Centri civici a Sicilia

I migliori Centri civici a Sicilia, Italia

Centri civici a Sicilia

  • Preferiti dai viaggiatori
    Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
  • Classifica dei viaggiatori
    Attrazioni con il punteggio più alto su Tripadvisor secondo le recensioni dei viaggiatori.
Tipi di attrazioni
Siti d'interesse
Siti d'interesse
Punteggio dei viaggiatori
Ideale per
18 luoghi in ordine di preferenze dei viaggiatori
Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
Scopri di più su questi contenuti
Tour, attività ed esperienze prenotabili su Tripadvisor, ordinati in base ai dati esclusivi di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto, popolarità, preferenze degli utenti, prezzo e prenotazioni effettuate tramite Tripadvisor.

Cosa dicono i viaggiatori

  • Emy b
    Catanzaro, Italia13.478 contributi
    Enorme piazza in puro stile barocco dominata dalla chiesa nonché dal palazzo del comune e da una serie di altri nobili ed eleganti palazzi. Purtroppo devo lamentare la scarsa igiene e il cattivo odore soprattutto a ridosso della chiesa dove hanno trovato riparo alcuni senzatetto. Spero che il comune trovi una sistemazione adeguata e dignitosa per queste persone.
    Scritta in data 17 ottobre 2021
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Fulvius Sabella
    Italia47 contributi
    Coglie la curiosità, la bellezza e piacevole visitare il museo temporaneo, interessante il museo dei pupi e dei burattini. Le camere sono affrescate e alcuni costumi d’epoca.
    Peccato che mancano qualche tocco di descrizione delle camere e aggiungere qualche arredamenti.
    Scritta in data 27 marzo 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Fabiano B
    Roma, Italia411 contributi
    Proprio all'opposto della zona più turistica e trafficata (Teatro Greco), si trova questa piazza molto panoramica, dove nell'ex Convento dei Frati Domenicani hanno costruito il miglior albergo di Taormina .Da visitare le chiesette di San Michele e di Santa Domenica
    Scritta in data 11 settembre 2019
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Vincenzo C
    Calolziocorte, Italia19.991 contributi
    Il palazzo è ubicato in Via Garibaldi, di fronte alla Piazza Umberto I con il Castello Normanno e la Chiesa Madre o Chiesa di Maria Assunta.
    Fu costruito nella seconda metà del XV secolo per volere di una nobile famiglia locale (Moncada ?), ma ben presto trasformato in ospedale dalla Compagnia dei Nobili Bianchi.
    Si accede tramite una breve scalinata ad uno spazio senza cancellata, ma delimitato da una ringhiera in ferro battuto. Si sviluppa su due piani. Al primo piano ci sono 3 portali in pietra lavica, di cui solo quello centrale è sormontato da una elegante architrave, nonché delimitato da colonne corinzie-composite e rivestito parzialmente in bugnato; i due portali laterali sono sormontati da timpani lineari e da lapidi (solo quella di sinistra riporta una scritta in latino in merito alla sua edificazione). Al primo piano ci sono 3 finestroni con balcone, di cui solo quello centrale è in pietra lavica; quello centrale è sormontato da un architrave, mentre quelle laterali sono sormontati da timpani semicircolari.
    Dopo varie destinazioni d’uso nel corso dei secoli, attualmente, dopo la recente ristrutturazione, è sede di rappresentanza del comune.
    Scritta in data 13 aprile 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Biscro
    Augusta, Italia56 contributi
    Manifestazione di cori amatoriali con ottimo servizio. Poltrone molto comode. Servizi perfetti. Assistenza puntuale e cortese
    Scritta in data 17 settembre 2019
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Veronique1988
    Acireale, Italia10.453 contributi
    In visita a Novara di Sicilia ho visto dall'esterno la Chiesa di S.Giorgio, molto importante per il paese. Essa svolge oggi un ruolo di auditorium, sala congressi ed eventi vari ma mantiene ancora la funzione religiosa, su richiesta, per la celebrazione di matrimoni e altri riti.
    L'interno non mi è stato possibile visitarlo, quindi consiglio, a chi fosse interessato, di concordare in anticipo la visita con le persone addette. L'esterno è semplice ma troviamo scolpita una croce particolare di origine forse templare, secondo quanto ci ha spiegato una volontaria nella chiesa Madre.
    La chiesa è appena fuori dal corso principale e si trova nella stessa strada del teatro Casalaina e nel sentiero che porta anche al mulino Giorginaro.
    Scritta in data 2 maggio 2017
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    Passeggiare a meta' mattinata per le viuzze strette del " CASSARETTO " ( ... da CASSERO ) dove le case sembrano quasi abbracciarsi e guardarsi incuriositi attorno mi offre la possibilità' di scoprire sempre QUI a Trapani nuove cose e nuove situazioni ....

