Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Sicurezza controlli Fiumicino

Contributore livello
14 post
2 recensioni
Salva argomento
Sicurezza controlli Fiumicino

Ciao Ragazzi. Qualche settimana fa scrissi per chiedere delle vostre impressioni su Alitalia, Roma New York. Ritorno qui per sapere se siete al corrente della sicurezza nei controlli a Fiumicino. Con questa escalation mondiale, Isis & co., è iniziata a venirmi la paura di possibili attentati sui voli per gli USA. A Fiumicino controllano bene? Fanno controlli accurati? Sto pensando di rinunciare al viaggio... :(

Grazie delle risposte.

Max

Asti, Italia
Contributore livello
2.658 post
364 recensioni
Salva risposta
1. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

salve, non sono al corrente del tipo di controlli a Fiumicino ma so da articoli vari che negli aeroporti degli Stati Uniti stanno utilizzando sempre di più i body scanner, in alternativa perquisizioni corporali.

Padova, Italia
Contributore livello
3.910 post
106 recensioni
Salva risposta
2. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

Negli USA ormai è la regola il body scanner anche se uno, volendo, si può rifiutare. Solo che c'è sempre qualche ombra nell'immagine elaborata e un celere controllo manuale ci scappa sempre, puntualmente. A Massimiliano, che ho già incontrato in altro forum dico che nessuno è in grado di dubitare dell'efficienza dei controlli a Fiumicino e quindi che risposta sensata si potrebbe dare? Ma nella lunga casistica di atti di pirateria ecc non mi pare che gli scali italiani ne siano usciti male, anzi. Poi, di scoop giornalistici che mettono alla prova l'efficacia dei vari detectors se ne leggono a iosa, ma lasciano il tempo che trovano.

Contributore livello
14 post
2 recensioni
Salva risposta
3. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

Ragazzi grazie delle risposte! Infatti il problema non é dagli USA verso l'Italia ma il contrario. So che negli USA ti scannerizzano, io dico giustamente, pure i peli del deretano; ma qui in Italia?

Padova, Italia
Contributore livello
3.910 post
106 recensioni
Salva risposta
4. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

Ribadisco il concetto: non per amore di patria, ma quell'11 settembre i tragici voli partivano tutti da Boston, non da Fiumicino... Altri "malintenzionati", nel 2006, da quando ci è stata regalata la rogna dei liquidi a bordo, se non erro partivano da Londra. Il baldo giovane che si è messo dell'esplosivo nelle parti intime (e a parte frequenti visite ...dall'urologo altri danni non ne ha fatti), credo da partisse da Amsterdam, Fiumicino no.

Poi fa' un po' tu...

Asti, Italia
Contributore livello
2.658 post
364 recensioni
Salva risposta
5. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

ecco, …repubblica.it/cronaca/…

Modificato: 28 agosto 2014, 18:19
Bellaria-Igea
Esperto locale
di Belgio, Trasporto aereo, Thailandia, Rimini, Laos, Bruxelles
Contributore livello
12.856 post
338 recensioni
Salva risposta
6. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

Sarebbe meglio non pubblicare certe cose. Creano solo ansia e paura con tanti viaggiatori.

Modificato: 28 agosto 2014, 18:26
Asti, Italia
Contributore livello
2.658 post
364 recensioni
Salva risposta
7. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

le notizie sono notizie, vanno filtrate, ragionando così non dovremmo più guardare neanche i tg

Padova, Italia
Contributore livello
3.910 post
106 recensioni
Salva risposta
8. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

No @Yce, l'emergenza fanatici c'è, inutile negarlo. L'importante è sapere che viene affrontata e gestita, anziché ignorarla.

Bellaria-Igea
Esperto locale
di Belgio, Trasporto aereo, Thailandia, Rimini, Laos, Bruxelles
Contributore livello
12.856 post
338 recensioni
Salva risposta
9. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

@Oscar

Pensiamo in due modi diversi. Ma rispetto le vs opinioni.

Contributore livello
14 post
2 recensioni
Salva risposta
10. Re: Sicurezza controlli Fiumicino

Ragazzi l'articolo de la repubblica è stato importante. Grazie.