Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Punteggi e recensioni

Travellers' Choice
PUNTEGGI
Cucina
Servizio
Qualità/prezzo
Atmosfera

Dettagli

FASCIA PREZZO
21 USD - 63 USD
CUCINE
Italiana, Mediterranea, Emiliana, Italiana (nord)
Diete speciali
Opzioni senza glutine
Vedi tutti i dettagli
pasti, funzionalità, informazioni

Il punto di vista della Guida MICHELIN

Secolare tradizione familiare alla quale affidarsi per assaporare il proverbiale culatello e specialità regionali, lungo le rive del grande fiume. Al "...
Leggi di più nella Guida MICHELIN
Recensioni (814)
Filtra recensioni
785 risultati
Valutazione
448
222
69
32
14
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaItaliano
Altre lingue
Valutazione
448
222
69
32
14
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtraitaliano
Aggiornamento elenco in corso…
Recensito il 11 aprile 2022

Sono stato recentemente a pranzo con i miei parenti in questo caratteristico e isolato ristorante, situato praticamente sulle rive del fiume Po, dove, molti anni or sono, la famiglia Spigaroli possedeva il traghetto per portare le persone dall’altra partte del fiume. Dopo alterne vicende anche...tragiche (guerra 1940-45 – alluvione del Polesine), la famiglia decise di aprire il ritorante a cui fu dato il nome “Al cavallino bianco”. Era l’anno 1961 e, qualche anno dopo, esattamente nel 1968, per volontà dei fratelli Massimo e Luciano Spigaroli, entrò far parte dei Ristoranti del Buon Ricordo guadagnandosi la stima e l’apprezzamento dei collezionisti, dei gastronomi e di tanti clienti locali, italiani ed esteri. Il complesso attuale è costituito dall’albergo e dal ristorante attiguo che ora viene chiamato “Osteria del Barbuter” che era l’addetto alla “barbotta”, la grande barella di legno con cui si trasportava la sabbia del Po. Per fortuna non è cambiata l’ottima cucina fatta di piatti della tradizione emiliana rivisitata con gusto e senza stravolgerne i sani pricipi di base. Nella grande sala da pranzo, oltra ai grandi tavoli ben preparati, si nota la parete affrescata di un verde tenue che rappresenta una sponda del Po quando la primavera comincia a far riviere gli alberi. Si mangia bene e alla carta, non troppo ampia di offerte (e questo è un bene). Naturalmente c’è il Menù del Buon Ricordo al costo di Euro 58 compreso di tutto con tre ottimi vini locali abbinati alle singole portate. Si comincia con “Assaggio di culatelli di casa Spigaroli con la giardiniera di Corte”: interessante raffronto di culatello di tre diverse stagionature, con aggiunta di salame “strolghino” e l’mdimenticabile gnocco fritto emiliano. Il piatto del Buon Ricordo è “Tagliolini al burro d’affioramento delle vacche rosse reggiane e culatello”. Ottimo piatto con tagliolini resi verdi da una crema di prezzemolo e conditi con burro e culatello, cioè il meglio del meglio. Il secondo piatto è “Guancialetto di maiale con le sue verdure” ottimo per sapore, consistenza e profumi.Si termina con “Semifreddi di GiuseppeVerdi” a scelta dalla carta ed infine con il caffè. Una parola sui vini in abbinamento: “Tamburen” da uva Fortana vinficata in rosato e frizzante, gradevolissima, profumata e adatta al brindisi iniziale. Segue un “Rosso del Motto” prodotto con un blend di uve Fortana, Lambrusco, Ancellotta e Fortanella. Infine un vino bianco liquoroso, dolce, profumato prodotto con uve Termarina, Zibibbo e Malvasia chiamato “Tre Preti”: degna conclusione di un menù che vale la pena di provare. Un grande complimento alla famiglia Spigaroli ed in particolare al signor Luciano Spigaroli padrone di casa attento, disponibile, simpatico che ci ha accompagnato durante il pranzo con signorilità e professionalità. Renato Filippi – sommelier 31.03.2022Più

Data della visita: marzo 2022
Utile?
Recensito il 28 marzo 2022

Pranzo in coppia (i miei figli si sono poi pentiti di non essere venuti!!!) assolutamente sublime. Antipasto di culatello con le sue tre varianti (diverse stagionature), una più buona dell'altra! gustato con pane e burro... non serve altro! Tagliolini al burro di affioramento vacche rosse...e culatello divini! Buoni anche gli anolini ma i tagliolini davvero imbattibili. Selezione di torte molto buone ed anche il semifreddo della zia Emilia (detto da una che non ama i semifreddi). Torneremo prestissimo!!!Più

Data della visita: marzo 2022
Utile?
Recensito il 17 marzo 2022

Al Cavallino Bianco, si sta bene, c’è una cucina creativa, non illogica. La sala è ineguagliabile e mangi dei piatti indimenticabili. L'idea del buon ricordo è stata molto gradita. Torneremo presto.

Data della visita: marzo 2022
Utile?4  
Recensito il 6 marzo 2022 da dispositivo mobile

Abbiamo pranzato all’osteria del barbuter e ci torneremmo subito. Cibo squisito, prezzi super economici, personale gentilissimo e molto preparato. Ambiente caldo e familiare. Il perfetto pranzo domenicale fuori porta. Consigliatissimo!

Data della visita: marzo 2022
Utile?
Recensito il 10 gennaio 2022 da dispositivo mobile

Giro d’Italia per collezionisti di emozioni, quarta tappa del tour 2022, lungo le rive del grande fiume, nel tempio consacrato del proverbiale Culatello degli Spigaroli. Al Cavallino Bianco di Polesine Parmense (o Zibello se preferite) Lo frequento ormai da 13 anni, sempre con somma soddisfazione,...in decine e decine di convivi ed eventi con menù tematico, oggi invece, per la prima volta, per conquistare il piatto del Buon Ricordo ufficiale del locale (quello precedente mi fu gentilmente omaggiato in occasione del November Porc 2010). Si tratta dei “Tagliolini al burro delle Vacche Rosse e Culatello” una pietanza tanto semplice, quanto mai carica di gusto. Il menu del Buon Ricordo, è proposto ad € 58,00 all inclusivePiù

Data della visita: dicembre 2021
Utile?
Recensito il 6 gennaio 2022

Accolti nella sala del focolare dal Sig. Spigaroli, che si è preso cura di noi durante tutto il pranzo, abbiamo provato sia il menu degustazione che la carta. Che dire... tutto impeccabile, come sempre. Prezzi più che onesti, considerando la qualità delle materie prime e...dei piatti proposti.Più

Data della visita: gennaio 2022
Utile?
Recensito il 15 dicembre 2021

Siamo stati qui per la manifestazione 'November porc', quindi con menù fisso. Tutto al top, cibo, servizio, location, c'e' poco da dire. Prezzo ottimo, nello specifico, comunque alla carta sarebbe stato più elevato, ma la qualità merita.

Data della visita: dicembre 2021
Utile?
Recensito il 4 dicembre 2021 da dispositivo mobile

Andato con amici in occasione del november pork, menu di diverse portate ,ma a parte il culatello, il resto abbastanza mediocre, sorpresa dello chef.... fagioli con le cotiche anche no. buono il servizio,

Data della visita: dicembre 2021
Utile?
Recensito il 21 novembre 2021 da dispositivo mobile

Prezzo onesto e personale molto cortese, ma “l’esperienza gastronomica”’in se è abbastanza deludente. Il cibo non è nulla di particolare e anche la location non è così caratteristica, due saloni molto grandi e anonimi pieni di gente. Le salette più particolari. il servizio un po’...lento (ma xè servono a tutti contemporaneamente la stessa portata) … Personalmente prediligo un altro servizio Non vuole essere una recensione negativa ma oggettiva.Più

Data della visita: novembre 2021
Utile?
Recensito il 16 novembre 2021

Il locale è suggestivo immerso nella bassa umida e nebbiosa. L'accoglienza puntuale e professionale . il menu semplice del territorio è incentrato sulla carne di maiale e specialmente sul culatello. I vini sono limitati nella quantità delle proposte e nella qualità. Antipasti: culatello con odore...poco gradevole di muffa di cantina, strolghino fresco e poco saporito, prosciutto cotto discreto e buona la spalla calda. buoni la giardiniera e la mostarda di zucca. Primi: risotto porcini e culatello croccante troppo squilibrato verso il saporitissimo culatello e gnocchi con culatello anonimi. Secondi: cotechino troppo consistente e purè con spalla e verze in umido discrete. Dolci: sbrisolona friabile e saporita. Nocino buono. Prezzo onesto.Più

Data della visita: novembre 2021
Utile?3  
Visualizza più recensioni
Il meglio nelle vicinanze
I migliori hotel nelle vicinanzeVedi tutto
Antica Corte Pallavicina Relais
287 recensioni
A 0,41 km
Hotel Sole
56 recensioni
A 6,15 km
Palazzo Calvi
17 recensioni
A 7,73 km
Locanda del Lupo
158 recensioni
A 10,77 km
I migliori ristoranti nelle vicinanzeVedi tutto
La Vecchia Baracca
339 recensioni
A 0,29 km
All'antenna del porto
174 recensioni
A 0,82 km
Antica Corte Pallavicina
969 recensioni
A 0,41 km
Le migliori attrazioni nelle vicinanzeVedi tutto
Tomasetti Family Winery
31 recensioni
A 2,25 km
Il Cinematografo
14 recensioni
A 2,84 km
Villa Verdi
214 recensioni
A 4,69 km
Teatro Verdi
198 recensioni
A 5,86 km
Domande e risposte
Fai una domanda
Francesca V
18 novembre 2019|
RispostaMostra 4 risposte
Risposta da FRANCO L | Ha recensito questa struttura |
Ogni mese c'è un menù a tema a prezzo fisso. Contattare telefonicamente per info sul mese in corso.
0
voti
Donato Alejandr... F
15 luglio 2017|
RispostaMostra 10 risposte
Risposta da GiustinianoI | Ha recensito questa struttura |
C'è un po' di parco e piante dove stare all'ombra lontani dalla strada(che comunque è poco trafficata essendo una via secondaria d'argine. Giochi per bambini no ma adiacente ci sono le mucche al pascolo in un campo Più
1
voto
È il vostro profilo?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedete il profilo gratuito
Domande frequenti su Al Cavallino Bianco

Al Cavallino Bianco è valutato dai viaggiatori di Tripadvisor in base alle seguenti categorie:
  • Cucina: 4.5
  • Servizio: 4.5
  • Qualità/prezzo: 4
  • Atmosfera: 4