Musei specializzati a Napoli

I migliori Musei specializzati a Napoli, Italia

Musei specializzati a Napoli

Tipi di attrazioni
Musei
Punteggio dei viaggiatori
Quartieri
Ideale per
42 luoghi in ordine di preferenze dei viaggiatori
  • Attività ordinate in base ai dati di Tripadvisor, tra cui recensioni, punteggi, foto e popolarità.
Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
1-30 di 42 risultati mostrati

Cosa dicono i viaggiatori

  • Maurizio F
    Ferrara, Italia15 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Dopo essere stati a Pompei è d'obbligo venire qui per vedere i mosaici e gli arredi interni in vetro e bronzo. Interessante anche l'ala egizia
    Scritta in data 14 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Paola C
    27 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Complesso monumentale di grande interesse, con un compianto del cristo morto di pregevole fattura, sagrestia affrescata dal Vasari e altre eccellenze artistiche
    Scritta in data 9 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Giuseppe P
    1 contributo
    Punteggio 5,0 su 5
    La quantità di reperti e ricostruzione è inimmaginabile. Tutti ben curati e tenuti. Spettacolare la parte dei feti tenuti nella formaldeide. Consiglio vivamente a tutti, molto molto interessante.
    Scritta in data 25 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Maria Grazia T
    3 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Questa mattina insieme agli alunni della mia scuola, l'istituto turistico Vitruvio di Castellammare di Stabia abbiamo visitato la chiesetta di santa Luciella nel centro storico di Napoli, accompagnati  da Massimo Faella, il presidente dell'associazione respiriamo arte. È stata un'ora di emozione pura , Massimo con la sua gentilezza , ironia ed il suo entusiasmo
    ci ha letteralmente trascinati nell'avventura dell'apertura della chiesetta abbandonata e ci ha fatto ridere , commuovere ed emozionare. Poi siamo andati nella chiesa dei SS Filippo e Giacomo , dove ci hanno  fatto da guida i magnifici Simona, Alberto e Francesco  dell'associazione la Scintilla onlus, impeccabili nel mostrarci le bellezze e le particolarità della chiesa .Grazie di cuore ❤ a tutti , ci avete regalato emozioni uniche.
    Scritta in data 10 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • marina f
    Castano Primo, Italia601 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Bellissimo, ricco, ben raccontato. Forse una visita guidata sarebbe meglio, ma già l’audioguida (disponibile in italiano e in napoletano, oltre immagino alle solite lingue dei turisti) è un vero gioiello. L’ho ascoltata in napoletano (comprensibilissimo) e mi ha fatta sentire un interlocutrice speciale. La cadenza tipica napoletana è così fascinosa! L’audioguida dunque è ben studiata, ben fatta, racconta in modo simpatico e pezzo per pezzo le origini, i periodi storici, la manifattura dei molti pezzi esposti. Pezzi bellissimi, tutto (a quanto pare) donato a San Gennaro dai fedeli credenti. Una comunità davvero devota.
    Scritta in data 14 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Anto200013
    Trieste, Italia2.058 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Sono ritornata in occasione dell'iniziativa Musei aperti in questa splendida Certosa, situata sul punto più alto della collina del Vomero e domina tutta la città.
    E' stata fondata dai monaci certosini nell'epoca di Re Carlo II D'Angiò. Da visitare la Sala delle Carrozze e il famoso Presepe Cuciniello il più importante e famoso di Napoli. Inoltre un bellissimo Chiostro da cui si gode un meraviglioso panorama.
    Scritta in data 16 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Federica
    Catania, Italia111 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Il Museo ferroviario di Pietrarsa si trovava a pochi metri dalla nostra struttura alberghiera, quindi ne abbiamo approfittato per visitarlo, ma sinceramente quello che abbiamo visto è stato ben oltre le nostre previsioni e aspettative. In pratica, appena si paga il biglietto (4 € a persona), si vive un vero e proprio viaggio nel tempo: sette padiglioni accolgono diverse tipologie di locomotive (a vapore, locomotive elettriche trifase, locomotori diesel, elettromotrici, automotrici, carrozze passeggeri. ecc. e la splendida carrozza-salone del treno dei Savoia, rinominata "Treno della Presidenza della Repubblica Italiana ), essendo il museo realizzato laddove sorgeva l' industria siderurgica per