Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Archives

Contact Info

Valentina Quattro
TripAdvisor
vquattro@tripadvisor.com

Lorenzo Brufani
TripAdvisor
tripadvisor@compcom.it

Altro>

Press Releases

TripAdvisor TripIndex Ski 2015

Bansko è la destinazione più conveniente d’Europa per una vacanza sugli sci

 

Lo studio TripAdvisor TripIndex Ski compara 42 mete sciistiche europee

 

Milano, 4 novembre 2015 – Bansko in Bulgaria è la destinazione che offre i prezzi migliori alle famiglie italiane per una vacanza sugli sci in questa stagione. È quanto emerge dallo studio annuale di comparazione prezzi di TripAdvisor realizzato dall’agenzia di ricerca indipendente Ipsos MORI, che ha analizzato 42 destinazioni europee.

 

Situata nell’area sud ovest del Paese, ai piedi dei monti Pirin, Bansko offre la possibilità di godersi una settimana sulle piste da sci, comprensiva di hotel, ski pass, noleggio sci, cena e bevande per una famiglia di quattro persone, a un costo complessivo di 1.727 €, circa quattro volte in meno rispetto alla destinazione più cara, Zermatt in Svizzera, dove lo stesso soggiorno ha un prezzo di 6.494 €.

 

Bansko non solo detiene la medaglia d’oro per la destinazione più conveniente dello studio TripIndex Ski dallo scorso anno, ma addirittura vanta un calo dei costi complessivi di 308 rispetto a un anno fa. Al contrario, Zermatt ha scalato 3 posizioni rispetto allo scorso anno scalzando St. Anton in Austria dalla prima posizione delle destinazioni più costose.

 

I dati sono stati estrapolati dal TripIndex Ski 2015 di TripAdvisor, il report annuale che compara i costi di una vacanza sugli sci in 42 destinazioni sciistiche europee. Lo studio prende in considerazione le seguenti voci di costo: soggiorno di una settimana in hotel, lezioni di sci, ski pass, noleggio dell’attrezzatura da sci e cene e bevande per una settimana per una famiglia di quattro persone durante la prossima stagione sciistica (15 dicembre 2015–15 aprile 2016).

 

“Il TripIndex Ski può essere una fonte d’ispirazione per chi sta pianificando una fuga sugli sci con la famiglia tenendo d’occhio il portafoglio” ha dichiarato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Se da una parte, come emerge dallo studio, i resort più convenienti si trovano nell’Europa dell’est, per chi preferisce rimanere in Italia o in Svizzera, due tra le destinazioni più costose, comparare i prezzi degli hotel su TripAdvisor è un ottimo modo per trovare e prenotare le migliori offerte”.

 

Sciare a est conviene

Bansko e l’Europa dell’est in generale si distinguono come le destinazioni che propongono le offerte migliori per i viaggiatori amanti degli sci quest’anno. All’interno di quest’area si trovano infatti ben tre delle sei destinazioni più convenienti: Bansko in Bulgaria, Sochi in Russia e Kranjska Gora in Slovenia. Da un’analisi a livello Paese, invece, è Andorra a vantare il primato per numero di destinazioni nella top 10 delle mete più convenienti, con ben tre resort in classifica. La Svizzera, al contrario, primeggia come destinazione più costosa per lo sci con ben 5 delle 10 destinazioni più costose.

 

Vacanze sugli sci per tutte le tasche

Analizzando nello specifico le singole voci di costo che vanno a pesare su una vacanza di una settimana in famiglia sugli sci, è interessante notare come i prezzi cambino molto da destinazione a destinazione.

 

Per un soggiorno di una settimana in hotel, la destinazione più cara per le famiglie è Val Thorens in Francia, con un costo di 4.174 . Spendendo la stessa cifra i viaggiatori potrebbero trascorrere più di un mese a Bansko, dove un soggiorno di una settimana in hotel costa 859 €.

 

Anche per quanto riguarda l’attrezzatura da sci, Bansko si riconferma una delle destinazioni più convenienti: il noleggio del pacchetto composto da sci, scarponi e racchette ha un prezzo a famiglia di 169 , mentre gli ski pass di una settimana per due adulti e due bambini costano 289 . Dall’altra parte, delle 42 destinazioni sciistiche prese in considerazione dallo studio, Verbier in Francia è risultata essere la più costosa con un prezzo di noleggio settimanale pari a 608 , mentre Zermatt in Svizzera detiene il primato per il costo più alto dello ski pass settimanale, ben 1.188 .

 

E dopo lo sci? Tutti a cena!

Sochi in Russia è la destinazione più conveniente per la cena tra quelle analizzate dallo studio quest’anno. Il costo per cenare in quattro per una settimana a Sochi è pari a 142 , rispetto ai 1.029 di Verbier in Svizzera. Per brindare con due birre ogni giorno della settimana Bansko è la meta più conveniente con un costo di 28 , mentre con 79 € a settimana Zermatt è la destinazione più cara. A Oberstdorf in Germania si possono trovare le bevande più economiche per i bambini, con un costo settimanale di 19 €, oltre 55 € in meno rispetto a Zermatt, dove il costo è pari a 75 .

 

L’Italia sta nel mezzo

Le destinazioni italiane analizzate dallo studio si posizionano a metà classifica, non ottenendo il primato di destinazioni più convenienti ma nemmeno quello di destinazioni più costose. Le tariffe più economiche tra le mete italiane prese in considerazione dallo studio sono quelle di Livigno (SO), 18° nella classifica europea con un costo totale a settimana di 3.731 €, circa 2.000 € in più rispetto a quello che una famiglia spenderebbe per lo stesso periodo a Bansko, la destinazione più conveniente. A vari chilometri di distanza da Livigno, ma a solo 20 € di distanza in classifica, si trova Madonna di Campiglio (TN), che si posiziona al 19° posto, con un costo totale di 3.752 € a settimana. Bisogna aspettare fino al 25°, 27° e 28° posto per trovare le altre mete italiane analizzate, che sono rispettivamente Courmayeur con un costo totale di 4.203 €, Cervinia (AO) con 4.327 € e Cortina d'Ampezzo (BL) con 4.661 €.

 

Hotel consigliati nelle tre destinazioni più costose e più convenienti

Per aiutare i viaggiatori che hanno in programma un viaggio in una delle tre destinazioni più costose o più convenienti del TripIndex Ski, TripAdvisor ha identificato gli hotel con un punteggio alto e un prezzo conveniente, disponibili per la prenotazione su TripAdvisor per la stagione sciistica 2015/2016 (dicembre–aprile).

 

Top tre destinazioni più costose del TripIndex Ski 2015

1.  Zermatt, Svizzera – Costo medio di un soggiorno in hotel di una settimana: 3.349 €

Hotel consigliato disponibile per la prenotazione su TripAdvisor: Hotel Testa Grigia – Costo medio per una settimana: 2.689 €

 

2.  Verbier, Switzerland – Costo medio di un soggiorno in hotel di una settimana: 3.124 €

Hotel consigliato disponibile per la prenotazione su TripAdvisor: Hotel de Fully – Costo medio per una settimana: 1329 €

 

3.  St. Anton, Austria – Costo medio di un soggiorno in hotel di una settimana: 4.122 €

Hotel consigliato disponibile per la prenotazione su TripAdvisor: Hotel Gotthard – Costo medio per una settimana: 3.331 €

 

Top tre destinazioni più convenienti del TripIndex Ski 2015

1.  Bansko, Bulgaria – Costo medio di un soggiorno in hotel di una settimana: 859 €

Hotel consigliato disponibile per la prenotazione su TripAdvisor: Rahoff Hotel – Costo medio per una settimana: 551 €

 

2.  Sochi, Russia – Costo medio di un soggiorno in hotel di una settimana: 971 €

Hotel consigliato disponibile per la prenotazione su TripAdvisor: Hotel Casablanca – Costo medio per una settimana: 453 €

 

3.   Berchtesgaden, Germany – Costo medio di un soggiorno in hotel di una settimana: 1.272 €

Hotel consigliato disponibile per la prenotazione su TripAdvisor: Pension Quellenhof-Peter – Costo medio per una settimana: 832 €

La lista completa delle destinazioni analizzate nello studio è disponibile su richiesta.

 

TripIndex Ski

Destinazioni più economiche del TripIndex Ski (tutti i costi sono calcolati per un periodo di una settimana e per una famiglia composta da quattro persone)

 

 

 

Destinazione

Hotel

Noleggio sci

Ski Pass

Lezioni di sci

Cena

Birre

Bevande

Totale

1

Bansko, Bulgaria

€ 859

€ 169

€ 289

€ 169

€ 186

€ 28

€ 1.727

€ 859

2

Sochi, Russia

€ 971

€ 257

€ 481

€ 278

€ 142

€ 21

€ 2.210

€ 971

3

Berchtesgaden, Germania

€ 1.272

€ 304

€ 486

€ 178

€ 259

€ 33

€ 2.571

€ 1.272

4

Candanchu, Spagna

€ 1.502

€ 254

€ 559

€ 84

€ 406

€ 28

€ 2.866

€ 1.502

5

Kranjska Gora, Slovenia

€ 1.530

€ 363

€ 559

€ 106

€ 259

€ 29

€ 2.881

€ 1.530

6

Spitzingsee, Germania

€ 1.668

€ 225

€ 563

€ 221

€ 290

€ 43

€ 3.057

€ 1.668

7

Arinsal, Andorra

€ 1.463

€ 250

€ 875

€ 115

€ 315

€ 25

€ 3.078

€ 1.463

8

Baqueira Beret, Spagna

€ 1.644

€ 248

€ 774

€ 153

€ 266

€ 26

€ 3.151

€ 1.644

9

Ordino Arcalis, Andorra

€ 1.477

€ 223

€ 875

€ 258

€ 269

€ 30

€ 3.163

€ 1.477

10

Pas de la Casa, Andorra

€ 1.600

€ 230

€ 875

€ 104

€ 289

€ 38

€ 3.172

€ 1.600

I prezzi di bambini e adulti espressi in voci distinte sono disponibili su richiesta. I prezzi sono stati approssimati eliminando i decimali.

 

Destinazioni più costose del TripIndex Ski (tutti i costi sono calcolati per un periodo di una settimana e per una famiglia composta da quattro persone)

 

 

 

Destinazione

Hotel

Noleggio sci

Ski Pass

Lezioni di sci

Cena

Birre

Bevande

Totale

1

Zermatt, Svizzera

€ 3.349

€ 560

€ 1.188

€ 343

€ 900

€ 75

€ 6.494

€ 3.349

2

Verbier, Svizzera

€ 3.124

€ 608

€ 1.071

€ 394

€ 1.029

€ 56

€ 6.339

€ 3.124

3

St, Anton, Austria

€ 4.122

€ 395

€ 874

€ 314

€ 414

€ 35

€ 6.229

€ 4.122

4

St. Moritz, Svizzera

€ 3.352

€ 529

€ 1.006

€ 354

€ 707

€ 60

€ 6.080

€ 3.352

5

Courchevel, Francia

€ 3.825

€ 284

€ 882

€ 238

€ 630

€ 33

€ 5.938

€ 3.825

6

Val Thorens, Francia

€ 4.174

€ 225

€ 839

€ 189

€ 366

€ 47

€ 5.889

€ 4.174

7

Meribel, Francia

€ 3.916

€ 290

€ 866

€ 243

€ 371

€ 49

€ 5.777

€ 3.916

8

Flims Laax Falera, Svizzera

€ 2.826

€ 481

€ 1.027

€ 413

€ 764

€ 55

€ 5.631

€ 2.826

9

Saas Fee, Svizzera

€ 2.470

€ 521

€ 1.125

€ 323

€ 926

€ 56

€ 5.488

€ 2.470

10

Ischgl, Austria

€ 3.573

€ 458

€ 699

€ 272

€ 382

€ 28

€ 5.450

€ 3.573

                     

I prezzi di bambini e adulti espressi in voci distinte sono disponibili su richiesta. I prezzi sono stati approssimati eliminando i decimali.

 

Metodologia TripIndex Ski

TripIndex Ski esamina 42 destinazioni sciistiche in Europa. La lista è stata compilata in forma editoriale sulla base di informazioni di esperti di sci e di viaggio, oltre ai dati del sito TripAdvisor.

 

Lo studio TripIndex Ski di TripAdvisor si basa su una ricerca online e telefonica condotta dal 14 settembre all’ 8 ottobre 2015 dalla società di ricerca globale Ipsos MORI.

 

Sono state prese in considerazione un totale di 42 destinazioni sciistiche. Il campione per il noleggio di sci, ski pass e lezioni di sci è stato dedotto da ricerche su Internet. Il campione per cena, birra e bevande analcoliche è stato dedotto dal sito TripAdvisor basandosi sui ristoranti più popolari secondo l’indice di popolarità di TripAdvisor per ciascuna destinazione durante il periodo di analisi. Per ogni voce di costo sono stati presi in considerazione tre o quattro strutture al fine di calcolarne il prezzo medio. I prezzi sono stati calcolati sul periodo di vacanza 15 dicembre 2015 -15 aprile 2016 e sono stati raccolti nella valuta locale di ogni destinazione. I tassi di cambio sono stati presi dal sito web www.xe.com e convertiti in Euro (€) il 14 ottobre 2015. Tutti i prezzi degli hotel sono stati forniti da TripAdvisor.

Hotel: i prezzi degli hotel mostrano il costo medio di una settimana per una famiglia di 4 persone con figli. Il costo è stato calcolato prendendo in considerazione la combinazione del prezzo medio di due stanze doppie e di una stanza quadrupla trovate su TripAdvisor entro 16 km di distanza dalla località sciistica (tramite siti partner di prenotazione, come le agenzie di viaggio online e i gestori diretti di hotel) in ogni destinazione per il periodo di soggiorno invernale (15 dicembre 2015 -15 aprile 2016). In media, 79 hotel sono stati inclusi nei calcoli per determinare il prezzo per ogni destinazione.

 

Noleggio Sci

Noleggio sci per due adulti: i prezzi del noleggio sci specificano il prezzo medio di un pacchetto base per il noleggio dell’attrezzatura da sci (scarponi, sci e racchette) per due adulti per una settimana. Il prezzo mostra il costo medio di quattro (o del numero massimo disponibile) pacchetti di noleggio sci offerti dai fornitori nella destinazione.

Noleggio sci per due bambini: i prezzi del noleggio sci specificano il costo medio settimanale di un pacchetto base per il noleggio dell’attrezzatura da sci (scarponi, sci e racchette) per due bambini di età compresa tra i 5 e i 14 anni. I costi indicati sono dati dal prezzo medio di quattro (o del numero massimo disponibile) pacchetti di noleggio sci offerti dai fornitori nella destinazione.

 

Ski Pass

Ski Pass per due adulti: i prezzi degli ski pass indicano il prezzo settimanale dell’accesso alle piste da sci in quella destinazione per due adulti, ottenuti dai fornitori di quella destinazione.

*Data la mancanza di dati relativi alla stagione sciistica 2015/2016 per Candanchu, sono state considerate le tariffe relative alla stagione 2014/2015

Ski Pass per due bambini: i prezzi degli ski pass indicano il prezzo settimanale dell’accesso alle piste da sci in quella destinazione per due bambini, ottenuti dai fornitori di quella destinazione.

Data la mancanza di dati relativi alla stagione sciistica 2015/2016 per Candanchu, sono state considerate le tariffe relative alla stagione 2014/2015

 

Lezioni di sci

Lezioni di sci per due adulti: i prezzi delle lezioni di sci identificano il prezzo medio di una lezione di mezza giornata per due adulti, ottenuto dai fornitori di quella destinazione. Il costo mostrato è il risultato della media di quattro prezzi (o del numero massimo disponibile).

 

Lezioni di sci per due bambini: i prezzi delle lezioni di sci identificano il prezzo medio di una lezione di sci di mezza giornata per due bambini, ottenuto dai fornitori di quella destinazione. Il costo mostrato è il risultato della media di quattro prezzi (o del numero massimo disponibile).

 

Pasti

Cene: i prezzi delle cene specificano il costo medio di un pasto base al giorno per una settimana per una famiglia di quattro persone, tratto da quattro ristoranti locali (o il numero massimo disponibile). Se disponibile, la cena presa in considerazione è un pasto tipico della destinazione e, se non disponibile, è stato utilizzata come alternativa una cena costituita da hamburger e patatine.

* I prezzi per i pasti a Cervinia non sono disponibili fino a novembre e sono quindi state considerate le tariffe del 2014

Birra: i prezzi della birra indicati specificano il costo medio di una bottiglia di birra locale (birra francese in Francia, italiana in Italia, ecc) per due nel corso di una settimana, preso da quattro ristoranti locali (o il numero massimo disponibile).

Bevande analcoliche: i prezzi delle bibite specificano il costo medio di una cola al giorno per due persone nel corso di una settimana, preso da quattro ristoranti locali (o il numero massimo disponibile).

 

***

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati da milioni di viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi. TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com (inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com, www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                              Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                               Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

 

 
TripAdvisor Apple TV App

 

TRIPADVISOR LANCIA LA APP PER APPLE TV,

ISPIRANDO UN IRRESISTIBILE DESIDERIO DI VIAGGIARE

 

Milano, 30 ottobre 2015 – TripAdvisor®, il sito di viaggi più grande al mondo*, ha annunciato oggi il lancio della app TripAdvisor per Apple TV. Questa è la prima volta che TripAdvisor sviluppa una applicazione personalizzata per la televisione.

 

La app di TripAdvisor per Apple TV ispira la voglia di viaggiare mettendo in evidenza i contenuti di TripAdvisor come, ad esempio, le foto delle destinazioni e dei luoghi d’interesse insigniti dai premi  Travelers’ Choice™. L'applicazione mostra le foto in formato presentazione e offre accesso immediato, con un solo tocco, ai consigli dei viaggiatori, incluse le recensioni e le valutazioni delle strutture.

 

Siamo entusiasti di offrire agli utenti di Apple TV foto di viaggio straordinarie e approfondimenti utili attraverso l'applicazione di TripAdvisor” ha dichiarato Adam Medros, senior vice president of global product di TripAdvisor. “Guardare la televisione è un'esperienza visiva e crediamo che la nostra nuova applicazione delizierà gli occhi degli utenti, ispirandoli a pianificare e prenotare il loro prossimo viaggio”.

 

Le caratteristiche della app di TripAdvisor per Apple TV

·        Destinazioni Top: consente ai viaggiatori di esplorare le città nel mondo premiate in base a milioni di recensioni e opinioni dei viaggiatori 

·        Travelers’ Choice: mostra gli hotel, le attrazioni, i ristoranti e gli altri vincitori dei premi TripAdvisor Travelers’ Choice

·        Saggezza popolare: offre recensioni e punteggi dei viaggiatori di TripAdvisor

 

L’app gratuita di TripAdvisor è ora disponibilie in 21 lingue e può essere scaricata dall’App Store.

 

***

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 47 Paesi.

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com

(inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                          Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                         Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                          Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 
TripAdvisor TripIndex Breakfast 2015

 

LA COLAZIONE IN HOTEL COSTA IN MEDIA IL 21% IN PIÙ

RISPETTO ALLA COLAZIONE FUORI DALLA STRUTTURA

 

ROMA TRA LE 10 DESTINAZIONI PIÙ ECONOMICHE

PER UNA COLAZIONE NEI BAR LOCALI

 

Lo studio TripIndex Breakfast di TripAdvisor rivela i prezzi di una colazione

in hotel rispetto a quelli di una colazione in un esercizio ristorativo

del luogo in 37 destinazioni a livello mondiale

 

 

Milano, 21 ottobre 2015 – Colazione inclusa o esclusa? Se da una parte avere questo pasto incluso nell’offerta dell’hotel è una comodità apprezzata dai viaggiatori, dall’altra potrebbe comportare costi di pernottamento più elevati in base a quanto emerso dal primo TripIndex Breakfast, uno studio di comparazione prezzi di TripAdvisor.

 

Il TripIndex Breakfast compara i costi di un soggiorno di una notte in hotel selezionati che offrono la colazione inclusa rispetto ai costi di un soggiorno nello stesso hotel con la colazione consumata in un bar del luogo, nei mesi di ottobre e novembre in 37 città chiave nel mondo.

 

Lo studio, condotto dall’istituto di ricerca indipendente Ipsos, analizza i seguenti costi: soggiorno di una notte in hotel selezionati con colazione inclusa, soggiorno di una notte in hotel con colazione esclusa, costo di una colazione in hotel e costo di una colazione in un bar del luogo1.

 

Dall’analisi è emerso che Buenos Aires, con un costo totale di  62,79 €, è la destinazione che offre il miglior prezzo a livello mondiale per gli italiani che soggiornano in un hotel a 4 stelle con colazione inclusa, oltre sette volte meno rispetto a un soggiorno con colazione nella destinazione più costosa tra quelle analizzate: New York, con un costo medio di  464,21 €.

 

Colazione in hotel o al bar?

Comparando i costi di una colazione in hotel con quelli di una colazione consumata in un bar del luogo emerge che la colazione in hotel più economica è quella che si può trovare ad Istanbul, con un costo medio di 5,41 € mentre la destinazione più costosa è Zurigo, con una media di 26,12 €.

