Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Recensione MSC Fantasia 2018

Napoli, Italia
Contributore livello
55 post
57 recensioni
Recensione MSC Fantasia 2018

Salve a tutti.

Circa due settimane fa è terminata la mia prima crociera e mi piacerebbe condividere con voi la mia esperienza, anche e soprattutto per fornire informazioni utili a chi come me non aveva mai fatto una crociera.

L’itinerario è stato Civitavecchia, La Spezia (5 Terre), Genova, Cannes, Palma de Maiorca, Barcellona, Ajaccio, Civitavecchia.

Per quanto riguarda proprio l’itinerario, devo dire che è stato molto bello:

- a La Spezia abbiamo visitato le

5 Terre: abbiamo fatto un biglietto del treno giornaliero al costo di 16 euro a persona e le abbiamo visitate quasi tutte. Mi è piaciuta molto Monterosso. *** consiglio: senza offesa per nessuno, si tratta di paesini caratteristici ma molto simili, quindi ne basta visitare 2/3 e risparmiare le forze per i giorni successivi - noi dopo 7 ore eravamo sfiniti già il primo giorno!! ***

- a Genova abbiamo visitato l’acquario al costo di 26 euro a persona: da visitare! *** consiglio: non vi fate abbindolare a comprare il biglietto da 2 euro per visitare il giardino tropicale “un battito di ali” perché ci sono veramente di uccellini ed è più piccolo della mia cucina. Delusione! Da lì abbiamo deciso di fare un giro per la città con un tour guidato i cui biglietti si possono acquistare fuori all’acquario ad un costo di 10 euro a persona *** ci sono diverse compagnie.

- a Cannes vi consiglio o di fare un giro per la città in maniera tranquilla o di affittare un servizio transfer con autista, subito fuori al porto. Con 50

Euro a persona ti portano a Monaco, Montecarlo, Cannes e Nizza. È un po’ caro ma lo consiglio. Noi ci siamo pentiti di non averlo preso.

Noi abbiamo, infatti, optato per il treno per Montecarlo: ci vuole 1 ora e un quarto di viaggio per arrivare e inoltre perso un treno, il successivo stava dopo quasi due ore. Quindi abbiamo passato mezza giornata in stazione. Stessa cosa per i bus: ci voglio 2 ore per arrivare a Montecarlo.

- a Palma ci siamo divertiti tanto: subito fuori il porto c’era una postazione di bike sharing e abbiamo preso due bici, una normale e una con pedalata assistita che consiglio perché se volete andare in centro ci sono alcune salite. Il costo è stato di 25 euro totali per tutta la giornata. A Palma c’e Una bellissima pista ciclabile che costeggia la spiaggia.

Ma non è finita qui! A Palma abbiamo prenotato l’unica escursione con Msc: lo spettacolo al

Son Amar. Cena spettacolo al costo di 79 euro a p. in un locale bellissimo e con artisti veramente bravi che ti lasciano a bocca aperta. I soldi ci volgono tutti!!

- a Barcellona potete fare un giro con i bus turistici. Noi essendo già stati a Barcellona, abbiamo deciso di pranzare nel mercato della boqueria che si tra sulla Rambla. Pesce freschissimo e cibo di tutti i generi.

- ad Ajaccio abbiamo fatto un giro con il trenino turistico con 10’euro a persona e poi siamo andati al mare. Consiglio la spiaggia della Marinella che si può raggiungere tranquillamente con i bus.

Per quanto riguarda la nave, beh è molto grande, forse poco gestibile.

Noi abbiamo avuto parecchi problemini: siamo arrivati e la cabina era chiusa

- per chi non ha mai fatto una crociera, una volta fatto il check in e saluti a bordo, dovete andare direttamente nella vostra cabina a ritirare la cruise card e la porta dovrebbe essere aperta.

Il nostro addetto alle pulizie era uno scansafatiche: lasciava le carte lì dov’erano e un giorno abbiamo dovuto cercarlo per tutto il ponte 10 per farci dare i teli per la piscina, che si era dimenticato di lasciare in cabina.

Cibo maggiormente straniero.

Consiglio pacchetto bibite all inclusive perChè spenderete di più senza. Lo garantisco!

61 risposte su questo argomento
Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Sicilia
Contributore livello
3.770 post
166 recensioni
1. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Ciao marialuisa, bentornata e grazie per averci lasciato la tua esperienza.

Solo una precisazione per quanto riguarda i pacchetti bevande, non è detto che convengano sempre e a chiunque, dipende da cosa e quanto si beve ;-)

Metto il link nei diari di viaggio in crociera.

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
30.344 post
86 recensioni
2. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Probabilmente buttava solo le carte nel cestino. Il resto non è compito suo giudicare cosa è da tenere e cosa è immondizia.

I pacchetti bevande concordo con Gabi : dipende da quanto bevete, considerando che la maggior parte del tempo si sta a terra.

Le quote servizio si possono stornare?

Modificato: 18 settembre 2018, 08:20
Milano, Italia
Esperto locale
di Crociere
Contributore livello
1.174 post
2 recensioni
3. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Eccomi anche io, sulla questione bevande, si, ok, è vero, dipende da uno quanto beve, ok, la maggior parte del tempo si è a terra, però...

Io personalmente il pacchetto bevande lo ammortizzo tanto, caffè, acqua, aperitivi, digestivi, birra, vino ai pasti, non mi ritengo un ubriacone, ma per me vacanza è anche questo, non dover badare a quanto spendo ogni volta per bermi una birra in nave ad esempio, e si sa, in nave il costo è decisamente elevato rispetto a terra.

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
30.344 post
86 recensioni
4. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Anche se costa come in un villaggio turistico comunque se viaggi con una come me che beve solo acqua :-D non conviene perché il pacchetto devono farlo tutti gli occupanti la cabina.

Milano, Italia
Esperto locale
di Crociere
Contributore livello
1.174 post
2 recensioni
5. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Yes, Fayruz, hai ragione, con una come te, conviene "al consumo", per me e mia moglie (noti ubriaconi del milanese), il pacchetto è ottimo ahahah

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
30.344 post
86 recensioni
6. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Carlo caro io seguo il mio capitano che è astemio per necessità di guida e ormai mi limito a qualche smoothie 😄

Milano, Italia
Esperto locale
di Crociere
Contributore livello
1.174 post
2 recensioni
7. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Beh dai, buoni, io li bevo a colazione( a volte li alterno con un mimosa, sempre per rimanere in tema pacchetto "sfruttato") ;-)

Napoli, Italia
Contributore livello
55 post
57 recensioni
8. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Naturalmente il mio commento era riferito a chi beve.

In agenzia ed anche sul sito è spiegato che ci sono vari pacchetti. C’è anche quello solo acqua.

Ma per chi non beve solo acqua, consiglio il pacchetto all inclusive perchè lì ti viene veramente la voglia di bere!

E specifico che non solo se vuoi acquistarli, i prezzi sono alti, ma c’è in aggiunta anche una quota (se non sbaglio) di servizio pari al 15 % del prezzo.

Napoli, Italia
Contributore livello
55 post
57 recensioni
9. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Non è proprio così e vi assicuro di non aver esagerato: io ho pagato 3.000 euro per ritrovare tutti i giorni la stanza uguale a prima. Ci sono altre persone che ho conosciuto che mi hanno detto addirittura di trovare tutte le mattine sculture fatte con i piagiami. Io il pigiama l’ho trovato piegato nella lampada del comodino - ma proprio all’interno della lampada. Per quanto riguarda le carte, di notte soffro di allergia e mangio caramelle forti. Le carte sono rimaste sempre sopra il comodino. Non mi dite che con quanto pagato dovevo pulire io la cabina e

che non era compito suo buttare le carte o mettere a posto. Sono andata in alberghi da mezza stella e il servizio è stato migliore.

Naturalmente specifico che ogni ponte ha un addetto.

Napoli, Italia
Contributore livello
55 post
57 recensioni
10. Re: Recensione MSC Fantasia 2018

Per quanto riguarda le quote di servizio si possono stornare.

Noi siamo andati la prima sera e ci aveva detto di averle sfornate. Ma il giorno dopo nel conto di cabina le abbiamo ritrovate.

Siamo ritornati alla reception e abbiamo detto che le doveva stornare per l’intera settimana.

Rispondi a: Recensione MSC Fantasia 2018
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta