Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Osnabrück, Germania
Contributore livello
4.478 post
237 recensioni
Salva argomento
Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Leggendo vari topic, stavo notando come spesso noi donzelle leghiamo più facilmente con l'altro sesso (in termini platonici intendo!). Insomma, ho letto di Alfama che legava splendidamente dei compagni maschi, idem Fiaba ed anche io sicuramente ho sempre giocato più volentieri con i maschietti e anche crescendo ho intrattenuto rapporti più diretti e schietti con persone dell'altro sesso.

Mi stavo chiedendo come mai. Sarà che il genere maschile ha una psiche meno contorta della nostra e quindi facciamo meno fatica? Sarà invece perche non c'è competizione negli affari di cuore? Sarà così anche per loro? Preferiranno l'amicizia femminile a quella maschile? Questo non lo credo. Spesso per loro siamo troppo contorte e incomprensibili. E secondo voi le amicizie tra uomini sono più strette e durature? Tanti non credono che ci possa essere vera amicizia tra uomini e donne, voi che ne pensate?

Insomma, ho messo tanta carne al fuoco, ora vediamo cosa ne esce.

Roma
Contributore livello
5.805 post
37 recensioni
Salva risposta
1. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

penso che un'amicizia vera sia molto difficile da trovare e ancor più da coltivare, indipendentemente dal sesso. Una cosa certa secondo me è che l'amicizia tra uomini è più forte di quella tra donne perchè priva di competizione, battibecchi e cose del genere...gli uomini sono molto più semplici anche nei rapporti interpersonali!

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
Contributore livello
7.880 post
191 recensioni
Salva risposta
2. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Anch'io lego molto meglio e più facilmente con i ragazzi... meno gelosi, meno contorti e complicati delle donne,a volte anche invidiose purtroppo ..!

Le amicizie se sincere sono sempre strette e durature, indipendentemente dal sesso della persona... ma x questione di invidie e gelosie quelle fra donne forse sono più facilmente incrinabili delle altre, dove se le cose sono chiare e non ci sono fraintendimenti le cose scorrono più lisce..

Cmq secondo me le amicizie fra uomo e donna esistono, i miei migliori amici sono ragazzi e ci conosciamo da una vita.

bologna
Contributore livello
7.992 post
3 recensioni
Salva risposta
3. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

per me l'amico ideale è il maschio. Ma gay

Milano
Contributore livello
20 post
Salva risposta
4. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Io penso che l'amicizia fra uomo e donna possa esistere.

Io ho amicizie maschili e penso che non potrebbero mai diventare qualcosa di diverso, perchè questa eventuale "trasformazione" dipende dalla ns volontà. E condivido il tuo pensiero che noi donne siamo spesso competitive, vediamo la sfida anche quando in realtà non c'è, cosa che invece gli uomini non fanno. Lavoro in un settore tipicamente maschile, e devo dire che mi trovo molto bene: niente gelosie, nessun pettegolezzo gratuito, molti complimenti e pure qualche "coccola".

Roma, Italia
Esperto locale
di Sporadi, Cicladi, Salonicco, Halkidiki Region
Contributore livello
3.455 post
500 recensioni
Salva risposta
5. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

L'amicizia tra uomo e donna e' molto piu' forte,perche' priva di gelosie.Io ho sempre creduto in questo come l'amicizia tra uomo euomo.Tra donne la situazione cambia drasticamente...o si va d'amore e daccordo o le donne diventano subito vipere!!!!cmq una vera amicizia tra sessi diversi,se vera,e' indistruttibile.

Bergamo, Italia
Contributore livello
4.198 post
81 recensioni
Salva risposta
6. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Secondo me, se l'amicizia è "leggera" si va più d'accordo tra sessi diversi.

Se l'amicizia è molto molto profonda, invece, allora il sesso è lo stesso.

Mi spiego meglio: io ho amici uomini; si esce, si scherza; io li adoooorooo, mi fanno ridere, sono anime semplici (nel senso più bello del termine), non si complicano la vita come spesso facciamo noi donne e questo mi rilassa tantissimo! Niente seg@@ mentali... e la vita è più bella!

Però quando ho un problema intimo, quando ho voglia di sfogarmi e di confessarmi nessuno è come la mia migliore amica. Proprio perchè sono anime semplici, i miei amici (e ci includo anche il mio fidanzato)nemmeno si accorgono se ho qualcosa che non va... Lei sì. E poi senza un'amica con chi sparleremmo dei nostri uomini???

E poi penso che quando con un uomo si ha un'amicizia talmente profonda che gli si vuole dire tutto, che ci piace stare con lui, che ci si sfoga e lui ci capisce come nessun'altro... allora sono scema se rimane solo un amico! Che faccio? Aspetto che me lo rubi qualcun'altra???

Londra, Regno Unito
Contributore livello
4.096 post
Salva risposta
7. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Io con le mie amiche più care ci ho sempre provato... le rare volte che non è successo è perché ci hanno provato loro! :)

bologna
Contributore livello
7.992 post
3 recensioni
Salva risposta
8. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

gufo ha spiegato perfettamente il concetto che volevo esprimere io !

Rome
Contributore livello
719 post
4 recensioni
Salva risposta
9. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Non sono mai riuscita ad avere una donna per amica.

Simpatia, certo. Anche buona, condita da belle chiacchierate e scambi di idee...ma che non si avvicina all'idea di amicizia che ho io. Tantissimo credo sia frutto anche della misoginia che mi accompagna da sempre. E nemmeno io so bene il perché...

Molto hanno giocato le scelte professionali, sia di studio che di lavoro, che riguardano un campo non esclusivamente ma molto maschile. Ma penso di essere sempre stata più votata ad avere gli uomini come migliori compagni di avventura: instauro una vera e propria sorta di cameratismo. Forse proprio per questo di amici veri ne ho tre, ad esser di manica larga.

No: non è mai capitato di "provarci", in ambedue le direzioni, nonostante io viva da uomo ma non mi comporti in modo maschile.

E qui mi sento di sfatare un mito: se ci si mettono sanno essere mooolto più contorti, lagnosi, problematici e pettegoli delle donne...

Osnabrück, Germania
Contributore livello
4.478 post
237 recensioni
Salva risposta
10. Re: Amicizia tra donna e uomo: verità o leggenda?

Cari Cocchi e Gufo, volete dire che l'amicizia tra uomo e donna funziona solo se uno dei due è una cozza? Beh, in effetti, se ti trovi molto bene con quella persona, se riesci ad essere te stesso, se ti fa ridere ed è pure gnocco, allora è proprio da TaFAZZI tenerselo solo come amico!

C'è da dire che mi è capitato in gioventù di trasformare una bella amicizia che avrebbe magari potuto durare anni in una storia...questa è durata solo 13 mesi (e uno pensa: vedi che era meglio averlo solo come amico magari per una vita!) ma 13 mesi indimenticabili anche a distanza di 23 anni! E allora ci ricacciamo nell'eterno quesito: meglio vivere un giorno da leoni o 100 da pecore?