Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Trattoria I Quat Taulin

Profilo non richiesto
Salva
Condividi
Aggiornamento sul COVID-19: vedi le nuove misure di salute e sicurezza adottate dalla struttura.Leggete altro

Punteggi e recensioni

Travellers' Choice
PUNTEGGI
Cucina
Servizio
Qualità/prezzo
Atmosfera

Dettagli

CUCINE
Italiana
Diete speciali
Opzioni senza glutine
Pasti
Pranzo, Cena, Dopo mezzanotte
Vedi tutti i dettagli
pasti, funzionalità
Viaggia sicuro durante l'emergenza COVID-19
Visita la pagina Viaggiare Sicuri per scoprire come possiamo aiutarti a prendere decisioni più informate sui viaggi durante l'emergenza COVID-19.
Cosa aspettarsi durante la visita
  • Mascherine obbligatorie per il personale nelle aree pubbliche
Le misure di sicurezza sono fornite dalla struttura e non vengono verificate da Tripadvisor.
Le misure di sicurezza sono fornite dalla struttura e non vengono verificate da Tripadvisor.
Recensioni (528)
Filtra recensioni
519 risultati
Valutazione
226
201
47
26
19
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
226
201
47
26
19
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 18 aprile 2022 da dispositivo mobile

Il ristorante in sé è carino e i piatti buoni ma il menù è scritto in piemontese. Il locale è piccolo ma ma molto affollato. Poi, avevo chiesto se una frase del menu erano gli spinaci al burro, la cameriera ha detto di sì e...poi però sona arrivati ASPARAGI !!! Comunque le pietanze molto buone.Più

Data della visita: aprile 2022
Utile?
Recensito il 3 aprile 2022

Abbiamo sempre sentito parlar bene, un gran bene di questo posto e alla fine decidiamo, io e la mia compagna, di provarlo. L’ingresso, come segnalato anche in altre recensioni, effettivamente non promette bene, ma mai giudicare un libro dalla copertina. Entriamo e l’impressione esterna è...confermata da quella interna: un unico vano, enorme, pareti bianche e rosse, quadri discutibili, luci violente, un po’ asettico e la cameriera che ci accoglie, inoltre, non ci chiede il green pass. I tavoli sono preparati anche bene, ma mi salta subito all’occhio (come ad altri che hanno recensito) un piattino su ogni tavolo, già pronto, con una sorta di entrée: siamo in due e sul nostro anche c’è…2 fette di salame con 2 miniporzioni di insalata russa. Ci sediamo e assaggiamo: l’insalatina russa non è malvagia e sicuramente fatta da loro (ma ne ho assaggiate di migliori), ma il salame…è insipido! Questo mi spiazza: un salame può essere rancido, molto pepato, salato, grasso, troppo magro…ma insipido, mai mi era capitato! Non sapeva letteralmente di nulla. Andiamo avanti. Il menù: ok, carina l’idea di scriverlo tutto in piemontese, ma…un foglio A4 con layout orizzontale con font e carattere discutibile…ci sembra davvero sciatto. Anzi, lo è! Pochi piatti, ma mi rallegro: di solito carte chilometriche sono sintomo e simbolo di bassa qualità, al contrario….magari pochi piatti, ma cucinati come Cristo comanda! Intanto ci viene chiesto se vogliamo del vino, ne prendiamo un calice, la cameriera però omette i produttori e, una volta scelto, arriva con un bottiglione (con etichetta stampata sgranata!) dicendoci in maniera poco chiara quanto si paga al calice, quanto si può bere…insomma, non ho ben capito, ma sarà stato un mio limite. Ordiniamo: un risotto alle erbette (sul menù non ci sono scritte quali, ma ci fidiamo…), un tajarin al ragù di salsiccia, un flan di porri con speck e fonduta (sarà raschera, parmigiano, fontina…non è dato saperlo, dal menù, ma siamo in una trattoria piemontese e…mi fido!) e un piatto di formaggi, che, da ciò che si legge sul web, è il pezzo forte del ristorante. E qui arriviamo al disastro: il risotto (arrivato in pochi minuti e quindi evidentemente non fatto al momento) è un riso in bianco col burro e sopra alcuni atomi di erbette dal sapore indecifrabile (3 atomi di erbette in polvere, buttate lì al momento...e potevano essere timo, salvia, maggiorana….chi può dirlo…) e, quasi sicuramente, di bassissimo livello e, come il salame, assolutamente privo di sapore (e ti credo: di cosa sa il riso in bianco…); i tajarin non sono tajarin: vengo da oltre un decennio di vita albese e ho mangiato tajarin finanche a colazione….erano probabilmente spaghettoni, per altro di produzione industriale, della peggior specie e poco cotti, con un ragù sì con salsiccia ma anche qui…sapore praticamente nullo o quasi; intanto la mia compagna che ha finito il “risotto” inizia ad avere, quasi immediatamente, disturbi di stomaco. Sarà una coincidenza…ma ad onor del vero quel “risotto” era impresentabile finanche al baretto della stazione! E lo vendono a oltre 10 euro! Arriva il mio flan: dei porri non c’è traccia, una poltiglia giallo-verdognola senza gusto, lo speck è latitante peggio di Matteo Messina Denaro, in più…la fonduta…il colore era tra il viola e il grigio: certo! E’ a base di acciughe, totalmente di acciughe, solo di acciughe…e il formaggio dov’è?! Una salsa di acciughe che invadeva prepotentemente tutto e, dopo un po’, disgusta. Ma allora scrivetelo sul menù: non fonduta, bensì una valanga di salsa d’acciughe! Piccola nota vagamente positiva: il carrello coi formaggi. Vero, come scrivono in molti, c’è davvero molta scelta, bisogna essere onesti: caprini, di vaccina, molli, più stagionati…tanta scelta. E anche di gusto, risultano essere soddisfacenti. Niente di paradisiaco (sempre stando ad altre recensioni forse troppo entusiastiche), ma certamente accettabili. Mi rimane il dubbio sul mobiletto, seppur refrigerato, che li contiene poiché i formaggi erano comunque lasciati all’aperto. Rifiutiamo senza perder troppo tempo il dolce e il caffè e arriviamo all’unica nota, se si vuole, veramente positiva: tremavo all’idea di dover spendere pure una cifra colossale per ciò che avevo, con difficoltà, mangiato e invece poco più di 40 euro in totale. Almeno questo. Inutile dire che non vi entrerò più e lo sconsiglio a chicchessia.Più

