Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Andiamo a Londra? Andiamo !

Reggio Calabria
Contributore livello
34 post
67 recensioni
Andiamo a Londra? Andiamo !

Ogni viaggio inizia dal primo passo ,il mio primo passo è stato accettare l'idea di salire su un aereo per realizzare un desiderio e avendo una gran paura ,direi che è stato un gran bel passo!

Oggi dopo quasi un mese dal nostro viaggio ,sono in preda a quella sensazione post vacanza di nostalgia e rimpianto , cinque giorni sono veramente troppo pochi e sono tante le cose che non abbiamo fatto in tempo a vedere e Londra è fantastica, lontana dall'immagine di città grigia e piovosa , la gente non è fredda e scostante anzi e' molto "friendly" e l'atmosfera che si respira e' magica . Mi riesce un po' difficile spiegare ,so solo che prendere l'aereo ne è valsa la pena ,(anche se non mi è piaciuto per niente ),tornerei anche subito se solo potessi .

Questo viaggio è iniziato per scherzo quando a gennaio proposi alla mia famiglia :"Perche' quest'anno non andiamo a Londra cosi' vediamo gli studios di Harry Potter?" , vai a sapere che mi avrebbero risposto di si e a quel punto l'idea ha iniziato a prendere forma , ho esteso l'invito ad alcuni amici e fra una cosa e l'altra si è formato il nostro gruppo di sette persone (tre adulti e 4 ragazzi dai 12 ai 15 anni ).

Devo dire che la progettazione e l'organizzazione è stata divertente , non conoscendo minimamente la città e le sue zone la ricerca di un hotel si basava più che altro sul fattore economico (e di economico a Londra c'e' poco) ,ma nel corso dei mesi ho individuato in King's Cross la zona ideale per noi , essendo centrale e avendo la stazione della metro che collegava tutte le linee e in piu' anche a piedi si potevano raggiungere molti punti di interesse .

Gli alberghi Premier Inn avevano attirato la mia attenzione , (ce ne sono tre in zona) e il Carlton Hotel per posizione e prezzi ,alla fine per i primi non abbiamo fatto in tempo a prenotare e abbiamo optato per il Carlton. Trovare sistemazione per sette persone non e' nemmeno semplice.

Il volo dopo un po' di ricerche lo abbiamo prenotato a Marzo con Alitalia , io avrei preferito un volo diretto ma l'offerta c'era solo con scalo e col senno di poi avrei preferito spendere di piu' per l'aereo che ritrovarmi in balia di cambi di orario e soste interminabili dentro gli areoporti che poi ci hanno portato via un sacco di tempo . Varra' come esperienza per la prossima volta...se mai volessi riprendere un aereo .

Appena prenotato il volo , la seconda prenotazione è stata per gli studios della Warner ,monitorando il sito ufficiale vedevo che le date e gli orari disponibili diminuivano costantemente ,meglio non rischiare.

Terza e ultima prenotazione l'albergo e come detto e' stato il Carlton Hotel.

Adesso non restava altro che aspettare che i mesi passassero (la partenza era fissata per il 22 giugno e il rientro il 26 giugno) e intanto cercare informazioni e fare un itinerario e devo ringraziare il forum di Trip Advisor e chi gentilmente ha risposto a tutti i miei dubbi, le informazioni sono state utilissime soprattutto sui documenti necessari cioe' la carta di identità che tanto ci aveva fatto preoccupare avendo letto di tutto sulla questione. Timori che si sono rivelati infondati alla fine , per fortuna.

15 risposte su questo argomento
Reggio Calabria
Contributore livello
34 post
67 recensioni
1. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

22/06/18

Finalmente e' arrivato il giorno della partenza o meglio della notte,il volo era alle 6.20 (la prima prenotazione 9.50 cambi di Alitalia...), partendo da Reggio Calabria per raggiungere l'areoporto di Catania Fontanarossa siamo partiti a mezzanotte preventivando un pò di anticipo e meno male perche' vai a sapere che avremmo trovato file interminabili sull'autostrada Catania-Messina perche' a Messina c'era stato il concerto di Vasco Rossi .

