Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Monfalcone (GO)
Contributore livello
28 post
3 recensioni
Salva argomento
Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Ciao a tutti!

Sto leggendo e rileggendo opinioni, commenti e recensioni su chi ha viaggiato con Viaggi e Avventure nel Mondo e sono piuttosto perplessa... a sentir qualcuno sembra si tratti di un'ottima opportunità per fare viaggi fuori dal comune a sentir altri sembra essere un grande flop!

Io sono una tipa sportiva e avventurosa, mi sono sempre adattata a tutto e organizzata da sola con i miei compagni di viaggio. Compro i voli, noleggio la macchina e insieme si organizza il giro e si prenotano gli ostellie e alberghi, sempre tutto on-line.

Per quest'estate non avendo ancora trovato compagnia, avevo una mezza idea di provare quest' esperienza, per curiosità e con la speranza di trovare dei compagni allegri e viaggiatori come me!

Mi piacerebbe tanto fare il tour in Brasile in agosto, una meta a cui tengo molto e mi ispira tantissimo!

Cosa mi consigliate??? Rischio o è meglio lasciar perdere??

Grazie per qualsiasi consiglio vorrete darmi!

Londra, Regno Unito
Contributore livello
34.726 post
644 recensioni
Salva risposta
1. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Ciao Eviza e benvenuta sul forum,

potresti non trovare la concomitanza di quei fattori che rendono i viaggi di AnM un successo cioè: coordinatore in gamba e gruppo sulla stessa lunghezza d'onda (qualsiasi essa sia).

Se sei abituata a viaggiare in gruppo ed essendo avventurosa per cui anche flessibile e sei disposta ad adattarti all'assenza di uno dei fattori di cui sopra, allora puoi rischiare.

In genere le mete come il Brasile non sono molto battute, vuoi per i costi, vuoi per i tempi generalmente più lunghi, per cui solo pochi viaggi riescono a partire ogni anno ed i partecipanti sono quasi tutti animati dallo stesso spirito. Per giunta, essendo appunto una meta ambita (pochi viaggi all'anno) questa viene assegnata solo ai coordinatori più vecchi ed esperti e questa è un'altra garanzia.

Alfama

Monfalcone (GO)
Contributore livello
28 post
3 recensioni
Salva risposta
2. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Grazie per avermi dato il tuo parere Alfama, terrò in considerazione l'ipotesi di partire allora!

Bologna, Italia
Contributore livello
2.734 post
636 recensioni
Salva risposta
3. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Io sono una che ha viaggiato con Avventure ed il mio ragazzo ancor di più.

Per esperienza io posso consigliare di fare un viaggio con loro; è vero, molto dipende dal coordinatore e anche dal gruppo (ma quello purtroppo/per fortuna lo si scopre solo a cose fatte).

Una cosa è certa: bisogna sapersi adattare, ma è pur vero che chi decide di partire con Avventura può immaginare a cosa va incontro: ed intendo alberghi semplici così come i ristoranti oltre che avere a che fare con "svariate" teste, ma è anche vero che se una sistemazione non ti sta bene sei sempre libera di sceglierti un altro posto dove dormire e comunque staccarti dal gruppo; quindi c'è anche un certo margine di indipendenza.

E poi c'è da valutare il lato economico.,

Spesso partire con Avventure è molto più economico che organizzarsi da soli o rivolgersi in agenzia viaggi.

Il mio primo viaggio (in ogni senso!) l'ho fatto proprio con Avventure nel Mondo: Siria-Giordania, un viaggio molto pesante ma che non dimenticherò mai e che rifarei con loro anche per questioni burocratiche: il visto siriano garantito (altrimenti bisogna farsi invitare dall'ambasciata italiana in Siria), a differenza di Namibia e Israele (con ritorno in Giordania) che invece abbiamno deciso di fare da soli organizzando tutto noi perchè i costi di avventure erano nettamente superiori rispetto alle sistemazioni offerte (in Namibia si fa solo campeggio, noi allo stesso costo abbiamo dormito sempre nei lodge ed il viaggio è stato anche più lungo di 3 giorni).

Quello che mi sento di consigliare a chi come te è tentato... è di provare, sopratutto quando si è soli/single, avventure offre comunque la possibilità di viaggiare senza troppi pensieri.

