Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cantina L'Ottava Rima

Via del Borgo, 25, 58010, Sorano, Italia
+39 349 802 4196
Sito web
Condividi
Salva
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente61%
  • Molto buono27%
  • Nella media9%
  • Scarso2%
  • Pessimo1%
Aperto ora
Orari
CUCINE
Italiana, Mediterranea, Europea, Wine Bar, Per vegetariani, Opzioni vegane, Opzioni senza glutine
PREZZO
€€ - €€€
PUNTEGGI
Servizio
Cucina
Qualità/prezzo
Atmosfera
LOCALITÀ
Via del Borgo, 25, 58010, Sorano, Italia
Tutti i dettagli
Scrivi una recensioneRecensioni (309)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

281 - 290 di 298 recensioni

Recensito 20 agosto 2011

e' da provare almeno una volta, incantevole il luogo grande cura dei particolari, l'atmosfera nella "grotta" un tantino fredda ma veramente suggestiva si risolve con una felpa. Menu alternativo offre ampio spazio ai prodotti locali, gradita la scelta delle varie miscele di caffè! E particolare...Più

Grazie, vali17
Recensito 18 agosto 2011

cortesia, simpatia ottima scelta di vini e tanto altro da degustare, cibi compresi. Nicola saprà consigliarVi, guidarVi alla scoperta dei sapori tipici della maremma. Oltre ai vini, le grappe abbiamo apprezzato la Fatapetorsola, enolita a base di bianco di pitigliano arrichito con altri ingredienti che...Più

Grazie, gluca1965
Recensito 24 luglio 2011

Carinissima! Ricavata da una vecchia grotta scavata nel tufo, questa osteria propone piatti tipici e rivisitati e dei presidi slow food della zone e ottimi vini locali, con etichette interessanti. Molto cordiale il gestore, vi saprà consigliare su portate e abbinamenti e anche su eventuali...Più

1  Grazie, perokito
Recensito 15 giugno 2011

Tra le strette vie del magnifico borgo di Sorano, questa piccola enoteca con cucina ricavata in una vecchia cantina scavata nel tufo, è un raro esempio di professionalità e ricerca. La nostra visita è stata un tuffo nei sapori del territorio. La materia prima è...Più

Grazie, beprob
Recensito 29 marzo 2011

visitato per la seconda volta, l'ultima risalente giusto a sabato scorso. Finora mai delusa nè dal cibo nè dalla competenza e gentilezza del titolare e della cameriera. Qui si viene anche solo per bere un bicchiere di vino, di ottimo vino. Presente anche una selezione...Più

Grazie, chuja
Recensito 11 gennaio 2011

Sono stata in questa cantina a gennaio. E' bella, caratteristica (è una grotta di tufo), il proprietario è simpatico e gentile. Abbiamo preso vari formaggi e affettati (tutti tipici della zona). Sicuramente c'è una particolare attenzione alla materia prima e al territorio. L'unica pecca sono...Più

Grazie, Emanuela14
Recensito 2 settembre 2010

Piacevole ristorante scavato nel tufo, accogliente, arredato con gusto, cantina vini ben fornita ed interessanti birre artigianali dell'Amiata. Cucina con prodotti a filiera corta, affettati e formaggi di ottima qualità! La cucina sembra più il bancone di un bar piuttosto che la cucina di un...Più

Grazie, Nenomis
Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 20 novembre 2016 da dispositivo mobile

Più

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 27 agosto 2016 da dispositivo mobile

Language Weaver
Questa recensione è stata tradotta dall'inglese con traduttore automatico Di cosa si tratta?
Mostra traduzione automatica?
Recensito 16 giugno 2016

Più

In zona
Hotel nelle vicinanzeVedi 6 hotel a Sorano
Hotel della Fortezza
406 recensioni
A 0,12 km
Antico Casale Il Piccione
8 recensioni
A 0,57 km
Villaggio Le Querce
181 recensioni
A 0,97 km
Terme di Sorano
554 recensioni
A 2,49 km
Ristoranti nelle vicinanze
Restaurant Fidalma
606 recensioni
A 0,05 km
Hosteria Del Borgo
252 recensioni
A 0,05 km
La Cantina Dei Sapori
71 recensioni
A 0,13 km
Attrazioni nelle vicinanze
Castello di Montorio
11 recensioni
A 0,12 km
Sorano Centro Storico
221 recensioni
A 0,21 km
Fortezza Orsini
133 recensioni
A 0,04 km
Grab des Ildebrando
33 recensioni
A 0,08 km
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cantina L'Ottava Rima e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Regolamento per la pubblicazione
Inviate
Migliora questo profilo

Dettagli sul ristorante

Riassunto punteggio
  • Cucina
    Servizio
  • Qualità/prezzo
    Atmosfera
Prezzi medi
28 USD - 40 USD
Pasti
Pranzo, Cena
Servizi del ristorante
Accetta prenotazioni, Posti a sedere, Personale di sala, Area parcheggio gratuita, Serve alcolici, Vino e birra, Accetta Mastercard, Accetta Visa, Accetta carte di credito
Ideale per
Occasioni speciali, Cucina locale, Romantico
Orari d'apertura
domenica
00:00 - 23:00
giovedì
00:00 - 23:00
venerdì
00:00 - 23:00
sabato
00:00 - 23:00
Contatti e informazioni sulla località
  • Indirizzo: Via del Borgo, 25, 58010, Sorano, Italia
  • Località: Europa  >  Italia  >  Toscana  >  Province of Grosseto  >  Sorano
  • Numero di telefono: +39 349 802 4196
  • E-mail
Descrizione
Benvenuti a SORANO, antichissimo borgo della Maremma toscana che, con Pitigliano e Sovana, costituisce il trittico delle cosiddette CITTÀ DEL TUFO. Questa terra vulcanica ricca di natura, siti archeologici, grotte, forre e anfratti e' stata per secoli testimone di civiltà come quella etrusca, romana, bizantina e longobarda e di nobili casate come quella Aldobrandesca ed Ursinea. L'onnipresente elemento tufaceo è stato incessantemente usato per costruire straordinarie opere architettoniche, le VIE CAVE su tutte, che hanno resistito al trascorrere dei secoli. Osservando il paese ci si può rendere conto della perfetta armonia che ha mantenuto con la natura circostante, generosa dispensatrice di questa malleabile "materia prima" cui l'uomo ha dato il proprio tocco finale. È in questo suggestivo contesto, in un ambiente anch'esso secolare nel quale le epoche si sono avvicendate e visibilmente stratificate, che nasce la CANTINA L'OttavaRima. La FILIERA CORTA è la base dei nostri princìpi e il nostro compito quello di selezionare, con meticolosa cura e la passione che ci contraddistingue, il meglio della produzione eno-gastronomica locale. Conosciamo personalmente i titolari delle aziende con le quali collaboriamo e riteniamo che ciò sia di fondamentale importanza sia per capire meglio il prodotto stesso che per proporlo nel migliore dei modi. Le materie prime dei nostri piatti, come la pera picciòla del monte Amiata, i salumi ed i formaggi crudi* o a caglio vegetale realizzati rigorosamente da piccole aziende a conduzione familiare, il carpaccio di Maremmana*, così come la bottarga d'Orbetello* o la palamita del mare di Toscana*, sono parte della tradizione territoriale che potrete assaggiare qui, magari abbinandovi vini autoctoni (con particolare attenzione ai biologici, biodinamici e naturali) o birre genuine come quelle prodotte in area. E per chiudere, i dolci del territorio, uno su tutti lo "Sfratto dei Goym"*, nonché la selezione di grappe, liquori ed amari locali, alcuni dei quali realizzati su nostra ricetta specifica. Vi invitiamo inoltre a partecipare ai numerosi incontri letterari e a visitare le esposizioni artistiche che, con frequenza, si alternano all'interno della nostra enOsteria. Entrando nel locale troverete una stanza che dispone d'un tavolo da 6 posti e uno da 2 e che in passato è stata la stalla in cui trovavano ricovero i somari (elemento fondamentale per la vita di questo paese), sopra; il soppalco accoglieva il loro fieno. Di seguito la stanza di smistamento che oggi è occupata dal centro vitale del locale, il banco di mescita. Proseguendo si passa davanti ai servizi che un tempo erano tine di vinificazione dove si schiacciava (a piedi nudi) l'uva per la produzione di piccole quantità di vino ad uso familiare, oggi ancora in uso. Infine si arriva nella grotta, quattro tavoli da 4 posti ciascuno, un ambiente intimo e discreto nel quale rilassarsi degustando le nostre specialità. Da qui si vede la gola che scende al bottaio, il cuore della cantina. Il nostro intento durante la progettazione ed il restauro è stato quello di privilegiare la tranquillità; ecco perché ospitiamo non più di 20 persone alla volta ed ecco perché consigliamo sempre di prenotare. * Presìdi Slow Food della provincia grossetana.
È il vostro profilo TripAdvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora. Richiedete il vostro profilo