Siamo arrivati precisi in areoporto e non mi dilungherò sulle mie personali vicessitudini con i due voli ,gli areoporti e il personale ..dico solo che arrivati all'areoporto di London City ho riniziato a respirare ( anche se poi quando sono tornata a casa ho visto com'era la pista di atterraggio ho avuto un trauma ,ad averlo saputo prima...)

I tanto temuti controlli dei documenti sono stati rapidi e semplici , sia per noi con la C.I elettronica che per gli altri che l'avevano in forma cartacea.

Appena usciti dall'areoprto ci siamo diretti alla stazione DLR dove per prima cosa abbiamo fatto le Oyster Card , per i 4 ragazzi le abbiamo fatte come per adulti perche' la tariffa "Young Visitor Discount " la potevano applicare solo in una stazione della metro ,quindi il primo viaggio a tariffa piena.

Prendiamo il treno e iniziamo a guardarci attorno , fino alla stazione Bank dove un cordialissimo adetto ci applica le tariffe sconto per i ragazzi sulle loro Oyster, prendiamo la metro linea Northen e in un attimo arriviamo a King's Cross .

Per un'appassionata di Harry Potter vedere la famosa stazione è stato emozionante ,ma c'era un albergo da trovare e mi hanno trascinato via, anche se non c'e' voluto molto perchè era proprio li a due passi.

Nonostante la stanchezza abbiamo mollato le valigie in albergo e siamo partiti all'avventura.

Ora io vorrei dare la colpa alla stanchezza e a un certo stato di rinc.. ma raggiungere Oxford Street si e' dimostrato un tantino confuso, sbagliando linea della metro non vedendo che alcune linee si sdoppiano e vanno in direzioni diverse ...come nel caso della fermata Tottenham Court Road . Comunque alla fine ce l'abbiamo fatta e dopo una veloce sbirciatina a Primark ci siamo fatti una passeggiata nella via dello shopping (sempre e solo guardando) e restando in zona abbiamo mangiato(cena) da Five Guys .

Un magnifico via vai di gente di tutti i tipi ,da tutte le parti del mondo e i bellissimi Bus rossi , i Cabs i taxi neri , tutto era favoloso...insomma mi sentivo un po' come quei bambini che non sanno cosa guardare in un negozio di giocattoli.

La serata pero' nonostante i progetti si è conclusa presto , i ragazzi erano stanchi morti e io avevo un mal di testa da stanchezza insopportabile,quindi siamo rientrati in hotel.

La camera con due letti matrimoniali e un bagno piccolo era claustrofobica ,ma va bhe tanto e' solo per dormirci..peccato che alle 21.30 fuori ci sia la luce del sole ,pieno giorno e non mi riusciva di dormire.

Poi finalmente il beato oblio e l'ultimo pensiero e' stato "cavolo sono a Londra"

Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Rapallo, Provincia di Milano
Contributore livello
41.660 post
3.113 recensioni
2. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

Ciao!

Bello l'inizio!

Reggio Calabria
Contributore livello
34 post
67 recensioni
3. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

23/06/18

"Cavolo sono a Londra" mi avrà fatto svegliare all'alba !

Il programma di oggi e' bello pieno quindi tutti giù dal letto e via a piedi verso Camden , e' stata una piacevole passeggiata e lungo la strada abbiamo trovato una chiesetta deliziosa " S.Pancras Old Church" , immersa in un tranquillo parchetto ben tenuto con annesso piccolo cimitero dove abbiamo poi scoperto sono sepolti i genitori di Mery Shelley l'autrice di "Frankenstein".

