Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

La Tavola del Carmine

Strada del Carmine 51 | Loc. Torrette, 60126, Ancona, Italia
+39 071 889403
Sito web
Salva
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Dettagli
  • Eccellente59%
  • Molto buono27%
  • Nella media7%
  • Scarso5%
  • Pessimo2%
Ora chiuso
Tutti gli orari
CUCINE
Mediterranea, Italiana, Europea, Per vegetariani, Opzioni vegane
PREZZO
€€ - €€€
PUNTEGGI
Servizio
Cucina
Qualità/prezzo
Atmosfera
LOCALITÀ
Strada del Carmine 51 | Loc. Torrette, 60126, Ancona, Italia
Tutti i dettagli
Scrivi una recensione
Recensioni (376)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 10 di 354 recensioni

Recensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

Location un po' stile mensa con due locali contigui , arrangiati, e con luci diverse e poco accoglienti compresa la porta antipanico sinceramente non proprio da ristorante chic. Personale cortese quanto deve essere . I piatti sono originali ma forse peccano del voler essere di...Più

1  Grazie, sluslino
Recensito 4 settimane fa tramite dispositivo mobile

Frequento abitualmente la Tavola: si mangia molto molto bene, piacevolissimo il clima, tanto familiare quanto ospitale. Unico neo: nelle ultime due settimane purtroppo c'è uno sgradevole odore in veranda che non consente di godere appieno delle risorse del locale. Ritengo sia indispensabile un intervento immediato...Più

Grazie, Francesca M
Recensito 6 settembre 2017 tramite dispositivo mobile

Qui e' molto difficile sbagliare. Cucina ricercata e raffinata in totale semplicità. Qualità dei prodotti ottima e rapporto qualità prezzo corretto Ci era stato, ci sono ritornato, ci ritornerò ancora

Grazie, Salvatore P
Recensito 26 agosto 2017 tramite dispositivo mobile

Sono arrivato a cena con i miei amici e l'aspettativa era alta. Terminata la cena mi spiace tantissimo ma il risultato globale era appena sufficiente con un conto troppo alto rispetto alla"soddisfazione". Sicuramente tornerò per riprovare: a volte capitano serate no. Spero cambino un po'...Più

Grazie, marco g
Recensito 22 agosto 2017 tramite dispositivo mobile

Piatti ricercati e sperimentali con materie prime genuine e locali. Disposizione del cibo molto curata. Piacevole l'assaggio dei diversi tipi di pane con olio locale. Adatto per chi vuole passare una serata speciale.

Grazie, clementina97
Recensito 22 agosto 2017

Una grande delusione. Di solito i ristoranti che utilizzano i prodotti da loro coltivati o allevati mi piacciono sempre e quindi avevo delle buone aspettative, lo ammetto. Ci accoglie un locale spoglio e anonimo con una brutta vetrata e una veranda illuminata con le luci...Più

Grazie, Booby71
Recensito 22 agosto 2017 tramite dispositivo mobile

Carne allo spiedo davvero buona, in particolare la quaglia. Buona carta dei vini. La nota stonata è la sensazione che in tutti i piatti si vogliano inserire elementi più i meno innovativi. In alcuni casi il risultato merita, altri invece sembrano forzati come il tiramisù,...Più

Grazie, NicoDav
Recensito 17 agosto 2017

Abbiamo cenato io e mia moglie in questo locale e abbiamo trovato tutto decisamente molto buono, cucinato con cura ed attenzione. Il personale molto gentile e dopo aver detto loro che mia moglie era incinta sono stati molto gentili evitando di mettere germogli o erbette...Più

1  Grazie, Ale_Math
Recensito 12 luglio 2017

Siamo tornati con amici romani alla Tavola del Carmine per cena, con locale con pochi clienti. Abbiamo chiesto il tavolo esterno, ma ci hanno detto che non era apparecchiato e ci hanno fatto accomodare in veranda. Menù solito con qualche piatto mancante. I piatti non...Più

Grazie, pisuAncona
Recensito 11 luglio 2017 tramite dispositivo mobile

Più e più volte nei vari giorni della settimana ho provato a mangiare e a prenotare ma non si sa mai quando è aperto. Quelle rare volte in cui sono riuscito a mangiare, il servizio è le pietanze erano soddisfacenti

Grazie, tripsfabvan
In zona
Ristoranti nelle vicinanze
Mizzio Beach
31 recensioni
A 2,25 km
Black Sheep Pub
16 recensioni
A 1,6 km
La Bottega di Pinocchio
171 recensioni
A 2,67 km
Attrazioni nelle vicinanze
Riviera del Conero, Numana
756 recensioni
A 3,67 km
Parco Zoo Falconara
421 recensioni
A 5,07 km
Teatro Comunale
10 recensioni
A 3,67 km
Museo Tattile Statale Omero
76 recensioni
A 4,78 km
Fai una domanda
Domande e risposte
Gianluig
4 febbraio 2017|
Risposta
Risposta da Antonepi | Ha recensito questa struttura |
Credo carne a km zero.
0
voti
Graziano F
8 giugno 2016|
RispostaMostra 3 risposte
Risposta da fiodigi | Ha recensito questa struttura |
no, niente pesce.
0
voti
Migliora questo profilo

