Luoghi storici a Milano

Luoghi storici a Milano, Italia

Luoghi storici a Milano

Tipi di attrazioni
Siti d'interesse
Siti d'interesse
Punteggio dei viaggiatori
Quartieri
Ideale per
108 luoghi in ordine di preferenze dei viaggiatori
  • Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione potrebbe essere rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
1-30 di 108 risultati mostrati

Cosa dicono i viaggiatori

  • Siav
    Parma, Italia21 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Prenotazione obbligata parecchie settimane prima. Già lo conosci, il Cenacolo, eppure ti sorprende perché è capolavoro.
    Scritta in data 16 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Francesco M
    3 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Vale la visita. Si siamo stati un pomeriggio e la figura ne è valsa la visita. Consiglio di entrare elementari il castello che è molto bello. Da fuori sicuramente è maestoso ma la vista dentro rende l’idea della sua grandezza.
    Scritta in data 3 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • MFaro
    Italia2.317 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Bella chiesa che fonde lo stile gotico con quello rinascimentale. Locata in centro a Milano offre al proprio interno pregevoli opere d'arte e, nel proprio refettorio con pagamento a parte, l'Ultima cena di Leonardo da Vinci. Facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.
    Scritta in data 16 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • franco201258
    Savona, Italia1.023 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Molto bello e ben conservato, l'abbiamo visto in serata con il tramonto che gli dava una luce molto bella e particolare, segna l'ingresso al parco Sempione, sedendosi nelle vicinanze si può ammirare la sua grandezza e bellezza!!!!
    Scritta in data 5 febbraio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • fabrylamas
    Provincia di Cuneo, Italia3.563 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    In piazza Santo Stefano si trova questa suggestiva e sorprendente chiesa, conosciuta soprattutto per il suo particolarissimo ossario, le cui pareti sono decorate con teschi e ossa.
    La decorazione, realizzata con ossa sistemate in complesse composizioni ornamentali, è un invito a riflettere sulla mortalità e sull'eternita' dell'anima.
    Una testimonianza unica della tradizione cristiana milanese da ammirare con rispetto e in silenzio.
    Ingresso libero
    Scritta in data 2 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • katiasalvi
    Milano, Italia3.035 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Entrare in questo luogo è sempre una grande emozione: storia interessante, tanta cultura, spiritualità, arte. La nostra guida è stata perfetta. Assolutamente consigliata!
    Scritta in data 8 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • icharyd
    Bologna, Italia2.237 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    è probabilmente la via più famosa di milano per lo shopping e in generale il lusso, nonostante credo che nel capoluogo ci siano strade ben più importanti e belle da un punto di vista storico/culturale; ciò che conta in questo caso è la quantità e presenza di negozi di lusso (non solo abbigliamento) con relative vetrine fantasiose e creative che suscitano la curiosità di turisti, locali e di chi in generale vuole concedersi qualche spesa importante; a questo aggiungiamo quello che potremmo definire un vero e proprio "show" legato alle auto di lusso sempre presenti e parcheggiate davanti ai vari negozi; in alcuni casi vengono proprio create vetrine ad hoc o eventi per presentare nuove auto sempre di fascia medio/alta; diciamo che una volta nel centro di milano un salto in via montenapoleone è d'obbligo, anche se trovo molto più belle da vedere via della spiga e la galleria vittorio emanuele
    Scritta in data 15 febbraio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Stefano91
    Milano, Italia91.004 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Sempre bello e singolare questo vicolo in cui si trova, su un piccolo canale derivato dal vicino Naviglio Grande, un antico lavatoio pubblico protetto da una tettoia di tegole. Sono ancora ben visibili i vari punti in cui si inginocchiavano le lavandaie (i lavandai, riuniti in una confraternita fin dal XVIII secolo, andavano di casa in casa con le gerle a raccogliere i panni da lavare, poi li affidavano alle donne, delle quali erano praticamente i datori di lavoro) per sbattere i panni sugli stalli di pietra.
    Purtroppo ora è recintato con nastri bianchi e rossi per il pericolo di caduta delle tegole.
    Spero che venga risistemato al più presto!
    Scritta in data 31 gennaio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • MFaro
    Italia2.317 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Bella struttura edificata in stile rinascimentale oggi sede dell'Università Statale. Bella la facciata principale, da visitare i cortili interni, così come la chiesa interna di Santa Maria Annunciata.
    Scritta in data 15 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Stefano91