 

Varsavia e Sharm el Sheikh si contendono il titolo di città con i bar che offrono la colazione più economica, con un costo medio di 4,10 €, mentre a Hong Kong si trovano le colazioni più costose offerte dai bar del luogo con una media di 32,43 €.

 

Risparmiare con una colazione fuori dall’hotel

Per tutti i viaggiatori a cui non importa varcare le mura dell’hotel la mattina, il TripIndex Breakfast mostra che nella maggior parte delle destinazioni è possibile risparmiare optando per un pacchetto che prevede solo il pernottamento e scegliendo di consumare la colazione in un bar locale.

 

I viaggiatori che optano per questa soluzione possono trovare il maggior risparmio a Kuala Lumpur, dove è possibile risparmiare in media 23,14 € optando per un pacchetto di solo pernottamento e consumando la colazione fuori dall’hotel rispetto a un soggiorno in hotel con colazione inclusa. Segue Sydney, dove il risparmio medio è di 18,83 €.

 

Roma tra le 10 destinazioni più economiche per una colazione al bar

Fare colazione in un bar del luogo nella città eterna può essere davvero conveniente. In base ai dati del TripIndex Breakfast, infatti, Roma si posiziona nona tra le destinazioni più convenienti per consumare una colazione continentale in un esercizio ristorativo del luogo, con un costo medio di 7,90 €.

 

Lo studio mostra che optare per il solo pernottamento a Roma costa in media 12,50 € in meno rispetto a un soggiorno con colazione inclusa. Considerando che una colazione fuori dall’hotel costa in media 7.90 €, è possibile risparmiare circa 4,60 € al giorno scegliendo un’offerta di solo pernottamento.

 

 “In base a un recente studio di TripAdvisor2, il 69% dei viaggiatori italiani considera la colazione gratuita come un fattore molto importante per decidere dove prenotare. Per i viaggiatori, infatti, è il secondo elemento più importante nella scelta di una struttura, subito dopo la disponibilità del wi-fi gratuito in camera” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Se però i viaggiatori danno priorità al budget rispetto alla comodità possono optare per consumare la colazione fuori dall’hotel come mostrano i dati del TripIndex Breakfast”.

 

Hotel convenienti e bar valutati con punteggi alti nelle tre delle destinazioni più costose e più convenienti

Per i viaggiatori che hanno in programma un viaggio in una delle tre destinazioni più costose o più convenienti tra quelle analizzate dal TripIndex Breakfast, TripAdvisor ha identificato alcuni hotel convenienti con un punteggio alto e disponibili per la prenotazione su TripAdvisor in ottobre e novembre, oltre a bar per la colazione con punteggi alti in ciascuna destinazione3.

Destinazioni più costose del TripIndex Breakfast 2015

1.  New York City – Costo medio di una notte in hotel senza colazione: € 439,54

Hotel consigliato con disponibilità, prenotabile su TripAdvisor: 414 Hotel – Costo medio a notte: € 315,50

Due bar locali per la colazione con punteggi alti: Rustic Table e Best Bagel and Coffee

 

2.  Tokyo – Costo medio di una notte in hotel senza colazione: € 340,93

Hotel consigliato con disponibilità, prenotabile su TripAdvisor: Hotel Ryumeikan Tokyo – Costo medio per notte:  € 188

Due bar locali per la colazione con punteggi alti: Grand Kitchen e Lavarock

 

3.  Parigi – Costo medio di una notte in hotel senza colazione: € 327,80

Hotel consigliato con disponibilità, prenotabile su TripAdvisor: Hotel Augustin - Astotel – Costo medio per notte: € 163

Due bar locali per la colazione con punteggi alti: Max and Britany e La Galerie

Destinazioni più convenienti del TripIndex Breakfast 2015

1.  Buenos Aires – Costo medio di una notte in hotel senza colazione: € 37,66

Hotel consigliato con disponibilità, prenotabile su TripAdvisor: Tucuman Palace Hotel – Costo medio per notte: € 35,53

Due bar locali per la colazione con punteggi alti:  Arroyo Towers e Ristorante Cardinale

 

2.  Mosca – Costo medio di una notte in hotel senza colazione: € 63.70

Hotel consigliato con disponibilità, prenotabile su TripAdvisor: Ibis Moscow Centre Bakhrushina – Costo medio per notte: € 57

Due bar locali per la colazione con punteggi alti: Muesli e Mamma Dzhovanna

 

 

3.  San Jose – Costo medio di una notte in hotel con colazione: € 78,99

Hotel consigliato con disponibilità, prenotabile su TripAdvisor: Hotel Casa Cambranes – Costo medio per notte: € 64,38

Due bar locali per la colazione con punteggi alti:  LA CAFETERA ed El Brotario

La lista completa delle destinazioni incluse nello studio è disponibile su richiesta.

 

TripIndex Breakfast

Le 10 destinazioni più convenienti per un soggiorno di una notte con colazione inclusa

 

Classifica

Destinazione

Soggiorno in hotel con colazione inclusa (costo a notte)

Soggiorno in hotel con colazione in un bar del luogo (costo a notte)

Risparmio consumando

la colazione in un bar del luogo

1

Buenos Aires, Argentina

€ 62,79

€ 37,66

€ 17,13

2

Mosca, Russia

€ 77,20

€ 63,70

€ 5,68

3

San Jose, Costa Rica

€ 78,99

n/a

n/a

4

Varsavia, Polonia

€ 79,43

€ 67,56

€ 7,77

5

Dubrovnik, Croazia

€ 79,96

€ 40,99

n/a

6

Istanbul, Turchia

€ 100,93

n/a

n/a

7

Kuala Lumpur, Malesia

€ 104,04

€ 69,82

€ 23,14

8

Manila, Filippine

€ 104,48

n/a

n/a

9

Sharm el Sheikh, Egitto

€ 106,08

n/a

n/a

10

Rio de Janeiro, Brasile

€ 115,29

€ 113,38

-€ 6,70

*n/a = dati relativi al pacchetto hotel senza colazione non sufficienti in quella destinazione

 

Le 10 destinazioni più costose per un soggiorno di una notte con colazione inclusa

 

Classifica

Destinazione

Soggiorno in hotel con colazione inclusa (costo a notte)

Soggiorno in hotel con colazione in un bar del luogo (costo a notte)

Risparmio consumando

la colazione in un bar del luogo

1

New York City, USA

€ 464,21

€ 439,54

€ 15,10

2

Tokyo, Giappone

€ 349,08

€ 340,93

-€ 8,28

3

Parigi, Francia

€ 348,80

€ 327,80

€ 7,05

4

Dubai, EAU

€ 295,81

€ 272,39

€ 5,68

5

Londra, Regno Unito

€ 290,77

€ 276,92

€ 0,47

6

Toronto, Canada

€ 270,57

€ 255,51

€ 1,85

7

Hong Kong

€ 246,97

€ 239,26

-€ 24,72

8

Amsterdam, Olanda

€ 241,85

€ 218,02

€ 12,94

9

Sydney, Australia

€ 231,07

€ 196,48

€ 18,83

10

Auckland, Nuova Zelanda

€ 217.02

€ 209.58

-€ 9.20

 

11

Roma, Italia

€ 212,17

€ 199,67

€ 4,60

 

[1] Per ulteriori informazioni consultare la metodologia.

2 Gli hotel con punteggi alti consigliati nelle cinque destinazioni più convenienti hanno un minimo di 15 recensioni, hanno attualmente disponibilità tra il 31 ottobre e il 14 novembre 2015 e le loro tariffe sono più economiche o uguali rispetto alla tariffa media per notte in ogni destinazione. I prezzi degli hotel si basano sui dati di TripAdvisor dal 31 ottobre al 14 novembre 2015, aggregate dai partner di prenotazione, incluse le agenzie di viaggi online e i fornitori diretti di hotel.

Gli hotel con punteggi alti consigliati nelle cinque destinazioni più costose hanno un minimo di 15 recensioni, hanno attualmente disponibilità tra il 31 ottobre e il 14 novembre 2015 e hanno tariffe di almeno 50 € in meno rispetto alla tariffa media per notte (senza colazione) in ogni destinazione. I prezzi degli hotel si basano sui dati di TripAdvisor dal 31 ottobre al 14 novembre 2015, aggregate dai partner di prenotazione, incluse le agenzie di viaggi online e i fornitori diretti di hotel.

Gli esercizi ristorativi consigliati per la colazione sono i meglio recensiti su TripAdvisor, hanno un minimo di 20 recensioni, servono la colazione e sono situati entro 1,6 km dagli hotel consigliati in ogni destinazione.

3 Lo studio TripBarometer di TripAdvisor è basato su un sondaggio online condotto da Ipsos, azienda di ricerca globale, nel periodo tra il 16 gennaio e il 2 febbraio 2015. Un totale di 44.277 interviste sono state finalizzate in 32 mercati. Il campione è composto da 34.016 consumatori  - divisi tra utenti di TripAdvisor e un panel online Ipsos di viaggiatori che hanno scelto di partecipare al sondaggio e hanno pianificato i loro viaggi online nell’ultimo anno - e da 10.261 rappresentanti di strutture ricettive che utilizzano i servizi gratuiti di marketing di TripAdvisor, rendendo lo studio il sondaggio che abbina viaggiatori e alloggi più grande del mondo. I dati del sondaggio consumer sono analizzati per rappresentare il profilo conosciuto della popolazione online, per rimanere in linea con le edizioni precedenti del TripBarometer. La stessa analisi è stata applicata a livello nazionale anche al sondaggio business. Per ulteriori informazioni sul TripBarometer visitare www.tripadvisor.it/TripBarometer e scaricare il rapporto globale.

 

Metodologia

La lista delle destinazioni del TripIndex Breakfast 2015 è composta da 37 città chiave nei 37 Paesi più ricercati dagli utenti globali di TripAdvisor negli ultimi 12 mesi.

Il TripIndex Breakfast mette a confronto il costo del soggiorno di una notte più prima colazione con il costo del soggiorno di una notte più prima colazione consumata fuori dall’hotel in un ristorante locale in ogni destinazione.

Per ogni struttura selezionata per lo studio e quando disponibili, i prezzi di ciascun elemento qui di seguito sono stati identificati telefonando alla struttura:

 

·        Soggiorno di una notte con colazione

·        Soggiorno di una notte senza colazione

·        Costo della sola colazione presso l’hotel

·        Costo della colazione in un bar locale

 

La ricerca è stata condotta da Ipsos e i prezzi sono stati raccolti tramite ricerche online e telefoniche. I prezzi in ogni mercato sono stati rilevati in valuta locale tra il 7 settembre 2015 e l’1 ottobre 2015 e le conversioni tra valute sono state finalizzate utilizzando xe.com in data 1 ottobre 2015.