Data della visita: marzo 2022
Utile?
Recensito il 18 marzo 2022 da dispositivo mobile

Siamo stati in questo ristorante a pranzo cibo genuino ma menù scarso e molto ripetitivo vengono proposti piatti sempre uguali poca possibilità di sceltaa .buono rapporto qualità prezzo

Data della visita: marzo 2022
Utile?
Recensito il 5 marzo 2022 da dispositivo mobile

Era da qualche anno che non cenavo in questo locale e purtroppo la qualità del cibo è diminuita fortemente. Subito entrati NON chiedono GreenPass facendoci accomodare al nostro tavolo. Ordiniamo un assaggio un po' di tutto ma purtroppo nessuna portata, a parte il contorno del...secondo, era soddisfacente. Purtroppo il parere è stato lo stesso di tutta la tavolata. Dispiace perché in passato è sempre stato un punto di riferimento per la cucina piemontese. Costo 35 euro senza scontrino.Più

Data della visita: marzo 2022
Utile?
Recensito il 27 febbraio 2022 da dispositivo mobile

Mangiato piacevolmente in un ambiente carino ed informale La scelta dei formaggi era spettacolare Personale gentile Greenpass controllato

Data della visita: gennaio 2022
Utile?
Recensito il 15 febbraio 2022

Di passaggio a Saluzzo, siamo ritornati ai 4 taulin... Non parlerò della cucina, anche se c'è stata qualche delusione, ma dei controlli greenpass. NESSUNO ha controllato NESSUNO. Inaccettabile in questo periodo. Certo non dà la certezza di non essere contagioso, MA nel rispetto delle regole...e del dovere verso i clienti e loro stessi devono chiederlo. Allora i loro colleghi o i commercianti che lo fanno a discapito di perdita di tempo e lavoro, cosa sono... fessi?! Probabilmente sì, e quindi da fessa non tornerò più.Più

Data della visita: febbraio 2022
Utile?1  
Recensito il 12 febbraio 2022

Siamo stati a pranzo un sabato di febbraio 2022 tutto ottimo anzi eccellente, anche come prezzo locale ben curato .

