pernottamento a Sainte Anne des Monts

8-9) Gaspè/Percè (Parc du Forillon e Île-Bonaventure-et-du-Rocher-Percé N.P.)

10) Saint Louis de Kent

11-12-13) Cape Breton

14-15) Halifax e dintorni. Partenza

Se vuoi visitare la NS più approfonditamente devi rinunciare a Saguenay/Tadoussac che ti portano un pò fuori dall'itinerario.

Prima però di programmare il viaggio nei dettagli dai un'occhiata ai voli da Halifax per l'Europa, diretti credo ci siano soltanto via Londra.

Buona giornata

Gallarate, Italia
11 post
4. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Ciao Puffin,

grazie per la tua risposta. Sempre disponibile!

Comunque siamo indecisi, stiamo valutando un pò tutto. Poi sicuramente chiederò ancora il tuo aiuto.

Intanto ho già 3 cose da chiedere:

1- Se davvero volessimo tornare da Halifax, ho visto che via Londra ci sono combinazioni che costano relativamente poco. Ma bisogna prendere coincidenze tra 2 compagnie diverse. Tu come la vedi?

2- Abbiamo visto che nei parchi i lodge sono molto belli (e costosi, oltre che in alcune date già fully booked) ma non sono molti. Mentre ci sono altre sistemazioni chiamate "cabin". Sembrano molto belle, con bagno privato e confortevoli. Che tu ne sappia sono facilmente usufruibili. Mi spiego, prenoto on-line, poi dove recupero info e chiavi? Sono in mezzo ai boschi, c'è da preoccuparsi degli orsi?

3- Forse riusciamo ad anticipare di una settimana, cioè da 15 al 30 Settembre. Per la parte Est credo sia un bene per tutto. Può aver senso prendere in considerazione invece un tour nella parte Ovest? Cioè a livello di clima, strade e servizi intendo.

Grazie mille!

Ciao!

Francesco

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.524 post
38 recensioni
5. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Ciao Francesco,

1) da Halifax per Londra ci sono anche voli diretti. Se opti per uno o più scali scegli di farlo con compagnie in code sharing, cioè compagnie aeree che hanno sottoscritto un accordo commerciale di collaborazione, in modo tale che in presenza di problematiche come cancellazioni e/o ritardi del volo saresti tutelato comunque.

2) a me la soluzione "cabin" piace molto. Generalmente, tranne accordi diversi, devi presentarti all'ufficio informazioni del parco per registrarti (il pernottamento all'interno dei parchi è concesso solo tramite un permesso concesso dalle autorità), dove ti verranno date tutte le informazioni necessarie, compreso un "vademecum" di comportamento se si tratta di una "bear area". Se invece si tratta di "cabins" private, allora tratti direttamente con il proprietario in orario "office".

3) da un punto di vista logistico la seconda metà di settembre è senz'altro preferibile; non per il foliage però, una data che potrebbe risultare un pò troppo anticipata. L'Ovest a settembre è bellissimo e soprattutto siamo in pieno spettacolo "orsi con salmone in bocca" a Vancouver Island. L'incognita riguarda il meteo, inizia a fare freschino e potrebbero esserci piogge abbondanti (ma di questi tempi tutto è possibile ovunque....); non tutte le strutture sono aperte, alcune chiudono dopo il labor day (3 settembre), così come le attività all'aperto nei parchi si riducono notevolmente già a metà del mese; le strade sono tenute in ottimo stato anche in caso di nevicate improvvise sulle Rockie Mountains. Diciamo che si inizia ad essere un pò fuori stagione, ma niente di non realizzabile.

Gallarate, Italia
11 post
6. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Ciao Puffin,

dopo settimane di elucubrazioni e pensieri siamo forse arrivati a d un punto e stiamo per acquistare i biglietti aerei...

Abbiamo deciso di eliminare la parte di Toronto / Cascate / Ottawa e NS, concentrandoci sul Quebec. Quindi volo A/R su Montreal, Arrivo il 15 e partenza il 29 Settembre.

Il piano indicativamente sarebbe:

15/16 - Montreal

17/18 - Parco Jacques Cartier

(1° dubbio: se riusciamo prenotiamo una cabin anche se ho visto che lì le strade sono sterrate......tu hai esperienza? Devo prevedere di prenotare un SUV?)

