Mai più con Mistral Quality Group

Sono rientrata da poco da un tour in Uzbekistan con un pacchetto di Mistral ...... terribile.

Sul tour in se come luoghi visitati, nulla da eccepire ma in quanto ad organizzazione, guida e trasporti sono stati un disastro, sicuramente non all'altezza di un tour operator che vanta riconoscimenti a livello internazionale. Gli hotel in alcune località erano veramente scarsissimi, in uno addirittura scendeva pochissima acqua per di più fredda, in altri la colazione imbarazzante, capisco che l'Uzbekistan si stia aprendo ora al turismo ma forse Mistral dovrebbe rivedere al ribasso le valutazioni sul programma di viaggio. Passiamo alla guida, maleducatissima, disorganizzata, per niente disponibile alle richieste dei partecipanti. I trasporti sono poi stati la ciliegina sulla torta ....... sul catalogo è scritto che ci sono lunghi trasferimenti in pulman, ma se a questi lunghi trasferimenti aggiungiamo autisti che non conoscevano la strada, abbiamo fatto decine di inversioni di marcia, ripercorso strade piene di buche ... un incubo.

Non mi dilungo oltre, penso di essere stata abbastanza chiara su questa tristissima vacanza.

Diciamo che l'Uzbekistan è ancora una paese arretrato e forse non in grado di offrire i comfort di altri paesi (tranne nella capitale), Mistral però lo vende con i prezzi dei paesi più evoluti sia di cultura che di prezzi. Ho visto il costo della vita in loco .... e mi sembra che non sia paragonabile ai prezzi di Mistral.

Comunque dopo aver presentato il mio reclamo a Mistral, ho ricevuto una risposta che faceva rifermento a miei problemi relazionali e caratteriali quindi non imputabili alla loro organizzazione e per buona pace di tutti mi hanno offerto un buono sul prossimo viaggio di un bel 2%.

Non viaggerò più con Mistral.