 

Soggiorno di una notte con colazione: i prezzi sono stati raccolti da massimo sei tra gli hotel a 4 stelle meglio valutati secondo l’Indice di Popolarità di TripAdvisor, prezzo più economico disponibile per il pernottamento con prima colazione. È stata presa in considerazione la media dei prezzi per le seguenti tre date: 31 ottobre, 7 novembre e 14 novembre.

 

Soggiorno di una notte senza colazione: i prezzi sono stati raccolti da massimo sei tra gli hotel a 4 stelle meglio valutati secondo l’Indice di Popolarità di TripAdvisor, prezzo più economico disponibile per il pernottamento. È stata presa in considerazione la media dei prezzi per le seguenti tre date: 31 ottobre, 7 novembre e 14 novembre.

 

Costo della sola colazione presso l’hotel: i prezzi sono stati raccolti da massimo sei tra gli hotel a 4 stelle meglio valutati secondo l’Indice di Popolarità di TripAdvisor.

 

Costo della colazione in un bar locale: i prezzi sono stati raccolti da massimo sei tra i bar meglio valutati secondo l’Indice di Popolarità di TripAdvisor, filtrando per ‘colazione’ ‘café’ e ‘medio livello’, dove possibile.

 

I costi sono stati convertiti da USD in EUR con il tasso di cambio dell’1 ottobre 2015.

 

 

***

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi.

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com

(inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                              Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                               Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

 

 
TripAdvisor lancia il Report sul rendimento delle recensioni

 

 

TRIPADVISOR LANCIA IL NUOVO PANNELLO GRATUITO DI ANALISI

PER ALLOGGI, RISTORANTI E ATTRAZIONI

 

Il Report sul rendimento delle recensioni mette a disposizione nuovi dati

per aiutare i business registrati ad avere successo su TripAdvisor

 

Per la prima volta ristoranti e attrazioni potranno ottenere

informazioni e analisi dettagliati sui propri competitor tramite TripAdvisor

 

Milano,  19 ottobre 2015 – TripAdvisor®, il sito di viaggi più grande del mondo*, ha annunciato oggi il lancio del Report sul rendimento delle recensioni, un pannello  di analisi online disponibile gratuitamente per tutte le aziende registrate sul sito. Progettato sulla base base dei feedback degli utenti, il nuovo pannello fornisce ai proprietari registrati approfondimenti, dati e trend delle loro recensioni, delle classifiche e dei concorrenti in un pannello online interattivo. Le analisi del Report sul rendimento delle recensioni sono progettate per aiutare i business a monitorare in modo semplice e massimizzare la loro presenza su TripAdvisor.  

 

Il Report sul rendimento delle recensioni offre funzionalità migliorate rispetto agli strumenti di analisi già esistenti, inclusa la possibilità per i business di monitorare il proprio andamento nel tempo e creare le proprie categorie di concorrenti. Questi importanti dati sui trend e l’analisi dei competitor permettono ai proprietari di vedere come e quanto i viaggiatori sono coinvolti rispetto al loro profilo su TripAdvisor e di identificare facilmente informazioni pratiche sulle loro operazioni e prestazioni.

 

Per la prima volta, anche i ristoranti e le attrazioni saranno in grado di monitorare le loro prestazioni nei confronti dei concorrenti su TripAdvisor, analisi precedentemente disponibile solo per gli albergatori. Attraverso Il Report sul rendimento delle recensioni, tutte le aziende registrate su TripAdvisor sono ora in grado di monitorare facilmente le prestazioni dei concorrenti con report settimanali, mensili e trimestrali.

 

“Secondo la recente ricerca condotta da Atmosphere Research Groupi in collaborazione con TripAdvisor, i business maggiormente coinvolti nell’uso del sitoii ottengono più visibilità, raggiungono posizioni più alte nelle classifiche di popolarità e ricevono più richieste di prenotazione attraverso TripAdvisor. Gli hotel maggiormente coinvolti, infatti, vantano in media quasi il quadruplo di visualizzazioni della loro pagina e sono mediamente più alti del 63% nella classifica di popolarità rispetto ad altri hotel che non interagiscono con il sito” ha dichiarato Minesh Shah, senior director, global hotel partnerships, TripAdvisor.

 

Il Report sul rendimento delle recensioni è progettato per rendere più facile ai business la gestione del loro profilo su TripAdvisor e dei feedback dei loro ospiti” continua Shah. “Ciò che rende questo nuovo pannello così prezioso per i proprietari delle aziende registrate sul sito è l’aggregazione automatica dell’andamento delle loro performance presentata in un report molto facile da comprendere, che fornisce informazioni preziose per aiutarli a coinvolgere gli utenti e a ottimizzare la loro presenza su TripAdvisor”.

 

Le caratteristiche del Report sul rendimento delle recensioni:

  • Gratuito e disponibile per tutti i business registrati sul sito, in tutte le lingue e in tutti i paesi in cui il sito opera
  • I dati sono visualizzabili in report settimanali, mensili e trimestrali
  • I proprietari possono creare e modificare fino a 10 diverse categorie di concorrenti
  • Possibilità di confrontare nel tempo recensioni e classifiche con quelle dei propri concorrenti
  • Importanti informazioni sulle performance in un pannello facile da utilizzare

 

I business registrati possono accedere al Report sul rendimento delle recensioni dal Centro Gestione, la pagina di riferimento per i business su TripAdvisor. Le aziende dell’ospitalità si possono registrare gratuitamente per avere accesso al Centro Gestione e al Report sul rendimento delle recensioni, oltre ad altri strumenti utili. 

Maggiori informazioni sul Report sul rendimento delle recensioni sono disponibili al seguente link.

 

 

 

i Atmosphere Research Group, società di ricerca indipendente nel settore dei viaggi, ha realizzato, in collaborazione con TripAdvisor, un nuovo studio sulle correlazioni tra il coinvolgimento dell’hotel e la performance su TripAdvisor. Lo studio dal titolo “Using Guest Reviews to pave the path to great engagement”, si basa sui dati di oltre 12.000 proprietà situate nei 25 mercati che registrano più traffico su TripAdvisor e su interviste ai dirigenti di quattro catene alberghiere internazionali. Per maggiori informazioni sullo studio, visitare TripAdvisor Insights.

 

ii Per hotel maggiormente coinvolti nell’uso del sito si intendono strutture che hanno finalizzato almeno quattro delle seguenti attività nella gestione della loro presenza su TripAdvisor: registrazione sul sito e conseguente verifica in qualità di proprietario della struttura, pubblicazione di 10 o più fotografie fornite dai gestori/proprietari dell’hotel, risposta ad almeno il 25% delle recensioni degli ospiti su TripAdvisor e disponibilità e aggiornamento delle proprie informazioni di contatto.

 

 

***

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi.

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com

(inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                              Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                                  Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

 

 

 

 
TripAdvisor Travellers' Choice Fine Dining Restaurants 2015

TRIPADVISOR® TRAVELLERS’ CHOICE FINE DINING RESTAURANTS 2015

 

A Venezia il ristorante italiano di lusso più apprezzato dai buongustai internazionali

Roma trionfa nella classifica nazionale con ben tre ristoranti premiati

Cresce l’interesse degli italiani per i ristoranti “fine dining”

 

Milano, 14 ottobre 2015 TripAdvisor®, il sito di viaggi più grande al mondo*, ha annunciato oggi i vincitori dei TripAdvisor Travellers’ Choice Fine Dining Restaurants1 2015. Sono in tutto 356 i ristoranti nel mondo ad aver ricevuto il riconoscimento, con classifiche dedicate per Asia, Canada, Europa, India, Sud America, Sud Pacifico e Stati Uniti.

 

“Un pasto speciale in un ristorante di lusso può trasformare un viaggio in un'esperienza indimenticabile e può anche essere l’ideale per celebrare occasioni speciali per le persone del luogo” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l'Italia. "Le recensioni e opinioni della community di TripAdvisor ci hanno aiutato a stilare la classifica dei migliori ristoranti ‘fine dining’ per aiutare i buongustai di tutto il mondo nella ricerca delle migliori esperienze gastronomiche di lusso in Italia. Questi ristoranti d'elite hanno guadagnato il più alto elogio dei viaggiatori per la loro cucina eccezionale e per il loro servizio straordinario”.

 

I premi sono basati sui milioni di recensioni e opinioni dei viaggiatori di TripAdvisor in tutto il mondo. I vincitori sono stati determinati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni per i ristoranti di tutto il mondo, in un periodo di 12 mesi.

 

A Venezia il re della cucina di lusso italiana

Affacciato sul canale, proprio di fronte alla Giudecca, il ristorante Riviera di Venezia ha conquistato la medaglia d’oro a livello nazionale trionfando nell’edizione di quest’anno dei Travellers’ Choice Restaurants e scalando due posizioni rispetto alla classifica dello scorso anno.Il cibo è fantastico, da favola gli 8 assaggi di pesce marinati, come mi è stato spiegato, con sali, zuccheri ed aromi vari per non alterare il gusto naturale del pesce. Buonissime le paste fatte in casa e, come degna conclusione, il loro tiramisù, un'opera d'arte, una sfera che ne racchiude il gusto autentico” commenta entusiasta un utente di TripAdvisor.

 

Roma, capitale dei buongustai

Sono ben tre i ristoranti della città eterna a essersi aggiudicati una posizione nella Top 10 italiana. Primo della tripletta romana il ristorante Pipero al Rex che conquista la medaglia d’argento, seguito in quinta posizione da La Terrazza sull’Eden e in settima posizione da La Pergola. Completano la classifica nazionale i ristoranti Duomo a Ragusa terzo, Piazza Duomo ad Alba (CN) quarto, Ristorante Esplanade a Desenzano del Garda (BS) sesto, Enoteca Pinchiorri a Firenze ottava, ristorante Don Alfonso 1890 a Massa Lubrense (NA) nono e Da Vittorio a Brusaporto (BG) decimo.