Arriviamo in Camden High Street e i negozi stanno aprendo e c'e' poca gente in giro ma avvicinandoci a Camden Market le persone aumentano e vediamo i negozi con le meravigliose insegne particolari e da li ci si e' aperto un mondo fantastico.

Non posso mettermi a descrivere quello che mi ha colpito o piaciuto perche' mi è piaciuto assolutamente tutto , bhe una menzione particolare per Cyberdog e' obbligatoria che negozio favoloso, ma il fatto che ad un certo punto ce ne siamo infischiati del programma e siamo rimasti li, la dice lunga su quanto sia fantastico. Il fatto di esserci andati presto di mattina , e' stato ottimo , abbiamo potuto girare tranquillamente e vedere tutto con calma ,gia' all'ora di pranzo il caos era assoluto . Ma assolutamente non deve mancare una visita a Camden.

Non vorrei andarmene ma facciamo rotta verso Notting Hill , prendiamo un Bus e guardare fuori che giudano dal lato "sbagliato" ti da sempre l'impressione che prima o poi va a sbattere. Grazie ad una signora italiana ci risparmiamo un bel po' di fermate e arriviamo a Portobello Road ,non so ma devo dire che non mi ha impressionato piu' di tanto qualcosa qua e la ma niente di più , nemmeno le famose casette colorate , diciamo che nell'insieme il tutto mi è sembrato un po' troppo "tranquillo" ma forse passare da Camden a li me lo ha fatto sembrare tale . Pensandoci ora, per curiosita' ci sono andata ma se dovessi tornare preferirei vedere altro .

Da li andiamo verso Hyde Park , una piccola sosta sul prato è quello che ci vuole e ti da il tempo di osservare la gente attorno a te , fantastico c'e' di tutto perfino i festeggiamenti di un matrimonio .E che dire dei favolosi scoiattoli , non vedevamo l'ora di vederli ! Doveroso dare uno sguardo al Serpentine , sullo sfondo la citta' , bellissimo e noi ne abbiamo visto solo una piccola parte ma stare tutto il giorno in giro stanca e optiamo per tornare verso l'albergo per poi decidere dove cenare. Peccato eravamo vicinissimi ai grandi magazzini Harrods e avrei voluto darci un'occhiata giusto per curiosità ,ma la proposta non e' stata nemmeno presa in considerazione.

Per cenare scegliamo il Pub O'Neill's (avevo letto le recensioni qui ) in Euston Road a due passi dall'hotel e devo dire che abbiamo mangiato bene e speso il giusto , tranne chi ha preso la pizza evitate perche' son quelle surgelate, l'ambiente era molto carino e tranquillo nella parte riservata a chi cenava, sotto nella parte del pub erano decisamente piu' allegri .

Tornando verso l'hotel entriamo a King'Cross e diamo un'occhiata al negozio Platform 9 3/4 , ovviamente chiuso con la speranza di farci la foto col famoso carrello,bhe il carrello lo tolgono ma la foto te la puoi fare lo stesso facendo finta che non puoi entrare .

Secondo giorno arrivato al termine ma io non vedo l'ora sia domani.

Reggio Calabria
Contributore livello
34 post
67 recensioni
4. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

24/06/18

Anche oggi sveglia presto , l'assenza di caffe inizia a farsi sentire.

Pronti per andare a Covent Garden !

Gia' quando arrivi dici woww , che posto incantevole ,ogni angolo e' da fotografare perchè particolare e bello . E' domenica mattina presto ,tutto e' tranquillo e approfittiamo anche oggi della mancanza di folla per goderci tutto . Avvistiamo le famose cabine telefoniche e sono in ottime condizioni (per la città invece le abbiam viste spesso mal concie)e le foto di rito sono d'obbligo. Essendo presto e il mercato ancora chiuso andiamo a vedere il famoso Neill's Yard , un angolo delizioso ,non perdetevelo. Finalmente aprono negozi e bancarelle ,arriva gente e ci sono fantastici artisti di strada cosi' la mattina vola e si fa l'ora di andare perche' c'e' da prendere un treno ...

Alle 14.30 abbiamo la visita al Warner Bross Studios-The Making of Harry Potter

Alle 12.15 siamo alla stazione Euston , prendiamo l'Overground per Watford Juction ,da li il bus navetta a due piani e arriviamo agli studios.

Non staro' a raccontare la mia felicita' , ne quello che ho visto per non togliere il gusto della sorpresa se ci dovete andare ,vi do solo un paio di consigli , una volta dentro fate con calma, molta calma io mi son persa un sacco di cose e l'ho scoperto solo tornata a casa . Se siete in gruppo e gli altri vanno avanti, lasciateli andare tanto li beccate all'uscita; e se siete allo shop e avete il dubbio su cosa comprarvi pensando che magari costa troppo ...prendetevelo perche' poi se vi siete pentiti e lo volete ,on line vi costa il doppio .

Tornati alla base dopo una breve sosta , partiamo alla volta del Tower Bridge .Con la metro scendiamo alla stazione London Bridge e facciamo il lungo Tamigi ,il sole sta tramontando ....ed e' spettacolare . La Tower Bridge e il ponte ,non ci sono parole una vista mozzafiato .

Devo dire che attraversato il ponte la zona era abbastanza desolata, mi aspettavo piu' vita o locali , invece c'era ben poco e ancor meno aperto, avendo i ragazzi morti di fame non abbiamo avuto molta scelta e ci siamo fermati da Zizzi . Pero' la pizza era buona, c'era anche il forno a legna a vista , quindi alla fine ci e' andata bene.

Troppo distrutti per pensare di fare qualsiasi cosa , torniamo in hotel e anche il terzo giorno e' andato .

Reggio Calabria
Contributore livello
34 post
67 recensioni
5. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

25/06/18

Colazione e doccia e si parte .

Oggi il gruppo si divide ,obbiettivi diversi .

La mia amica con i suoi due figli ha in programma il museo delle scienze, il museo di storia naturale e l'Albert and Victoria Museum , mentre noi andiamo al Brithish Museum con l'intento di ritrovarci dopo pranzo .

Essendo a venti minuti a piedi dal nostro albergo ovviamente andiamo a piedi , vedendo strade e palazzi bellissimi,una passeggiata bella e interessante.

Arrivati al museo e superati i controlli di sicurezza aspettiamo l'orario di apertura , le 10.00 e quando si aprono le porte delle varie sale ,andiamo direttamente sulle sezioni dell'Egitto . La Stele di Rosetta l'abbiamo intavista ,troppa ressa , il resto devo dire che mi aspettavo un po' di piu' . Ma la cosa che mi ha un po' "spiazzata" è la quantità e qualità di reperti della Magna Grecia e sugli Etruschi , da noi tutte queste cose bellissime e conservate perfettamente non le ho mai viste...

Ovviamente non abbiamo visitato tutto il museo , non ne avevamo il tempo e una volta usciti di li ed essendo ora di pranzo ci siamo diretti verso Oxford Street ,dove ho potuto dare un'occhiata piu' tranquilla da Primark e comprarmi qualcosina(ma non tutto quello che avrei voluto).

Panzo veloce al McDonald e via verso Piccadilly Circus ,c'e' da dire che c'erano 29° e li abbiamo sentiti tutti , tanto che dopo aver girato un po' ci siamo presi una pausa in S.James Park godendo della musica di due giovani ragazzi che componevano con chitarra e violino . Ma il tempo a disposizione e' quel che e' e alla fine del parco ci aspettava un altro scoiattolo bellissimo e Buckingham Palace .

In tv fa un'altra impressione , ma il colpo d'occhio arrivando dal lungo viale The Mall e' impressionante , con le bandiere ,le aiuole fiorite e il Victoria Memorial ...veramente bello !

