Cimiteri a Torino

Cimiteri a Torino, Italia

Cimiteri a Torino

Tipi di attrazioni
Siti d'interesse
Siti d'interesse
Punteggio dei viaggiatori
Quartieri
Ideale per
4 luoghi in ordine di preferenze dei viaggiatori
  • Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
Scopri di più su questi contenuti
Tour, attività ed esperienze prenotabili su Tripadvisor, ordinati in base ai dati esclusivi di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto, popolarità, preferenze degli utenti, prezzo e prenotazioni effettuate tramite Tripadvisor.

Cosa dicono i viaggiatori

  • antoniettaqu
    Biella, Italia50 contributi
    Siamo stati alle Tombe Reali Savoia presso la Basilica di Superga a Torino.
    Abbiamo patecipato a una visita guidata,una esperta guida molto brava,sembrava una lezione di storia ,ma una lezione spiegata talmente bene che quando arrivi a casa non hai bisogno di ripassare.
    Le tombe sono proprio reali in ogni aspetto,statue ,marmi affreschi tutto bellissimo.
    Consiglio a tutti di salire alla Basilica di Superga e visitare Le tombe Reali.
    Scritta in data 11 ottobre 2023
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • 860michelac
    Torino, Italia4.171 contributi
    Come dice la parola questo cimitero è monumentale. Molto grande e con diversi punti di accesso.
    Grandi spazi, tombe e tempi. Sono presenti anche opere d'arte, qualcuna realizzata dal Primo Liceo Artistico di Torino.

    Qui vi sono le tombe di personaggi famosi. Quella di Silvio Pellico,noto scrittore, quella della principessa Jolanda di Savoia, quella di Massimo d'Azeglio, protagonista del Risorgimento, quella del famoso comico Macario o del simpatico cantante Fred Buscaglione...

    Sono possibile visite guidate, basta prenotare sul sito. Un giro di passaggio va fatto...
    Scritta in data 20 maggio 2020
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • aldemiro56
    Collegno, Italia9.016 contributi
    Il 25 Aprile era aperto. Ricorda un triste periodo della storia d'Italia. In particolare qui venivano fucilati gli oppositori della Repubblica di Salò dopo essere stati imprigionati alle Nuove. Molto curato.
    Scritta in data 1 maggio 2018
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • fosforo6
    Torino, Italia607 contributi
    Per gli amanti dei cimiteri questo piccolo luogo di sepoltura, pur non assurgendo all'appellativo di monumentale, riserva comunque qualche interessante sorpresa. Ha origini ottocentesche più precisamente della prima metà dell'800, almeno nella concessione iniziale del comune alla sua edificazione (1829). La cappella all'entrata è in stile neo medievale in sintonia col gusto dell'epoca (parrebbe fine ottocento, anche se mancano dati precisi documentali sulla sua erezione). E' qui conservata in una celletta la salma di Roberto Crescenzio innocente vittima di ideologia omicida durante i disordini a Torino del 1 ottobre 1977. Già solo questa tomba meriterebbe una visita. Per il resto gli ampi viali e la cura in generale aiutano il visitatore al raccoglimento che il luogo richiede
    Scritta in data 27 novembre 2018
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Torino: domande frequenti