 

Top 10 Italia

1.     Riviera , Venezia

2.     Pipero al Rex, Roma

3.     Duomo, Ragusa

4.     Piazza Duomo, Alba (CN)

5.     La Terrazza dell'Eden, Roma

6.     Ristorante Esplanade  , Desenzano Del Garda (BS)

7.     La Pergola, Roma

8.     Enoteca Pinchiorri, Firenze

9.     Ristorante Don Alfonso 1890, Sant'Agata sui Due Golfi (NA)

10.  Da Vittorio, Brusaporto (BG)

Cresce l’interesse per i ristoranti ‘fine dining’ in Italia

Analizzando i dati storici di TheFork, piattaforma di TripAdvisor per la prenotazione online di ristoranti che conta in Italia 7.000 locali affiliati, la categoria ‘fine dining’ rappresenta circa l’1% dei ristoranti che a oggi hanno reso disponibile l’e-booking dei propri tavoli. Le regioni che presentano il maggior numero di ristoranti con scontrino medio superiore ai 70 Euro sono la Lombardia, il Lazio, la Toscana e la Campania. Gli utenti solitamente preferiscono prenotare online ristoranti con uno scontrino medio di 30-40 Euro a persona, d’altro canto da febbraio a oggi è stata registrata una crescita costante anche delle prenotazioni presso i ristoranti di lusso, con settembre 2015 che ha segnato un record in questo senso.  

 

Hotel per tutti i gusti… e per tutte le tasche

L’offerta gastronomica di una destinazione può influenzare la scelta della meta da parte dei viaggiatori. In base a uno studio2 di TripAdvisor infatti più di un viaggiatore su 5 (23%) a livello internazionale ha scelto la destinazione del proprio viaggio nel 2015 spinto dalle proposte enogastronomiche del luogo, mentre il 4% ha scelto la propria meta in base alla presenza di uno specifico ristorante. Per aiutare i viaggiatori gourmet che non vogliono rinunciare a una cena nel ristorante dei loro sogni ma tenendo comunque sotto controllo il budget di viaggio, TripAdvisor ha raccolto una selezione di hotel convenienti (sotto i 100 Euro a notte), apprezzati dalla community di viaggiatori più grande del mondo (punteggio uguale o superiore a 4 su 5) e situati a meno di 3 chilometri dal rispettivo ristorante.

 

1.       Per soggiornare vicino al ristorante Riviera:

         Hotel ai Tolentini, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 82,21 (120,84 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

2.       Per soggiornare vicino al ristorante Pipero al Rex:

         Mercure Roma Corso Trieste, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 94,94 € (45,07 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

3.       Per soggiornare vicino al ristorante Duomo:

         Hotel Montreal, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 51,62 € (51,04 in meno rispetto al prezzo medio della città)

4.       Per soggiornare vicino al ristorante Piazza Duomo:

         Alba Village Hotel and Camping, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 78,24 € (43,93 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

5.       Per soggiornare vicino al ristorante La Terrazza dell'Eden:

         Colors Hotel, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 83,32 € (56,69 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

6.       Per soggiornare vicino al Ristorante Esplanade:

         Hotel Bonotto, punteggio 4.5 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 89,64 (18,29 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

7.       Per soggiornare vicino al ristorante La Pergola:

       Pangea, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 74,02 € (65,99 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

8.       Per soggiornare vicino al ristorante Enoteca Pinchiorri:

         Hotel Emma, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 78,48 (54,04 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

9.       Per soggiornare vicino al ristorante Don Alfonso 1890:

         Hotel Desiree, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 74,01 (93,71 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

10.    Per soggiornare vicino al ristorante Da Vittorio:

         Joia Hotel & Luxury Apartments, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio a notte di 97,46 € (27,06 € in meno rispetto al prezzo medio della città)

Per dare ai viaggiatori un assaggio della cucina del vincitore italiano dei Travellers’ Choice Fine Dining Restaurants 2015, TripAdvisor ha raccolto una sua ricetta, disponibile e scaricabile al seguente link.

 

Per la lista completa dei vincitori dei Travellers’ Choice Awards, le recensioni e le fotografie dei viaggiatori, visitare http://www.tripadvisor.it/TravelersChoice.

 

 

1Fine Dining Restaurants: ristoranti di lusso che forniscono esperienze gastronomiche eccellenti, con servizio e qualità eccezionali. I vincitori a livello nazionale sono stati determinati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni relative ai ristoranti di lusso - ristoranti dove un menù composto da antipasto, primo e secondo ha un costo di almeno 70 Euro a persona (esclusi bevande e coperto) - negli ultimi 12 mesi.

 

2Lo studio TripBarometer di TripAdvisor è basato su un sondaggio online condotto da Ipsos, azienda di ricerca globale, nel periodo tra il 16 gennaio e il 2 febbraio 2015. Un totale di 46.277 interviste sono state finalizzate in 32 mercati. Il campione è composto da 36.016 consumatori  - divisi tra utenti di TripAdvisor e un panel online Ipsos di viaggiatori che hanno scelto di partecipare al sondaggio e hanno pianificato i loro viaggi online nell’ultimo anno - e da 10.261 rappresentanti di strutture ricettive che utilizzano i servizi gratuiti di marketing di TripAdvisor, rendendo lo studio il sondaggio che abbina viaggiatori e alloggi più grande del mondo. I dati del sondaggio consumer sono analizzati per rappresentare il profilo conosciuto della popolazione online, per rimanere in linea con le edizioni precedenti del TripBarometer. La stessa analisi è stata applicata a livello nazionale anche al sondaggio business. Per ulteriori informazioni sul TripBarometer visitare www.tripadvisor.it/TripBarometer e scaricare il rapporto globale.

 

***

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati da milioni di viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi. TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com (inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com, www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com. 

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                                      Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                                       Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                        Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

 
TripAdvisor Studio sui punteggi delle recensioni HOTEL 2015

Strutture ricettive italiane VOTATE DAI VIAGGIATORI CON PUNTEGGI

sopra la media europea e mondiale per 10 anni consecutivi

 

Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Umbria le regioni italiane

Strutture ricettive italiane VOTATE DAI VIAGGIATORI CON PUNTEGGI

sopra la media europea e mondiale per 10 anni consecutivi

 

Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Umbria le regioni italiane

che vantano il punteggio medio più alto su TripAdvisor

 

Uno studio di TripAdvisor rivela una crescita costante della soddisfazione dei viaggiatori globali

nei confronti delle strutture italiane di tutte le dimensioni

 

Milano, 8 ottobre 2015 – TripAdvisor®, il sito di viaggi più grande del mondo*, ha annunciato oggi i risultati di uno studio sui trend delle recensioni che mostra come il punteggio medio delle recensioni delle strutture italiane su TripAdvisor abbia assistito a una crescita continua negli ultimi 10 anni, passando da una media di 3,99 (su 5, che è il punteggio massimo) nel 2005 a un punteggio di 4,23 nel 2014. Lo studio evidenzia inoltre che il punteggio medio delle recensioni relative alle strutture ricettive italiane è rimasto superiore alla media sia mondiale sia europea per 10 anni.

 

I dati di questo studio rappresentano un motivo d’orgoglio per l’industria dell’ospitalità italiana. La qualità delle strutture ricettive nazionali è sempre stata valutata con un punteggio superiore alla media mondiale e a quella europea non solo dai viaggiatori italiani ma anche da quelli internazionali” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia.

 

Punteggio medio delle recensioni relative alle strutture ricettive per anno (2005 – 2014)

 

 

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

2013

2014

Italia

         3,99

       3,98

4,02

4,05

4,10

4,13

       4,14

4,18

4,21

4,23

 

Europa

3,83

3,78

3,81

3,84

3,99

4,02

4,06

4,10

4,13

4,13

Mondo

       3,78

       3,78

       3,82

       3,86

       3,99

       4,02

       4,07

       4,09

       4,11

       4,12

Nota: i dati in grassetto evidenziano il punteggio più alto di ogni anno

 

Analizzando più nel dettaglio il punteggio delle recensioni attribuito dai viaggiatori globali di TripAdvisor alle regioni italiane, emerge che il Trentino Alto Adige, con una media di 4,45 su 5, ha ricevuto il punteggio più alto nel 2014. Seguono Valle d’Aosta e Umbria, rispettivamente con 4,39 e 4,35, che conquistano quindi il secondo e il terzo punteggio più alto attribuito alle regioni italiane dai viaggiatori globali nel 2014. Guardando invece l’aumento più significativo del punteggio medio tra il 2006 e il 2014, il podio è conquistato da Molise (+0,56), Abruzzo (+0,50) e Trentino Alto Adige (+0,43). La crescita a livello nazionale nello stesso periodo è stata pari a +0,24.

 

Top 10  delle regioni italiane per punteggio medio delle recensioni nel 2014

Stilata partendo dal punteggio più alto delle recensioni di TripAdvisor

 

 Posizione

Regione

Punteggio recensioni su TripAdvisor nel 2014

1

Trentino Alto Adige

                                      4,45

2

Valle d'Aosta

                                      4,39

3

Umbria

                                      4,35

4

Basilicata

                                      4,31

5

Abruzzo

                                      4,28

6

Campania

                                      4,28

7

Puglia

                                      4,27

8

Marche

                                      4,27

9

Sicilia

                                      4,26

10

Piemonte

                                      4,23

          

I B&B italiani conquistano i viaggiatori

Lo studio ha mostrato che i B&B italiani vantano un punteggio più alto degli hotel italiani con una media negli ultimi 10 anni di 4,40 rispetto alla media di 4,01 degli hotel. Il punteggio italiano medio degli ultimi 10 anni, inoltre, è superiore per entrambe le tipologie di strutture sia alla media europea (4,35 per B&B e 3,89 per hotel) sia alla media mondiale (4,38 per B&B e 3,89 per hotel). E, se da un lato i B&B italiani hanno registrato un punteggio superiore alla media mondiale per 6 anni su 10, gli hotel del Bel Paese sono sempre stati valutati con punteggi superiori rispetto agli hotel sia europei sia mondiali.

 

Punteggio medio delle recensioni per vari tipi di alloggio per anno (2005-2014)

 

 

 

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

2013

2014

B&B

Mondo

4,31

4,29

                     4,33

4,39

                         4,45

                          4,43

4,44

                          4,41

4,39

4,37

Europa

4,23

4,19

4,26

4,32

4,42

4,41

4,44

4,42

4,43

4,41

Italia

4,37

4,36

4,35

4,37

4,41

4,42

4,42

4,42

4,43

4,43

Hotel

Mondo

3,72

      3,72

      3,75

      3,76

      3,91

      3,94

3,99

      4,02

      4,05

      4,06

Europa

3,79

3,73

3,75

3,75

3,88

3,92

3,97

4,01

4,04

4,06

Italia

3,93

3,91

3,95

3,95

3,99

4,02

4,04

4,08

4,11

4,13

Nota: i dati in grassetto evidenziano il punteggio più alto di ogni anno

 

“Non solo gli alloggi in generale, ma anche i diversi tipi di strutture ricettive italiane, come B&B e hotel, confermano il servizio eccezionale offerto dal nostro Paese e l'apprezzamento dei viaggiatori di TripAdvisor per la nostra industria dell'ospitalità, che raggiunge l’eccellenza in regioni come Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta e Umbria” ha continuato Valentina Quattro.