19/20 - Tadoussac. Passando da Saguenay per la 175 e poi per la 172 sul fiordo. Il giorno dopo gita balene

(2° dubbio: ho visto che in tutto la strada 175 + 172 non è lunghissima. Contando una gita balene serale, secondo te si può risparmiare una notte e quindi farsi il giro 175 + 172 + gita balene e il giorno dopo ripartire o vale la pena stare cmq 2 notti?)

21 - Matane o Sainte Anne des Monts

(3° dubbio: cosa suggerisci tra le 2? il traghetto per Trois Pistoles si può prenotare? E' abbastanza frequente?)

22/23/24 - Gaspè o Percè

(4° dubbio: qual'è il posto migliore tra i 2? Ti sembrano troppe 3 notti o ci sono diverse cose da fare / vedere in zona? Potremmo fare una notte in una cabin nel parc de la Gaspesiè prima di andare sulla costa e fare le altre 2 notti? tu cosa suggerisci?)

25 Campbelton

(5° dubbio: questa è solo una tappa per il rientro. Hai qualche altro posto più bello da suggerire?)

26/27/28 Quebec city

29 Montreal e rientro

(6° dubbio: la soluzione "cabin" ci affascina ma non è che siamo degli esperti della wildlife o assidui campeggiatori. Tu hai mai provato? Deve essere comunque bello e pare una via di mezzo, cioè voglio dire che sei in mezzo alla natura ma alcune comodità ci sono...P.S. se hai qualsiasi proposta di aggiunta e/o cambiamento è sicuramente apprezzato)

Scusa per le mille domande e grazie in anticipo per le risposte!

Buona giornata,

Francesco

Gallarate, Italia
11 post
7. Re: Viaggio Canada autunno 2018

BIGLIETTI COMPRATI!!!

Ormai è deciso!

Non vediamo l'ora...adesso sotto con lo studio!

Attendiamo i tuoi preziosi consigli Puffin....so che mi sono dilungato un pò troppo e spero di non aver esagerato con le mie richieste...

A presto.

Francesco

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.524 post
38 recensioni
8. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Bene Francesco, il più è fatto! Ora dedichiamoci all'itinerario....

17/18) io noleggio sempre un suv a prescindere, anche se piccolo, perchè mi trovo meglio per la guida, ma specificatamente per Jacques Cartier non ce n'è bisogno.

19/20) farei 2 tappe: una a Saguenay per un giro in barca nel fiordo e una a Tadoussac per le balene. E soprattutto per fare le cose con calma. Poi, se durante il percorso vediamo che manca un giorno, sappiamo dove recuperarlo....

21) mi accollerei una giornata di viaggio fra traghetto e macchina e pernotterei a Sainte Anne des Monts due notti (vedi sotto). Qui puoi ottenere tutte le informazioni sul traghetto: https://traversiercnb.ca/en/Horaire

22/23/24) bastano due notti, una a Gaspè e una a Percè. La terza la aggiungerei a Sainte Anne des Monts per Parc de la Gaspesie

25) Carleton sur Mer

26) spezzerei la tappa Carleton sur Mer - Quebec City a Riviere du Loup

La soluzione di pernottamento nelle cabins è validissima. Ce ne sono di tutti i tipi: da quelle più spartane senza servizi, a quelle dotate di tutte le comodità. Generalmente puoi leggere la descrizione della cabin direttamente sul sito apposito.

Gallarate, Italia
11 post
9. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Ciao Puffin,

sempre d'aiuto. Grazie mille!

Leggevo che per soggiornare (o forse anche solo passarci) nei parchi nazionali, è necessario pagare una fee giornaliera, oppure fare una specie di annual pass.

Io farei l'annuale, così sono tranquillo. Non è chiaro però se, come in USA, è sufficiente un annual pass per me e mia moglie in un'auto, oppure se è proprio personale e dovrei farne 2.

Puoi aiutarmi anche su questo?

Grazie mille.

Francesco

Firenze, Italia
Esperto locale
di Yukon, Alaska, Columbia Britannica, Islanda, Groenlandia, Svalbard, Isole Fær Øer, Canada, Nunavut
Contributore livello
19.524 post
38 recensioni
10. Re: Viaggio Canada autunno 2018

Prego, Francesco!

Il Discovery Pass si paga a veicolo:

commandesparcs-parksorders.ca/webapp/wcs/sto…

Rispondi a: Viaggio Canada autunno 2018
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Canada.