    In questo Luogo , poi , la sensazione e' maggiore perché l'aria che si respira e' intrisa di odori del cucinato quotidiano ( quasi sempre a base di Pesce ) , del Pane caldo profumato all'anice appena sfornato dai Panettieri e di essenze salmastre in quanto il mare e' proprio li' a due passi ....

    Poi vi sono anche le acrobazie dei Gabbiani che a volte appaiono improvvisamente da dietro gli angoli e che volano sfiorando le case , non curandosi minimamente di chi sta sotto sulla via e che potrebbe ritrovarsi " bombardato " a tradimento dalle loro improvvise e voluminose deiezioni aeree !

    Infine , il VOCIARE sostenuto ed in rigido dialetto siciliano delle massaie che stendono il bucato sugli " stenditoi artigianali " fissati alle pareti esterne in prossimità' delle finestre / balconi e' di una goduria unica , soprattutto nelle giornate di Scirocco allorquando il loro conversare da un palazzo all'altro viene amplificato in modo esponenziale !

    Uauuuuuuu ....... !!
    Scritta in data 15 gennaio 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • dellangelo54
    Torino, Italia13.631 contributi
    Oltre alla splendida cattedrale il complesso monumentale comprende il Museo Diocesano, le Terrazze del Duomo, la Cappella del Crocifisso (detta anche Cappella Roano) e il Chiostro Benedettino. Il mio consiglio è non limitarsi alla visita della Cattedrale, ma dedicare il giusto tempo anche alle altre attrazioni.
    Scritta in data 5 marzo 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    .... perché attraversa la sommità del Borgo da Porta Trapani sino alla Loggia e quindi su di essa di aprono tutte le “ Putie “ di oggettistica in Ceramica e Tappeti , nonché le Location per pernottare come Hotel - B&B - Case Vacanze !

    Ma oltre a questo aspetto prettamente Turistico , la via ha visto nei secoli anche la realizzazione di Residenze nobiliari di prestigio o insediamenti religiosi come Chiese / Monasteri / Conventi ....

    Insomma , è la via principale del Borgo e perciò nel periodo estivo ( soprattutto prima del Covid 19 ) fiumane di Turisti l’hanno attraversata sia ad entrare che ad uscire !

    😎 😎 😎 😎 😎 😎 😎 😎 😎 😎 😎😎
    Scritta in data 29 settembre 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    Strada di grande comunicazione cittadina che dalla Piazza Martiri d’Ungheria prosegue nella stessa direzione di Via Fardella verso le propagini di Monte San Giuliano ( Erice ) .

    Si contraddistingue dal precedente Viale solo per le Palme 🌴 ( ormai di alto fusto ) piantate una decina di anni fa nello stretto spartitraffico centrale ; per il resto presenta le stesse caratteristiche urbane dell’altro : una fila interminabile di palazzi 🏢 🏤 🏬 più o meno alti e tutti attaccati tra loro …..

    Naturalmente al piano terra di queste Strutture abitative vi sono una miriade di Esercizi Commerciali dediti allo shopping ed alla ristorazione che richiamano quindi una moltitudine di Trapanesi “ vocianti “ .

    Pertanto , QUI il traffico presenta due facce ben distinte : rilevante e caotico in tre momenti della giornata ( primo mattino - a cavallo di mezzogiorno - tardo pomeriggio ) , mentre decisamente minore e più fluido nei restanti periodi della giornata .

    La Domenica poi vi è in uso “ U passiu cu’ a machina e cu’ u vrazzo de fora “ ( il passeggio con l’auto e con il braccio - sinistro - fuori il finestrino ) : file interminabili di auto che ad andatura molto lenta si muovono in andata e ritorno lungo i due Viali ( Fardella e Mattarella ) sino alla Marina ( zona portuale ) , mentre gli occupanti si guardano attorno per …. vedere CHI c’è nei Bar aperti e fare di conseguenza dei lunghi “ Tagli e Cuci “ su eventuali persone conosciute !

    Suggerimenti : grande Viale da percorrerlo per le normali commissioni domestiche a metà mattinata 😅, altrimenti si rimane spesso imbottigliati in un turbinio di clacson ed improperi vari ……… rigidamente in “ slang trapanese “ 😩 😩 😩 !
    Scritta in data 20 gennaio 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    …. che porta nel “ cuore storico “ della Città !