In preda al caldo ci incamminiamo verso Westminster costeggiando il S.James Park , le batterie dei cellulari a terra e non potendo usare Maps non ci siamo resi conto di aver superato Westminster Abbey , abbiamo costeggiato il palazzo del parlamento dal lato sbagliato , e io mi son persa la statua della Regina Boudicca avendola a pochi metri.Per non parlare del Big Ben impacchettato e non visibile (ma questo lo sapevamo ). Ma tutto questo lo abbiamo capito dopo perche' li sul posto eravamo totalmente in confusione.

Andiamo veso Trafalgar Square , bellissima con il National Gallery e poi proseguiamo ,siamo veramente stanchi e decido che per oggi monumenti e altro basta , i miei ragazzi non si sono lamentati mai e meritano di vedere qualcosa che potrebbe piacere a loro , quindi andiamo a vedere M&M World il tripudio della cioccolata e il negozio Lego (che e' proprio di fronte) inutile dire quanto gli siano piaciuti . A me e' piaciuta tantissimo Leicester Square e la zona in genere , piena di vita e locali e decidiamo di tornare in hotel per una pausa e poi per cena di incotrarci col resto del gruppo e passare li la serata.

Dopo aver cenato da Shake Shack, aver visto dei fantastici artisti di strada e ammirato Piccadilly Circus by night torniamo in albergo , la nostra ultima sera a Londra .

Reggio Calabria
Contributore livello
34 post
67 recensioni
6. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

26/06/18

Anche se ci siamo svegliati prestissimo e le valige erano pronte , non abbiamo avuto il tempo di poter vedere o fare niente ,tranne una puntatina al negozio Platform 9 3/4 per prendere una cosa che avevo adocchiato .

Lasciamo l'albergo e prendiamo la metro linea Piccadilly direzione Heathrow terminal 4 , viaggio comodo e tranquillo ma che ahime' ci riporta a casa .

Salutiamo Londra molto a malincuore , rendendoci conto di quanto siamo stati bene e con la speranza di poterci tornare presto .

I tanto temuti controli all'arrivo pero' si sono verificati alla partenza , praticamente ci hanno smontato le valige... Per non parlare del fatto che siamo partiti con piu' di un ora di ritardo per problemi sui cieli della Francia. Ovviamente da Roma poi altro ritardo di un ora con un volo verso Catania da incubo ,le turbolenze non mi sono piaciute !

In conclusione , (togliendo i viaggi in aereo) , quest'esperienza se pur breve e con qualche intoppo e' stata straordinaria, ho amato Londra gia' dall'arrivo col trenino DLR , la gente, le strade, i palazzi e tutto quello che c'e' insomma proprio tutto .

Sicuramente ci vorrei tornare, per quello che non ho fatto in tempo a vedere, per alcune cose che ho visto e per altre che sento di non essermele godute come avrei voluto.

Ho cercato di essere breve ,ma se volete qualche info e posso essere utile.....

Reggio Calabria
Contributore livello
34 post
67 recensioni
7. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

@Stefano91

Grazie , speriamo anche il resto non sia male

Alghero, Italia
Esperto locale
di Crociere
Contributore livello
890 post
56 recensioni
8. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

Londra ha lasciato su di me le tue stesse sensazioni amore a prima vista sono passati 10 anni e ancora è la mia città preferita

Genova, Italia
Esperto locale
di Cinque Terre, Genova, Riviera ligure, Portogallo, Norvegia, Germania
Contributore livello
8.389 post
739 recensioni
9. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

Ciao

Bel diario che mi ha fatto rivivere il fascino di questa stupenda città

Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Provincia di Milano, Liguria, Venezia, Riviera ligure, Cinque Terre
Contributore livello
9.286 post
323 recensioni
10. Re: Andiamo a Londra? Andiamo !

Grazie del diario

Capisco benissimo la nostalgia e il rimpianto ... ma penso sempre si possa tornare ...

Rispondi a: Andiamo a Londra? Andiamo !
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle tue domande