Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Cremona, Italia
Contributore livello
17 post
198 recensioni
Salva argomento
andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Devo accompagnare un minore in aereo. Posso rientrare con il volo di ritorno che decolla 25' dopo il mio atterraggio? Ovviamente non avrei bagaglio da ritirare/imbarcare, per cui porterei il minore all'uscita degli arrivi e poi tornerei indietro al gate.

11 risposte su questo argomento
Europa
Esperto locale
di Bruxelles
Contributore livello
667 post
305 recensioni
Salva risposta
1. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Secondo me è impraticabile.

Intanto il gate in genere chiude venti minuti prima del decollo. Te ne restano cinque.

In qualsiasi aeroporto mentre sbarchi, esci fino agli arrivi, rientri e quindi ripassi i controlli di sicurezza hai bisogno di almeno mezz'ora, ed è una stima molto ottimistica.

Senza contare il rischio di un ritardo.

Se dovessi fare un viaggio di questo genere ci metterei parecchie ore in mezzo, tipo mattina/sera o viceversa con pernottamento.

Italia
Esperto locale
di Trasporto aereo, Discussione generale
Contributore livello
11.780 post
50 recensioni
Salva risposta
2. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Ciao Giacinto, confermo chi mi ha preceduto.

Ci sono ben poche possibilità che tu riesca a farcela. Non rischierei

Cremona, Italia
Contributore livello
17 post
198 recensioni
Salva risposta
3. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Allora, l'imbarco che chiude 20' prima del decollo è un tempo teorico. Trattandosi dello stesso apparecchio, l'imbarco non potrà iniziare prima che il volo precedente sia stato completamente sbarcato e l'aereo riassettato. A quel punto io mi troverò già nel terminal. Perciò anche un eventuale ritardo non cambia nulla nel mio caso.

E poi, forse non mi ero spiegato bene. Io non intendo uscire dagli arrivi, andare alle partenze e rifare i controlli di sicurezza. Penso semplicemente di tornare indietro al gate. L'aeroporto di Bergamo non è così grande. Avrei già la carta d'imbarco in mano ovviamente.

Europa
Esperto locale
di Bruxelles
Contributore livello
667 post
305 recensioni
Salva risposta
4. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Non puoi essere sicuro che si tratta dello stesso aeromobile.

E se fa ritardo e Ryanair decide di utilizzarne un altro per il ritorno per non propagare il ritardo?

Poi, c'è in tutti gli aeroporti un varco oltre il quale per tornare indietro devi rifare i controlli di sicurezza.

Se vuoi tornare indietro prima, dovrai lasciare che il minore esca da solo e quindi non potrai consegnarlo all'adulto che immagino lo aspetta agli arrivi.

Italia
Esperto locale
di Trasporto aereo, Discussione generale
Contributore livello
11.780 post
50 recensioni
Salva risposta
5. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Giacinto, non puoi non uscire e non rifare i controlli.

E non conterei sul tempo di chiusura "teorico" della gate. Ho visto parecchi passeggeri lasciati a terra (memorabili quelli all'aeroporto di Londra).

Noventa Padovana
Esperto locale
di Trasporto aereo
Contributore livello
7.227 post
491 recensioni
Salva risposta
6. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Ricordo inoltre che aprire doppie discussioni non è permesso (vd discussione generale).

Grazie

Kuala Lumpur
Esperto locale
di Trasporto aereo
Contributore livello
6.539 post
289 recensioni
Salva risposta
7. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Ciao, credo che la possibilita' ci sia anche se la sicurezza non te la puo' dare nessuno.

Dovresti richiedere l'accompagnamento del minore in arrivo tramite servizio della compagnia o dell'areoporto d'arrivo.

Dovresti parlare con l'equipaggio spiegando quanto intendi fare e quando sbarchi richiedere ad un assistente di volo di accompagnarti al gate per registrare la tua carta d'imbarco e quindi ritornare sull'aeromobile. Nel 99% del casi l'aeromobile e' il medesimo.

Ho visto qualcosa di simile anni fa sbarcando da un volo Easy Jet se non ricordo male.

Cremona, Italia
Contributore livello
17 post
198 recensioni
Salva risposta
8. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Grazie Lucap65! FInalmente una risposta concreta e utile!

LO so bene che nessuno mi garantisce che l'aereo sarà lo stesso (di fatto lo sarà perché l'operativo voli è chiaro), ma probabilmente è fattibile. Di certo non intendo prenotarmi il volo del giorno dopo e stare in aeroporto ad aspettare. Proverò a sentire la compagnia aerea. Grazie

Kuala Lumpur
Esperto locale
di Trasporto aereo
Contributore livello
6.539 post
289 recensioni
Salva risposta
9. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Di nulla! Buona fortuna!