 

Le categorie dei punteggi che influenzano maggiormente le recensioni degli ospiti

Lo studio di TripAdvisor ha anche analizzato la correlazione tra una specifica categoria dei punteggi delle recensioni e la valutazione complessiva della recensione stessa. I dati mostrano che i clienti che danno un punteggio pari a 5 alla categoria “Camere” sono coloro che con maggior probabilità daranno una valutazione globale pari a 5 alla struttura (84%). Seguono “Rapporto qualità-prezzo” (79%), “Servizi” (77%), “Qualità del sonno” (76%) e "Pulizia" (75%). I criteri cambiano per i punteggi bassi: mentre la categoria più importante rimane “Camere” (70%), il secondo criterio che rende più probabile una valutazione globale di 1 su 5 è un punteggio pari a 1 per “Pulizia” (69%), seguito da “Rapporto qualità-prezzo” (67%), ”Servizi” (67%) e “Qualità del sonno” (57%).

 

I proprietari di alloggi possono beneficiare di queste informazioni per capire quali aspetti influenzino maggiormente un punteggio positivo da parte degli utenti di TripAdvisor. Assicurando la qualità della camera, garantendo un buon rapporto qualità-prezzo e, naturalmente, ponendo il coinvolgimento dei viaggiatori al centro delle proprie attività, ci aspettiamo che questo trend di crescita dei punteggi delle recensioni continui per le strutture ricettive italiane di tutte le dimensioni” ha concluso Valentina Quattro.

 

 

 

 

Metodologia:

Lo studio sul punteggio delle recensioni analizza i trend delle recensioni di TripAdvisor in mercati chiave su un periodo di 10 anni, a partire dal 2005 fino alla fine del 2014. Lo studio sul punteggio delle recensioni analizza nello specifico il punteggio medio di hotel e B&B su TripAdvisor in alcuni mercati chiave. Il punteggio medio delle recensioni di case vacanza, ristoranti e attrazioni non è preso in considerazione dallo studio.

 

***

 

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi.

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com

(inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                              Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                               Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

che vantano il punteggio medio più alto su TripAdvisor

 

 

Uno studio di TripAdvisor rivela una crescita costante della soddisfazione dei viaggiatori globali

nei confronti delle strutture italiane di tutte le dimensioni

 

Milano, 8 ottobre 2015 – TripAdvisor®, il sito di viaggi più grande del mondo*, ha annunciato oggi i risultati di uno studio sui trend delle recensioni che mostra come il punteggio medio delle recensioni delle strutture italiane su TripAdvisor abbia assistito a una crescita continua negli ultimi 10 anni, passando da una media di 3,99 (su 5, che è il punteggio massimo) nel 2005 a un punteggio di 4,23 nel 2014. Lo studio evidenzia inoltre che il punteggio medio delle recensioni relative alle strutture ricettive italiane è rimasto superiore alla media sia mondiale sia europea per 10 anni.

 

I dati di questo studio rappresentano un motivo d’orgoglio per l’industria dell’ospitalità italiana. La qualità delle strutture ricettive nazionali è sempre stata valutata con un punteggio superiore alla media mondiale e a quella europea non solo dai viaggiatori italiani ma anche da quelli internazionali” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia.

 

Punteggio medio delle recensioni relative alle strutture ricettive per anno (2005 – 2014)

 

 

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

2013

2014

Italia

         3,99

       3,98

4,02

4,05

4,10

4,13

       4,14

4,18

4,21

4,23

 

Europa

3,83

3,78

3,81

3,84

3,99

4,02

4,06

4,10

4,13

4,13

Mondo

       3,78

       3,78

       3,82

       3,86

       3,99

       4,02

       4,07

       4,09

       4,11

       4,12

Nota: i dati in grassetto evidenziano il punteggio più alto di ogni anno

 

Analizzando più nel dettaglio il punteggio delle recensioni attribuito dai viaggiatori globali di TripAdvisor alle regioni italiane, emerge che il Trentino Alto Adige, con una media di 4,45 su 5, ha ricevuto il punteggio più alto nel 2014. Seguono Valle d’Aosta e Umbria, rispettivamente con 4,39 e 4,35, che conquistano quindi il secondo e il terzo punteggio più alto attribuito alle regioni italiane dai viaggiatori globali nel 2014. Guardando invece l’aumento più significativo del punteggio medio tra il 2006 e il 2014, il podio è conquistato da Molise (+0,56), Abruzzo (+0,50) e Trentino Alto Adige (+0,43). La crescita a livello nazionale nello stesso periodo è stata pari a +0,24.

 

Top 10  delle regioni italiane per punteggio medio delle recensioni nel 2014

Stilata partendo dal punteggio più alto delle recensioni di TripAdvisor

 

 Posizione

Regione

Punteggio recensioni su TripAdvisor nel 2014

1

Trentino Alto Adige

                                      4,45

2

Valle d'Aosta

                                      4,39

3

Umbria

                                      4,35

4

Basilicata

                                      4,31

5

Abruzzo

                                      4,28

6

Campania

                                      4,28

7

Puglia

                                      4,27

8

Marche

                                      4,27

9

Sicilia

                                      4,26

10

Piemonte

                                      4,23

          

I B&B italiani conquistano i viaggiatori

Lo studio ha mostrato che i B&B italiani vantano un punteggio più alto degli hotel italiani con una media negli ultimi 10 anni di 4,40 rispetto alla media di 4,01 degli hotel. Il punteggio italiano medio degli ultimi 10 anni, inoltre, è superiore per entrambe le tipologie di strutture sia alla media europea (4,35 per B&B e 3,89 per hotel) sia alla media mondiale (4,38 per B&B e 3,89 per hotel). E, se da un lato i B&B italiani hanno registrato un punteggio superiore alla media mondiale per 6 anni su 10, gli hotel del Bel Paese sono sempre stati valutati con punteggi superiori rispetto agli hotel sia europei sia mondiali.

 

Punteggio medio delle recensioni per vari tipi di alloggio per anno (2005-2014)

 

 

 

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

2013

2014

B&B

Mondo

4,31

4,29

                     4,33

4,39

                         4,45

                          4,43

4,44

                          4,41

4,39

4,37

Europa

4,23

4,19

4,26

4,32

4,42

4,41

4,44

4,42

4,43

4,41

Italia

4,37

4,36

4,35

4,37

4,41

4,42

4,42

4,42

4,43

4,43

Hotel

Mondo

3,72

      3,72

      3,75

      3,76

      3,91

      3,94

3,99

      4,02

      4,05

      4,06

Europa

3,79

3,73

3,75

3,75

3,88

3,92

3,97

4,01

4,04

4,06

Italia

3,93

3,91

3,95

3,95

3,99

4,02

4,04

4,08

4,11

4,13

Nota: i dati in grassetto evidenziano il punteggio più alto di ogni anno

 

“Non solo gli alloggi in generale, ma anche i diversi tipi di strutture ricettive italiane, come B&B e hotel, confermano il servizio eccezionale offerto dal nostro Paese e l'apprezzamento dei viaggiatori di TripAdvisor per la nostra industria dell'ospitalità, che raggiunge l’eccellenza in regioni come Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta e Umbria” ha continuato Valentina Quattro.

 

Le categorie dei punteggi che influenzano maggiormente le recensioni degli ospiti

Lo studio di TripAdvisor ha anche analizzato la correlazione tra una specifica categoria dei punteggi delle recensioni e la valutazione complessiva della recensione stessa. I dati mostrano che i clienti che danno un punteggio pari a 5 alla categoria “Camere” sono coloro che con maggior probabilità daranno una valutazione globale pari a 5 alla struttura (84%). Seguono “Rapporto qualità-prezzo” (79%), “Servizi” (77%), “Qualità del sonno” (76%) e "Pulizia" (75%). I criteri cambiano per i punteggi bassi: mentre la categoria più importante rimane “Camere” (70%), il secondo criterio che rende più probabile una valutazione globale di 1 su 5 è un punteggio pari a 1 per “Pulizia” (69%), seguito da “Rapporto qualità-prezzo” (67%), ”Servizi” (67%) e “Qualità del sonno” (57%).

 

I proprietari di alloggi possono beneficiare di queste informazioni per capire quali aspetti influenzino maggiormente un punteggio positivo da parte degli utenti di TripAdvisor. Assicurando la qualità della camera, garantendo un buon rapporto qualità-prezzo e, naturalmente, ponendo il coinvolgimento dei viaggiatori al centro delle proprie attività, ci aspettiamo che questo trend di crescita dei punteggi delle recensioni continui per le strutture ricettive italiane di tutte le dimensioni” ha concluso Valentina Quattro.

 

 

 

 

Metodologia:

Lo studio sul punteggio delle recensioni analizza i trend delle recensioni di TripAdvisor in mercati chiave su un periodo di 10 anni, a partire dal 2005 fino alla fine del 2014. Lo studio sul punteggio delle recensioni analizza nello specifico il punteggio medio di hotel e B&B su TripAdvisor in alcuni mercati chiave. Il punteggio medio delle recensioni di case vacanza, ristoranti e attrazioni non è preso in considerazione dallo studio.

 

***

 

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi.

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com

(inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                              Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                               Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

 

 
TripAdvisor e la Festa del Cinema di Roma 2015

TRIPADVISOR E LA FESTA DEL CINEMA DI ROMA

 

Le Case Vacanza segnano un sostanziale picco nelle richieste di alloggi in affitto

durante la Festa del Cinema di Roma

 

Milano, 30 settembre 2015 – TripAdvisor Case Vacanza, che conta più di 720.000 case vacanza nel mondo, di cui oltre 8.000 a Roma, riporta oggi la registrazione di un picco nella domanda di alloggi in affitto durante la Festa del Cinema di Roma. A poco meno di un mese dalla prima proiezione, il 60% delle proprietà in affitto nella capitale è già stato prenotato per la Festa del Cinema di Roma (16-24 ottobre), mentre la settimana successiva (30 novembre-7 dicembre) sono stati prenotati un terzo degli alloggi.

 

“La domanda di Case Vacanza a Roma è costantemente alta ed è interessante notare che molti visitatori prenotano l’alloggio nella capitale solo poche settimane prima del loro viaggio. Con così tanti viaggiatori che, in aggiunta a quelli abituali, visiteranno Roma in occasione della Festa del Cinema, i proprietari di Case Vacanza su TripAdvisor possono aspettarsi un interesse ancora più elevato del solito per le loro proprietà" ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. "I viaggiatori che hanno quindi in programma di partecipare alla Festa del Cinema di Roma dovrebbero prenotare il proprio soggiorno il prima possibile".

