Musei di storia a Venezia

I migliori Musei storici a Venezia, Italia

Musei storici a Venezia

  • Preferiti dai viaggiatori
    Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
  • Classifica dei viaggiatori
    Attrazioni con il punteggio più alto su Tripadvisor secondo le recensioni dei viaggiatori.
Tipi di attrazioni
Musei
Punteggio dei viaggiatori
Quartieri
Ideale per
11 luoghi in ordine di preferenze dei viaggiatori
Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
Scopri di più su questi contenuti
Tour, attività ed esperienze prenotabili su Tripadvisor, ordinati in base ai dati esclusivi di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto, popolarità, preferenze degli utenti, prezzo e prenotazioni effettuate tramite Tripadvisor.

Cosa dicono i viaggiatori

  • Erica U
    Padova, Italia710 contributi
    Sono stata in visita a Cà Rezzonico una domenica di metà Marzo. Attendo il gruppo nel giardino vicino all’ingresso. L’addetto mi controlla subito il green pass prima di accedere. Mi ha colpito in modo importante il salone principale che si trova proprio vicino alle rampe di scale d’ingresso! Specchi, cineserie, lampadari preziosi ed enormi! Tutto è strepitoso! Ci sono ben 3 piano da visitare, tantissime opere da vedere, moltissimi dipinti alle pareti. La mia guida Canal è stata davvero bravissima a spiegarmi tutta la storia e le opere presenti. Un gioiello veneziano tutto da scoprire.

    Cosa mi è piaciuto?
    - Il salone principale con i suoi affreschi e i suoi grandi e preziosi lampadari
    Cosa non mi è piaciuto?
    Una visita di un’ora e mezza non basta per vedere tutto quello che c’è da vedere
    Luogo non adatto a bambini piccoli, ci sono tante opere delicate
    Scritta in data 14 aprile 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • spedubec
    Bologna, Italia3.176 contributi
    Palazzo Fortuny è stato gravemente danneggiato dall'acqua alta del 2019. Qualche giorno fa ha riaperto i battenti e oggi sono andato a visitarlo. Il palazzo è splendido, con le pareti piene di tele dipinte dallo stesso Fortuny e di tessuti da lui creati. Piccoli preziosi oggetti riempiono le bacheche di vetro, tutti da osservare con attenzione. Bello il giardino d'inverno con le sue pitture.
    Scritta in data 28 marzo 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • max t
    Roma, Italia444 contributi
    Camminando per scoprire quelle gemme nascoste fuori dal solito percorso turistico, ci siamo imbattuti in questo palazza adibito a museo e approfittando della gratuità dell'entrata per la prima domenica del mese, abbiamo approfittato per visitarlo, quel giorno vi era una mostra molto bella.
    Scritta in data 8 maggio 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Natale T
    7 contributi
    il museo ha una raccolta interessante ma purtroppo non tutta fruibile. Molto interessante i mezzi d'assalto italiani e i reperti storici della prima e seconda guerra mondiale. Piacevole la visita alla collezione di modelli storici delle imbarcazioni della repubblica veneta.
    Scritta in data 11 maggio 2022
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • spedubec
    Bologna, Italia3.176 contributi
    Essendo il museo non organizzato per le prenotazioni obbligatorie del weekend, ha attualmente riaperto con orario 9-17 dal lunedì al mercoledì. Le icone, che abbracciano un periodo storico artistico che va dal XIV al XVII secolo, sono sistemate in un unico grande salone, che, per rispettare l'ordine cronologico delle opere esposte, è da percorrere in senso antiorario. Catturno l'attenzione del visitatore splendidi giudizi universali in cui prevale sempre il rosso su sfondo oro. C'è anche un interessante manoscritto costantinopolitano con delle glosse ottomane in inchiostro nero. Il biglietto costa quattro euro per tutti. Si possono acquistare cartoline, un catalogo sintetico (però solo in greco) e uno più analitico (in italiano).
    Scritta in data 11 maggio 2021
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Massimo
    8 contributi
    Abbiamo preso i biglietti per sentire vivaldi per passare una sera diversa. Siamo rimasti folgorati dalla bravura dei musicanti con un plauso al
    Maestro Aiello. Mai sentito una musica così bella. Poi la chiesa ha una acustica fantistica. Consiglio vivamente di andare perché è una emozione incredibile Siamo di Massa (ms
    Scritta in data 5 gennaio 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Luke3j
    Friuli-Venezia Giulia, Italia2.045 contributi
    L’archivio di stato di Venezia è ospitato nell’antico complesso del convento dei Frari, di cui si conservano i due bellissimi chiostri: particolarmente suggestivo quello della Trinità con i suoi archi a tutto sesto e la presenza di diverse lastre tombali. L’archivio è frequentato ogni giorno da studiosi provenienti da tutto il mondo perché i documenti che conserva sono fondamentali per ricostruire la storia della Repubblica di Venezia e di tutti i paesi con cui, nel corso dei secoli, la Serenissima ha intrattenuto rapporti diplomatici, economici e culturali.
    Scritta in data 25 maggio 2017
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • Vanna T
    Padova, Italia119 contributi
    Il 2 giugno in occasione di un’apertura straordinaria ai soci fai abbiamo potuto visitare casa bortoli e ci ha colpito il fatto che la casa conserva in perfetto stato gli arredi i quadri i mobili i vestiti della famiglia bortoli, una casa che racconta la vita di chi l’ha abitata e che ha permesso a noi visitatori di viverla grazie al fai
    Scritta in data 2 giugno 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • gian1063 🇮🇹🇲🇹
    Roma, Italia3.505 contributi
    Una mattina a Forte Marghera ,ovvero :c'era una volta il campo trincerato per al difesa di Mestre e tutta la laguna ....oggi opportunamente trasformato in Parco della cultura); molto bello l'ambiente forse un po' trascurati i mezzi esposti che meriterebbero ulteriore protezione. Vi Sono organizzate spesso mostre temporanea a tema , valida l'esposizione di cimeli e reperti della grande guerra, seppure esposti in uno spazio angusto . Tra le attività proposte ritengo migliori , oltre le visite guidate, il museo delle imbarcazioni tradizionali .
    Scritta in data 12 aprile 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
  • dreamyviajero
    Italia6.121 contributi
    La Collezione Storica e degli Archivi Rubelli è un luogo ancora poco conosciuto alla massa di turisti che "Invade" la fragile e bellissima Venezia. Da vedere.
    Scritta in data 26 maggio 2016
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.
Domande frequenti su Venezia