Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Agriturismo Podere 1248

Salva
Condividi
Via Dell'Acquedotto Statua 5 Loc. Monteroni, 00055, Ladispoli Italia
Expedia.com
Travelocity
Orbitz.com
eDreams
Booking.com
Priceline
Vedi tutte le 10 offerte
I prezzi sono forniti dai nostri partner per una determinata camera, con regole di occupazione variabili in base ai dati forniti dalla struttura, e riflettono le tariffe per camera e a notte, incluse tutte le tasse e spese note ai partner. Consulta i nostri partner per ulteriori dettagli.
Impatto dei compensi pagati a Tripadvisor sull'ordine dei prezzi mostrati. I tipi di camera possono variare.
Viaggiatori (18)
Camera e suite (2)
Piscina e spiaggia (1)
Impatto dei compensi pagati a Tripadvisor sull'ordine dei prezzi mostrati. I tipi di camera possono variare.

Informazioni

N.4 di 13 altri alloggi a Ladispoli
Posizione
Pulizia
Servizio
Qualità/prezzo
Servizi della struttura
Parcheggio gratuito
Internet ad alta velocità gratuito (WiFi)
Piscina
Bar/lounge
Noleggio di biciclette
Animali domestici ammessi
Area barbecue
Deposito bagagli
Wi-Fi
Vasca idromassaggio
Piscina all'aperto
Snack bar
Hotel per non fumatori
Check-in/check-out express
Asciugatrice
Mostra di più
Caratteristiche delle camere
Aria condizionata
Servizio di sveglia/orologio sveglia
Angolo cottura
TV a schermo piatto
Bagno/doccia
Tipi di camera
Camere per famiglie
Informazioni utili
STILE DELL'HOTEL
Per famiglie
58recensioni0D+R2consigli sulle camere
Valutazione
  • 18
  • 26
  • 9
  • 1
  • 4
Periodo dell'anno
Tipo di viaggiatore
Lingua
  • Altro
Filtri selezionati
  • Filtra
  • Italiano
Alessandro B ha scritto una recensione a set 2021
Pomezia, Italia37 contributi13 voti utili
Intanto parliamo brevemente della struttura: posto carino e tranquillo in campagna, ma comunque vicinissimo a Ladispoli, complessivamente buono anche se con alcune piccole pecche: non si tratta di un agriturismo, perchè non è possibile mangiare, i servizi offerti sono solo pernottamento e prima colazione (quindi si tratta di un B&B); dotazione in bagno molto scarsa, consistente in una saponettina ed un flaconcino monodose di bagnoschiuma; non possiede un lounge bar come pubblicizzato, in quanto c'è solo un baretto per la prima colazione e che fa anche da reception; il wi-fi non so se ci sia, visto che al check-in non mi hanno dato nessuna indicazione o password (di solito nelle altre strutture lo fanno alla reception oppure trovi un cartello in camera con tutte le informazioni necessarie); lo scarico della doccia era mezzo intasato, in quanto tutte le volte l'acqua tracimava e invadeva il bagno (quando l'ho fatto notare mi hanno detto che non era possibile perchè l'avevano appena pulito...); i comodini sono fissati (storti) al muro ad una distanza eccessiva (circa un metro) e per prendere qualcosa bisogna allungarsi parecchio o addirittura scendere dal letto. Tutto questo riferito all'appartamento n° 3, gli altri non li ho visti. Comunque nel complesso il posto è vivibile, ma veniamo alla recensione vera e propria: dovendo andare ad un Festival musicale che si teneva a Ladispoli dal 3 al 5 settembre, prenoto telefonicamente un monolocale parlando con la proprietaria, stando d'accordo che avrei fatto il check-in nel pomeriggio di venerdì 3 e il check-out la mattina di domenica 5. Arrivando sul posto non trovo cartelli che indichino la reception od il parcheggio, quindi mi dirigo verso una delle due strutture presenti, dove una macchina in sosta mi indica che ci fosse la presenza di qualcuno. Appena sceso dall'auto, un individuo mi apostrofa: "TOGLI SUBITO LA MACCHINA DI LI, VALLA A METTERE NEL PARCHEGGIO!" (se non vuoi che si parcheggi lì, basta mettere un cartello, e comunque ci sono modi più cortesi di rivolgersi ad uno che è appena arrivato e sta tentando di orientarsi), dopo che ho ottemperato, mi fa segno di seguirlo ed arriviamo al baretto/lounge/reception, io gli dico il mio nome e che ho una prenotazione e lui la prima cosa che dice è: "Domattina devi lasciare