Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Italia
Contributore livello
259 post
47 recensioni
57 voti utili
Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Apro questo thread per scambiarci consigli e informazioni sulle questioni pratiche dell'organizzazione di una vacanza in un appartamento.

Personalmente non ho mai avuto un'esperienza simile, e quindi, in vista della futura vacanza estiva, mi sto ponendo diversi interrogativi, molti magari sciocchi ma credo in qualche modo legittimi, su come organizzarsi, cosa portare da casa e cosa acquistare in loco e via discorrendo.

Va da sé che è fondamentale mettersi d'accordo chiaramente con il proprietario, e concordare se la biancheria è fornita o va portata da casa, e così gli asciugamani, il phon, eccetera. E che naturalmente tutto dipende anche da quanto tempo dura la permanenza e da che tipo di vacanza si voglia fare.

Ecco, mi piacerebbe conoscere le esperienze di chi ha già usufruito di appartamenti per le proprie vacanze. Cosa avete portato da casa? Cosa avete già trovato e cosa invece avete acquistato in loco?

Napoli, Italia
Esperto locale
di Viaggi e disabilità, Provincia di Napoli
Contributore livello
3.317 post
50 recensioni
76 voti utili
1. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Di solito io per soggiorni superiori alle 2-3 notti scelgo sempre apparta-hotel che sono spesso provvisti di tutto,poi se proprio qualcosa manca o non la gradisco acquisto in loco.

Ma posso dire che la mia principale preoccupazione e vedere cosa comprare da mangiare di buono

toscana
Contributore livello
603 post
140 recensioni
63 voti utili
2. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Come giustamente hai premesso tu la cosa migliore è accordarsi col proprietario e lasciar traccia di tutto mediante mail. Dai un'occhiata magari con google earth dove sta l'immobile; ritrovarsi nei pressi di una fabbrica o un fosso puzzolente potrebbe rovinare la vacanza anche se magari l'appartamento è nuovo e carino. Chiedere foto ed i mq dell'appartamento è altresì legittimo così come sapere dei consumi (e come vengono conteggiati); chiederei anche delle pulizie. Io ho soggiornato in appartamento al mare prenotandolo con tour operator (per poter sfruttare i voli charter) e direi che essendo tutto dettagliato nel catalogo non ho avuto sorprese ; salvo per una piccola nota a demerito in Sicilia dove ho trovato lenzuola di terital vecchie di 30 anni e asciugamani lisi; che pezzenti ... ma ce li hanno cambiati.

Italia
Contributore livello
259 post
47 recensioni
57 voti utili
3. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Ciao, grazie dei contributi.

Usando un sito come Airbnb o Wimdu il costo è comprensivo di tutto. Non è come un contratto di affitto in cui si conteggiano anche i consumi; o sbaglio?

Inoltre negli annunci su tali siti il prezzo delle pulizie è indicato; do per scontato che si tratti delle pulizie finali.

Google maps è un prezioso alleato per scegliere zone strategiche in cui risiedere, sia per capire che tipo di zona sia quella dell'alloggio, sia per i collegamenti, eventuali metro, autobus, vicinanza al centro... Insomma, per tanti fattori diversi che variano da soggiorno a soggiorno.

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
38.517 post
396 recensioni
299 voti utili
4. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Anch'io alloggio sempre in appartamenti per soggiorni superiori alle tre notti e sempre che trovi delle strutture valide; per me sono valide quelle nella zona dove voglio andare, che hanno un sito con descrizioni chiare e fotografie altrettanto sufficienti a farsi un'idea del tipo di alloggio. Anche le condizioni di affitto, le attrezzature presenti e le modalità di pulizia devono essere più che chiare; se poi c'è un certo numero di recensioni positive o in cui ci sono lamentele su aspetti che non ritengo importanti, va ancora meglio. Con tutte queste informazioni è difficile che debba portare con me più dei miei effetti personali perché eventualmente compro in loco il detersivo per piatti o per il bucato e tutto il necessario per mangiare e bere. E' chiaro che se si raggiunge il luogo delle vacanze con l'auto e si hanno determinate esigenze alimentari si può pensare di portare detersivi e generi alimentari indispensabili

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
16.884 post
108 recensioni
66 voti utili
5. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Esistono gli annunci con il conteggio dei consumi separati dall'affitto. Sono proprio questi gli annunci da evitare perchè si capisce l'andazzo del proprietario.

