Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

Guida al meglio di Anagni

Print this guide 

Tutte le attività » Cose da fare

Cripta della Cattedrale di Anagni
Cripta della Cattedrale di Anagni
Descrizione del proprietario: La Cripta di San Magno è inserita nel percorso dell Museo della Cattedrale di Anagni. Il primo ambiente che si incontra è la Biblioteca. Essa è composta da una ricca collezione di Altro Descrizione del proprietario: La Cripta di San Magno è inserita nel percorso dell Museo della Cattedrale di Anagni. Il primo ambiente che si incontra è la Biblioteca. Essa è composta da una ricca collezione di 1814 volumi datati dal XV al XX secolo. Di particolare importanza sono gli incunaboli, i primi prodotti della tipografia, dalle origini fino al 1500, detti anche quattrocentine, proprio perché realizzati nel XV secolo. Si conserva anche una importante copia del 1518 del codice giustinianeo. La Sala Capitolare prende il nome dal Capitolo, ossia l’assemblea di canonici addetti a una chiesa. La volta è ornata di affreschi e il mobilio in legno di noce e mogano in stile impero risale al XIX secolo. Le tre stanze delle Sagrestie conservano preziosi oggetti in oro e argento. In particolare i busti cinquecenteschi dei due patroni di Anagni: san Pietro da Salerno e san Magno di Trani. La raccolta del Tesoro antico ha inizio con Bonifacio VIII, ma le prime donazioni risalgono al IX secolo. Gli oggetti più preziosi che si conservano sono i paramenti liturgici e il celebre cofanetto di Thomas Becket, finissima opera autentica di Limoges del secondo quarto del XIII secolo, oltre a mitrie e borse tra le più antiche d’Europa. Dalla sala del Tesoro si può accedere alla medievale Cappella del Salvatore che conserva decorazioni pittoriche originali e opere lignee di particolare bellezza. La Cattedrale, costruita per volere di san Pietro da Salerno, viene ultimata nel 1104 e dedicata a Santa Maria Annunziata. L’interno è diviso in tre navate. Interventi effettuati nel corso del XIII secolo hanno introdotto elementi tipicamente gotici nel presbiterio. Dello stesso secolo è la pregevole pavimentazione cosmatesca, la sedia episcopale e il candelabro pasquale, così come la decorazione pittorica delle pareti, di cui resta visibile una Vergine con il Bambino e una testa di san Pietro sul pilastro sinistro vicino al presbiterio. La Vergine con il Bambino affiancata da san Magno e santa Secondina nella lunetta sopra il portale maggiore è degli inizi del secolo successivo. Sono invece ottocentesche le decorazioni delle absidi. Sulla parete sinistra della Cattedrale si aprono la Cappella Lauri (XII sec.), il Battistero e la Cappella Caetani (XIII sec.) con un interessante monumento funebre gotico; nella navata destra potete ammirare la Cappella Raoli (XIX sec.). Al di sotto del pavimento della Cattedrale si trovano le due cripte. L’Oratorio, dedicato a san Thomas Becket, arcivescovo inglese assassinato nella cattedrale di Canterbury nel 1170, mantiene intatta l’antica struttura di un mitreo. Costruito tra il I e il II secolo d.C., conserva ancora l’originale ara sacrificale. Le pareti accolgono un interessante ciclo pittorico realizzato sicuramente dopo la canonizzazione del santo (1173). Il ciclo accoglie scene del Vecchio e del Nuovo Testamento, teorie di santi e di apostoli, il Giudizio Universale ed episodi relativi alla vita di san Thomas Becket, tra i quali il suo martirio. La Cripta di San Magno, costruita insieme alla Cattedrale, accoglie uno straordinario ciclo pittorico di 540 mq realizzato da tre botteghe di artisti tra le più abili dell’epoca. La datazione oscilla tra il XII e la prima metà del XIII secolo. Il ciclo narra la storia della salvezza dell’uomo basata su teorie filosofico-scientifiche, Storie dell’Arca dell’Alleanza, Storie di santi e Apocalisse di Giovanni di Patmos. Gli altari conservano le reliquie di santi e martiri, tra i quali spiccano san Magno (patrono di Anagni), santa Secondina (prima martire anagnina) e il vescovo Pietro. Negli ambienti del Lapidario, l’antico chiostro, sono conservate lapidi romane, paleocristiane, medievali e moderne. In particolare si segnala la presenza di pezzi dell’arredo liturgico fisso della Cattedrale carolingia del IX secolo e preziose lastre decorate con mosaici cosmateschi del XIII secolo, nonché la sezione archeologica che raccoglie pezzi di rara bellezza. BIGLIETTI INTERO 9,00 euro RIDOTTO 6,00 euro (per gruppi di almeno 15 persone, per i residenti di Anagni previa presentazione di documento d’identità, per studenti universitari facenti parte dell’UE e regolarmente iscritti alle facoltà di Lettere e Filosofia, Architettura, Teologia e Conservazione dei Beni Culturali previa presentazione di documento che attesti l’iscrizione per l’anno in corso). RIDOTTO SPECIALE 3,00 euro (gruppi scolastici medie inferiori e superiori, ragazzi dagli 11 ai 18 anni, accompagnatori di disabili con disabilità certificata pari o superiore al 74%). GRATUITO per disabili con certificazione che attesti un’invalidità pari o superiore al 74%, gruppi scolastici scuole elementari, bambini fino ai 10 anni. Non sono previste altre gratuità o riduzioni. INFORMAZIONI L’ingresso al percorso è possibile fino a45 minuti prima dell’orario di chiusura Durante le celebrazioni le visite sono sospese meno
