Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

analisi del caffè dei viaggiatori

Cagliari, Italia
Esperto locale
di Sardegna
Contributore livello
10.563 post
132 recensioni
Salva argomento
analisi del caffè dei viaggiatori

è ormai da diverso tempo che aleggia nel caffè qualche insoddisfazione, malumore...non saprei come definirlo!

questa, so per certo, non è solo una mia sensazione, forse prima si rideva di più......forse lo si usava di più come scarica-tensioni dopo una giornata di lavoro.....non so!!

insomma...ora è come se si fossero formate tre fazioni:

°la prima che senza nemmeno provare a chiedersi cosa non va, espatria e solo raramente fa delle piccole comparsate

°la seconda che sostiene che il caffè sia ancora simpatico e divertente

°la terza che magari lo ri- vorrebbe un po' più "brioso e scattante" e meno glucosio/dipendente.

proviamo ad esporci e a fare, laddove ce ne fosse bisogno, delle critiche costruttive?

Verona, Italia
Contributore livello
1.805 post
163 recensioni
Salva risposta
1. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

Ciao Patry!

A dirti il vero, io per quel poco che bazzico nel Caffè (non sempre ho tempo, per cui magari do' un'occhiata solo agli argomenti che mi incuriosiscono/attirano di piu', e se posso intervengo volentieri, altrimenti talvolta leggo e basta), dicevo, per quel che riesco a frequentarlo non mi ero resa conto di malumori, insoddisfazioni ecc.. mi sembra sempre un posto simpatico dove trovare spunti spesso interessanti.

Senti, ma in che senso "glucosio/dipendente"? C'e' chi pensa sia troppo, non so, sdolcinato?

Mi hai incuriosito!

Cagliari, Italia
Esperto locale
di Sardegna
Contributore livello
10.563 post
132 recensioni
Salva risposta
2. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

ahahhaha

@ silvia hai vinto 100 punti.......esatto è una definizione forse un po' stramba, ma il senso è quello e...ne approfitto per dire la mia...io mi schiero ovviamente nella terza linea (dico ovviamente perchè personalmente non l'ho mai nascosto...l'ho detto anche ieri nel caffè dopo cena) ma non vedo perchè mollare, io ci provo almeno!!!!

ritengo come te che, sia un posto carino....forse ultimamente......già detto!!!

lombardia
Contributore livello
5.040 post
57 recensioni
Salva risposta
3. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

ciao Patry ... ciao Silvia..

anch'io purtroppo devo selezionare ... alcuni topic non li apro del tutto ... altri li faccio scorrere velocemente ... magari leggo solo ... magari scrivo qualcosa ... poi non passo più fino al giorno dopo e magari trovo una domanda alla quale non ho risposto subito. Di questo mi dispiace ... però, per vari motivi, non sempre ho tantissimo tempo. Inoltre mi piace passare anche in altre "zone" di TA ... quindi vuol dire stare meno al caffè ...

Ho notato anch'io le assenze e la scarsa partecipazione, soprattutto in certe giornate e in certe fasce orarie ...

Per quanto riguarda l'impronta briosa e scattante ... vero .. forse si è un tantino smorzata ... Concordo .... anche per me il caffè è un un ambiente carino ...

Derby, Regno Unito
Contributore livello
6.495 post
153 recensioni
Salva risposta
4. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

ma è perchè manco iooooooooooo :)

sono meno prezzemolino del solito ecco il problema :D purtroppo pure io devo mettermi sotto coi miei impegni e non ho più modo di leggere, scorrere, rompere, in ogni dove. seleziono di più il tutto.. il tempo non sempre è disponibile.

per il glucosio dipendete, brio, simpatico e blabla.. io prendo quel che viene e me la rido come capita, se poi c'è il momento buffo, riflessivo, sdolcinato, rabbioso... :D beh anche la vita è così :D mica si può sempre ridere/piangere :D noooooooo?

varese
Esperto locale
di Presentiamoci!, Varese, Vacanze in moto
Contributore livello
7.872 post
186 recensioni
Salva risposta
5. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

@doc.......sono fiera di te!!!!

Derby, Regno Unito
Contributore livello
6.495 post
153 recensioni
Salva risposta
6. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

ho imparato dalla mamy :) cmq ero ironico quando ho detto: perchè manco io.

cmq la mancanza di certe persone si sente. prendo alcune persone a caso (le prime che mi vengono in mente non abbiatemene a male se non cito tutti)

pinny

patry

ketty

bat

lory

ecco voi 5 prima c'eravate molto spesso, come me, quindi c'era modo di ridersela no-stop tutto il giorno.. ora il tempo scarseggia e non ce la si fa

prendete me e duilio che facevamo insieme le 2-3 di notte.. ora non ci riesco piu perchè ho ricominciato a svegliarmi presto la mattina :D

luna per esempio per via del trasloco non c'è molto

cheepy, sunny, ric cioè patriuzza :D c'est la vie. io penso che l'importante sia costruire qualcosa che va oltre il semplice TA, io il caffè lo vedo per questo, per creare qualcosa di bello tra persone sparse per l'italia e perchè no, per il mondo.

il caffè è un'occasione e bisogna coglierla no? ;) probabilmente sbaglierò, ma sono giovaneeeeee, capitemi :D

Brescia, Italia
Esperto locale
di Isole Cook, Vacanze con bambini
Contributore livello
6.861 post
222 recensioni
Salva risposta
7. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

si effettivamente forse dipende dalla stagione ..in inverno stiamo tutti più ore in casa e più ore al computer...

con la bella stagione si vive più all aria aperta..

.c'è chi fa il giardino...(chi bene e chi no purtroppo!!!ah ah )

..chi l orto...

chi va in spiaggia..

.chi in bici a prender cani ah ah

Verona, Italia
Contributore livello
1.805 post
163 recensioni
Salva risposta
8. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

Marco.. che te lo dico a fare?!

Parole sante!!

Milano
Contributore livello
1.218 post
111 recensioni
Salva risposta
9. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

io "vedo" il Caffè come il circolo,il bar, il clan degli amici, non so se rendo l'idea... c'è il giorno in cui si ride, si scherza, si dicono o fanno cavolate così tanto per passare il tempo ... e quello in cui chissà perchè i discorsi cadono sul nascere, si butta lì un argomento e pochi lo raccolgono, o quello al contrario in cui ci si "accende" fin troppo ...discorsi seri, discorsi divertenti, brio o noia ... come dice Doc questa è la vita , mi sento di dire "per fortuna" che è così, varia e non sempre uguale tutti i santi giorni e momenti ... sennò sai che barba ...

Concordo inoltre con @ tizi : se il tempo disponibile è pochetto si seleziona forzatamente, e se ci sono cose che ci interessano o coinvolgono maggiormente su altri forum mi sembra naturale che si emigri là... Ciao,buona serata e buon week-end a tutti.

Sammy

Cremona, Italia
Esperto locale
di Salisburgo, Austria
Contributore livello
6.919 post
219 recensioni
Salva risposta
10. Re: analisi del caffè dei viaggiatori

ultimamente, scrivo sempre più spesso sul caffè "scusate per il ritardo"...."scusate per l'assenza" etc etc....da quando sono tornata da ny, mi è successo di tutto e quando ho ripreso il lavoro, sono dovuta entrare con le ruspe... morale: arrivo a casa e svengo sul letto..e non va bene....ne sta risentendo tutto, dalla mia vita sociale, ormai inesistente, alla mia presenza sul caffè....è innegabile che un cambiamento si avverta...si rideva molto di più, scaricando parte delle tensioni, che si accumulano durante il giorno...cito ad esempio la sera in cui io, Patry e Lory ci siamo fatte venire le convulsioni (scusa Londra) per un episodio capitato a Lory....forse siamo tutti un po' stanchi...forse, come dice Ketty, le belle giornate ci invogliano di più ad uscire che a stare davanti ad un pc.... forse sono subentrati malumori e polemiche, che fanno sembrare il caffè una replica della vita reale e quindi gli fanno perdere la sua valenza di simpatico diversivo...anche le polemiche di prima, sembravano un po' più vive, davano più adrenalina....non si polemizzava, solo, per il gusto di offendere.....adesso si alternano ogni 3 x 2 ai volemose bene a tutti i costi, al postare a tutti i costi, senza aver niente da dire...e non sto dicendo che dobbiamo trattare di filosofia ed ecosistema....solo che, dopo, subentra la noia...si spegne l'entusiasmo.....mia personale e discutibile opinione, è ovvio....ma mi sembra che sia andato un po' scemando il fine del caffè...la socializzazione....l'inizio di tante belle amicizie... in un anno, ho visto comparire e sparire un sacco di gente....vorrà dire qcosa?