Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Castro, Italia
Contributore livello
9 post
3 recensioni
Salva argomento
Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Ciao a tutti! quest'anno abbiamo in programma un viaggio a Cuba dal 9/08 al 27/08 ( la giornata del 9 è persa mentre quella del 27 è piena). Il nostro programma dovrebbe essere suddiviso così:

Havana 3 giorni- camaguay 3 giorni-santiago 3 giorni - Trinidad 3 giorni - cienfuegos 3 giorni- vinales e Pinar del Rio 2 giorni- ultimo giorno a l Havana.

Avevamo pensato di utilizzare gli autobus viazul e fare le tratte più lunghe con viaggi notturni ( abbiamo verificato e la disponibilità c è) .

Dite che il nostro programma è fattibile o è troppo tirato?

Se partissimo senza prenotare nè le case particulares né gli autobus, in modo da tenere il programma come canovaccio ma poter cambiare idea/permanenza all'occorrenza, rischiamo di perdere molto tempo nel cercare una sistemazione/ un modo per spostarci?

Abbiamo visto dai vari forum che siamo in alta stagione e spesso i pullman fanno l overbooking.. sperare in taxi collettivi per spostamenti così lunghi è da pazzi?

Cayo sabinal è raggiungibile agilmente da camaguay ( in giornata) o è meglio fare una notte a Playa Santa Lucia?

A parte l Havana e Santiago, le altre località necessitano di molto tempo x essere visitate?

Qualsiasi consiglio di qualsiasi genere è ben accetto! Grazie

8 risposte su questo argomento
Monza, Italia
Contributore livello
242 post
8 recensioni
Salva risposta
1. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Ciao Laura,

l'itinerario va bene e non va bene...

Santiago la escluderei,forse non hai bene presente le distanze.solo di viaggio per arrivarci perderesti ,tra andare e tornare, 2 giorni pieni. Sono circa 10 ore di viaggio.

Io propendo per il giro classico, Havana 3gg> Vinales 3gg (Pinal del Rio offre pochissimo a livello turistico ) > Cienfuegos 2gg >> Trinidad 3gg> Santa Clara ( volendo anche solo di passaggio durante il trasferimento al cayo ) >> giorni rimanenti, un Cayo a scelta ( per comodità, meglio Cayo santa Maria ) > Havana.

Volendo ,potresti rinunciare a un paio di giorni sul cayo per aggiungere una tappa tipo a Playa Larga.Ma sentiamo cosa dicono gli altri utenti.

Se avete veramente trovato disponibilità con Viazul prenotate subito. Normalmente le tratte più gettonate sono full mesi prima.Sul posto non troverete sicuramente posto con Viazul, vi tocca farvi mettere in una lista secondaria e attendere al capolinea ,con le valigie, che qualcuno non si presenti.Ci sono sempre i taxi collettivi nel caso Viazul sia pieno.

Per le case particular, due letti si trovano sempre anche senza prenotazione ma vi dovrete adattare . Quelle più carine vengono prenotate con largo anticipo.

Castro, Italia
Contributore livello
9 post
3 recensioni
Salva risposta
2. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Grazie mille! Abbiamo visto che Santiago è lontana ma non volevamo perderci il fascino della parte orientale e per questo avevamo optato per le tratte notturne... Forse è da pazzi

Grazie mille per i consigli su viazul.. speriamo di trovarli ancora.. aiuto!

