Le migliori attività gratuite a Torino

Le migliori attività gratuite a Torino, Italia

Le migliori attività gratuite a Torino

Punteggio dei viaggiatori
Quartieri
Ideale per
210 luoghi in ordine di preferenze dei viaggiatori
  • Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
1-30 di 210 risultati mostrati

Cosa dicono i viaggiatori

  • Capelletti Mattia
    Martinengo, Italia626 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    La piazza più grande di Torino, si erge maestosa nel centro della città. Non si può non passare da lì, per visitare la città
    Scritta in data 21 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Capelletti Mattia
    Martinengo, Italia626 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Piazza enorme nel centro della città di Torino, sicuramente se la gioca con piazza san Carlo per la magnificenza della piazza stessa
    Scritta in data 21 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • EleSFra
    Montecchio Emilia, Italia1.254 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Parco bellissimo e molto curato, è enorme, quindi ci si può rilassare nonostante il grande afflusso di persone. Possibilità di noleggio risciò, c'è anche un trenino. Cascatelle, scoiattoli, ecc.
    Merita una visita!
    Scritta in data 16 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Agapanto B
    Torino, Italia15 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Superga per chi come noi vive a Torino è giocare in casa, infatti quando come in questa occasione la giornata inizia con un clima un po indeciso e poi a mezzogiorno finalmente si apre con un bel sole Superga è il posto giusto per fare un salto fuori dallo stress cittadino e scaldare le ossa al sole.
    dal piazzale dove si puo parcheggiare l'auto, a meno che non abbiate scelto di salire col trenino a cremagliera che ha un suo fascino essendo originale del 1884, da uesto piazzale si vede un bellissimo panorama sula città di Torino, Mole compresa, e nelle giornate più limpide lo sguardo si stende sino a Rivoli e ai monti della val di Susa.
    La basilica ha una storia molto ricca, nel 1706 Torino venne invasa dai Francospagnoli mettendo in difficoltà le truppe piemontesi. Il Duca Vittorio Amedeo II e il Principe Eugenio di Savoia-Soisson, saliti sulla collina di Superga per osservare il campo di battaglia promettono davanti alla statua della Madonna delle Grazie che si trovava in una chiesetta che se avessero sconfitto gli avversari avrebbero fatto costruire una grande chiesa per la Madonna. L'esercito nemico venne sconfitto, la città liberata e la promessa mantenuta e venne chiamato per la costruzione della Chiesa Filippo Juvarra.
    La struttura è barocca e l'interno presenta un altare centrale e sei cappelle con una bella cupola centrale sulla quale è possibile salire percorrendo 131 scalini per arrivare ad un balconcino panoramico. accanto al presbiterio si entra nella cppella del voto dove si venera la statua della Madonna delle grazie.
    Scendendo invece nella cripta è possibile visitare le tombe reali dei Savoia.
    L'accesso alla chiesa e alla cappella el voto è gratuito mentre la salita alla cupola e la visita delle tombe reali sono a pagamento.
    percorrendo un comodo sentiero che gira intorno alla basilica è possibile visitare il luogo dove l'areo che trasportava la squadra del Torino si schiantò nel 1949.
    La basilica offre numerosi sputi d'arte, di cultura ed una bella vista panoramica.
    Scritta in data 5 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Paolo D
    Fossano, Italia1.053 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Non inganni l'apparenza modesta e anonima, con la facciata che quasi scompare fra gli edifici che l'affiancano...
    Già l'alta cupola, visibile da tutta la piazza, ci prepara alle sorprese dell'interno!
    Superata la cappella più antica dedicata alla Madonna della neve e che ospitò nei primi anni la Sindone, l'interno circolare ci avvolge per lanciare i nostri occhi verso l'alto alla ricerca della luce.
    Il Guarini qui fece meraviglie fra il 1668 e il 1680, quando lui stesso, sacerdote teatino, tenne la solenne concelebrazione inaugurale.
    Cercate i quattro fori nella volte, le cui pitture risplendono solo in ore specifiche del giorno quando la luce li raggiunge e fatevi guidare dai costoloni a scoprire " il volto del diavolo" che si manifesta nella cupola...
    Non dimenticate il grande pulpito in legno, ricavato da un unico tronco di noce indiano.
    Guardatevi intorno, ammirate e stupitevi.
    Scritta in data 17 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Iaia C
    Roma, Italia4.731 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Si narra che quando i reali erano a messa alla Consolata, Cavour li attendesse in un celebre e rinomato caffè che ancora esiste nella piazza. Il santuario colpisce già dall’esterno nella ricostruzione seicentesca del Guarini ma affonda le sue origini, legate ad una venerata icona della Madonna, da prima dell’ anno 1000. L’interno è fastoso, con una pianta complicata da ambienti interconnessi. C’è l’ aula di Sant’Andrea con le tre cappelle laterali. Sulla destra una tribuna dà la possibilità di affacciarsi sulla sotterranea Cappella delle Grazie. Una cancellata separa la cappella di Sant’Andrea dal santuario vero e proprio che è un ambiente esagonale coperto da una cupola finemente affrescata.Da non perdere il presbiterio dello Juvarra che custodisce sull’altare maggiore una copia della Consolata (da Antoniazzo Romano, oggetto di grande devozione.
    Scritta in data 1 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Luca e Elena
    Moniga del Garda, Italia3.880 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Immensa, pulita, ricca di negozi, bar e locali con comodi plateatici, cibo ad ogni angolo, mezzi pubblici per la tua comodità, vista spettacolare sul Po. Uno dei fulcri della bella Torino. Che dire di più! Consigliatissima
    Scritta in data 17 febbraio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • travelseven
    Roma, Italia435 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Abbeverarsi in questi fontane è caratteristico. Molto belle e ben conservate, ce ne sono centinaia forse sparse per torino. Belle
    Scritta in data 1 luglio 2023
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Io viaggio low cost 365
    Italia13.838 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Visita un po' complessa. Le aspettative per il principale luogo di culto torinese erano alte, tuttavia l'impatto è stato piuttosto freddo e tutt'altro che esaltante dal punto di vista architettonico.
    C'è un ma. Il meglio, ossia la meravigliosa "Cappella della Sindone", posizionata tra il Duomo ed il Palazzo Reale, purtroppo è visitabile solo da quest'ultimo (quindi non trovo corretto ricomprenderla in questa attrazione)
    Notevole la torre campanaria, completamente distaccata dal Duomo e che lo precede.
    Scritta in data 31 dicembre 2023
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Iaia C
    Roma, Italia4.731 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Situata in uno dei punti più panoramici di Torino, accanto al Museo della Montagna.
    Fin dal Medioevo sulla sommità del monte era stata costruita una piccola chiesa intitolata a Maria ma solo nel 1584 si iniziò a trasformarla nella imponente struttura che vediamo oggi. I lavori furono ultimati nel 1637, la chiesa è a croce greca e in stile prebarocco con una particolare cupola con tamburo ottagonale. Rilevante il tabernacolo e tutto l’apparato ligneo che sovrasta l’altare maggiore. Sotto la mensa dell’altare di San Maurizio si trovano le spoglie di Sant’ Ignazio da Santhià.
    Scritta in data 28 marzo 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Lorenza100
    Riva presso Chieri, Italia20 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Una vera meraviglia da vedere assolutamente. Sicuramente con la guida che approfondisce le informazioni . Straordinario il Calendario Perpetuo , nato dal genio dell’astronomo Plana . Visitabile solo al sabato e grazie ai volontari .
    Scritta in data 24 marzo 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • robygk76
    Bergamo, Italia1.754 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Via storica di Torino che parte da piazza san carlo fino a porta nuova, la via d'ingresso alla città dalla stazione
    Scritta in data 15 gennaio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Simonetta L
    6 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Il borgo posto all’interno del Parco del Valentino è molto carino, peccato che in questo periodo è in parte chiuso per ristrutturazione.
    Scritta in data 9 ottobre 2023
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Antonella G
    Torino, Italia3 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Visitare questa basilica mi ha emozionato quasi al pari della visita a San Pietro.
    Per chi è cresciuto da salesiano ritrovarsi nella casa madre ha un significato vitale.
    Da allora mi reco spesso in quella basilica e davanti a Maria Ausiliatrice mi sento a casa.
    Scritta in data 29 marzo 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Flo P
    Roma, Italia24.500 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Con il naso all'insù per quanto sono belli i palazzi e i monumenti . Realtà ricca di storia e tradizioni visitabile con un comodo itinerario a piedi percorrendo le sue piazze storiche l'architettura regolare i caffè storici e con gli addobbi di Natale .
    Scritta in data 31 dicembre 2023
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Tutti gli hotel: TorinoOfferte di hotel: TorinoHotel last minute: Torino
Attività a Torino
Gite di un giorno a Torino
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio