Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Punteggi e recensioni

N. 3.294 di 10.422 Ristoranti a Roma
PUNTEGGI
Cucina
Servizio
Qualità/prezzo
Atmosfera

Dettagli

FASCIA PREZZO
39 USD - 56 USD
CUCINE
Italiana, Pesce, Mediterranea, Romana, Laziale, Italiana (centro), Europea
Diete speciali
Per vegetariani
Vedi tutti i dettagli
pasti, funzionalità, informazioni
Recensioni (310)
Filtra recensioni
268 risultati
Valutazione
80
96
49
11
32
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
80
96
49
11
32
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 19 ottobre 2020 da dispositivo mobile

Allora cercherò di essere obiettivo. Piatti decenti, carbonara ai limiti della sufficienza con guanciale mezzo crudo. Lasagna ok, fiori di zucca freddi, carciofo bruciaticcio, vino in carta 18 pagato 20,pane 6 euro... Vedete un po' voi...

Data della visita: ottobre 2020
Utile?2  
Recensito il 12 ottobre 2020

Hanno detto che il pane è gratuito, ma abbiamo pagato 3 euro a testa, non era giusto, il prezzo dei piatti principali era di 10 euro nel menu ma abbiamo pagato 12 euro per ciascuno.

Data della visita: ottobre 2020
Utile?3  
Recensito il 22 settembre 2020 da dispositivo mobile

La strada di Porta Latina è molto suggestiva. Quando si percorre vieni come di incanto trasferito nella storia di Roma antica. Si visita la Porta Latina, in quanto museo con la guida. Poi il meraviglioso giardino degli Orazi e Curiazi, dove per i bambini si...organizzano feste all'aperto. La chiesa di San Giovanni a porta latina, con il famoso albero secolare, il cedro del Libano e il suo pozzetto. La chiesa romanica, e bellissima, tutta in marmo bianco. Nella semplicità elegante. Si percorre la via per altri metri in macchina, per i volenterosi si può fare anche a piedi. Si arriva al ristorante da "Orazio a Caracalla". Cucina romana molto raffinata. Varia da pietanze a base di carne e o di pesce. Scelta buona anche per un i vini. Prezzi normali. Il titolare molto cortese ti fa stare a tuo agio e riceve con tanta cordialità. Amante dei cani. Ne ha tre. Noi abbiamo portato il nostro maltesino. Abbiamo passato una domenica mangiando bene vicino alla villa di Alberto Sordi, passando il pomeriggio dopo pranzo in un giardino attiguo molto bello pulito e curato, con attrezzature comode. Vicino ci sono altre chiese antiche. A ridosso delle famose 'Terme di Caracalla'. Si può stare al tavolo del pranzo all'aperto. Il locale al chiuso è molto bello. Ora con il distanziamento la scelta è forzata. Posto incantevole, sicuramente da ritornare.Più

Data della visita: agosto 2020
Utile?3  
Recensito il 24 luglio 2020 da dispositivo mobile

Sono stato con amici e me lo ricordavo buono. Ma non so. Non mi ha entusiasmato e poi il cibo mi ha creato un po' di problemi. Peccato.

Data della visita: luglio 2020
Utile?3  
Recensito il 3 marzo 2020 da dispositivo mobile

Perché si deve fare ristorazione in questo modo? Non è buono niente né i primi (fettuccine ai funghi? ma de che'), né i secondi (fritti? o solette?). Perché? Che cosa abbiamo fatto al cameriere che non ci degna di alcuna attenzione? C'è solo da augurarsi...che sia stata una giornata storta.Più

Data della visita: febbraio 2020
Utile?4  
Recensito il 10 febbraio 2020

Nei nostri sogni poteva essere un'ottima location per un battesimo,così io e mio marito, domenica scorsa, proviamo questo locale che si descrive come "un ambiente adatto [...] per cerimonie dall’eleganza d’altri tempi.". Non mi attarderò su cosa io intenda per eleganza e su ciò che,...poi, ho riscontrato sul posto ma parlerò di ciò che ritengo rilevante più di qualsiasi vezzo architettonico, il cibo e il servizio. Abbiamo ordinato due primi, la proposta del giorno (timballo con carciofi) e un piatto di fettuccine ai funghi porcini, e un secondo, un fritto italia descritto sul menu come un mix di abbacchio, cervello e carciofi. Ebbene, tra i primi, l'unica cosa mangiabile era il piatto del giorno mentre le fettuccine tornano in cucina quasi integre poiché erano scotte, il sapore dei funghi acidulo e, nel complesso, il piatto non emanava un buon odore. Il cameriere ritira i piatti, non commenta, scappa via non lasciandoci nemmeno il tempo di esprimere qualsivoglia considerazione. Dopo 15/20 minuti riappare, al solito trafelato, depositandoci, senza grazia, sul tavolo un vassoio contenente un mix di cibo (per non dire accozzaglia) non meglio precisato presentato con la "proverbiale" eleganza di altri tempi di cui si parla nel loro sito. Anche questa volta il cameriere scappa via farfugliando che ci avrebbe portato un coltello; lo vediamo poco dopo servire ad un altro tavolo. A questo punto, non con poca difficoltà, richiamiamo la sua attenzione ricordandogli del coltello; si avvicina a passo svelto con il "famoso" coltello sicché lo blocchiamo per un istante lamentandoci delle fettuccine e chiedendogli cosa ci fosse nel vassoio lasciatoci poco fa. Il cameriere non lo sa, chiede a noi cosa avrebbe dovuto esserci (!), va in cucina a chiedere e torna confermandoci che si trattava effettivamente del fritto Italia e che, secondo il cuoco, avrebbe dovuto esserci una fetta di abbacchio e del cervello. Ci arrendiamo e cominciamo a mangiare: nel piatto c'era un arancino, un crocché (credo), una fettina di abbacchio impanata, pezzettini di cervello pastellati e moltissima verdura pastellata; sicuramente, quindi, qualcosa di diverso da ciò che è descritto nel menu e, comunque, qualcosa di terribile: la frittura non era croccante ma molliccia, la verdura spesso acquosa e non identificabile, il cervello acidulo...insomma un disastro. A quel punto, davanti ad un vassoio in gran parte intonso, il cameriere chiede "un dolcetto?!". Sorrido incredula, gli faccio notare che è una vergogna servire cibi del genere e chiedo il conto. Paghiamo 51 euro (12 euro per ciascun primo, 18 euro per il gran mix, 6 euro di coperto e 3 euro di acqua) osservando che non è stato fatto alcun gesto anche nel senso di una minima riduzione del conto: il poveretto replica di aver fatto presente il nostro disappunto e di aver ricevuto come risposta "nessun altro si è lamentato". Impariamo una lezione: da Orazio è la maggioranza che decide se i nostri piatti sono buoni oppure no!Più

Data della visita: febbraio 2020
Utile?4  
Recensito il 7 febbraio 2020

Non c'è un cartello che indichi il posto ! Il posto è molto carino e ci si trova a respirare la storia.....il locale è gradevole seppur un pò "datato". La cucina per le pietanze cotte è molto buona, il resto decisamente meno ...e mi rifarisco...ai dolci. Nota non molto positiva il servizio ...che appare ampiamente scoordinato.......ma con un posto così che cosa aspettano ad investirci un pò ?Più

Data della visita: febbraio 2020
Utile?2  
Recensito il 6 febbraio 2020 da dispositivo mobile

Siamo stati in questo ristorante perché eravamo in tanti con bambini e carrozzine ed era l'unico che ci permettesse di stare comodi. Una location molto bella e comoda. Era tutto buono, fatto bene. La nota negativa è stata che hanno provato a venderci 1 carciofo...alla romana x 10 euro.. ora va bene tutto.. ma se nel menu è indicato che ce ne sono due e il contorno costa 10 euro.. perché me ne porti uno? Vabbè.. glielo abbiamo fatto notare e anche se infastiditi ce ne hanno portato un altro.. ci vuole pazienza..Più

