Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Tassa di soggiorno!

Bellaria-Igea
Esperto locale
di Belgio, Trasporto aereo, Thailandia, Rimini, Laos, Bruxelles
Contributore livello
12.763 post
332 recensioni
Salva argomento
Tassa di soggiorno!

Ho una domanda assai semplice.

Secondo voi, è giusto pagare la tassa di soggiorno?

Esempio, a Rimini, da Ottobre 2012, in un hotel a 3 stelle ci paga € 1,50 a persona fino ad un massimo di 7 giorni, per un 4 stelle € 2,50 a persona. Bambini fino a 14 anni essente. Per una famiglia media è una ulteriore spesa di € 50,00.

PS: a 8 km da Rimini, a Bellaria, NON ci paga la tassa di soggiorno.

Vorrei capire se voi evitate un posto dove ci paga la tassa di soggiorno o no e la motivazione? Grazie

113 risposte su questo argomento
Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
6.475 post
80 recensioni
Salva risposta
1. Re: Tassa di soggiorno!

Alla fine si guarda il prezzo complessivo senza badare alle voci. Fatto sta che l' amministrazione pubblica chiede. Ne inventano sempre di nuove e il problema non è italiano,ma mondiale.

Vicenza, Italia
Esperto locale
di Sicilia
Contributore livello
2.573 post
202 recensioni
Salva risposta
2. Re: Tassa di soggiorno!

La tassa di soggiorno è la riproposizione di un vecchio balzello, abolito, e da un paio di anni riproposto.

Personalmente non sono del tutto contrario, considerando che il turista consuma beni comuni (acqua, suolo), produce rifiuti, il cui costo ricade sui residenti. Tuttavia trovo che gli incassi dovrebbero esclusivamente servire a coprire tali costi e/o alla promozione turistica. Trovo anche che dovrebbe essere modesta, con l'unica eccezione delle strutture di lusso, con un massimale per famiglia (o, in ogni caso, a scalare a seconda della durata della permanenza) e comunque applicata su tutto il territorio nazionale, senza discrezionalità da pate dei Comuni.

Peronalmente non mi farei condizionare, se mi interessa una località, dalla presenza della suddetta tassa. I motivi prioritari della scelta sono per me ben differenti.

Modificato: 02 giugno 2013, 08:49
roma
Contributore livello
5.407 post
57 recensioni
Salva risposta
3. Re: Tassa di soggiorno!

Buongiorno,

sinceramente se nella località che ho scelto si paga o meno lo scopro solo al momento di saldare il conto in hotel. E' un importo talmente insignificante sul costo totale del soggiorno che non può certo condizionare la mia scelta. Se poi sia giusta o meno è un altro discorso. Non sono d'accordo che vada pagata per i rifiuti o l'acqua consumata poichè questi servizi sono già pagati dalla struttura dove soggiorno. Il turista porta soldi al comune (parcheggi ormai tutti a pagamento, trasporto pubblico, ingressi musei ecc.) e alle aziende della località e non andrebbe penalizzato nemmeno per qualche euro.

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
6.475 post
80 recensioni
Salva risposta
4. Re: Tassa di soggiorno!

Appunto, il turista non è un peso per l'amministrazione. Il turista porta tanti soldi diretti e indiretti. Caricare il turista di tasse specifiche è il modo migliore per non vederlo più. Come tassa è ridicola e senza senso. Sembra che l'amministrazione si disturba della sua presenza e ti concede il permesso dietro pagamento. Perchè non fanno la domanda contraria. Quanti soldi in più avrebbe il comune senza i turisti?

Modificato: 02 giugno 2013, 13:22
Milano, Italia
Contributore livello
14.635 post
24 recensioni
Salva risposta
5. Re: Tassa di soggiorno!

Personalmente, se scelgo una localita di villeggiatura la scelgo indipendentemente dal fatto che si paghi o no la tassa di soggiorno, la scelgo in base alle mie esigenze. Poi mi e' capitato di scegliere localita dove si pagava la tassa (Cattolica) ma il proprietario non l'ha messa in conto volutamente.

Rifiuti, acqua e quant'altro sono gia ampiamente pagati dalle strutture, senza far pagare la tassa di soggiorno ai turisti. E' un altro balzello per fare cassa

Se poi pago la tassa di soggiorno e mi ritrovo, come mi e' capitato, senza piste ciclabili, senza posteggi, senza parchi o giardini per i bimbi, con le strade sporche, costantemente disturbata in spiaggia da venditori ambulanti, con monumenti impacchettati per anni, allora perche' la pago?

Avete fatto un conto dei soldi che entrano in una amministrazione comunale, se ogni settimana si pagano 50 euro, se si moltiplicano per la media delle camere (30) di ogni hotel, per 20 settimane circa all'anno (stagione) per tutti gli hotel?

Bellaria-Igea
Esperto locale
di Belgio, Trasporto aereo, Thailandia, Rimini, Laos, Bruxelles
Contributore livello
12.763 post
332 recensioni
Salva risposta
6. Re: Tassa di soggiorno!

@floriani22

Interessante la vs osservazione: "Quanti soldi in più avrebbe il comune senza i turisti?"

@cristina b

Meglio non fare il conto! Se no stiamo davvero male.

Milano, Italia
Contributore livello
14.635 post
24 recensioni
Salva risposta
7. Re: Tassa di soggiorno!

@Ycemann,

ogni struttura versa circa 30000mila euro a stagione, basta calcolare questa cifra per il numero di hotel.

Hai ragione meglio non fare il conto, e' una finanziaria del governo.

E comunque se si calcolano 500 hotel sono 15 milioni di euro.

Milano, Italia
Contributore livello
10.513 post
338 recensioni
Salva risposta
8. Re: Tassa di soggiorno!

Mi trovo d'accordo con @sangio,anzi aggiungo che per certe localita' sono anche favorevole (per es Venezia o Firenze o tutti quei luoghi la cui preziosa e fragile bellezza puo' essere messa in 'pericolo').

Ma il problema della tassa di soggiorno,come di tutte le tasse,non e' pagarla,e' l'uso che se ne fa e in quali servizi/investimenti si traduce o non si traduce.

Vicenza, Italia
Esperto locale
di Sicilia
Contributore livello
2.573 post
202 recensioni
Salva risposta
9. Re: Tassa di soggiorno!

Come giustamente dice Karenina, vi lamentereste, Ycemann e cristina, se quei supposti 15 milioni di euro venissero impiegati nella valorizzazione delle mete turistiche stesse e nella loro promozione? Se l'uso fosse davvero e solo questo, nessun viaggiatore di buon senso potrebbe lamentarsi.

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
6.475 post
80 recensioni
Salva risposta
10. Re: Tassa di soggiorno!

Tirare il collo ai turisti (quelli che vi danno da mangiare) alla lunga è controproducente. Per esempio a Venezia stanno inventando di tutto per far andare i tursiti verso ristoranti e bar a suon di divieti di sedersi sui scalini e consumare i pasti a sacco. E' solo controproducente.

Rispondi a: Tassa di soggiorno!
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle tue domande