la stanza prima delle 10!" (cavolo, sono appena arrivato e già mi vuoi cacciare via?! e poi comunque, dopo, ho visto che nella stanza c'è scritto di lasciarla entro le 10.30...). Io replico dicendo che non avrei lasciato la stanza l'indomani perchè avevo prenotato per due giorni e lui mi fa:"Ah, io non lo so, questo è quello che dici te!". Ho pensato "Iniziamo bene...". In ogni modo riesco a prendere le chiavi ed andare a cambiarmi per il festival, torno la sera ad ora tarda e non mi faccio nemmeno la doccia, per paura di dare fastidio ai vicini. L'indomani vado a fare colazione verso le 10 (la signora me ne serve una piuttosto scarsa: un cappuccino, una fetta di crostata ed un bicchiere d'acqua, non so dove abbiano fatto colazioni ricche ed abbondanti gli altri recensori...), dopodichè torno in camera per farmi la tanto agognata doccia, ma non si riesce a regolare la temperatura dell'acqua: o bollente o gelata! Combatto col miscelatore dalle 10.30 fino alle 11.20, dopodichè stremato vado dalla proprietaria e le segnalo la faccenda, lei mi fa :"ora ti mando Fabrizio" e mi vedo arrivare il "gentile" signore del giorno prima, il quale mi da una dotta lezione sull'uso del miscelatore: "Questo funziona così, se lo sposti a destra esce fredda, se lo metti a sinistra esce calda!"... Dopo averlo rassicurato che anche io ho dei miscelatori in casa (praticamente mi ha dato del deficiente e dell'incapace), lo faccio provare e nemmeno lui riesce a regolare la temperatura, o lesso o ghiacciolo, al che si mette a trafficare con tutti i rubinetti dell'appartamento con lo stesso risultato. Io gli dico che se non è difettoso il miscelatore, è evidente che è mal regolata la temperatura della caldaia, al che si inalbera dicendo che le caldaie sono tutte nuove. Riesco a convincerlo ad andare a darci un'occhiata e gli dico che basta ruotare la manopola per regolare la temperatura, ma lui si rifiuta dicendo che altrimenti gli decade la garanzia (segno evidente che non ci capisce un piffero, perchè una garanzia scade se fai dei lavori non autorizzati, tipo cambiare interruttori e/o valvole o cose del genere, non certo ruotare una manopola di regolazione). Poi mi dice che sono il primo che si lamenti della doccia e che prima di me non lo aveva fatto mai nessuno (anche questo non è vero: ho parlato lì con una coppia a cui era successo lo stesso problema già dal primo giorno), dopodichè mi ripete tre o quattro volte che sono "troppo esigente" (volersi dare una lavata è essere troppo esigenti?! gli altri clienti cosa sono, uomini delle caverne?). Alla fine chiama il tecnico, che gli risponde che in quel momento si trova a Cerveteri e che "forse" sarebbe venuto dopo le 15! Visto che era dalle 10.30 che tentavo di lavarmi ed erano le 12.30, aspettare fino a "forse" le 15 mi sembra eccessivo e quindi tento di convincere Sua Maestà delle Caldaie a lasciarmi fare la regolazione (ho fatto anche il bruciatorista e "qualcosa" ne capisco). Lui replica dicendo che, se non mi stava bene così, potevo recedere dal contratto ed abbandonare la struttura (per andare a dormire dove, sotto un ponte?!), ripetendolo varie volte, in pratica "O ti sta bene così o te ne vai!". Nel frattempo la signora stava riassettando la camera accanto e mi propone di andare in quella, ma non avendo voglia di traslocare la mia roba, le spiego che il problema non è della stanza quanto solo quello di regolare la benedetta caldaia. Alla fine il tizio accetta di lasciarmi fare, non senza prima aver sentenziato: "Eh, io ho già avuto a che fare con quelli del Festival, ti hanno mandato loro per farmi le recensioni negative!". Fortunatamente, dopo aver proferito quest'ennesimo insulto, si toglie dalle scatole (non so per quanto ancora avrei retto senza incavolarmi di brutto) e finalmente riesco a toccare la Manopola Proibita, alle 13.30, e farmi una doccia come Dio comanda! Poi esco e rivado al Festival... La mattina dopo, a colazione (cappuccino, cornetto molliccio in cui metto della nutella e solito bicchiere d'acqua), essendoci