Data della visita: febbraio 2022
Utile?
Recensito il 24 gennaio 2022 da dispositivo mobile

Completamente soddisfatto volevo mangiare piemontese e dal antipasto al ginepi sono stato veramente contento di aver cenato in questo locale

Data della visita: gennaio 2022
Utile?
Recensito il 23 gennaio 2022 da dispositivo mobile

Cibo cucinati bene. C'è la possibilità di consumare qualsivoglia tipo di vino e con le modalità preferite, ovvero al calice, la bottiglia o anche solo per degustazione. Curiosità è la variegata quantità di formaggi appoggiati su un piano di marmo, dove l'avventore può scegliere cosa...assaggiare, e il titolare ti prepara il piatto, aggiungendo miele, marmellata o altro. Eccezionale ieri sera la panna cotta ed il riso al castelmagno. Prezzo giusto.Più

Data della visita: gennaio 2022
Utile?
Recensito il 9 dicembre 2021

Cena di coppia dicembre 2021. Premetto che credo che le molte recensioni positive siano SOLAMENTE persone che frequentano il posto abitualmente Cominciamo col dire che abbiamo trovato di pessimo gusto trovare su tutti i tavoli l'antipasto... ancora prima che i clienti si siedano al tavolo......anzi ancor prima che i clienti arrivino fisicamente al ristorante... Location che non ha molto a che vedere con una trattoria... unica salone un po' da rivisitare. I piatti assolutamente non fanno gridare al miracolo, anzi... la pasta ai formaggi è stata una vera delusione, molto annacquata e non sapeva così tanto di formaggio. Secondi piatti, faraona e brasato... Molto secchi e con un contorno da fame, esattamente 4 spicchi di patate contate... I dolci, i peggiori mai mangiati in vita mia in un ristorante, panna cotta rivisitata con un sapore che non saprei descrivere. La torta alle nocciole, durissima, palesemente scongelata e non fresca. Il vino, che in queste zone dovrebbe essere buonissimo, non lo era affatto. Servito in un pintone già iniziato per metà. Il conto non da trattoria. Unica nota positiva, la cordialità ed il servizio piuttosto celere. Ci sono decisamente ristoranti/trattorie piemontesi molto più buoni.Più

Data della visita: dicembre 2021
Utile?3  
Visualizza più recensioni
Il meglio nelle vicinanze
I migliori hotel nelle vicinanzeVedi tutto
Hotel Griselda
109 recensioni
A 0,59 km
Hotel San Giovanni Resort
188 recensioni
A 0,7 km
Antico Podere Propano
196 recensioni
A 1,35 km
Agriturismo Le Camelie
55 recensioni
A 3,89 km
I migliori ristoranti nelle vicinanzeVedi tutto
Le Quattro Stagioni D'Italia
1.308 recensioni
A 0,41 km
Taverna dei Porti Scur
495 recensioni
A 0,4 km
Locanda Corona di Ferro
276 recensioni
A 0,3 km
MeT
172 recensioni
A 0,09 km
Le migliori attrazioni nelle vicinanzeVedi tutto
Museo Civico Casa Cavassa
206 recensioni
A 0,8 km
Chiesa San Giovanni
147 recensioni
A 0,79 km
Castiglia Di Saluzzo
194 recensioni
A 0,7 km
Cattedrale Santa Maria Assunta
67 recensioni
A 0,71 km
Domande e risposte
Fai una domanda
774rosarioa
5 ottobre 2018|
RispostaMostra 9 risposte
Risposta da Francesco R | Ha recensito questa struttura |
Direi di fascia medio alta. comunque buono il rapporto qualità prezzo.
0
voti
elisa c
12 dicembre 2017|
RispostaMostra 6 risposte
Risposta da B4563EGlucap | Ha recensito questa struttura |
Il venerdì non mi risulta il menù fisso a pranzo ma quello alla carta , non só se adesso abbiano cambiato qualcosa .
0
voti
Federico M
13 marzo 2017|
RispostaMostra 12 risposte
Risposta da luigip72 | Ha recensito questa struttura |
Solo a pranzo, circa 10€ ok sakve
0
voti
È il vostro profilo?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedete il profilo gratuito
Domande frequenti su Trattoria I Quat Taulin

Sì, Trattoria I Quat Taulin adotta misure di sicurezza contro il COVID-19. La lista completa è disponibile nella sezione "misure di sicurezza" in questa pagina.

Trattoria I Quat Taulin è valutato dai viaggiatori di Tripadvisor in base alle seguenti categorie:
  • Cucina: 4
  • Servizio: 4
  • Qualità/prezzo: 4
  • Atmosfera: 4