 

Roma e la Festa del Cinema

·          Roma è la città più popolare d'Italia per le Case Vacanza e per l'intero 2015: rappresenta il 10% di tutte le domande di Case Vacanza nello Stivale. Durante la Festa del Cinema, tuttavia, l'interesse verso Roma aumenta in modo talmente sostanziale da costituire un quarto di tutta la domanda di Case Vacanza in Italia 

·          I giorni più richiesti per soggiorni in Case Vacanza a Roma tra ottobre e dicembre 2015 sono il 16 e il 17 ottobre, i giorni di apertura della Festa del Cinema

·          Circa il 60% dell’interesse verso le Case Vacanza a Roma in questo periodo proviene dagli europei, con la maggior parte del restante 40% composto da nord americani. Nell’ordine, la maggiore domanda proviene da:

1.       Inghilterra

2.       USA

3.       Francia

4.       Spagna

5.       Australia

6.       Germania

7.       Canada

8.       Italia

 

I prezzi

Buone notizie per i viaggiatori: anche se la domanda è alta, non ha avuto impatto sui prezzi. La tariffa media per un affitto di una casa con due camere da letto durante la Festa del Cinema è di circa 950 Euro a settimana, che è lo stesso prezzo di tutto il quarto trimestre 2015 (Ottobre-Dicembre). Mentre i proprietari di case vacanza potranno beneficiare di un aumento della domanda, i viaggiatori non subiranno un incremento dei prezzi in questo periodo.

 

I proprietari di Case Vacanza a Roma potranno beneficiare di questo aumento della domanda inserendo gratuitamente le loro proprietà su TripAdvisor e pagando solo quando riceveranno la loro primo prenotazione.

 

Per vedere le Case Vacanza disponibili a Roma su TripAdvisor, cliccare qui. Per iscrivere gratuitamente la propria Casa Vacanza su TripAdvisor, visitare www.tripadvisor.it/rentals. Gli annunci sono tradotti per apparire su 26 siti TripAdvisor a livello globale, fornendo ai proprietari di Case Vacanza accesso agli utenti del sito di viaggi più grande del mondo*.

 

***

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi.

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com

(inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                           Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                            Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                             Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

 

 
TripAdvisor e l’Oktoberfest

 

TRIPADVISOR E L’OKTOBERFEST

Il portale di viaggi più grande al mondo svela le tariffe per soggiornare a Monaco e dintorni

durante l’Oktoberfest e i consigli di un utente locale sulle attrazioni imperdibili della città

 

Milano, 22 settembre 2015 – Circa sei milioni di visitatori sono attratti ogni anno da una delle più importanti feste folkloristiche al mondo: l'Oktoberfest (19 settembre - 4 ottobre 2015). Come trovare un alloggio a Monaco a prezzi accessibili in quei giorni? TripAdvisor ha analizzato1 le tariffe medie degli hotel in città e dintorni durante l’evento mettendo in luce che optare per un hotel in periferia può permettere di risparmiare molto e allo stesso tempo di godersi l’atmosfera tipica di Monaco. E non solo! Grazie al contributo di un membro monacense del portale di viaggi più grande al mondo*, TripAdvisor svela anche quali sono i luoghi della città che meritano una visita.

 

Il maggiore incremento dei prezzi durante l’Oktoberfesr riguarda, come prevedibile, gli hotel e i B&B nel centro città: il costo di un hotel all'interno di un raggio di 5 km dalla stazione centrale di Monaco è in media di circa 290 Euro a notte, quasi il doppio rispetto al resto dell'anno. Più economico pernottare alle porte della città (distanza dalla stazione centrale: 6-11 km), dove il prezzo dell’hotel è in media di circa 200 Euro a notte. La zona comprende, per esempio, i distretti di Milbertshofen con il Parco olimpico, Ramersdorf con il suo centro storico e la famosa chiesa meta di pellegrinaggio o il quartiere verde Sendling-Westpark.

Coloro che prenoteranno attraverso TripAdvisor un alloggio a 12-27 km di distanza dal centro della città possono aspettarsi un prezzo per l’hotel che si aggira intorno ai 160 Euro a notte (quasi la metà rispetto alla città vecchia). Qui i viaggiatori possono scoprire nei distretti di Trudering, o Aubing - Lochhausen le vecchie fattorie e castelli e rilassarsi con passeggiate nei boschi.

Il risparmio maggiore lo avranno i viaggiatori che soggiorneranno in hotel e B&B situati a 28-45 km dalla stazione centrale di Monaco, come ad esempio nella città ducale bavarese di Erding, nella città di Freising o nel comune di Andechs, nel distretto di Starnberg. Qui, il prezzo medio degli alloggi su TripAdvisor è di circa 130 Euro a notte. In queste città i viaggiatori possono sperimentare moltissime tradizioni bavaresi e la radicata cultura della birra visitando, per esempio, Weihenstephan, la più antica fabbrica di birra al mondo, o Kloster Andechs.

 

“Partecipare a grandi eventi come l’Oktoberfest può risultare difficoltoso a causa dell’incremento dei prezzi rispetto ai normali periodi di viaggio” spiega Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia. “Eppure, con qualche piccolo accorgimento, è possibile concedersi una vacanza a Monaco durante l’Oktoberfest. Innanzitutto comparando con attenzione i prezzi su TripAdvisor prima di prenotare. Poi, prendendo in considerazione alloggi fuori dal centro storico dove, grazie ai consigli della nostra community, si possono scoprire interessanti tradizioni, affascinanti luoghi storici e tante aree verdi. Queste zone hanno inoltre ottimi servizi di trasporto pubblico che portano direttamente all’Oktoberfest”.

 

Prezzi medi degli hotel a Monaco di Baviera e dintorni

 

Punto di partenza: stazione centrale di Monaco

Tariffa media degli hotel a notte nel 2015

Tariffa media degli hotel a notte durante l’Oktoberfest

Percentuale di incremento del prezzo

0-5 km

148,70 €

290,77 €

95,5%

6-11 km

113,20 €

201,69 €

78,2%

12-27 km

107,24 €

159,90 €

49,2%

28-45 km

107,49 €

133,30 €

24,0%

Totale

122,03 €

205,15 €

68,1%

 

Cosa visitare a Monaco di Baviera

A Monaco c'è molto da scoprire, anche al di là di Theresienwiese. Ce lo svela l’utente di Monaco di TripAdvisor Realflapjack, recensore appassionato di luoghi pubblici, in particolare nella sua città natale.  Ecco dove concedersi momenti di relax durante il periodo di fine estate e godersi qualche ora lontani dal caos e dalla frenesia dell’Oktoberfest.

·      Il caffè più tipico:Café Jasmin in Augustenstrasse. Lusso, tappezzeria e bella gente”

·      Ristoranti preferiti – bavaresi e internazionali:

o  Bavarese: “Gasthaus Weinbauer. In una piccola traversa di Leopoldstrasse, con eccellente cucina bavarese”

o  Internazionale: “Arts and Boards in Belgradstrasse, Schwabing. Ambizioso, vario e, soprattutto buon cibo in una grande atmosfera!”

·      Consiglio dell'esperto – birrerie all’aperto: “Ovviamente: Taxisgarten. Situato dietro ai grandi giardini, un vero e proprio biergarten con deliziose costolette”

·      Luogo preferito: “Comprate le olive a Viktualienmarkt e poi sedetevi a Sankt-Jakobs-Platz, sgranocchiatele su una panchina e godetevi il panorama”

·      La vista più suggestiva sulla città: “... è dal Parco Olimpico. Dopo la ripida salita sarete veramente ricompensati. Quando c’è bel tempo si possono anche vedere le Alpi. Ed è gratis”

 

 

1 Le tariffe degli hotel su TripAdvisor sono state determinate per zone predefinite distanti dalla stazione centrale di Monaco rispettivamente 0-5 km, 6-11 km, 12-27 km e 28-45 km. I prezzi medi degli hotel per notte sono stati identificati per ogni zona nel periodo dell'Oktoberfest (19 settembre – 4 ottobre 2015) e nell'intero 2015.

 

 

***

 

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi.

 

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com (inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, luglio 2015

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                                      Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                                       Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                        Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 

 

 
TripAdvisor Travelers' Choice Musei 2015

TRIPADVISOR TRAVELERS’ CHOICE MUSEI 2015

 

Galleria dell’Accademia di Firenze domina il podio nazionale

Firenze e Torino le città italiane più premiate

Il vincitore mondiale è il Metropolitan Museum of Art a New York City

 

Milano, 15 settembre 2015TripAdvisor®, il sito di viaggi più grande al mondo*, annuncia oggi i premi Travelers’ Choice™ Musei nel mondo, insieme ai migliori consigli dei contributori per visitare i musei e a una lista di hotel con punteggi alti e un buon rapporto qualità-prezzo per soggiornare vicini ai musei premiati.

 

In totale, sono stati riconosciuti 591 vincitori, inclusi i top 25 a livello mondiale e liste dedicate ad Asia, Canada, Europa, India, Sud America, Sud Pacifico e Stati Uniti. I premi si basano sui milioni di preziose recensioni e opinioni dei viaggiatori di TripAdvisor in tutto il mondo. I vincitori sono stati determinati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni per i musei di tutto il mondo, raccolte in un periodo di 12 mesi.

 

"I premi Travellers’ Choice per i Musei hanno riconosciuto quasi 600 istituzioni nel mondo che sono le preferite della nostra community di milioni di viaggiatori" ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l'Italia. "Questi musei di fama mondiale possono arricchire l'esperienza della vacanza ed essere sia di ispirazione sia educativi per i viaggiatori di tutto il mondo".

 

Firenze e Torino super premiate

Nella classifica nazionale sono due le città super premiate, patria di ben 6 dei 10 musei italiani più apprezzati: Torino e Firenze a pari merito, con 3 musei nella Top 10 ciascuna, spopolano in questa classifica tutta dedicata alla cultura. Firenze non solo ospita il vincitore italiano, la Galleria dell’Accademia, ma anche la Galleria degli Uffizi (3°) e il Museo Nazionale del Bargello (10°). Torino, dal canto suo, vanta il Museo Nazionale del Cinema (5°), il Museo Egizio (6°) e il Museo dell’Automobile (9°). Completano la classifica italiana, Galleria Borghese a Roma, che occupa la quarta posizione, i Musei Vaticani (2°) e la Collezione Peggy Guggenheim a Venezia (8°).

