Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Quote di servizio

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
31.312 post
85 recensioni
Quote di servizio

Leggo sempre più spesso di persone che chiedono di cancellare le quote servizio a fine crociera o addirittura appena imbarcati.

E' indicato che le quote sono facoltative, che - se non si è soddisfatti del servizio - si possono ridurre in parte o totalmente ma è giusto togliere parte dello stipendio alle persone che ci servono, giustificandosi con un "lascio qualcosa" che non è mai quanto si sarebbe "lasciato" se si fossero pagate le quote di servizio?

Alla compagnia di crociera non importa che le paghiate o meno, tanto non sono loro a rimetterci.

ilfattoquotidiano.it/2012/…

http://www.cruiselinesjobs.com/retribuzioni/

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
31.312 post
85 recensioni
21. Re: Quote di servizio

Si, anche secondo me - visto l'andamento verso il basso dei prezzi e della qualità - purtroppo bisogna evitare certe situazioni potenzialmente pericolose ed orientarsi verso altre compagnie.

italia
Contributore livello
1.111 post
132 recensioni
22. Re: Quote di servizio

La previsione in contratto delle "quote di servizio alberghiero" pseudo-facoltative è una clausola di...carità pelosa che a mio avviso dovrebbe tenere lontano dalle crociere MSC (e delle altre compagnie che adottano questa policy per "lanciare" prezzi apparentemente bassi/concorrenziali).

I camerieri ecc... sono dipendenti della compagnia (o meglio di società sub-appaltatrici) e debbono essere retribuiti dal datore di lavoro: prevedere in contratto che si tratta di "oneri facoltativi" (come le assicurazioni ecc...), salvo poi addebitarli automaticamente sulla carta di credito del turista (con facoltà per il turista stesso di chiedere lo storno facendo la figura del pezzente) è quanto meno spregevole (intendo in primo luogo il modus operandi della compagnia).

E' noto che le usanze yankee sono diverse, ma queste crociere vengono vendute da compagnie con stabile organizzazione in paesi U.E, quindi...

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
31.312 post
85 recensioni
23. Re: Quote di servizio

Gli americani girano con le mazzette per dare la mancia a tutti, anche gli inglesi - pare - siano allergici alle mance sulle navi da crociera - ma - siccome la clausola dice "se non siete stati soddisfatti", trovi molti meno inglesi che le scorciano.

A me sembra un inganno, questo scorporare dai prezzi, cose come l'assicurazione obbligatoria, che in realtà non copre quasi niente, e le mance "facoltative".

Ovvio che poi il servizio ne risente, ma ogni cosa ha il suo rovescio : se risparmi abbastanza per poterti godere qualche cocktail e una puntata al casino, non meravigliarti se finisci nella spit list.

Non traduco, non ho voglia, ma sappiate che "spit" significa sputo, generalmente nella vostra minestra o caffè perché il personale sa chi toglie le mance.

:-D

cruisecritic.com/blog/…

siracusa
Contributore livello
10 post
167 recensioni
24. Re: Quote di servizio

bell'ambiente sulle navi da crociera dove, se non paghi il supplemento "facoltativo", con tecnologica efficienza subito parte la segnalazione via e-mail ed il cameriere sputa nel piatto...

che dire poi se l'efficienza tecnologica è pari all'inchino delle Scole (o alla Sinfonia del motore) e lo spit finisce nel dish sbagliato -.)

Siena, Italia
Contributore livello
133 post
15 recensioni
25. Re: Quote di servizio

Ma siete sicuri che le quote di servizio siano facoltative??Mi riferisco in particolare a Costa Crociere.

Torino Italy
Esperto locale
di Crociere
Contributore livello
2.750 post
290 recensioni
26. Re: Quote di servizio

Ciao non ho mai viaggiato costa ma credo che li siano obbligatorie a differenza di msc dove da qualche tempo non lo sono più.

Io comunque ritengo corretto pagarle. Se ho ricevuto il servizio non vedo perché dovrei stornarle..solo perché costano troppo? Io mi calcolo il costo del viaggio prima di partire includendo quote,bevande e escursioni e son rientra nel mio budget cambio viaggio ma togliere lo stipendio a chi lavora per me per tutta la durata della crociera non é giusto. Questo é quello che penso io

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
31.312 post
85 recensioni
27. Re: Quote di servizio

@angela : lo fanno anche nei ristoranti, con clienti particolarmente "gentili". Da sempre, prima che inventassero la tecnologia.

@Torrione : questa del facoltativo è una cosa che non si capisce bene, come dicevamo prima, è un sistema per le compagnie di risparmiare le tasse su parte dello stipendio.

Quel che dice il sito Costa, poi, nel nuovo contratto 2015:

punto 4 : pagamenti :

costacrociere.it/B2C/I/Before_you_go/term/Do…

…costacrociere.it/Pagamenti/193/faq.aspx

Non dice affatto che le quote siano facoltative.

Su MSC è diverso:

msccrociere.it/it_it/…Durante-Il-Viaggio.aspx

e comunque aumentano :-)

crazycruises.it/2014/…

e aspetto sempre che i ben informati, che se le scorciano in base a una direttiva, a quanto mi dicono, del primo aprile 2014 vengano a postarci il link.

Se fosse vero, rimane a coscienza del cliente - come dice bene @Kiki - "se sei stato servito, paga il servizio"

Pomezia, Italia
Contributore livello
198 post
5 recensioni
28. Re: Quote di servizio

Che sappia io ,sulle navi della Costa non sono facoltative,queste vengono addebitate sul conto personale di bordo giornakmente. Personalmente ,per tanti giusti motivi,le pago volentieri e se il servizio resomi è stato di mio gradimento(finora è sempre stato)lascio delle mance,, sia al cabinista che ai camerieri,in rapporto ai servizi resici.

Italia
Contributore livello
1.590 post
29. Re: Quote di servizio

Sottoscrivo Linam,

con Costa non sono facoltative, ma semplicemente scorporate.

I motivi sono già stati evidenziati nei post precedenti.

Consideratele, come giustamente detto da Kiki, nel costo globale della crociera, tirate le somme e, se il costo finale rientra nel vostro budget prenotate.

Diversamente, fate altre scelte.

Morbegno
Contributore livello
32 post
30. Re: Quote di servizio

Continuo a leggere qua e là di queste quote di servizio "facoltative", ma scusate, ma non serve almeno una buona motivazione per chiedere di stornarle dal conto? Uno può alzarsi la mattina e senza fornire alcuna valida motivazione può portarsi via parte dello stipendio dei dipendenti?