Dettagli sul ristorante

Riassunto punteggio
  • Cucina
    Servizio
  • Qualità/prezzo
    Atmosfera
Prezzi medi
30 US$ - 47 US$
Pasti
Pranzo, Cena
Caratteristiche del ristorante
Tavoli all'esterno, Posti a sedere, Personale di sala, Area parcheggio gratuita, Seggioloni disponibili, Accessibile in sedia a rotelle, Serve alcolici, Vino e birra, Accetta Visa, Accetta prenotazioni, Servizio parcheggio, Accetta carte di credito
Ideale per
Romantico, Per bambini, Adatto ai bambini, Occasioni speciali, Cucina locale, Incontri d'affari
Orari d'apertura
domenica
12:30 - 14:00
martedì
12:30 - 14:00
19:30 - 22:00
mercoledì
12:30 - 14:00
19:30 - 22:00
giovedì
12:30 - 14:00
19:30 - 22:00
venerdì
12:30 - 14:00
19:30 - 22:00
sabato
12:30 - 14:00
19:30 - 22:00
Contatti e informazioni sulla località
  • Indirizzo: Strada del Carmine 51 | Loc. Torrette, 60126, Ancona, Italia
  • Località: Europa  >  Italia  >  Marche  >  Provincia di Ancona  >  Ancona
  • Numero di telefono: +39 071 889403
  • E-mail
Descrizione
La Tavola nasce nel 2009 dall'esigenza della famiglia Roversi, proprietaria dell'Azienda del Carmine, di trovare un modo coinvolgente per far appassionare i propri clienti agli Oli aziendali o più in generale all'Olio Vero.

Era venuto il momento di riflettere su come dare il giusto rilievo ad un ingrediente così prezioso e utile troppo spesso denigrato e offeso come l'Olio Extra Vergine d'Oliva.

Uno spunto ce lo aveva offerto una considerazione fatta dal sig. Ferrero, l'inventore della Nutella, che ci aveva molto incuriositi. Si faceva riferimento alla grande differenza, anche a livello di marketing, tra cibi che vanno in bocca e cibi che vanno in cucina. I primi, come il vino, possono essere oggetto di desiderio, simbolo di prestigio e si possono creare veri e propri riti per la loro degustazione. Questo ha fatto proliferare le enoteche, i corsi di degustazioni, la vendita degli oggetti connessi al consumo del vino. Ma per i cibi che vanno in cucina le cose sono diverse e l'olio ovviamente è uno di questi.

E così siamo arrivati alla conclusione che il modo migliore fosse quello di farlo assaggiare in cucina, ottimo ingrediente abbinato ad altri ingredienti di alta qualità, e non rinunciare mai a raccontare le differenze che esistono tra oli commerciali ed oli di qualità non solo a livello gustativo ma a livello salutistico.

L'unica soluzione è quella di riscoprire la responsabilità del produttore...ed ecco La Tavola Del Carmine! Qui si può visitare il frantoio, vedere la raccolta e la lavorazione e degustare una cucina semplice ma di alto livello con a base l'Olio Del Carmine.



Inoltre il progetto è stato virtuoso perchè ha implicato altre bellissime trasformazioni aziendali. Per arrivare a poter essere un agriturismo al 100% abbiamo:



•piantato un Orto di circa 2 ettari, per accontentare la domanda di verdura de La Tavola


•organizzato un piccolo allevamento di animali da corte


•costruito una filiera per la trasformazione del nostro grano per poter produrre la nostra Pasta di grano duro


Diego, il nostro Chef a km 0, è nato in Via del Carmine a tre passi dalla nostra Azienda . Suo nonno e sua nonna hanno creato una grande famiglia lavorando duramente dedicandosi all'agricoltura ed all'allevamento.

Diego è cresciuto in campagna ma poi ha deciso di dedicarsi ad una sua nuova passione: la cucina.

Ha studiato all'Istituto Panzini di Senigallia e dopo ha arricchito la sua formazione con esperienze in giro per l'Italia.



Per quattro anni ha lavorato al Four Seasons Hotel di Firenze nel Ristorante Il Palagio.

Firenze con la sua bellezza, con gli infiniti stimoli e le opportunità che solo una città d'arte di questo livello può offrire ad un ragazzo, lo ha molto arricchito.

Ma Firenze regala a Diego anche la sua compagna Ilaria Zaccherelli.



Anche per Ilaria le radici familiari sono fondamentali: suo papà lavora nella ristorazione e lei respira l'atmosfera fiorentina fin da piccola. Lavora anche lei al Four Seasons insieme a Diego occupandosi della sala e dei clienti.



Poi a ottobre 2014 la grande scelta di Diego: tornare a casa per intraprendere un'avventura tutta sua...tutta loro...tutta nostra.

Anche Ilaria, coraggiosamente ma supportata dalla sua famiglia, sposa il progetto.
È il vostro profilo TripAdvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora. Richiedete il vostro profilo