 

Classifica europea: Parigi e Madrid le regine dei musei

La Ville Lumière è la grande vincitrice della classifica europea. Parigi occupa, infatti, ben due gradini del podio dei Travelers’ Choice Musei 2015: al primo posto il Musee d'Orsay di Parigi e al terzo il Louvre, altro noto museo della capitale francese. Grazie alla sua straordinaria popolarità, il primo in classifica è tanto apprezzato quanto affollato, ecco perché l’utente del Forum di TripAdvisor innaMontreal consiglia: “Il Museo d'Orsay è uno di quei musei con lunghe code, per il quale di solito è meglio comprare i ticket in anticipo o arrivare con un Paris Museum Pass e saltare la coda per il biglietto”. Al secondo posto c’è invece il Museo del Prado di Madrid, che scala ben tre posizioni rispetto all’edizione del 2014 dove era quinto. I musei italiani restano per poco fuori dalla lista europea con la Galleria dell’Accademia di Firenze che è infatti undicesima.

 

New York, Parigi e Chicago sul podio mondiale, Galleria dell’Accademia al 14° posto

Si trova a New York il museo più apprezzato al mondo secondo i viaggiatori TripAdvisor: il Metropolitan Museum of Art. E se avete in programma una visita a questo museo, non scordate il prezioso consiglio dell’utente di TripAdvisor Aynat62, che nel Forum scrive: “L'ingresso al Metropolitan Museum of Art sul lato sud dell'edificio, al piano terra, è molto meno affollato rispetto all'ingresso ufficiale, su per la grande scalinata della Fifth Avenue”. In seconda posizione sul podio mondiale sale invece un esponente della cultura europea, il Musée d'Orsay di Parigi, seguito dall’Art Institute of Chicago, vincitore assoluto dell’edizione 2014 che quest’anno scende di due posizioni. Bisogna invece attendere il 14° posto per veder apparire in classifica una bellezza italiana, la Galleria dell’Accademia di Firenze.

 

Dove soggiornare per una vacanza all’insegna della cultura?

Per soggiornare questo autunno nelle vicinanze dei musei vincitori, non serve una fortuna. Ecco una selezione di hotel*, prenotabili su TripAdvisor, che si trovano nelle vicinanze dei musei premiati, tutti sotto gli 81 euro**.

 

1.       Galleria dell'Accademia, Firenze

Hotel San Giovanni, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 69,34

(109,27 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

2.       Musei Vaticani, Città del Vaticano

Casa La Salle - Casa per Ferie Hotel, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 79,31

(94,45 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

3.       Galleria degli Uffizi, Firenze

Hotel Dali, punteggio 4.5 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 61,78

(116,83 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

4.       Galleria Borghese, Roma

Hotel Continentale, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 72,69

(101,07 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

5.       Museo Nazionale del Cinema, Torino

Pacific Hotel Fortino, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 70,29

(48,77 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

6.       Museo Egizio di Torino, Torino

Hotel Valentino du Parc, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 76,73

(42,33 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

7.       Castel Sant'Angelo, Roma

Hotel Papa Germano, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 80,91

(92,85 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

8.       Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

Hotel Bernardi Semenzato, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 75,91

(184,76 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

9.       Museo dell'Automobile, Torino

Hotel La Darsena, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 70,04

(49,02 € in meno rispetto alla media stagionale della città)

 

10.    Museo Nazionale del Bargello, Firenze

Hotel Bavaria, punteggio 4 su 5, prenotabile su TripAdvisor a un prezzo medio di 68,09

(110,52 € in meno rispetto al prezzo medio stagionale della città)

 

TRAVELERS’ CHOICE MUSEI 2015

TOP 10 MUSEI

 

Italia

 

1.     Galleria dell'Accademia, Firenze

 

2.     Musei Vaticani, Città del Vaticano

3.     Galleria degli Uffizi, Firenze

 

4.     Galleria Borghese, Roma

5.     Museo Nazionale del Cinema, Torino

6.     Museo Egizio di Torino, Torino

7.     Castel Sant'Angelo, Roma

8.     Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

      9.  Museo dell'Automobile, Torino

     10. Museo Nazionale del Bargello, Firenze

 

 

     

Europa

1.      Musée d'Orsay, Parigi, Francia

2.      Museo del Prado, Madrid, Spagna

3.      Museo del Louvre, Parigi, Francia

4.      Palazzo d'inverno e Hermitage, San Pietroburgo, Russia

5.      National Gallery, Londra, UK

6.      Il Rijksmuseum (Museo Nazionale), Amsterdam, Paesi Bassi

7.      Vasa Museum, Stoccolma, Svezia

8.      Museo dell’Acropoli, Atene, Grecia

9.      British Museum, Londra, UK

10.   Museo Van Gogh, Amsterdam, Paesi Bassi

11.   Galleria dell'Accademia/Statua del David, Firenze, Italia

 

Mondo

1.     The Metropolitan Museum of Art,   New York, USA

2.     Musée d'Orsay, Parigi, Francia

3.      Istituto d’Arte di Chicago, Chicago, USA

4.     Museo del Prado, Madrid, Spagna

5.     Museo del Louvre, Parigi, Francia

6.     Palazzo d'inverno e Hermitage, San Pietroburgo, Russia

7.     National Gallery, Londra, UK

8.     Il Rijksmuseum (Museo Nazionale), Amsterdam, Paesi Bassi

9.     Vasa Museum, Stoccolma, Svezia

10.  Museo Nazionale di Antropologia, Città del Messico, Messico

 

14. Galleria dell'Accademia/Statua del David, Firenze

Per la lista completa dei vincitori dei Travelers’ Choice Musei 2015, le recensioni e le fotografie dei viaggiatori, visitare: www.tripadvisor.it/TravelersChoice-Museums.

 

 

*Gli hotel con punteggi alti e un buon rapporto qualità-prezzo su TripAdvisor si trovano entro 5 chilometri dai rispettivi musei. Le tariffe medie a notte sono basate sui dati TripAdvisor per il periodo compreso tra l’1 settembre e il 31 dicembre 2015, ricavato dai partner di prenotazione tra cui le agenzie di viaggio online e i fornitori diretti di hotel.

**I prezzi sono stati convertiti da Dollari a Euro usando Finance.yahoo.com con tasso di cambio dell’8 settembre 2015

***

A proposito di TripAdvisor

TripAdvisor® è il sito di viaggi più grande del mondo*, nato per aiutare i viaggiatori a pianificare e prenotare la vacanza perfetta. TripAdvisor offre consigli di viaggio pubblicati dai viaggiatori e un'ampia serie di funzionalità di ricerca informazioni, con collegamenti diretti agli strumenti di prenotazione che controllano centinaia di siti per trovare i migliori prezzi di hotel. I siti a marchio TripAdvisor rappresentano la più grande community di viaggiatori del mondo, con 375 milioni di visitatori unici ogni mese** e più di 250 milioni di recensioni e opinioni relative a 5.2 milioni di alloggi, ristoranti e attrazioni. I siti operano in 45 Paesi.

TripAdvisor, Inc (NASDAQ:TRIP) comprende 23 siti di viaggio affiliati:

www.airfarewatchdog.com, www.bookingbuddy.com, www.cruisecritic.com, www.everytrail.com, www.familyvacationcritic.com, www.flipkey.com, www.gateguru.com, www.holidaylettings.co.uk, www.holidaywatchdog.com, www.independenttraveler.com, www.jetsetter.com, www.niumba.com, www.onetime.com, www.oyster.com, www.seatguru.com, www.smartertravel.com, www.thefork.com (inclusi www.lafourchette.com, www.eltenador.com,  www.iens.nl, www.besttables.com e www.dimmi.com.au), www.tingo.com, www.travelpod.com, www.tripbod.com, www.vacationhomerentals.com, www.viator.com, www.virtualtourist.com.  

 

*Fonte: comScore Media Metrix per i siti di TripAdvisor, dati mondiali, dicembre 2014

**Fonte TripAdvisor log files, media degli utenti unici mensili, secondo trimestre 2015

 

***

 

Contatti      

TripAdvisor                                                                                                      Competence Corporate & Marketing Communication

Valentina Quattro vquattro@tripadvisor.com                                                       Michele Andreoli andreoli@compcom.it

                                                                                                                        Giulia Rabbone rabbone@compcom.it

 

 
TripAdvisor Case Vacanza - Le regioni italiane regine del risparmio in autunno

 

TRIPADVISOR SVELA QUALI SONO LE REGIONI ITALIANE REGINE DEL RISPARMIO

PER UNA FUGA AUTUNNALE IN CASA VACANZA

 

Puglia, Sardegna e Friuli Venezia Giulia sul podio italiano del risparmio

 

Milano, 9 settembre 2015 – TripAdvisor®, che conta più di 720.000 case vacanza nel mondo, di cui oltre 90.000 in Italia, rivela oggi che i viaggiatori possono risparmiare fino al 28% sull’affitto di una casa vacanza quest’autunno, grazie a tariffe che calano in tutta Italia di pari passo con il concludersi della stagione estiva.

 

Da Nord a Sud, i prezzi sono diminuiti in numerose regioni. Puglia, Sardegna e Friuli Venezia Giulia sono le zone in cui i prezzi degli affitti sono scesi in modo più significativo dal periodo estivo di punta, con risparmi rispettivamente del 28% per Puglia e Sardegna e del 22% per il Friuli Venezia Giulia. Buone notizie anche per Calabria, Sicilia, Emilia-Romagna, Abruzzo, Marche, Campania e Toscana, che completano la classifica delle regine italiane del risparmio in autunno. La tabella seguente riassume la percentuale di risparmio di ogni regione che compare nella top 10.

 

“Una vacanza a inizio autunno è un’ottima scelta. Le probabilità di trovare ancora bel tempo sono infatti buone e, con la fine delle vacanze estive, i viaggiatori possono evitare le grandi folle e approfittare di prezzi più accessibili per le case vacanza” ha commentato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l'Italia.

 

Case vacanza di TripAdvisor 2015: risparmi autunnali*

 

 

Regione

1 giugno–31 agosto 2015:

prezzo medio settimanale** per una casa vacanza con due camere da letto

1 settembre–31 ottobre 2015:

prezzo medio settimanale** per una casa vacanza con due camere da letto

Percentuale di risparmio

1

Puglia

 € 782,32

 € 559,88

28%

2

Sardegna

 € 772,51

 € 553,98

28%

3

Friuli Venezia Giulia

 € 717,82

 € 558,83

22%

4

Calabria

 € 559,07

 € 445,13

20%

5

Sicilia

 € 720,59

 € 597,81

17%

6

Emilia-Romagna

 € 687,13

 € 574,84

16%

7

Abruzzo

 € 547,23

 € 460,32

16%

8

Marche

 € 647,90

 € 554,14

14%

9

Campania

 € 1.172,58

 € 1.006,44

14%

10

Toscana

 € 893,77