Monfalcone (GO)
Contributore livello
28 post
3 recensioni
Salva risposta
4. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Ti ringrazio per i consigli! Continuerò a leggere opinioni e recensioni e vediamo alla fine cosa deciderò.... :-)

Milano, Italia
Contributore livello
314 post
5 recensioni
Salva risposta
5. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Ciao Eviza,io ho fatto diversi viaggi con avventure e mio marito è una delle loro guide da piu' di 20 anni. I pro: Avventure ti porta dove nessun'altro tour organizzato arriva.Questo è il punto fondamentale.Per cui se vuoi fare una vacanza "easy" tipo solo spiaggia è inutile che vai con loro.Se vuoi veramente vedere un Paese allora vai.Nei viaggi importanti tipo quello che vuoi fare tu c'è già una autoselezione perchè girare il Brasile è un punto di arrivo per un viaggiatore,non di partenza per cui spirito di adattamento ce l'avranno di sicuro.I contro: chi ti parla non ha molto spirito di adattamento,

dunque un mese in giro per l'India in alberghetti con tutti i tipi di bestie mi hanno rovinato la vacanza e pranzi in pullmann a cracker e banane non ne potevo piu'.Molto spesso ti capita di subire a cena discussioni solo per qualche euro in piu' o in meno,la liberta' che dà avventure nella scelta di alberghi e ristoranti porta sempre a disaccordi e discussioni estenuanti.il coordinatore come dice sempre avventure non è una guida esperta,ma un viaggiatore come il resto del gruppo,riceve dei diari di viaggio dei coordinatori precedenti ma se ha deciso di fare quel viaggio probabilmente non c'è mai stato come il resto del gruppo,ma si deve pretendere che parli inglese e che faccia scelte per il bene del gruppo e non a suo uso e consumo.I lunghi ma veramente lunghi tratti in treno e bus( a volte per risparmiare su un volo interno) sono l'altro fattore negativo.Saluti,Aurora

Monfalcone (GO)
Contributore livello
28 post
3 recensioni
Salva risposta
6. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Grazie Aurora! Da come ne parli sembra proprio il viaggio fatto per me!

Senti, ma qual'è il numero minimo di partecipanti per poter organizzare il viaggio?

Milano
Contributore livello
20 post
Salva risposta
7. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Come estratto dalle FAQ del sito di AnM:

Domanda: VORREI SAPERE SE C'E' POSTO, SE IL VIAGGIO E' CONFERMATO

   

Risposta:Puoi prendere visione di tutti i viaggi, con programmi, itinerari, date di partenza e quote di partecipazione attraverso le due funzioni che trovi nella seconda home page:

- SCEGLI E PRENOTA IL TUO PROGRAMMA DI VIAGGIO SU BASE GEOGRAFICA

- ELENCO VIAGGI E DISPONIBILITA' DI POSTI IN ORDINE CRONOLOGICO

Se non trovi le date di partenza pubblicate vuol dire che il viaggio attualmente non è in programma ed è pubblicato solo a scopo informativo generale. Se trovi le date di partenza e rientro vuol dire che il viaggio è in programma. I viaggi con solo 3 presone prenotate sono soggetti a possibile annullamento se la data di partenza è prossima mentre con 4 prenotati in linea di massima il viaggio è confermato, salvo casi particolari.

Spero di esserti stato di aiuto e corregetemi se per caso mi sbaglio

Bologna, Italia
Contributore livello
2.734 post
636 recensioni
Salva risposta
8. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Tutto vero, anzi, posso decisamente confermare, un mio caro amico che viaggia solo con Avventure a Natale è partito con un gruppo di sole 4 persone.

Milano
Contributore livello
20 post
Salva risposta
9. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Ora vi pongo io una domanda circa il pagamento del viaggio:

So che l' anticipo si può pagare con carta di credito o bollettino postale. Ho sentito in giro che per pagare la restante parte del viaggio si ha l'obbligo di farlo solo ed esclusivamente tramite bollettino postale.....non ditemi che è così, mi viene da star male solo all'idea di andare in posta con tanti soldi ( le rapine negli uffici postali della mia zona sono frequenti, pur abitando vicino a Milano). Non sarà mai un grosso problema pagare in questa forma per me, ma sarebbe più comodo un bel bonifico ...

Altra domanda: qualcuno di voi sa quanto AnM è rapida nel confermare (salvo imprevisti) l 'orario e il numero dei voli? Quanti giorni prima della partenza ti danno comunicazione scritta/e-mail? Forse vado negli Usa, e se decido di andarci devo fare la registrazione Esta on-line.....non posso rischiare di patire senza. e non posso farla se non ho il numero del volo!

Aspetto le vostre risposte, sono pronto a prenotare e devo farlo in fretta, i posti vanno via come il pane....

Modificato: 26 maggio 2010, 21:25
Bologna, Italia
Contributore livello
2.734 post
636 recensioni
Salva risposta
10. Re: Viaggi e Avventure nel Mondo: partire o non partire??

Per quanto riguarda il pagamento ehm... ti devo dare una brutta notizia.

Si, bollettino postale.

A meno che non ci sia la possibilità di pagarlo on line (tipo con il bancoposta se non erro... ma potrei aver detto una cappellata!).

Per quanto riguarda la conferma dei voli, in questo AnM è piuttosto scrupolosa.

Inviano i dati almeno una decina di giorni prima (sopratutto per le partenze sicure come gli USA).

Nel caso tu avessi problemi puoi sempre conttatare il tuo coordinatore (solitamente si fa vivo lui/lei tramite mail con tutti gli iscritti al viaggio).

Ottieni le risposte alle tue domande