Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Passaporto scaduto

Roma
1 post
2 recensioni
Passaporto scaduto

Salve cara gente,sono italo/capoverdiana ed ho una bimba d 5anni per motovi familiari sn uscita dall Italia ed ora dovrei rientrare solo che nn ho fatto attenzione alla data di scadenza del passaporto di mia figlia,dovessi partire con il suo passaporto scaduto riuscirei a passare la frontiera in Italia?vorrei rinnovarlo in Italia senza dovermi iscrivere all AIRE..

11 risposte su questo argomento
Mandello del Lario
Esperto locale
di Giappone
Contributore livello
542 post
41 recensioni
1. Re: Passaporto scaduto

Ciao, i documenti per viaggiare devono sempre essere validi, non esistono eccezioni e i controlli sono rigorosi. Mi dispiace, ma non puoi "tentare la sorte", verresti respinta di sicuro.

Italia
Esperto locale
di Trasporto aereo, Discussione generale
Contributore livello
11.884 post
50 recensioni
2. Re: Passaporto scaduto

Salve Jennifer, meglio che tu ti iscriva -come prescritto dalla Legge- all'AIRE...

Erice, Italia
Contributore livello
866 post
151 recensioni
3. Re: Passaporto scaduto

In questa discussione ci sono varie imprecisioni. In ordine sparso:

1) L'iscrizione all AIRE non è esattamente un obbligo. L'unico valido motivo per farla è che se lavori all'estero e non sei iscritto all'AIRE rischi di dover pagare l'irpef anche in Italia (oltre all'equivalente imposta sul reddito nel paese dove lavori) e questo in alcuni casi potrebbe essere un salasso anche di decine di migliaia di euro. Detto questo, sarebbe il caso di ribadire qui sul forum come l'iscrizione all'AIRE non apporti in pratica NESSUN vantaggio agli italiani residenti all'estero ma al contrario tutta una serie di fastidi...

2) Che tu sia iscritto/a o no all'AIRE puoi comunque rinnovare il passaporto in Italia se preferisci (e in effetti risulta quasi sempre MOLTO più semplice rinnovarlo in Italia). Puoi fare domanda in qualunque questura o commissariato in Italia ma per avere il passaporto se sei iscritto all'AIRE dovranno aspettare di ottenere il nulla osta del consolato competente. E anche se per questo si perdono più giorni o addirittura settimane, spesso è comunque più semplice che rinnovarlo all'estero.

3) Un'italiana può rientrare in Italia anche con un passaporto scaduto.

Modificato: 23 settembre 2018, 22:20
Erice, Italia
Contributore livello
866 post
151 recensioni
4. Re: Passaporto scaduto

Semmai la difficoltà a far viaggiare tua figlia col passaporto scaduto è che potrebbero non lasciarla partire da Capo Verde.

Italia
Esperto locale
di Trasporto aereo, Discussione generale
Contributore livello
11.884 post
50 recensioni
5. Re: Passaporto scaduto

Salve @Rafraf, non ho letto tutto il suo post, mi sono fermata al primo capoverso... in ogni caso -si informi- l'iscrizione all'AIRE è un obbligo (ove ovviamente ve ne siano i presupposti) sancito dalla Legge 27 ottobre 1988, n. 470 che ha istituito l'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero. Che poi i più non lo facciano è altro discorso

https://dait.interno.gov.it/servizi-demograf…

https:/…aire.html

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
11.971 post
91 recensioni
6. Re: Passaporto scaduto

Ma dove sta la difficolta di rinnovare il passaporto presso qualche consolato italiano all'estero? Servono anche a questo, no?

Erice, Italia
Contributore livello
866 post
151 recensioni
7. Re: Passaporto scaduto

@Gattina963: L'iscrizione all'Aire è un dovere ma non in senso stretto. Ora non saprei dirti tecnicamente se è giusto definirlo un obbligo o se qualche altro termine sarebbe più esatto. In ogni caso la legge non prevede sanzioni per chi non si iscrive. Quello che mi premeva sottolineare è che l'iscrizione all'AIRE è pensata come un agevolazione per i residenti all'estero. Ovvero ci si dovrebbe iscrivere (anche) perché dall'iscrizione dovrebbero derivare dei vantaggi. In realtà non c'è nessun vantaggio ma solo inutili fastidi. Come ho già spiegato quelli che si iscrivono (tra questi ci sono anchio) lo fanno SOLO per non incappare in quel perverso meccanismo che porterebbe a dover pagare due volte le tasse se uno non si iscrive all'AIRE.

@floriani22: 'dove sta la difficolta di rinnovare il passaporto presso qualche consolato italiano all'estero?' Se fai questa domanda vuol dire che non ci sei mai passato.

Per rifare il passaporto in Italia ci possono volere anche 1-2 giorni in alcune città. Per fare il passaporto all'estero, se hai la fortuna di avere un consolato nella stessa città in cui vivi, ti tocca comunque aspettare MESI. Se il consolato più vicino non è dove sei tu, allora è anche peggio.

Ti faccio un esempio. Nella città in cui vivo io il consolato italiano non esiste più da molti anni. Dovendo richiedere un documento all'estero e non in Italia, la cosa più semplice per me sarebbe rivolgermi al consolato nella capitale che posso raggiungere in meno di tre ore ma questo non è possibile. Perché il consolato competente si trova in un'altra città. Per arrivarci mi toccherebbe fare un viaggio in treno di 5-6 ore. Per ottenere il passaporto dovrei fare domanda e spedire i documenti per posta. Poi aspettare (non giorni ma molte settimane) che mi convochino per andare al consolato (viaggio di due giorni) solo per prendere l'impronta. E ancora aspettare che il passaporto sia finalmente pronto. In più devo pagare le spese di spedizione. Ti pare poco?

Dato che vado in Italia circa due volte all'anno mi conviene e di gran lunga richiedere il passaporto in Italia. Però grazie all'iscrizione all'AIRE come ho già spiegato devo aspettare che l'ufficio in Italia riceva il nulla osta (superfluo) dal consolato.

Io credo che sarebbe il caso di rivedere i meccanismi di iscrizione all'AIRE perché così come sono non funzionano.

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
11.971 post
91 recensioni
8. Re: Passaporto scaduto

Ovviamente non ci sono passato, ma se non hai i documenti per viaggiare che alternative ci sono oltre al consolato?

Italia
Esperto locale
di Trasporto aereo, Discussione generale
Contributore livello
11.884 post
50 recensioni
9. Re: Passaporto scaduto

@Rafra, l'iscrizione è un obbligo, lo indica il sito della Farnesina (non la sottoscritta).

E certo che serve ad evitare la doppia tassazione: anzi i tuoi redditi (se godi ad esempio di pensione) ti vengono "recapitati" al lordo. Non vediamo le cose sempre negativamente...

Saluti

Erice, Italia
Contributore livello
866 post
151 recensioni
10. Re: Passaporto scaduto

Credo di aver già spiegato il mio punto di vista in modo chiaro. Il sistema dell'aire così come è non va. Molti aspetti andrebbero rivisti e sarebbe anche un segno di attenzione verso i (sempre più) numerosi emigrati italiani all'estero.

Rispondi a: Passaporto scaduto
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta