Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggio on the Road 18 giorni

Venezia
Contributore livello
21 post
28 recensioni
Salva argomento
Viaggio on the Road 18 giorni

Salve a tutti,

in questi giorni ho trovato una buona offerta per Cuba-L'avana e ho deciso di acquistare i biglietti (con largoooo) anticipo per fine febbraio 2019. Si tratterà di una vacanza on the road e siamo io, il mio compagno e la mia pupetta che avrà 4 anni. Non voglio noleggiare l'auto, non voglio stress da guida e non voglio nemmeno villaggi all inclusive ma voglio affidarmi totalmente alla terra e alla gente che ci ospiterà... quindi ben vengano case particular, autobus e taxi ;-)

Ho letto molto sia in questo forum che altrove e l'idea di lasciar perdere il noleggio auto mi è venuta proprio da qui. Come mi è venuta l'idea di strutturare il tour in questo modo, tenendo conto che voglio evitare di fare spostamenti superiori alle 4 ore avendo una bimba con noi, ma chiedo comunque a voi consigli:

L'Avana - 2 notti

... spostamento con autobus Viazul

Viñales- 2 notti (tappa a cayo jutias)

... spostamento con autobus o taxi collettivo

Playa Larga (o playa Giron?) - 2 notti

... taxi

Cinguegos (mi fermo una notte?)

...taxi

Trinidad (2 notti)

... autobus viazul

Remedios (3 notti) - visita Santa Clara e Cayo Santa Maria

... probabilmente taxi perchè con l'autobus mi pare lunghetta

Varadero (4 o 5 notti)

... autobus viazul

Habana (1 notte)

Varadero non mi entusiasma ma credo sia più adatta a soggiorni con bambini, potendo in questo caso soggiornare presso una casa al mare anzichè fare su e giù come a remedios-Cayo Santa Maria. Mi pare che nel periodo da me scelto Varadero però ha tempo un pò instabile quindi metterei un grosso punto interrogativo (magari durante il viaggio decido di fermarmi di più a remedios o tornare a Playa Larga/Giron. Vediamo...

I biglietti dell'autobus li comprerò 1/2 mesi prima e idem per gli alloggi (magari quelli che propongono cancellazione gratuita 24 h)

Voi che dite? suggerimenti?

Grazie mille

M.Chiara

12 risposte su questo argomento
Marche, Italia
Contributore livello
5.265 post
121 recensioni
Salva risposta
1. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Ciao, M.Chiara.

Piano piano ti rispondo.

-Il periodo da voi scelto non dovrebbe essere particolarmente piovoso (stagione secca), le fiornate più o meno lunghe come in Italia nello stesso periodo, ma credo che la sera sia meglio portarsi una felpetta o un giubbino leggero per coprirsi.

-Per la bimba portate i medicinali generici che pensate possano esservi utili.

I soliti accorgimenti, soprattutto per la bimba: rigorosamente acqua minerale imbottigliata, volendo anche per lavarsi i denti, no ghiaccio, crema solare ad alta protezione.

Si possono trovare anche bottiglioni d'acqua minerale da 5 litri a 2,5- 3 CUC.

Siate previdenti nel portare quel che vi serve per la piccola, cibi particolari, prodotti per bambini ...

-Passaporti in regola, visti ed assicurazine sanitaria obbligatoria.

-Qui vi allego il link del sito curato dalla Farnesina con le informazioni principali sul Paese raccolte in una scheda a più sezioni costantemente aggiornata:

viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/cuba.html…

Così ad occhio aggiungerei 1 giorno a ciascuna località.

Tre giorni a La Habana anche per far riposare la piccola dopo il lungo viaggio.

Visita a la zona del la Habana Vieja, passeggiata per il Malecón (lungomare), gelateria Coppelia.

Nello specifico:

-La Habana: visitate il quartiere de La Habana Vieja, dove ci sono le attrazioni più importanti come la Cattedrale e la sua piazza, e dove, passeggiando per le vie adiacenti, troverete delle belle piazze come Plaza de Armas, Plaza San Francisco de Asis, Plaza Vieja, e Calle Obispo, il corso principale.

Sempre da La Habana Veja spostatevi verso il mare per una passeggiata per il Malecon (lungomare), gustarvi qualche piatto a base di pesce e per ammirare il Castel del Morro che si protende sul mare.

Nel centro cittadino c'è da vedere anche il Capitolio, la cui struttura esterna è molto simile al nostro Campidoglio.

La gelateria più famosa della città, Coppelia, si trova al centro di un parco del quartiere Vedado. Qui vanno anche i Cubani, e potrete gustarvi un bel gelato, un po’ differente dai nostri, dipende dai gusti.

Vicino alla città, c'è una bella spiaggia, la Playa Santa María del Mar. Non è molto distante: poco più di una ventina di chilometri circa.

Modificato: 29 aprile 2018, 11:58
Marche, Italia
Contributore livello
5.265 post
121 recensioni
Salva risposta
2. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

La zona di Viñales è raggiungibile con il Viazul in circa 3 ore e 40 (controllate sul sito numero di corse di partenza dalla capitale, tre, orari, tempi di percorrenza e prezzi ed, eventualmente, prenotabili all’incirca 1 mese e mezzo prima della partenza, online ci sono solo pochi posti disponibili, eventualmente, se non riuscite subito da prenotare in loco non appena arrivate).

Anche qui direi almeno 2/3 notti.

Una giornata per il mare a Cayo jutias, molto carino per lo snorkeling, da raggiungere in auto. La strada per raggiungerla non è fra le migliori, però fattibile.