Tipo di attrazione: Chiese e cattedrali
Scopri i ristoranti in zona
Cattedrale di Santa Maria - sec. XI-XII
Cattedrale di Santa Maria - sec. XI-XII
Descrizione del proprietario: La Cattedrale, costruita per volere di san Pietro da Salerno, viene ultimata nel 1104 e dedicata a Santa Maria Annunziata. L’interno è diviso in tre navate. Interventi effettuati Altro Descrizione del proprietario: La Cattedrale, costruita per volere di san Pietro da Salerno, viene ultimata nel 1104 e dedicata a Santa Maria Annunziata. L’interno è diviso in tre navate. Interventi effettuati nel corso del XIII secolo hanno introdotto elementi tipicamente gotici nel presbiterio. Dello stesso secolo è la pregevole pavimentazione cosmatesca, la sedia episcopale e il candelabro pasquale, così come la decorazione pittorica delle pareti, di cui resta visibile una Vergine con il Bambino e una testa di san Pietro sul pilastro sinistro vicino al presbiterio. La Vergine con il Bambino affiancata da san Magno e santa Secondina nella lunetta sopra il portale maggiore è degli inizi del secolo successivo. Sono invece ottocentesche le decorazioni delle absidi. Sulla parete sinistra della Cattedrale si aprono la Cappella Lauri (XII sec.), il Battistero e la Cappella Caetani (XIII sec.) con un interessante monumento funebre gotico; nella navata destra potete ammirare la Cappella Raoli (XIX sec.). La Cattedrale è aperta tutti i giorni nei seguenti orari: NOVEMBRE - MARZO 09.00-13.00 / 15.00-18.00 APRILE - OTTOBRE 09.00-13.00 / 15.00-19.00 Durante le celebrazioni le visite sono sospese meno
Tipo di attrazione: Chiese e cattedrali
Scopri i ristoranti in zona
Palazzo di Bonifacio VIII
Palazzo di Bonifacio VIII
Descrizione del proprietario: Il palazzo di Bonifacio è n'antica struttura medievale ampliata successivamente. Faceva parte di un complesso di edifici appartenenti alla famiglia Caetani. Esponente di spicco di Altro Descrizione del proprietario: Il palazzo di Bonifacio è n'antica struttura medievale ampliata successivamente. Faceva parte di un complesso di edifici appartenenti alla famiglia Caetani. Esponente di spicco di questa famiglia fu sicuramente il Papa Bonifacio VIII in genere ricordato per aver stabilito il primo giubileo della storia e per l'oltraggio dello "Schiaffo di Anagni" che avvenne nelle stanze di questo edifico. L'accesso al palazzo ha un costo di 5 € intero e 3€ ridotto e l'audioguida è sempre inclusa. Le principali sale del palazzo sono sicuramente: - La sala dello schiaffo (o dello scacchiere) che è un grande ambiente rettangolare, con doppia volta a crociera e arco trasversale centrale e portante, che scende fino al livello del pavimento. Il nome della sala deriva dall’affresco della parete est, dove forme quadrilobe iscrivono delle scacchiere, con fiori ad otto petali elicoidali negli spazi intermedi. E’ in questo ambiente che la tradizione storica locale riconosce la famosa “Sala dello Schiaffo” a Bonifacio VIII. - La Sala delle Oche Un grande ambiente rettangolare, con doppia volta a crociera e arco trasversale centrale e portante, che scende fino al livello del pavimento. Sulla parete ovest potete ammirare il grande affresco che dà il nome alla sala, composto da riquadri romboidali policromi e perlinati che contengono figure di volatili genericamente descritti come oche dal colore del piumaggio. In realtà ne risulta una sorta di atlante su parete della cacciagione dell’epoca, ispirato alla classificazione degli uccelli contenuta nel trattato di falconeria De arte venandi cum avibus di Federico II di Svevia. - La sala del Giubileo che corrisponde all’antico loggione aggiunto durante le fasi di ampliamento e completamento dell’ala sud del Palazzo. L’ambiente è costruito da grandi arconi in pietra, che si possono ammirare esternamente dal Vicolo San Michele. Da qui è evidente la posizione del Palazzo favorevole all’avvistamento e al controllo del territorio e delle sue vie di comunicazione. meno
Tipo di attrazione: Siti storici; Luoghi e punti d'interesse; Siti religiosi e luoghi sacri
Scopri i ristoranti in zona
Tarsie Turri
Tarsie Turri
Tipo di attrazione: Luoghi e punti d'interesse
Scopri i ristoranti in zona
Centro Storico di Anagni
Centro Storico di Anagni
Tipo di attrazione: Luoghi e punti d'interesse; Belvedere; Centri civici
Scopri i ristoranti in zona

Tutti i ristoranti » Ristoranti

Ristorante del Gallo
Ristorante del Gallo
Al n.1 in classifica su 63 Ristoranti a Anagni
Prezzo: 21 US$ - 38 US$
Cucina: Italiana, Mediterranea, Barbecue
Per: Cucina locale, Incontri d'affari, Adatto ai bambini, Pasti economici, Vista, Per bambini, Romantico, Occasioni speciali, Gruppi numerosi
Opzioni: Pranzo, Cena, Accetta Mastercard, Accetta Visa, Connessione Wi-Fi gratuita, Seggioloni disponibili, Tavoli all'esterno, Posti a sedere, Serve alcolici, Personale di sala, Accessibile in sedia a rotelle
Il Frantoio Del Vicolo Di Vino
Il Frantoio Del Vicolo Di Vino
Al n.2 in classifica su 63 Ristoranti a Anagni
Prezzo: 13 US$ - 65 US$
Cucina: Italiana, Pizza
Per: Cucina locale, Adatto ai bambini, Pasti economici, Per bambini, Romantico, Occasioni speciali
Opzioni: Pranzo, Cena, Dopo mezzanotte, Accetta Mastercard, Accetta Visa, Connessione Wi-Fi gratuita, Seggioloni disponibili, Tavoli all'esterno, Accetta prenotazioni, Posti a sedere, Serve alcolici, Personale di sala, Accessibile in sedia a rotelle
Lo Schiaffo
Lo Schiaffo
Al n.3 in classifica su 63 Ristoranti a Anagni
Cucina: Italiana
Per: Cucina locale, Incontri d'affari, Adatto ai bambini, Occasioni speciali
Opzioni: Pranzo, Cena, Accetta American Express, Accetta Mastercard, Accetta Visa, Buffet, Solo contanti, Pagamenti digitali, Connessione Wi-Fi gratuita, Seggioloni disponibili, Accetta prenotazioni, Posti a sedere, Serve alcolici, Da asporto, Personale di sala, Vino e birra
La Piazzetta
La Piazzetta
Al n.4 in classifica su 63 Ristoranti a Anagni
Cucina: Italiana, Mediterranea
Per: Cucina locale, Incontri d'affari, Adatto ai bambini, Per bambini, Occasioni speciali
Opzioni: Pranzo, Brunch, Cena, Connessione Wi-Fi gratuita, Tavoli all'esterno, Accetta prenotazioni, Posti a sedere, Serve alcolici, Personale di sala, Accessibile in sedia a rotelle
ristorante Hernicvs
ristorante Hernicvs
Al n.5 in classifica su 63 Ristoranti a Anagni
Cucina: Italiana
Per: Cucina locale, Adatto ai bambini, Pasti economici, Per bambini, Occasioni speciali, Gruppi numerosi
Opzioni: Pranzo, Cena, Accetta prenotazioni, Serve alcolici, Personale di sala

Tutti gli alloggi » Dove soggiornare - Prezzo medio

B&B Novecento Anagni
B&B Novecento Anagni
61 US$ - 74 US$ (57 € - 69 €)
Classificato al n.2 di 12 B&B in Anagni
Mostra prezzi
Dimora il Bacio B&B Anagni
Dimora il Bacio B&B Anagni
52 US$ - 59 US$ (48 € - 55 €)
Classificato al n.3 di 12 B&B in Anagni
Mostra prezzi
Il Viaggiatore
Il Viaggiatore
41 US$ - 64 US$ (38 € - 60 €)
Classificato al n.4 di 12 B&B in Anagni
Mostra prezzi

Tutti gli alloggi » Dove soggiornare - Lusso

Alloggi consigliati in zona:

Ambasciatori Place Hotel
4.0 su 5
Ambasciatori Place Hotel
96 US$ - 203 US$
Classificato al n.1 di 55 hotel a Fiuggi
Mostra prezzi
Hotel San Giorgio
4.0 su 5
Hotel San Giorgio
104 US$ - 182 US$ (97 € - 170 €)
Classificato al n.4 di 55 hotel a Fiuggi
Mostra prezzi
Grand Hotel Palazzo della Fonte
5.0 su 5
Grand Hotel Palazzo della Fonte
143 US$ - 235 US$
Classificato al n.5 di 55 hotel a Fiuggi
Mostra prezzi

Nota: queste informazioni sono accurate al momento della pubblicazione, tuttavia potrebbero essere modificate senza preavviso. Prima di pianificare il tuo viaggio, assicurati di confermare tutte le tariffe e tutti i dettagli direttamente con la compagnia in questione.