Firenze, Italia
Esperto locale
di Firenze, Toscana
Contributore livello
5.165 post
154 recensioni
963 voti utili
6. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Ciao @Panda

Io soggiorno in appartamento quando viaggio con la famiglia al completo e quando stiamo via almeno 4/5 giorni. Ultimamente ho notato che c'è la tendenza da parte dei proprietari, su suggerimento del portale stesso (airbnb, homeaway ecc.) a far trovare all'ospite tutto il necessario per il soggiorno, per la cucina e per le pulizie perché la maggior parte degli affittuari viaggiano in aereo ed è impensabile portarsi dietro l'occorrente, ma anche comprare tutto sul posto quando si sta via così poco. Questo sta un po' anche alla gentilezza del proprietario, una volta mi è capitato a Barcellona di trovare addirittura il latte fresco; il nostro aereo arrivava alle 22.30 e il proprietario è stato così carino da pensare che non avremmo trovato nessun negozio aperto in quell'orario!

Modificato: 26 maggio 2016, 17:21
Italia
Contributore livello
259 post
47 recensioni
57 voti utili
7. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Ciao @Claudia C,

per "tutto l'occorrente" intendi detersivo, spugne, scope, padelle, sale... ? Ecco, i miei dubbi, per quanto ingenui, nascevano proprio da quello che tu dici: per così pochi giorni non si può portare mezza casa dietro o comprare proprio tutto in loco, dalla ramazza allo zucchero!

Comunque non sapevo che i portali suggerissero ai proprietari di essere così accoglienti. :)

Firenze, Italia
Esperto locale
di Firenze, Toscana
Contributore livello
5.165 post
154 recensioni
963 voti utili
8. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Ciao di nuovo @Panda

Si, intendo proprio le cose che hai citato, compreso anche caffè, zucchero, carta igienica e carta cucina, detersivi anche per la lavastoviglie ecc. Per quanto riguarda il suggerimento da parte del portale, per airbnb ne sono sicura perché mia cugina affitta con loro un monolocale a Roma e me lo ha detto lei, però si tratta di un consiglio che loro danno anche per rendere più appetibile l'appartamento e quindi migliori le recensioni, poi, come ti dicevo, dipende dal proprietario, infatti non sempre trovi proprio tutto. Quindi, visto che sicuramente ti metterai in contatto con il proprietario per il ritiro delle chiavi, l'ora di arrivo ecc, un genere si fa tramite mail, in quell'occasione ti conviene chiedere con più precisione direttamente a lui.

ciao e buona serata

Modificato: 26 maggio 2016, 19:29
Modena, Italia
Esperto locale
di Trasporto aereo, Modena, Provincia di Modena
Contributore livello
1.746 post
677 recensioni
1.163 voti utili
9. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Sono andato in appartamento a Madrid con gli amici, trovato tutto il necessario, sale, carta igienica, detersivo, spugne, phon.

Siamo stati 3 notti quindi abb poco per usare ramazze ecc per pulire ma sembrava esserci proprio tutto. Le ragazze dell'agenzia sono state talmente gentili da farci pagare anche separatamente, avevano un secondo paio di chiavi in una scatoletta a combinazione di fianco alla porta, devo dire che di quell'esperienza ricordo una comunicazione davvero efficace

Vicenza, Italia
Esperto locale
di Sicilia
Contributore livello
3.367 post
272 recensioni
199 voti utili
10. Re: Vacanza in appartamento: come organizzarsi

Dopo essersi accertati che l'appartamento sia fornito del necessario (stoviglie, biancheria da bagno e da letto, ecc.) e che nn ci siano costi nascosti ( se la pulizia finale è conteggiata a parte, farsi dire l'importo esatto e se è obbligatoria o se si può provvedere da soli), se arrivo in macchina (come mi succede sempre) arrivo con l'indispensabile per la prima cena, nel caso la stanchezza mi impedisse di cenare fuori, e per la colazione del mattino dopo. Portandomelo da casa o acquistandolo in qualche negozio lungo il tragitto.

Ottieni le risposte alle tue domande