Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

"hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

roma
Contributore livello
7.895 post
1.298 recensioni
Salva argomento
"hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

Vi propongo questo interessante articolo tratto da Il Secolo XIX, sull'uso scorretto e truffaldino che molti fanno di TA, che la dice lunga sulla penetrabilità di un sistema come questo (che ha ottimi intenti, ma viene spesso usato malamente):

ilsecoloxix.it/p/magazine/2014/05/09/ARgcLbC…

roma
Contributore livello
5.407 post
57 recensioni
Salva risposta
1. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

In Gran Bretagna funzionerà pure, in Italia penso che si prenderebbero tanti di quei vaf.... :-))

Comunque nel regolamento è previsto come un gestore debba comportarsi:

https://www.tripadvisorsupport.com/hc/it/art…

caserta
Esperto locale
di Aiutaci a migliorare TripAdvisor!
Contributore livello
6.082 post
324 recensioni
Salva risposta
2. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

Mah, che dire. In Italia il fenomeno mi sembra ancora marginale, anche se nei forum e in qualche risposta "pepata" di alcuni gestori ho trovato tracce di questo ignobile fenomeno. E' difficile pero' che I recensori che hanno tante recensioni all'attivo corrano il rischio di sporcarsi la faccia in questo modo. E, comunque le recensioni " eccellenti" sono di gran lunga maggiori di numero rispetto alle "pessime". E io continuo a sostenere che troppe recensioni eccellenti che non sono adeguatamente motivate, sono sospette.

roma
Contributore livello
7.895 post
1.298 recensioni
Salva risposta
3. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

Secondo me questi mezzucci sono utilizzati maggiormente da chi le recensioni non le scrive affatto o ne scrive poche. Inoltre, vigendo l'anonimato del nickname, chiunque potrebbe spacciarsi per recensore, giusto?

Watamu, Kenya
Esperto locale
di Kenya, Malindi, Diani Beach, Mombasa, Watamu, Nairobi
Contributore livello
4.454 post
52 recensioni
Salva risposta
4. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

ciao @tutti :-)

...bah, non so quanto anche qui sia così marginale...nel senso che anche i recensori ( plurimi...) usano questo mezzuccio...

Personalmente ho assistito, in due occasioni, a questo " espediente "

Non molto tempo fa, ho addirittura letto una recensione, dove un " pluri-recensore " , si lamentava di un ristorante, e nella recensione ha scritto che sarebbe bastato che il gestore gli avesse almeno offerto il dolce, o non ricordo quale altro piatto, e lui "magari " non avrebbe recensito negativamente!

Al di là del discorso recensione su TA, l'espedente di trovare un cavillo per ottenere qualcosa è usato...sia in ristoranti che in alberghi/villaggi

Per parlare, invece delle possibilità del gestore di " denunciare " tale comportamento, come dice Cristiana, prima di tutto vige l'anonimato, poi...come puoi "denunciare e PROVARE " a TA che il recensore ha fatto richiesta di avere qualcosa in cambio di una non recensione negativa ? è praticamente impossibile, da provare, che fai ? li registri ?

Milano, Italia
Contributore livello
10.530 post
338 recensioni
Salva risposta
5. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

Questa a casa mia si chiama estorsione.

Roma, Italia
Contributore livello
6.994 post
130 recensioni
Salva risposta
6. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

Ha detto bene Walter :-) sai i vaffa come pioverebbero? :-)

Comunque la gente per avere qualcosa gratis farebbe di tutto, figuriamoci fare/non fare una recensione negativa...

caserta
Esperto locale
di Aiutaci a migliorare TripAdvisor!
Contributore livello
6.082 post
324 recensioni
Salva risposta
7. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

@mascris: innanzitutto complimenti per la tua "foto". E' veramente bella. Detto questo, sarebbe interessante sapere quanti sono in Italia coloro che si sono iscritti a TA allo scopo di comunicare agli altri le proprie esperienze di viaggio. Penso però che siano parecchi (migliaia? decine di migliaia?). Tutte queste persone hanno contribuito a far crescere TA e a farlo diventare un fenomeno di costume. E, come in tutti i casi in cui un fenomeno diventa popolare, ci si sono buttate dentro persone a cui di comunicare le proprie esperienze per aiutare gli altri "non gliene può fregar di meno". Non conosco la situazione di TA nel mondo, e se in altri paesi esistono gli stessi problemi, anche se sarei curioso di sapere qualcosa al riguardo. Resta il fatto che bisognerebbe escogitare un modo per individuare ed isolare tali personaggi, anche se, come giustamente affermi tu, è praticamente impossibile. TA ha emanato alcune regole al riguardo, che però sono poco diffuse e poco conosciute dai gestori. Forse qualcosa si potrebbe fare nei Forum, ci sto pensando.

roma
Contributore livello
7.895 post
1.298 recensioni
Salva risposta
8. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

"Le parole ci sono, usiamole" affermava De Filippo: dunque definiamola come merita... estorsione (come sostiene @karenina).

Ancona, Italia
Contributore livello
184 post
319 recensioni
Salva risposta
9. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

Una minaccia dello stesso genere – fammi uno sconto sennò ti faccio una pessima recensione su TripAdvisor – è stata subìta dalla proprietaria (almeno a quanto dice lei) di un b&b presso il quale sono stato ospite recentemente: lei non ha fatto sconti e il pseudo-ricattatore le ha rifilato una recensione negativissima (che effettivamente salta agli occhi in quanto tale b&b ha una media di circa 4,5 pallini).

Vs. Andrea

caserta
Esperto locale
di Aiutaci a migliorare TripAdvisor!
Contributore livello
6.082 post
324 recensioni
Salva risposta
10. Re: "hotel ostaggio di tripadvisor" [articolo]

@Andrea: la proprietaria del B&B ha in mano un'arma formidabile: replicare per iscritto alla recensione entrando nel merito delle contestazioni o delle non-contestazioni (non so questo recensore cosa ha scritto). A questo punto chi legge si può fare un'idea (e anche tu, essendo un pluricensore come me, riesci subito ad individuare le recensioni farlocche). Purtroppo questo strumento è ancora poco e madestramente usato, in quanto il più delle volte il feedback si risolve in un inutile ringraziamento o in un'astiosa e controproducente polemica. Al riguardo una buona replica, per esempio, è quella che ho ricevuto dall'Hotel Savoia di Rimini.