    Milano, Italia91.004 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Sono passato ieri davanti a questo edificio neogotico, costruito negli ultimi anni dell'Ottocento, su progetto dell'architetto Camillo Boito, fratello del musicista Arrigo.
    Fu voluto da Giuseppe Verdi, il cui monumento si trova nella piazza di fronte, per ospitarvi i musicisti e cantanti d'opera meno fortunati, negli ultimi anni della loro vita.
    I primi ospiti entrarono nella Casa di Riposo dopo la morte di Verdi, che lasciò, per testamento, alla Casa i diritti di autore delle proprie opere.
    Oggi, oltre a ex-musicisti, vi sono ospitati anche giovani allievi delle scuole di musica di Milano.
    Nella cripta si trovano le tombe di Giuseppe Verdi e della seconda moglie, la cantante lirica Giuseppina Strepponi.
    Un'opera veramente meritoria ed unica nel suo genere!
    Scritta in data 10 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Claudio S
    Trieste, Italia664 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Grazie a un colpo di fortuna (il gentile vigile all'ingresso mi suggerisce di telefonare subito), riusciamo a prenotare la visita guidata al Palazzo (obbligatoria se non nelle giornate evento). La guida risulta poi essere la sig.ra Patrizia Lombardo, ovvero la stessa sentita al telefono. Il suo competente, appassionato e a tratti commovente "racconto del Palazzo" (anche se, purtroppo, c'è il cafone che si addormenta ogni qual volta si ritrova una comodità sotto i glutei...) rende le quasi due ore di visita assolutamente interessanti e piacevoli. Arredi, quadri, affreschi e strutture di gran pregio in un contesto di storia di Milano interessantissima. Visita consigliata. Un grazie a Patrizia, Claudio e Vilma da Trieste.
    Scritta in data 17 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Catia
    70 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Grazie all’iniziativa del Touring club “Aperti per voi sotto le stelle” ho sconosciuto questo bellissimo palazzo. Un capolavoro settecentesco con materiale e arredi interamente originali. Incantevole la galleria del Tiepolo con affreschi che ritraggono le allegorie dei continenti, il carro del sole e tanto tanto altro, tutto in stucchi di oro zecchino, arazzi fiamminghi, tanto sfarzo a dimostrazione della ricchezza e potenza della famiglia Clerici. Successivamente è stato anche dimora di Ferdinando d’Austria e Beatrice d’Este prima di trasferirsi a Palazzo Reale. Da visitare
    Scritta in data 11 giugno 2023
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • ermenegildo c
    Monterotondo, Italia114 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    La visita si è svolta con guida competente , cortese e anche simpatica. Interessante il palazzo per inquadrare il grande scrittore in una importante epoca storica.
    Scritta in data 14 gennaio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Massimiliano P
    Novara, Italia39.102 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Con il nome di casa degli Omenoni viene identificato un palazzo storico del centro di Milano, a due passi da piazza della Scala, risalente al XVI secolo e con una facciata davvero molto particolare. Caratteristica peculiare nella facciata di questo palazzo è la presenza di otto colossali telamoni in pietra, raffiguranti varie stirpi di barbari sconfitti e sottomessi. Un edificio davvero originale che merita di essere visto, anche se queste enormi figure possono risultare un pochino inquietanti.
    Scritta in data 5 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • fi_decorso
    Milano, Italia65.876 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Ultimamente sono tornato qui diverse volte, ma stamattina sono entrato di nuovo in nella chiesa di San Babila con l'intento di rivedere alcuni dettagli, perché essa, sebbene molto rimaneggiata, ha origini davvero antichissime. È letteralmente schiacciata tra gli enormi edifici circostanti, che quasi la nascondono. Ciò malgrado dal suo angolino riesce ugualmente a imporsi, dando senso e carattere alla piazza a cui peraltro dà il nome.
    Oggi, come detto, avrei voluto soffermarmi ad osservare i pochi elementi originali rimasti e altre particolarità, ma era in corso la messa e non ho voluto disturbare. Mi sono limitato ad ammirare l'architettura delle navate, alcune cappelle laterali e il battistero. Va ricordato che proprio qui - quando il battistero aveva ovviamente un aspetto diverso - l'8 marzo 1785 fu battezzato Alessandro Manzoni, nato il giorno prima in una casa tuttora visibile nell'odierna Via Visconti di Modrone 16. Non manca qualche pregevole opera di artisti dell'Otto e Novecento, tra cui Giuseppe Mentessi, Ludovico Pogliaghi, Fausto Melotti.
    Davanti alla chiesa svetta da secoli la cosiddetta Colonna del Leone (v. recensione), emblema che contrassegnava l'antico sestiere di Porta Orientale, di cui il leone è simbolo.
    Per ulteriori note e altre foto vedere le mie recensioni precedenti.
    Scritta in data 6 giugno 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Tutti gli hotel: MilanoOfferte di hotel: MilanoHotel last minute: Milano
Attività a Milano
Gite di un giorno a Milano
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio