Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34.727 post
645 recensioni
Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Salvo fatta qualche eccezione per Roma e Venezia le altre città della penisola pare vengano snobbate dai turisti italiani.

I forum delle città di provincia ma anche delle città d'arte più famose sono pressocchè inattivi; a nessuno viene in mente di chiedere consigli per un WE a Grosseto piuttosto che ad Alessandria e se queste possono a prima acchito sembrare delle mete poco interessanti la stessa sorte tocca a città come Firenze, Bologna, Torino, Perugia che cose da offrire ne hanno invece parecchie.

Dipenderà dal fatto che essendo italiani si pensa che ci si possa comunque arrangiare da soli senza bisogno di chiedere consigli?

Voi che ne pensate?

Alfama

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34.727 post
645 recensioni
1. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Paradossalmente le città siciliane, tranne le due provincie centrali, non soffrono di questo fenomeno, poichè essendo dislocate lungo la costana hanno il doppio vantaggio di essere meta culturale e balneare al tempo stesso.

Certo è strano vedere il forum di Trapani più attivo di quello di Firenze!

bologna
Contributore livello
7.992 post
3 recensioni
2. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Dico provocatoriamente una cattiveria: ma non sarà anche che nelle città italiane c'è poco di nuovo ? Vista 1 volta Bologna o Firenze, quante volte ci vuoi tornare ? E questo ancor più vale per le piccole città di provincia. Con eccezioni, ovvie, tipo che so Rovereto, dove han fatto il MART, fanno belle mostre .... Sarà mai che qui si gioca sempre e solo sulla storia PASSATA ???? Certo, siamo la culla del passato, ma non sarebbe il caso di prestare un pochino più di attenzione alla contemporaneità ? Ogni volta che vado a parigi o a londra c'è qualcosa di NUOVO. Qui ?????

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.404 post
275 recensioni
3. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Le piccole città purtroppo fanno eventi a cui spesso non viene data risonanza. A milano ad esempio da settembre c'è una bella mostra su Dalì:

milanodabere.it/milano/mostre/salvador_dali_… per la quale chiederò appello per un minimeeting culturale.

bologna
Contributore livello
7.992 post
3 recensioni
4. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Ciò che non è comunicato è come non esista !!!! se io non so che qualcosa c'è per me è come che non esistesse. Ovvio, no? eppure tutte le amministrazioni delle ns città sembrano ignorarlo!

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.404 post
275 recensioni
5. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Verissimo Cocchina ed è un gran peccato

Trieste, Italia
Contributore livello
1.802 post
199 recensioni
6. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Mi sento trieste nessuno mi chiede niente su Trieste sigh!!!

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
Contributore livello
7.778 post
190 recensioni
7. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

verissimo ... anche se devo dire che qualcuno chiede sulle mie zone : comunque la toscana è sempre rinomata ...!

Purtroppo spesso anche a Siena si rimanda a solo 1 o 1/2 giornata per la visita, passando più tempo a Firenze .... cosa che non tutti sanno è come diceva anche Rongpuk è che spesso ci sono delle belle mostre, ma la pubblicità non è così tanta per cui anche chi viene a Siena finisce per fare i giri classici ma non vede le mostre che ci sono ...

Oggi cmq in città c'era un traffico allucinante e più della metà delle macchine erano Straniere!!

Nei forum regionali Jansalva (mi pare) ha aperto un argomento su "Feste ed Eventi" , magari messo più in evidenza ed aggiornato , potrebbe essere fonte di informazioni sulle mostre ... e di conseguenza di visite alle città anche meno frequentate ... io x esempio nel forum Toscana ho messo nelle FAQ in evidenza gli eventi, e via via cerco di aggiornarlo .... non so se è utile , o se qualcuno lo apre ... voi che ne pensate??

altre idee x incrementare il turismo nelle città italiane?

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34.727 post
645 recensioni
8. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Max, guarda che c'è da pensare sai? Se vai ad esempio nel forum di Venezia lo trovi praticamente deserto!!! prova ad andare su TA.com e ci sono diverse pagine di topic al giorno, così per Roma, Firenze ecc. Ergo gli italiani non vanno in giro per città italiane, gli stranieri si!

Bergamo, Italia
Contributore livello
4.198 post
82 recensioni
9. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

Effettivamente persino per Bergamo, che non è una città artisticamente e culturalmente rinomata come Venezia o Firenze, il forum di Ta.com è molto molto più attivo di quello italiano. Insomma, qualche straniero a Bergamo, Como e Sondrio ... ci viene!

Secondo me influiscono due cose. Uno: se un italiano si fa un week end in Italia... non sente la necessità di chiedere informazioni su un forum come questo. Probabilmente gli viene facile reperire informazioni da solo.

E due: credo che molti italiani il week end preferiscano farselo in una città europea sfruttando le offerte dei voli low cost, che spesso (se non sempre) costano meno che mettersi in auto o in treno per attraversare il Bel Paese...

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
Contributore livello
7.778 post
190 recensioni
10. Re: Pochi turisti italiani nelle città della penisola

io un po' la penso come Cheepy , cioè che l'italiano che va anche in vacanza in Italia ci va senza chiedere informazioni e senza interessarsi più di tanto: in fondo la lingua la conosce, molti con il navigatore non hanno neanche bisogno delle cartine stradali e arrivati in albergo visiteranno le 3 cose famose .... mentre per le vacanze all'estero c'è anche più aspettativa forse e più curiosità di scoprire cosa il paese o la città straniera ha da offrire, pensando anche che in italia se ci si perde qualcosa , ci si può tornare, magari in un paese lontano ci si va solo una volta nella vita ...!!

Per quanto riguarda invece il fatto che a giro si trovino più stranieri che italiani, è anche dovuto al fatto che spesso 1 settimana al mare in italia costa più di 1 settimana in thailandia .....