Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cantina L'Ottava Rima

133
Tutte le foto (133)
Certificato di Eccellenza

Punteggi e recensioni

Certificato di EccellenzaVincitore 2014 - 2018
PUNTEGGI
Cucina
Servizio
Qualità/prezzo
Atmosfera

Dettagli

FASCIA PREZZO
28 USD-40 USD
Diete speciali
Per vegetariani, Opzioni vegane, Opzioni senza glutine
Pasti
Pranzo, Cena

Località e contatti

Informazioni
Benvenuti a SORANO, antichissimo borgo della Maremma toscana che, con Pitigliano e Sovana, costituisce il trittico delle cosiddette CITTÀ DEL TUFO. Questa terra vulcanica ricca di natura, siti archeologici, grotte, forre e anfratti e' stata per secoli testimone di civiltà come quella etrusca, romana, bizantina e longobarda e di nobili casate come quella Aldobrandesca ed Ursinea. L'onnipresente elemento tufaceo è stato incessantemente usato per costruire straordinarie opere architettoniche, le VIE CAVE su tutte, che hanno resistito al trascorrere dei secoli. Osservando il paese ci si può rendere conto della perfetta armonia che ha mantenuto con la natura circostante, generosa dispensatrice di questa malleabile "materia prima" cui l'uomo ha dato il proprio tocco finale. È in questo suggestivo contesto, in un ambiente anch'esso secolare nel quale le epoche si sono avvicendate e visibilmente stratificate, che nasce la CANTINA L'OttavaRima. La FILIERA CORTA è la base dei nostri princìpi e il nostro compito quello di selezionare, con meticolosa cura e la passione che ci contraddistingue, il meglio della produzione eno-gastronomica locale. Conosciamo personalmente i titolari delle aziende con le quali collaboriamo e riteniamo che ciò sia di fondamentale importanza sia per capire meglio il prodotto stesso che per proporlo nel migliore dei modi. Le materie prime dei nostri piatti, come la pera picciòla del monte Amiata, i salumi ed i formaggi crudi* o a caglio vegetale realizzati rigorosamente da piccole aziende a conduzione familiare, il carpaccio di Maremmana*, così come la bottarga d'Orbetello* o la palamita del mare di Toscana*, sono parte della tradizione territoriale che potrete assaggiare qui, magari abbinandovi vini autoctoni (con particolare attenzione ai biologici, biodinamici e naturali) o birre genuine come quelle prodotte in area. E per chiudere, i dolci del territorio, uno su tutti lo "Sfratto dei Goym"*, nonché la selezione di grappe, liquori ed amari locali, alcuni dei quali realizzati su nostra ricetta specifica. Vi invitiamo inoltre a partecipare ai numerosi incontri letterari e a visitare le esposizioni artistiche che, con frequenza, si alternano all'interno della nostra enOsteria. Entrando nel locale troverete una stanza che dispone d'un tavolo da 6 posti e uno da 2 e che in passato è stata la stalla in cui trovavano ricovero i somari (elemento fondamentale per la vita di questo paese), sopra; il soppalco accoglieva il loro fieno. Di seguito la stanza di smistamento che oggi è occupata dal centro vitale del locale, il banco di mescita. Proseguendo si passa davanti ai servizi che un tempo erano tine di vinificazione dove si schiacciava (a piedi nudi) l'uva per la produzione di piccole quantità di vino ad uso familiare, oggi ancora in uso. Infine si arriva nella grotta, quattro tavoli da 4 posti ciascuno, un ambiente intimo e discreto nel quale rilassarsi degustando le nostre specialità. Da qui si vede la gola che scende al bottaio, il cuore della cantina. Il nostro intento durante la progettazione ed il restauro è stato quello di privilegiare la tranquillità; ecco perché ospitiamo non più di 20 persone alla volta ed ecco perché consigliamo sempre di prenotare. * Presìdi Slow Food della provincia grossetana.
FASCIA PREZZO
28 USD-40 USD
Diete speciali
Per vegetariani, Opzioni vegane, Opzioni senza glutine
Pasti
Pranzo, Cena
CUCINE
Italiana, Mediterranea, Wine Bar
FUNZIONALITÀ
Accetta prenotazioni, Posti a sedere, Personale di sala, Area parcheggio gratuita, Serve alcolici, Vino e birra, Accetta Mastercard, Accetta Visa, Accetta carte di credito
Recensioni (330)
Filtra recensioni
318 risultati
Valutazione
189
89
28
9
3
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
189
89
28
9
3
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
1 - 10 di 318 recensioni
Recensito 4 settimane fa da dispositivo mobile

Trovato un po' per caso girottolando su internet...finalmente un locale con piatti originali e nuovi e non le solite proposte .Location del tutto particolare in quanto trattasi di un osteria ricavata nel tufo come particolare e' la qualitá dei prodotti che sono a km zero!Da...Più

Data della visita: novembre 2018
Grazie, riccardov736
Recensito il 2 novembre 2018 da dispositivo mobile

Location di indubbio gusto e unicità, anche se può sembrare a prima vista, ma nulla è lasciato al caso. Completamente scavato nel tufo, locale riscaldato da una stufa a pellet, maioliche colorate, vini di alta qualità e unici, come le grappe, cibo raffinato, ma semplice...Più

Data della visita: novembre 2018
Grazie, Tatiana B
Recensito il 31 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Vale la pena scendere "2" scale in più per trovare una location bellissima, un oste preparatissimo e la materia prima del territorio ben proposta. Menù vario e particolare. Consigliamo il menù del giorno, fonduta e tortelloni alla ricotta.

Data della visita: ottobre 2018
Grazie, VIAGGIAGODI
Recensito il 13 ottobre 2018 da dispositivo mobile

Non ci venivo da alcuni anni, stramerita per accoglienza, posto, qualità e varietà del cibo! Grande attenzione ai prodotti! Bravi!

Data della visita: ottobre 2018
Grazie, giampaolor892
Recensito il 25 settembre 2018 da dispositivo mobile

Cenetta per due, location molto bella e un padrone di casa attento e che ci ha accolti nel migliore dei modi, che dire, siamo usciti proprio soddisfatti.... Tutto buonissimo ma un applauso lo faccio alla tartare, il top! Le birre artigianali ci son state servire...Più

Data della visita: settembre 2018
Grazie, Rachid C
Recensito il 24 settembre 2018

Ristorante inserito nelle viuzze dell'incantevole borgo medievale di Sorano. Abbiamo pranzato in una saletta scavata nel tufo, un po' umida ma veramente suggestiva e romantica. I piatti sono molto particolari, raffinati, ben presentati. All'ingresso c'è un cartello con le cose che non devono essere richieste...Più

Data della visita: settembre 2018
Grazie, Elisa2767
Recensito il 18 settembre 2018 da dispositivo mobile

Un ristorante molto caratteristico, con gusti particolari (talmente tanto che rischiano di non piacere). Ma nella sua particolarità un ottimo ristorante.

Data della visita: settembre 2018
Grazie, _andrerez_
Recensito il 17 settembre 2018 da dispositivo mobile

Location incantevole, tutta scavata nel tufo, consiglio un giacchetto perché, come deliziosamente vi racconterà il titolare, quella stanza un tempo era adibita a cantina, mentre l'ingresso probabilmente era una stalla. Il cibo è stato all'altezza dei tanti commenti positivi che leggerete. Le fondute ancora le...Più

Data della visita: settembre 2018
Grazie, Gloria S
Recensito il 13 settembre 2018

dopo aver sceso diversi gradini, nel bellissimo contesto del borgo medievale di Sorano, ci imbattiamo in questo Ristorantino. Il menu proposto è piuttosto originale, direi tutto tranne che turistico ! entriamo subito e troviamo un locale incantevole, con delle lunghe grotte sotterranee, tutto l'arredo è...Più

Data della visita: settembre 2018
2  Grazie, wildchild72bs
Recensito il 9 settembre 2018 da dispositivo mobile

Avevamo prenotato chiedendo anche un piatto , le lumache , di cui avevamo visto precedenti foto.Giunti, con qualche difficoltà (è situato in una posizione un po’ defilata), siamo entrati in un posto fuori dal tempo, ma perfettamente integrato nel contesto storico, accolti benissimo dal gestore...Più

Data della visita: settembre 2018
Grazie, cufra
Visualizza più recensioni
Domande e risposte
Ricevi risposte dal personale della struttura Cantina L'Ottava Rima e dai visitatori precedenti.
Nota: la tua domanda verrà pubblicata sulla pagina Domande e risposte.
Inviate
Regolamento per la pubblicazione
È il vostro profilo TripAdvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora. Richiedete il vostro profilo