Visita al paese che è minuscolo, ma molto romantico e dove avevo mangiato molto bene in famiglia, in casa particular.

Brevi passeggiate giudate a piedi/cavallo/calesse nei dintorni. A cavallo vedete se avete la possibilità di qualcosa di molto molto breve, non so se per la piccola stare troppo tempo sotto il sole sia stancante.

Mi raccomando crema solare ad alta protezione e cappellino per la piccola.

Marche, Italia
Contributore livello
5.265 post
121 recensioni
Salva risposta
3. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Altri spunti nella zona della Provincia di Matanzas (e non solo):

https:/…80757072

Marche, Italia
Contributore livello
5.265 post
121 recensioni
Salva risposta
4. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Qui trovi altri consigli sulle tratte successive:

https:/…90227073

In taxi Playa Larga.

Cienfuegos (una notte, se vuoi, in un’oretta di pullman sei a Trinidad).

Trinidad (direi 3 notti).

Santa Clara (qui bastano un paio d’ore, chiuso il Lunedì).

Per l’ultima parte del vostro viaggio, forse, ma non so se eccessivamente lunga, in taxi, potreste prendere in considerazione Guardalavaca (climaticamente forse scelta migliore) e prenotare un volo interno da Holguin fino alla capitale per il ritorno.

Ultima notte nella capitale prima della partenza per sicurezza.

Milano, Italia
Contributore livello
24 post
4 recensioni
Salva risposta
5. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Ciao, scusa se mi permetto, parlo assolutamente in buona fede, io sinceramente non porterei una bambina così piccola a fare un viaggio di questo tipo. Cuba è meravigliosa, intendiamoci, ma io sono stata malissimo e così quasi tutte le persone che ho incontrato durante il viaggio. E ti assicuro che sono stata molto attenta a quello che mangiavo e bevevo. Anche nei trasporti interni la sicurezza non è esattamente al massimo...Non so, io non sarei tranquilla.

Per i consigli pratici sull'itinerario vedo che ti hanno risposto i più esperti.

Unica cosa, ti sconsiglio la notte a cienfuegos, a meno che tu non abbia intenzione di fare qualche escursione da lì (io ci tenevo ad andare alla baia dei porci e cienfuegos era una buona base di partenza) perchè la città non è sta gran cosa, basta un giro di un paio di ore a mio avviso.

Io sono stata a fine marzo e nei cayo faceva freddino, per il mare ti consiglierei di andare più a sud

Milano, Italia
Contributore livello
246 post
14 recensioni
Salva risposta
6. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Febbraio e freddo a Cuba,al meno per qualche giorno.Un viaggio con una bambina così piccola lo dovete fare con la macchina a noleggio o con un autista.

Venezia, Italia
1 post
1 recensione
Salva risposta
7. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Ringrazio tutti per i preziosi consigli. Prima della nascita ho visitato diversi paesi zaino in spalla (messico, brasile, thai, cambogia). Ho scelto cuba per i racconti che mi sono stati fatti e perchè, con un pò di accortezze, non credo sia più pericolosa di altri posti, poi ho il vantaggio di parlare uno spagnolo fluido lavorando nel turismo 😉 La bimba vista l’età non ha particolari esigenze, per questo ci siamo decisi ora.. mangia quello che mangiamo noi e sopporta i lunghi viaggi meglio di noi 🤣 In Egitto e capoverde non ha mai avuto problemi a livello intestinale e io sono una farmacia ambulante 😬

Quindi.. ho scelto febbraio perchè mi pareva che fosse la stagione meno piovosa 🤔 quale spiaggia dunque? Playa larga, trinidad e remedios con cayo santa maria mi spiacerebbe toglierle...

Ma devo spingermi fino a dove per godere del caldo e del mare?? Grazie a tutti

Venezia
Contributore livello
21 post
28 recensioni
Salva risposta
8. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Pensavo di tenermi una notte per l’havana al rientro, ma forse è vero.. meglio fermarsi una notte in più per riprendersi dal viaggio 🤔 o magari aggiungo una notte a vinales che mi pare una località molto rilassante

Venezia
Contributore livello
21 post
28 recensioni
Salva risposta
9. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Ho fatto un pò di confusione con gli account (quello personale e quello del lavoro... ma sono sempre io qui sopra, nelle due versioni 🤣 🤣 🤣). Ho dato un'occhiata a Guardalavaca ma è un pò lontanta e non voglio fare spostamenti troppo lunghi... e il volo mi pare essere un pò caro. Avete altre idee per le spiagge? Fa davvero così freddo sia dal lato di Trinidad che dalla Parte di Cayo Santa Maria/VAradero?Grazie

Marche, Italia
Contributore livello
5.265 post
121 recensioni
Salva risposta
10. Re: Viaggio on the Road 18 giorni

Quest’anno a Febbraio le temperature massime, in media, erano attorno ai 29 gradi, mentre le minime erano mediamente sui 19 gradi e mezzo circa.

In generale, temperature leggermente al di sopra della norma.

Però qualche giornata più freddina potrebbe capitare.

Le zone più riparate dell’isola sono ad Oriente oppure a Sud verso il Mar dei Caraibi.

Febbraio è un mese poco piovoso, in particolare, poca pioggia c’è stata nelle zone estreme dell’isola ad Occidente e ad Oriente.

In confronto, Gennaio è stato molto più instabile quest’anno con maggiori sbalzi termici anche di 10 gradi da un giorno all’altro e picchi verso il basso (situazione anomala per la zona caraibica e che ha coinvolto altre isole come la Giamaica) a causa dei frentes fríos provenienti dal Nord.

Rispondi a: Viaggio on the Road 18 giorni
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Cuba.