Italia
Esperto locale
di Ungheria, Budapest
Contributore livello
6.621 post
29 recensioni
Salva risposta
10. Re: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair

Ciao @Giacinto e un saluto agli E.L. del forum Trasporto aereo.

Come tutti gli esperti hanno sottolineato, è un'operazione azzardata.

Porto però la mia testimonianza.

Ultimamente ho viaggiato molte volte sulla rotta Budapest-Bergamo e da quando Bergamo è diventato un aeroporto dove è possibile fare lo scalo tra due voli - per i voli che hanno i criteri (distanza di tempo sufficiente/non troppo!) - ci fanno uscire tramite l'aria di partenze.

Almeno su quella rotta, che ormai conosco bene. Mi sono accorta che mentre salivamo sulle scale ad Orio, per poi attraversare le zone partenze per la nostra uscita, c'erano le persone in attesa sulle stesse scale - divise da vetrate - per prendere lo stesso aereo per la stessa destinazione.

Un paio di mesi fa, passando l'ennesima volta così, qualcuno mi fa grandi cenni dall'entrata/uscita proprio al gate, non avendo passata ancora al controllo biglietti. C'erano ancora una cinquantina di persone che attendevano di passare al gate, quindi la mia amica che mi ha riconosciuta, è rimasta a parlare con me. Proprio uscivo/lei entrava allo stesso gate! Lei è rimasta a passare al gate per ultimo ma anche la fila era bloccata a causa del passaggio troppo corto per tutti i passeggeri.

Da allora sono passata altre volte e ormai guardavo apposta se il volo in partenza da dove passo io, era per Budapest o no.

Sinora era sempre la stessa e il gate non era mai chiuso, nel senso che c'erano passeggeri in attesa per passare il controllo biglietti e d'identità al gate.

Ho saputo di persone che passano le chiavi della macchina in questo modo, regolarmente. Certo, sempre è un rischio, ma avviene più spesso di quanto pensassi.

/Gente fa questi viaggi settimanalmente su e giù tra le due città e di sicuro pronto a risolvere la questione anche se mancano di incontrare al gate!/

Ovviamente consegnare un minore - senza uscire dalla zona arrivi/partenze è ben diversa in tutti i sensi e ci sono tante cose in sospeso (l'età del minore, chi lo aspetterà, se parla l'italiano o no, etc.).

Io non coinvolgerei il servizio di "consegna minori" dell'aeroporto che potrebbe complicare molto le cose e far perdere un bel pò di tempo. Secondo me arrivi prima alla porta dell'uscita, senza uscire, rassicurandoti che il minore sia davvero atteso dalla persona prevista, e correre indietro al gate al primo piano.

Chiedi magari consigli al personale di bordo se possono aiutarvi di scendere tra i primi, ma anche là, se avviene tramite il bus, non guadagni tempo.

Forse potresti avvisare il personale al gate, quando passi, che dovresti tornare con lo stesso aereo e consegni il minore, senza uscire dalla zona partenze.

Ma anche qua, se vedi che tutto ancora fermo, che sta in fila molta gente, tanto vale dirigerti velocemente verso l'uscita e poi rientrare, senza perdere tempo.

L'ultima volta, poche settimane fa ho fatto la stessa rotta, ho saputo del passaggio a Budapest di una mia amica, che partiva da Bergamo lo stesso giorno che io arrivavo, con la stessa compagnia e unico volo del giorno. Ci siamo messi d'accordo che ci salutiamo al gate se sarà possibile.

Il mio volo da Budapest partiva con un ora e 15 minuti di ritardo, quindi pensavo che sarà impossibile, invece anche il loro volo partiva circa 1 ora di ritardo - lo stesso aeromobile - e alla fine ci siamo riusciti a vederci e parlare.

Ripeto, è ben diversa la tua domanda, io parlo solo di quei voli che ho fatto io e delle mie esperienze personali.

Se ti azzardi di fare questa corsa al tempo, per favore torna poi a farci sapere come è andata!

(Psicologicamente preparati però al pernottamento a Bergamo e ad un biglietto salatissimo di rientro il giorno dopo o altre soluzioni per il rientro.)

In boccal al lupo!

/Scusatemi per il papiro.../

Rispondi a: andata e ritorno con lo stesso aereo Ryanair
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta