Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Problemi ricorrenti

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
30.078 post
86 recensioni
Salva argomento
Problemi ricorrenti

Nei reclami si legge di problemi ricorrenti, vediamo di cercare di risolverli.

gabinetti otturati : i bagni della nave sono fatti per la carta igienica fornita sulla nave e basta.

I passeggeri - visto che nessuno li vede- ci buttano, cicche di sigarette, preservativi usati, fazzoletti da naso che son fatti di carta robusta per non starnutirvi in mano, salviette varie.

E' successo anche di dover smontare un gabinetto perché un passeggero, vomitando, ha perso la dentiera.

Biancheria e teli mare usurati e mancanza di cucchiaini : in genere la gente ci si affeziona e li porta a casa

Anche nel mediterraneo ci sono differenze di fuso orario : aggiornate gli orologi

Orari : a bordo come a terra ci sono gli orari

lastampa.it/2017/…pagina.html

webitmag.it/bibbie-tende-bollitori-gli-ogget…

Modificato: 05 maggio 2018, 16:06
19 risposte su questo argomento
Contributore livello
213 post
Salva risposta
1. Re: Problemi ricorrenti

Molti credono siccome ho pagato voglio la perfezione. I problemi, come ci accadono in casa,possono capitare in crociera. Basta avere buon senso e pazienza. Questi piccoli inconvenienti mi sono capitati sia con msc che con royal. L'ho fatto presente hanno cercato di rimediare, su royal lo scarico si è guastato 3 volte, ma ciò non mi ha impedito di godermi la crociera.

Asti, Italia
Esperto locale
di Florida, Trasporto aereo
Contributore livello
2.908 post
227 recensioni
Salva risposta
2. Re: Problemi ricorrenti

Ahahah, oddio, c'è un limite a tutto. A casa lo scarico mi si è guastato una volta in 35 anni, francamente 3 volte in una crociera non l'avrei retto.

Contributore livello
213 post
Salva risposta
3. Re: Problemi ricorrenti

Per dovere di cronaca hanno risolto il problema ogni volta che li chiamavo in tempi brevi.

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Sicilia
Contributore livello
3.599 post
163 recensioni
Salva risposta
4. Re: Problemi ricorrenti

Altro problema ricorrente: turno cena e bambini.

Se avete bambini piccoli, che giustamente a una certa ora reclamano la cena, (con l'aggiunta che, se sono molto piccoli, alla sera tendono ad essere stanchini e quindi nervosi) cercate di ottenere il primo turno. Sulle navi "nostrane" non dovrebbe essere difficile perchè gli italiani tendono a fuggire dalla cena delle 19.( Nel Mediterraneo in estate in genere l'orario del primo turno non è prima delle 19).

Se siete abituati ad orari meno nordici, c'è sempre il buffet. Potete portarci i piccoli a mangiare e poi andare a cena, contando sul fatto che a pancia piena siano più pazienti nell'attendere la fine del vostro pasto. O potete mangiare tutti al buffet. O potete scegliere una nave o un'opzione con libertà di scelta nell'orario o turno di cena.

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
30.078 post
86 recensioni
Salva risposta
5. Re: Problemi ricorrenti

Altro problema ricorrente è lo spazio in cabina, ricordatevi che non è una camera d'albergo e lo spazio è indicato già al momento della prenotazione. Le foto ingannano, i metri quadri no.

Non portatevi dietro tutto il guardaroba per 7 giorni di crociera.

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
30.078 post
86 recensioni
Salva risposta
6. Re: Problemi ricorrenti

Le navi non sono tutte uguali : la stessa nave dopo un dry dock potrebbe tornare a navigare completamente cambiata e non solo perché alcune zone sono state cambiate o hanno aggiunto delle cabine. La stessa nave l'anno successivo e con lo stesso itinerario cambia soprattutto perché l'equipaggio cambia e questo influisce non poco.

Le piscine sono TUTTE piccole rispetto alla quantità di persone a bordo.

Le sdraio sono ovunque ma quelle a bordo piscina non bastano mai

Contributore livello
213 post
Salva risposta
7. Re: Problemi ricorrenti

Altro problema. In nave non siamo solo noi, chi tardi arriva male alloggia, a parte i maleducati che occupano senza usufruirne solo perché si sentono più furbi.

Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Valle del Nilo
Contributore livello
30.078 post
86 recensioni
Salva risposta
8. Re: Problemi ricorrenti

Altro problema : il cibo

Tanto e non sempre di nostro gusto ma siccome le possibilità sono tante, basta organizzarsi.

E la pizza gratis l'hanno tolta

E sulle navi italiane non c'è il gelato gratis

E a mezzanotte non ci sono dispenser aperti.

Nessuno vieta chi ha i pacchetti di tenersi in camera una bottiglia d'acqua. Gli altri possono sempre riempirsela, cosa che fanno comunque.

Busto Arsizio
Contributore livello
297 post
228 recensioni
Salva risposta
9. Re: Problemi ricorrenti

C'è sempre coda ovunque?

A parte i mesi full (luglio ed agosto) basta organizzarsi un po' ed essere scaltri. Agli spettacoli, tutti si recano a ridosso dell'orario di inizio: andare 15' prima permette di trovare posto. I bar limitrofi al teatro, sono particolarmente pieni all'orario di uscita degli spettacoli e, di contro, più vivibili 45' prima dell'inizio del primo spettacolo, quando magari c'è l'animazione in altre sale.

La SPA e la palestra sono più affollate nei giorni di Navigazione. La Palestra è più vivibile in orario di pranzo - cena, la mattina presto (alle 7 o alle 8) e la sera (dopo le 19). Ci sono lettini in ponti e aree distanti dalle piscine: per prendere il sole vanno benissimo ed è più facile trovarli liberi. Chiamate un operatore se vedete asciugamani o zaini sopra, senza i rispettivi proprietari, per molti minuti.

Leggere un buon libro, magari in biblioteca o sui ponti coperti con la vista del mare, negli orari in cui tutti si azzuffano alla ricerca dei lettini... non ha prezzo :)

Certo, con i bambini è più difficile essere "liberi" negli orari. Ma lo sapete prima. Sapete sia che certi orari (e certi mesi dell'anno) sono come all'Ikea la domenica pomeriggio, sia... che avete bambini!

Contributore livello
213 post
Salva risposta
10. Re: Problemi ricorrenti

Molte volte sono i genitori stessi ad essere più fastidiosi dei bambini. Se mio figlio disturba sarei io il primo a richiamarlo.

Rispondi a: Problemi ricorrenti
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta