Parchi e natura a Cusco

I migliori parchi e attrazioni naturali a Cusco, Perù

Parchi e attrazioni naturali a Cusco

Parchi e natura
Punteggio dei viaggiatori
Ideale per
61 luoghi in ordine di preferenze dei viaggiatori
  • Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
Scopri di più su questi contenuti
Tour, attività ed esperienze prenotabili su Tripadvisor, ordinati in base ai dati esclusivi di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto, popolarità, preferenze degli utenti, prezzo e prenotazioni effettuate tramite Tripadvisor.
1-30 di 61 risultati mostrati

Cosa dicono i viaggiatori

  • 725mark
    Modena104 contributi
    Da Cuzco siamo partiti con un pulmino alle 4.30 verso Ollantaytambo. Dopo un'ora e mezza circa si arriva presso la stazione dei treni da cui si prende un trenino turistico verso Aguas caliente. Al km104 il trenino ferma e inizia il trekking verso Machu Picchu della durata di circa 6 ore (altitudine massima circa 2700 metri). Il percorso è inzialmente in salita su un versante scoperto della montagna. Per chi soffre di vertigini questo è il punto più critico del trekking. Dopo circa 2 ore si arriva ad una cascata in cui tutti i tour operator fermano per una sosta. Da questo momento in poi il percorso è quasi interamente nel bosco. Dopo un'altra oretta si raggiunge il sito archeologico waynaway in cui sono presenti i bagni usati da chi percorre l'inca trail di 4 giorni.
    Da qui la camminata prosegue senza particolari difficoltà fino alla porta del sole da cui è possibile ammirare machu picchu. Si scende per mezz'ora e si arriva al sito archeologico.
    Il trekking in se non è niente di particolare. Non è troppo impegnativo. Si rimane sempre nella stessa vallata e paesaggisticamente ci aspettavamo qualcosa in più. In ogni caso arrivare a Machu Picchu dall'alto dopo aver faticato è una delle esperienze da fare nella vita.
    Consiglio pantaloni e maniche lunghe per evitare di essere divorati dai mosquitos.
    Scritta in data 19 ottobre 2019
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • daniel_danni_dan
    Alzano Lombardo, Italia92 contributi
    Posto perfetto per una girata immersi nella natura in un posto spettacolare. Percorso di circa un’ora, fattibile con scarpe da ginnastica e adatto anche per i più piccoli. Eventualmente c'è la possibilità di salire a cavallo (per circa 80 soles). Non dimenticare di far timbare il passaporto!
    Scritta in data 12 maggio 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • GiorgiaBS
    Torino, Italia134 contributi
    Abbiamo fatto il trekking intorno al Nevado Ausangate di 5 giorni. E' stato meraviglioso: 5 giorni in tenda, su e giù tra 4000 e 5100 mt. Una esperienza forte: fiato, gambe, altitudine, freddo, e la totale mancanza di ogni comodità ci hanno messi alla prova. Ma poi quando alzavamo lo sguardo c'era l'Apu Ausangate che ci sovrastava in tutta la sua imponenza, il monte sacro agli incas di Cusco per eccellenza. Maestoso, bellissimo come quella dei passaggi circostanti e dei villaggi contadini che incontravamo, e dei tanti alpaca liberi a pascolare nel loro habitat naturale. Alla Montagna Arcobaleno si arriva di prima mattina per primi, prima dei 2000 turisti che salgono in giornata da Cusco ogni giorno! Il servizio è semplice (Inkatreks) ma ottimo: tenda, cavalli, cuoco (eccellente cucina!), guida e stalliere. Tutti per noi, tutti professionisti simpatici e preparati! E per concludere un bagno termale meritato e fantastico!!
    Scritta in data 24 novembre 2017
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • LucaChiaraD
    Bologna, Italia3.521 contributi
    Il giorno della visita a Pisaq abbiamo chiesto al nostro taxista di fare una sosta prima in questo posto che è un centro di recupero per animali e che si trova sulla strada. Ne avevo letto qui su Trip e ve lo consiglio! Si paga un biglietto di 15 soles e una volontaria ci ha accompagnato all'interno di questo parco. E' possibile vedere a pochi metri da voi il condor che vola sulla vostra testa. C'è una spiegazione sulle differenze tra lama, alpaca, vigogna ed è possibile vedere altri animali tipici delle Ande.Andateci, vi ruberà poco tempo ma è interessante conoscere anche questo del magnifico Perù.
    Scritta in data 15 ottobre 2019
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • MarianoIadanza
    Napoli, Italia129 contributi
    Poiché l’esperienza merita e ci sono già molte recensioni sul panorama, cercherò più che altro di dare consigli di ordine pratico:
    1- affidarsi ad una guida che in caso di necessità possa chiamare i dovuti soccorsi;
    2- verificare le condizioni meteo prima di partire: noi lo abbiamo fatto e la giornata era perfetta, fredda ma nitida;
    3- evitate i tour in gruppo nei quali solo per fare una foto occorre in pratica fare la fila. Noi abbiamo optato per un tour privato che pur constando di più è stato Taylor Made. Lo si trova praticamente in tutti gli hotel di Cusco. In questo senso, non vale la pena partire alle 4 del mattino come tutti i tour. Noi ci siamo mossi alle 7 e abbiamo trovato le orde di gente scendere mentre noi salivamo, potendo godere di una esperienza unica e per nulla affollata;
    4- equipaggiarsi con abiti non troppo pesanti, una buona giacca a vento, cappello e sciarpa (volendo anche guanti se si soffre troppo il freddo);
    5- assicurarsi di fare l’escursione solo dopo essersi acclimatati e aver magari trascorso una notte nelle vicinanze o a Cusco che, essendo a 3500 metri, aiuta comunque a ridurre lo shock della altitudine;
    6- prendere il cavallo (circa 20 euro) è poco utile perché non copre il tratto più duro del sentiero che è quello finale in salita. Lungo questo tratto bene fare molte pause per evitare di affaticate sia cuore che polmoni: aldilà della personale attitudine al trekking, camminare in alta quota è un’altra storia;
    7- portare con sé qualche snack e dell’acqua o in alternativa soles/dollari in contanti per rifornirsi ai molti punti ristoro lungo il tragitto;
    8- se si ha la possibilità, scegliere di abbinare l’escursione alla Valle Rossa che personalmente ho trovato più bella della Montagna colorata.
    Scritta in data 11 dicembre 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • GiulioT1973
    Calenzano, Italia1.758 contributi
    tanta bellezza tanta natura e un meraviglioso verde
    si arriva in pianure immense e vedi queste vette immense, ma sei già a oltre 4000 metri... sembra tutto così strano...
    Scritta in data 18 maggio 2018
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Mitch_sky
    Bologna, Italia26.025 contributi
    Praticamente è la piazza di Cusco, dove ruotando la testa ogni angolo ha un suo interesse.. dalla statua nel centro, alle chiese, ai portini, balconi ed i vari edifici.. è piacevole anche soltanto stare seduti e godersi quello che accade.. forse dire plaza de Armas viene più comodo
    Scritta in data 30 giugno 2015
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • LucaChiaraD
    Bologna, Italia3.521 contributi
    Dopo Plaza Regocijo proseguendo si arriva a Plaza San Francisco, dove c'è l'omonima Chiesa (vista solo dall'esterno), l'arco di Santa Clara e tanta gente del posto. Questa piazza mi ha dato proprio l'idea di essere frequentata dai peruviani, turisti solo di passaggio. Bella!
    Scritta in data 8 ottobre 2019
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Cusco: domande frequenti