Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

giretto per i vini d'italia e non

Italy
Contributore livello
3.328 post
Salva argomento
giretto per i vini d'italia e non

ciao a tutto leggendo i vari post qua e là non ho potuto non notare la frequenza con cui la parola vino appare tra un argomento e l'altro...allora vorrei sapere: quale o quali vini a vostro avviso rendono orgogliosa la vostra zona?

Ripeto che questo vale sì per l'italia ma anche per il resto del nostro bellissimo pianeta!!!!

in attesa delle vostre risposte PROSIT!!!

Roma
Contributore livello
5.805 post
38 recensioni
Salva risposta
1. Re: giretto per i vini d'italia e non

Che bel topic che hai aperto fiaba!

Aspetta che lo legge Alfama...lei si che se ne intende!

Io bevo il vino e in particolar modo amo quello rosso, ma sinceramente non me ne intendo un gran che! So che dalle mie parti è conosciuta la cantina di Cerveteri, oppure i vini dei Colli Albani... ma a dirti la verità io bevo spesso vini di altre regioni...

Treviso, Italia
Contributore livello
1.068 post
32 recensioni
Salva risposta
2. Re: giretto per i vini d'italia e non

Cara Fiaba

la mia zona naturalmente e' famosa per il PROSECCO.

Ma il mio vino favorito e' il CABERNET, altro autoctono.

Cin cin!

la spezia
Contributore livello
2.235 post
16 recensioni
Salva risposta
3. Re: giretto per i vini d'italia e non

Complimenti per il topic!

Per quanto riguarda la mia zona, provincia di Massa-Carrara, dove sono nata, e provincia di La Spezia, dove attualmente risiedo, cito il vino dei colli di Candia e lo "sciacchetrà", fatto con le uve delle bellissime Cinque Terre.

In Ogliastra (Sardegna), la zona di origine della famiglia di mio marito, consiglio il cannonau della cantina Antichi Poderi. Ma attenzione... Sulla bottiglia riporta 13,5 gradi; in realtà sono 15!

Italy
Contributore livello
3.328 post
Salva risposta
4. Re: giretto per i vini d'italia e non

ragazze grazie! vedo che siamo partiti subito alla grande...ma i maschietti osti e non dove sono finiti?

Bergamo, Italia
Contributore livello
4.198 post
81 recensioni
Salva risposta
5. Re: giretto per i vini d'italia e non

Ciao Fiabetta!

Dalle mie parti si beve il Valcalepio DOC, rosso e bianco. Il rosso è fatto con Merlot e Cabernet Sauvignon ed ha circa 11,5 gradi; per il bianco si usa Pinot Bianco e Chardonnay, e Pinot Grigio.

Se devo dire la mia il rosso è più buono :-)

Ma il più famoso e caratteristico è il Moscato di Scanzo DOCG, un passito prodotto sulle colline del comune di Scanzorosciate.

Milano
Contributore livello
1.685 post
20 recensioni
Salva risposta
6. Re: giretto per i vini d'italia e non

che bell'argomento! :) bè io ho origini miste e ho abitato in diversi luoghi del nord, però sono nato in Friuli, a Pordenone, da quelle parti il vino che mi piace più di tutti è il Refosco! Mi piacciono però vini da tutta Italia, tra i miei preferiti il Teroldego Rotaliano, il Cannonau, il Dolcetto d'Alba, il Rosso del Conero tra i rossi e il Gavi, l'Est Est Est, il Vermentino di Sardegna, la Vernaccia di San Gimignano tra i bianchi! Ma poi in Italia abbiamo una marea di vini, uno più buono dell'altro! Io però amo i vini fermi, tutto ciò che è frizzante non lo tollero! :)

San Benedetto Del
Esperto locale
di San Benedetto Del Tronto, New York City, New York
Contributore livello
2.877 post
317 recensioni
Salva risposta
7. Re: giretto per i vini d'italia e non

Con le temperature di questi giorni...il primo pensiero al nostro FALERIO un delizioso bianco delle colline ascolane,anche se il bianco più famoso resterà per sempre il verdicchio.

Ma anche il Rosso Piceno fa la sua parte, ce ne sono di tante aziende ed è un rosso corposo e niente male!!!

Ciao a tutti

Lamezia Terme
Esperto locale
di Calabria
Contributore livello
2.103 post
63 recensioni
Salva risposta
8. Re: giretto per i vini d'italia e non

Forse i nostri vini non sono famosi come i vostri, ma se non avete mai assaggiato un CIRO' non sapete cosa avete perso!!!!

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34.726 post
644 recensioni
Salva risposta
9. Re: giretto per i vini d'italia e non

Per me il rosso più buono in assoluto è il sirah Villamaura dell'Azienda Di Prima, che si trova a Sambuca di Sicilia i cui vigneti degradano sul Lago Arancio, non è già una poesia? Non ha importanza se Gaspare e Licia sono miei ottimi amici assaggiatelo e poi mi dite.

Un altro vino rosso buonissimo è il Noà di Cusumano che è un compendio della Sicilia, di uve e zone , infatti si ottiene da: Nero d'Avola di Gela, Merlot da Contessa Entellina e Cabernet Sauvignon da Mazara del Vallo.

Altri rossi che mi piacciono sono il Cerasuolo di Vittoria, sono tutti buoni, ma suggerisco quello dell'azienda agricola COS; poi non siciliani l'Aglianico del Vulture mi piace molto, se lo trovo preferisco Re Manfredi (Az Terre degli Svevi) e il già citato Dolcetto di Dogliani.

Fra i bianchi siciliani: Grillo di Baglio Hopps, Muller Thurgau di Fazio e il mio tallone d'Achille Yrnm di Miceli da uva zibibbo di Pantelleria, mio marito mi prende in giro ma provatelo sui crostacei uhm...la morte sua!

Alfama già ciucca!

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34.726 post
644 recensioni
Salva risposta
10. Re: giretto per i vini d'italia e non

hai ragione titina il Cirò è buonissimo, ne ricevo una fornitura regolare ogni anno. Un amico di mio marito appassionato ne produce una piccola quantità per uso casalingo e ci fa omaggio di una cassettina di bottiglie da 1 l. ogni Natale. Finisce subito!

Ottieni le risposte alle tue domande
Discussioni recenti