solo la signora, le inizio a raccontare dall'inizio quello che ha detto e fatto questo Fabrizio per metterla in guardia sul suo modo di trattare i clienti, scoprendo che si tratta di suo marito (io pensavo fosse semplicemente un lavorante, in quanto di solito un proprietario ha tutto l'interesse a far tornare i clienti, invece lui mi aveva già dimostrato in varie occasioni come volesse farmi andare via!). La signora inizia a dire "Non è possibile che mio marito abbia detto/fatto una cosa del genere!", senza finire di farmi raccontare i fatti e parlandomi sopra mentre le spiegavo come fossero andate le cose. Nel mentre, passa su un trattore il marito, che scende dalla sua Rolls Royce e si unisce alla discussione, praticamente confermando tutto quello che stavo dicendo alla moglie che, infervorata nella sua difesa, nemmeno se ne accorge... Al che, sfiancato da una conversazione con gente che non mi vuole ascoltare e mi da del bugiardo, taglio corto e dico : "Va bene, facciamo così': non vi faccio una recensione negativa per non penalizzare la struttura, ma non ve la faccio nemmeno positiva, non ve la faccio proprio e la chiudiamo così! Qua non ci torno più, visto come trattate i clienti." . Il Signore degli Agriturismi non riesce a trattenersi e mi regala un'ultima chicca: "Eh, IO LAVORO AI MERCATI GENERALI (detto cose se fosse un titolo accademico, tipo "io sono laureato in fisica quantistica") e quelli come te li conosco, me ne capitano tanti: tu hai fatto polemica da quando sei arrivato (volevo solo farmi una doccia, cavolo!) perchè vuoi farti fare lo sconto!" (non ho mai chiesto uno sconto nè mi sono mai sognato di chiederlo, ho pagato in contanti quanto pattuito, ne più ne meno ed ho la fattura). Dopo quest'ultimo insulto, praticamente mi ha dato del pezzente, la mia intenzione di non fare recensioni negative se ne va a farsi friggere e quindi ho scritto questo papiro, sperando che possa essere utile a qualche altro cliente, che così saprà a cosa stia andando incontro... Caro Filosofo dei Mercati Generali, nonchè Maestro di Vita delle Bancarelle, se lei fosse stato zitto al momento giusto, io non avrei scritto niente, ma ha voluto insultare fino all'ultimo. Ricordi che se si comporta così anche al mercato, i clienti poi vanno a comprare la verdura da un'altra parte... A non più rivederci! P.S. se ora la caldaia dell'appartamento n° 3 funziona, è solo perchè l'ho regolata io, se lo ricordi...
Scopri di più
Data del soggiorno: settembre 2021
Stanze
Servizio
Qualità del sonno
1 voto utile
Utile
Condividi
Mito2312 ha scritto una recensione a mag 2021
Roma, Italia535 contributi687 voti utili
Diciamo che la location non è proprio il top in quanto si trova in piena campagna lontana da tutto e tutti,il che potrebbe anche andare bene se la struttura offrisse tutti i confort necessari a non dover cercare altro.In realtà ,nel bene e nel male,la conduzione di questo agriturismo è molto familiare ma costa come una struttura organizzata.Le camere sono pulite ma buie,arredamento un po scarno e cheap,anche il patio presenta davanti ad ogni camera un tavolo e delle sedie ma di qualità alquanto economica.Brutta la piscina ,piccola e trascurata mentre nelle foto sembra una bellissima piscina di ultima generazione,comodo il piccolo bar alla reception per fare colazione.Non consiglio questo posto per una vacanza,al massimo lo consiglio come punto per dormire ma per poi spostarsi nei dintorni dove sicuramente c'è ben altro da fare e da vedere,se si vuole mangiare carne,ottimo il ristorante Casale dei Girasoli che sta vicinissimo a questa struttura.
Scopri di più
Data del soggiorno: maggio 2021
Posizione
Servizio
Qualità del sonno
2 voti utili
Utile
Condividi
Gianni G ha scritto una recensione a lug 2020
Roma, Italia3 contributi1 voto utile
Appartamento molto pulito e accogliente. Abbiamo soggiornato per un fine settimana. Volevamo tornare ma non sarà possibile visto che improvvisamente hanno aumentato i prezzi dopo aver stabilito insieme un altra quota. Peccato!!!
Scopri di più
Data del soggiorno: luglio 2020Tipo di viaggio: Ha viaggiato con la famiglia
Utile
Condividi
Catia C ha scritto una recensione a ago 2019
San Giovanni Valdarno, Italia16 contributi17 voti utili
Siamo stati in questo Podere nella settimana dal 17 al 23 agosto, ottimo come posizione, in campagna molto tranquillo ma neppure tanto lontano dal centro e dal mare, stanze molto spaziose e comode, in generale la struttura è tenuta molto bene, non lo chiamerei agriturismo perché non lo è, non è possibile mangiare, quindi direi giusto chiamarlo Podere. Con qualche accorgimento e attenzione da parte dei titolari può essere veramente il TOP. La piscina molto comoda per rinfrescarsi, ma bisogna fare attenzione mi è sembrata troppo piena di cloro, poca attenzione su questo aspetto, che potrebbe essere curato di più , mettendo qualche lettino in più e qualche ombreggiante, come ombrelloni o gazebo, che può far comodo a chi si vuole rilassare in piscina o bordo piscina, anche se la zona è abbastanza ventilata, ma l’ombra è sempre bene accetta!! I titolari molto cordiali e simpatici, ci siamo trovati molto bene, ottima vacanza.
Scopri di più
Data del soggiorno: agosto 2019Tipo di viaggio: Ha viaggiato con la famiglia
1 voto utile
Utile
Condividi
lubisco ha scritto una recensione a lug 2019
1 contributo
Pessima vacanza. Ho prenotato in questa struttura in quanto provvista di piscina. A prima vista tutto ok, abbiamo fatto il bagno per 2 giorni fino a quando a mia moglie e a mia figlia sono diventati i capelli colorati di verde. Presenza di rame nell'acqua della piscina. Il titolare ha fatto gli esami di routine (cloro e ph) e risultava assenza completa di cloro e ph basso. Non è finita qui. Una sera abbiamo trovato uno scarafaggio in camera. Ho lasciato la camera 1 giorno prima e di sicuro non tornerò mai più. SCONSIGLIATO
Scopri di più
Data del soggiorno: luglio 2019Tipo di viaggio: Ha viaggiato con la famiglia
Utile
Condividi
Indietro
123456
FASCIA PREZZO
65 USD - 104 USD (in base alle tariffe medie di una camera standard)
LOCALITÀ
ItaliaLazioProvincia di RomaLadispoli
NUMERO DI CAMERE
10
È il vostro profilo Tripadvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo
Domande frequenti su Agriturismo Podere 1248
Quali attrazioni famose si trovano vicino a Agriturismo Podere 1248?
Le attrazioni nelle vicinanze includono Villa Di Pompeo (1,1 km).
Quali sono alcuni dei servizi disponibili presso Agriturismo Podere 1248?
Alcuni tra i servizi offerti più richiesti includono connessione Wi-Fi gratuita, piscina e lounge.
Quali servizi in camera sono disponibili presso Agriturismo Podere 1248?
I principali servizi in camera includono angolo cottura, aria condizionata e TV a schermo piatto.
Quali opzioni per cibo e bevande sono disponibili presso Agriturismo Podere 1248?
Gli ospiti possono usufruire di lounge, area barbecue e snack bar durante il soggiorno.
Il parcheggio è disponibile presso Agriturismo Podere 1248?
Sì, parcheggio gratuito è disponibile per gli ospiti.
Quali ristoranti ci sono vicino a Agriturismo Podere 1248?
I ristoranti facilmente raggiungibili includono Gelateria Artigianale Il Polipetto Goloso, Agriturismo Casale dei Girasoli e Amare.
È possibile fare esercizio fisico presso Agriturismo Podere 1248?
Sì, gli ospiti hanno accesso a piscina durante il soggiorno.
Gli animali sono ammessi presso Agriturismo Podere 1248?
Sì, gli animali di norma sono ammessi, ma è sempre meglio chiamare prima per confermare.
Ci sono siti storici vicino a Agriturismo Podere 1248?
Molti viaggiatori amano visitare Antiquarium di Pyrgi e Area archeologica (15,8 km), Tomba delle Cinque Sedie (8,2 km) e Castiglione delle Monache (8,5 km).
Agriturismo Podere 1248 dispone di accesso disabili?
Sì, offre accessibile in sedia a rotelle. Per richieste specifiche, si consiglia di chiamare prima per confermare.