Data della visita: febbraio 2020
Utile?2  
Recensito il 3 febbraio 2020

Pranzo domenicale di famiglia in questo locale, posto vicino alle Terme di Caracalla e di fianco alla oramai famosa villa dell'indimenticato Alberto Sordi, che riporta alla mente i ristoranti della Roma di fine anni '70 sotto tutti i punti di vista: location, servizio (anche nel...vestiario) e cibo. Non appena entrati ci siamo ritrovati in questi ampi locali interni ma abbiamo notato un esiguo numero di persone, molte delle quali sembrava fossero clienti fissi da anni. Pranzo svoltosi nella norma con piatti della tradizione romana (carbonara, amatriciana, saltimbocca, etc...) buoni, ma senza nessuna nota d'eccellenza che li possa contraddistinguere da altri locali che la città propone. Al termine del pranzo arriva la sorpresa del conto: con la richiesta di 3,00€ a testa sotto la voce "Pane" (conteggiati anche N.2 coperti in più), senza nemmeno toccare una fetta di pane ci si ritrova in 9 pax già con 33,00€ in difetto... 3,00€ per ogni bottiglia d'acqua, 10,00€ per un antipasto (che sembra a buffet... ma poi realmente non lo è)... 6€ per una macedonia (N.5 pezzi di frutta fresca tagliata e impiattata) prezzi maggiorati rispetto a quanto riportato sul menu. Premetto che non amo fare recensioni negative perché comprendo anche il lavoro che può essere dietro ad un'attività del genere ma, considerato il trattamento economico avuto e considerando anche l'ampia scelta che propone la città, questo è uno di quei locali che eviterò in futuro. Per chi intende andare consiglio vivamente di verificare e controllare attentamente lo scontrino prima di pagare e di mettere già sul piatto della bilancia degli euro di spesa in più ingiustificati.Più

Data della visita: febbraio 2020
Utile?3  
Recensito il 12 gennaio 2020

Immerso nel verde al sole elegante con personale eccellente si mangia bio ottima la carne è il loro mix di frutta.

Data della visita: gennaio 2020
Utile?4  
Visualizza più recensioni
Il meglio nelle vicinanze
I migliori hotel nelle vicinanzeVedi tutto
Hotel San Giovanni
87 recensioni
A 0,44 km
Pepoli9 Design Suites Rome
94 recensioni
A 0,65 km
BEST WESTERN Hotel Piccadilly Roma
899 recensioni
A 0,87 km
Magnagrecia
1 recensione
A 0,87 km
I migliori ristoranti nelle vicinanzeVedi tutto
5e28 - Cucina e Miscele
274 recensioni
A 0,51 km
Ristorante Leon
966 recensioni
A 0,39 km
Contesto Urbano
432 recensioni
A 0,51 km
Romolo e Remo
1.215 recensioni
A 0,3 km
Le migliori attrazioni nelle vicinanzeVedi tutto
Terme di Caracalla
2.485 recensioni
A 0,44 km
Gelateria Willy's
49 recensioni
A 0,57 km
San Giovanni a Porta Latina
32 recensioni
A 0,38 km
Chiesa dei Santi Nereo e Achilleo
22 recensioni
A 0,27 km
Domande e risposte
Fai una domanda
cecilia350
7 agosto 2019|
Risposta
Risposta da dofelix | Ha recensito questa struttura |
Non so e francamente non mi interessa saperlo!!!
-1
voti
Cristina S
24 agosto 2017|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da Leopoldo1963 | Ha recensito questa struttura |
Gratia plena
1
voto
È il vostro profilo?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedete il profilo gratuito
Domande frequenti su Ristorante Da Orazio a Caracalla

Ristorante Da Orazio a Caracalla è valutato dai viaggiatori di Tripadvisor in base alle seguenti categorie:
  • Cucina: 4
  • Servizio: 4
  • Qualità/prezzo: 3.5
  • Atmosfera: 4