Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Tracce di Ottocanto

Marche, Italia
Contributore livello
4.655 post
30 recensioni
Tracce di Ottocanto

Castelfidardo per due giorni diventerà un borgo ottocentesco. Arrivati alla quarta edizione il 10 e 11 agosto prossimo 500 figuranti in costume storico rievocheranno gli anni di uno scorcio di secolo (fine ‘800) che diedero a Castelfidardo un nuovo inizio di benessere economico e sociale. Grazie all’intraprendenza di un nostro antenato, Paolo Soprani, che nel 1863 avviò la prima fabbrica di organetti, Castelfidardo è conosciuta in tutto il mondo per essere la patria della Fisarmonica. A partire dalle ore 19,30 in entrambi i giorni di festa sarà possibile gustare i piatti semplici e genuini della nostra tradizione marchigiana nelle locande ottocentesche dislocate nel centro storico, nella mega tavolata lunga 70 metri che riproduce il pranzo della mietitura del grano “tavolata del batte” (Giardini di Porta Marina) e nelle osterie del Paese.

1 risposta
Marche, Italia
Contributore livello
4.655 post
30 recensioni
1. Re: Tracce di Ottocanto

Programma di Venerdì 10 agosto

Dalle ore 18,00 Piazza della Repubblica: cerimonia di apertura, apertura degli allestimenti ottocenteschi a cura degli otto quartieri della città e delle botteghe artigiane a cura degli artigiani della fisarmonica.

Ore 18,30 Piazza Garibaldi: teatrino Pellidò. Spettacolo di burattini creati appositamente con le fisionomie dei personaggi illustri che hanno fatto la storia di Castelfidardo dal 1850 al 1900.

Ore 19,30: Piazza Garibaldi: “Canto alla Rovescia” di Massimiliano Di Carlo

Ore 20,30 Piazza della Repubblica: benedizione delle otto squadre del palio, sorteggio ordine di partenza

Ore 21,30 Porta Marina: PALIO DELL’ACQUA tra le otto contrade della città. L’acqua verrà trasportata dagli atleti in secchi di legno lungo un tragitto che attraverserà tutta Porta Marina per ricordare un avvenimento cruciale della storia cittadina: l’arrivo dell’acquedotto in città e dell’acqua potabile nel 1886.

Ore 22,30 Piazza della Repubblica: spettacolo luci e musica; proiezione architettonica sulla storia di Castelfidardo e della Fisarmonica

Programma di Sabato 11 agosto

Dalle ore 16,30: Apertura degli allestimenti scenografici, spettacoli, musica di strada, animazione, giochi popolari per adulti e bambini.

Ore 17,00 Porta Marina: “Palio dei piccoli”

Ore 18,00 Piazza Garibaldi: Concerto dell’Orchestra Giovanile di Castelfidardo, musiche di Rossini e Verdi.

Ore 18,45: Piazza Garibaldi: “Teatrino Pellidò”, spettacolo di burattini per grandi e piccoli sulla storia di Castelfidardo dal 1850 al 1900.

Ore 21,30: Sfilata del corteo storico per le vie del centro storico, assalto dei briganti della Lega di Bicicchia e arrivo in Piazza della Repubblica.

Nel corteo sono presenti tutti i personaggi principali che si sono distinti nella storia della città a partire dai periodi seguenti la battaglia di Castelfidardo(1860).

Ore 22,30 Piazza della Repubblica: spettacoli di luci e musica; Proiezione architettonica sulla storia di Castelfidardo e della Fisarmonica.

Se venite a Castelfidardo sarà romantico passeggiare lungo una delle vie più suggestive del centro storico, Borgo Cascine, allestita per l’occasione con suggestivi allestimenti floreali che rievocano un’antica tradizione del Corpus Domini che la rendono indimenticabile.

Rispondi a: Tracce di Ottocanto
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Castelfidardo.