    Anche qui al sud non si sfugge a questa equazione : “ grande arteria cittadina = a grande traffico “ , soprattutto nelle ore di punta a cavallo di Mezzogiorno e nel tardo pomeriggio a fine giornata lavorativa !

    Per il resto che dire : su questa strada si affacciano una moltitudine di Negozi / Bar / Rosticcerie / Pescherie …. ( e chi ne ha più ne metta ) che inevitabilmente attraggono molti Trapanesi nel disbrigo delle quotidiane “ faccende domestiche “ ( leggasi la Spesa ) e quindi grande caos di auto 🚗 - Motorini 🛵 - pedoni 🚶🏿‍♀️!

    Le aiuole centrali a dir la verità non sono molto curate come “ Verde Pubblico “ , anche se qualche timido segnale di attenzione lo si percepisce leggendo quei pochi Cartelli 🪧 piantati tra le zolle riarse di qualche aiuola e che comunicano la loro “ adozione “ da parte di qualche Emporio / Ditta del luogo !

    Ultima cosa sul nome della strada : Giovanni Battista Fardella , Marchese di Torrearsa , partecipò alla rivolta anti - Borbonica nel 1848 , fu poi Sindaco della Città nella seconda parte dell’Ottocento e successivamente del Regno d’Italia .
    Scritta in data 7 gennaio 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    Lo si vede in fondo alla piccola strada quando si risale verso la Chiesa di San Martino e cattura subito lo sguardo del Turista per via della sua facciata stretta ed alta .....

    Un bel Portale con i suoi decori in pietra tufacea è al centro della scena e superiormente il balcone poggiato su due supporti in pietra riccamente modellati .

    Per chi va a San Martino ... , lo potrà vedere ! 🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐
    Scritta in data 9 ottobre 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    La Dimora ericina di questo Casato ( del resto come tutte le Famiglie nobiliari e dei grandi Latifondisti dell’Ottocento che risiedevano in questa parte della Sicilia Occidentale ) , non si connota per le sue bellezze Architettoniche o per altre particolarità ma per la sua semplicità di costruzione !

    Essa si contraddistingue - come già detto nel titolo - per il suo Stemma in pietra ben lavorata che campeggia quasi imperioso sul Portone d’ingresso .

    Per il resto , l’edificio è tutt’uno con gli altri che si affacciano sulla strada e forse una peculiarità è rappresentata dal fatto che si trova tra due Esercizi pubblici dediti alla ristorazione ....

    Se passate da via Guarrasi , individuate lo Stemma e scoprirete il piccolo Palazzo !

    🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐🧐
    Scritta in data 29 settembre 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    Questa Residenza di nobili origini , la si trova sulla via principale del Borgo , di fronte all’Hotel ELIMO .

    Come tutti gli altri Edifici di una certa importanza , esso fu realizzato alla fine dell’Ottocento su espresso desiderio della Famiglia Platamone , di nobile Lignaggio e grossi proprietari terrieri nell’Agro Ericino .

    L’ingresso si Contraddistingue per il bel Portale ad “ arco acuto a tutto sesto “ in pietra Tufacea ed una fine Orlatura che ricalca la figura geometrica del citato arco .

    Superiormente , si affacciano sulla via tre balconcini che presentano belle ringhiere “ bombate “ in ferro battuto .

    Oggi , come detto nel titolo della recensione , è di proprietà della Famiglia ZICHICHI , quella dello Scienziato nonché promotore del Centro di Studi “ Ettore Majorana “ sito nel Borgo ericino .

    Salendo verso il centro ve lo trovate sulla Vostra sinistra !
    Scritta in data 18 agosto 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • hirundo-rustego
    18.465 contributi
    È la la parte ..... “ marinara “ di MARAUSA e si sviluppa per qualche centinaia di metri lungo il Litorale Sud di Trapani , a ridosso delle Saline !

    Casette estive chiuse e piccole strade sono tutto quello che c’è qui e d’Estate la confusione ovviamente aumenta di pari passo con l’accrescere della Popolazione .

    A dirla tutta , oltre altre presenza ingombrante della Torre Saracena , il Luogo ci sembra un po’ abbandonato e le erbacce spontanee sono un po’ dappertutto .

    Anche il piccolo marciapiede del Lungomare è ricoperto dai sassi Marini , frutto delle ultime mareggiate invernali ...

    Per il resto non ci resta che guardare l’orizzonte dove i profili delle Isole Egadi fanno degna cornice al tutto !
    Scritta in data 22 febbraio 2021
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
Domande frequenti su Sicilia