Treviso, Italia
Contributore livello
1.045 post
29 recensioni
Salva risposta
3. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Ciao Laura

Sono d’accordo con Gitano, anche quando consiglia di escludere la “mia” Santiago, e non rinuncerei a un Cayo. Gestire Cayo Sabinal in giornata da Camaguey è abbastanza impegnativo, circa 120 km andata e 120 km ritorno : vero che in agosto le giornate sono lunghe (gli autisti di notte non amano viaggiare) ma secondo me meglio trovare una casa a Playa Santa Lucia, la cui spiaggia è molto bella e ha poco da invidiare a quella dei Cayos famosi (a parte Cayo Largo di un altro pianeta) per un paio di giorni . I lunghi trasferimenti portano via tantissimo tempo sia in Viazul, sia in collectivos per le attese, la qualità delle strade e gli imprevisti sempre in agguato , più cose avete prenotato prima meno tempo perderete a Cuba. Se volete una vacanza flessibile una soluzione viene sempre fuori ma occorre adattarsi. Il tempo di visita delle varie località dipende solo da te : io, dopo oltre ventanni a Santiago trovo ancora qualcosa di nuovo e interessante che mai avevo notato prima. Saludos

Marche, Italia
Contributore livello
5.265 post
121 recensioni
Salva risposta
4. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Ciao, Laura.

Mi accodo alle opinioni di Antonio e Gitano per qualche punto. In particolare, sul prevedere già da qua qualche spostamento. In altissima stagione, agosto, non avevo prenotato nulla: trovare un appoggio per dormire non è mai stato un problema, ma per i trasferimenti mi sono dovuta adattare in un paio di occasioni/località ai tempi “cubani” ed a quello che che c’era (visto l’afflusso di turisti nel periodo), se e quando c’era modo e mezzo di spostarsi. La flessibilità l’ho avuta a queste condizioni. Se ti adatti (e puoi adattarti) allora no problem.

Non vorrei tanto sindacare sulle singole località scelte perché si tratta anche di gusti personali, ma effettivamente la tratta su Santiago (e ritorno) mi sembra decisamente troppo lunga, anche se abbinata alla tappa intermedia su Camagüey.

Se volete lascitevi del margine per visitare qualche zona nella parte Ovest di Cuba (nel tragitto tra Trinidad, Camagüey e la capitale) che sia costa o città d’arte. Forse, per il caldo, ogni tanto meglio un tuffo al mare ... L’unica cosa controllate di non rimanere bloccati nei trasferimenti, senza avere soluzioni immediate, su qualche località poco servita o, al contrario, troppo gettonata per le tratte che vi interessano.

Monza, Italia
Contributore livello
242 post
8 recensioni
Salva risposta
5. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Ciao Antonio,

rimpiango ancora oggi di non essere riuscito a visitare Santiago.

Purtroppo, l'anno scorso pur avendo avuto a disposizione 25gg sono dovuto scendere a patti tra moglie e mia figlia di 2 anni che necessitava di svaghi ( mare ) adeguati alla sua età ,altrimenti era un tormento con quel caldo.

Però, con la scusa che ho prolungato la tappa mare a Guardalavaca, sono riuscito a scovare dei piccoli angoli ancora poco battuti dal turismo nei dintorni di Guardalavaca.

Cienfuegos, Cuba
Contributore livello
114 post
26 recensioni
Salva risposta
6. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Sono d'accordo con chi mi ha preceduto dicendo che Santiago è davvero lontana...Però se volete andarci vi consiglierei di eliminare la fermata a Camaguey,fare una tirata fino a Santiago, per arrivare a Baracoa che è una vera bomboniera...oppure dedicarvi a visitare completamente la parte occidentale! Per quanto riguarda le case troverete sempre qualcosa sul posto,anche se le più belle saranno piene. Buona vacanza!

Castro, Italia
Contributore livello
9 post
3 recensioni
Salva risposta
7. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Grazie mille antonjo, gitano e Silvia ... Il desiderio di visitare il più possibile è sempre forte ma credo che seguiremo i vostri consigli..grazie ancora

Castro, Italia
Contributore livello
9 post
3 recensioni
Salva risposta
8. Re: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!

Grazie mille Alberto.. si ci hanno detto giusto oggi che camaguay non è niente di che ma avevamo pensato di usarla come tappa " spezza viaggio" visto i km previsti e gli spostamenti notturni! Adesso mi sa che faremo qualche modifica al nostro progetto

Rispondi a: Prenotare o non prenotare a Cuba?!?!
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Cuba.