volere di Ferdinando II di Borbone e successivamente la fabbrica per la costruzione e riparazione delle locomotive. E' possibile visitare anche l'interno di alcuni treni e vedere dei filmati che raccontano la storia delle ferrovie italiane con immagini e suoni. Uno dei padiglioni inoltre, raccoglie anche una notevole e interessante rappresentanza di modellini di treni su plastico in scala ridotta , una vera chicca insomma per gli amanti e appassionati di modellismo! Esternamente, un parco che si affaccia sul golfo con vista di Capri e Ischia, il coronamento perfetto di questo luogo incantevole, ben curato e organizzato. Consigliatissimo anche per portare i propri bambini a conoscere questi meravigliosi mezzi su cui tutti noi abbiamo viaggiato in passato!
    Scritta in data 13 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Aniello F
    Avellino, Italia71 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Visita di breve durata ha che racchiude una storia che lascia immergere grandi e piccini. Inoltre ancora in attività la riparazione di bambole e giocattoli di ogni genere.
    Scritta in data 17 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Elena F
    12 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Sono stata accolta dal dott. Bonelli che mi ha dedicato il suo tempo in un piovoso primo maggio per illustrarmi con squisita gentilezza una minima parte dell’immensa collezione, divisa in 20 aree tematiche, a rappresentare quel giacimento storico economico e culturale immenso che è Napoli.
    Gaetano Bonelli ha dedicato la sua vita all’ampliamento in divenire di questo tesoro antropologico. Per amore della sua Città.
    Grazie.
    Scritta in data 2 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Lorella M
    Milano, Italia124 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Non era programmato … ma pienamente sodisfatti della visita!!!
    Gaetano Filangieri ha creato un museo originale e affascinante, dalle armi alle maioliche, avori e argenti, per non parlare della incredibile biblioteca!
    Scritta in data 17 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • sandro712
    Napoli, Italia658 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    La visita al museo “Lapis” è stata molto bella e avvincente. Mi ha colpito soprattutto come è curato il sito e la preparazione e l'estrema gentilezza del personale.
    Su quest’ultimo punto vi racconto un aneddoto. Come per ogni visita ad una struttura ipogea, avendo qualche problema di vertigini, anche stavolta ho chiesto se il percorso fosse provvisto di passamani o si presentasse eccessivamente accidentato. Il personale mi ha fornito tutte le spiegazioni del caso. La visita al Lapis è una discesa nel passato napoletano condita un tocco di modernità: ci sono delle proiezioni (mi ricordo di una luna retroilluminata) e dei giochi di luce che rendono l'esperienza veramente indimenticabile.
    Sono presenti anche dei reperti dell’epoca in cui questo sito, come altri, è stato utilizzato come rifugio antiaereo durante il secondo conflitto bellico.
    La parte più toccante è stata nel finale: durante una ricostruzione del passaggio dei bombardieri sopra le nostre teste, col cupo rumore delle eliche ed il fischio delle bombe. Chiude al visita, una simpatico filmato dove c'era un abitante di questi bassi che si metteva a parlare con noi altri turisti, raccontandoci di prima persona come era dura la vita in quei giorni terribili per Napoli. Per gli amanti della storia, veramente consiglio questa visita. Colgo l’occasione per complimentarmi con questi ragazzi, che con molta passione ogni giorno accompagnano i turisti a scoprire un pezzo di Napoli
    Scritta in data 28 aprile 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Paola V
    Salento, Italia318 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Siamo rimasti affascinati dal Museo in questione e da tutto l'allestimento per raccontare la storia inerente l'Archivio Storico del Banco di Napoli. Fortunatamente, in questo periodo è esposta anche un'opera del Caravaggio "La Presa di Cristo", che ha reso la visita ancor più entusiasmante.
    Scritta in data 24 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • M.trips
    Grosseto, Italia17 contributi
    Punteggio 5,0 su 5
    Interessantissimo viaggio alla scoperta della tradizione campana della lavorazione del corallo, in particolare quella della famiglia Ascione. Il museo è piccolo e poco conosciuto, ma vale davvero la pena visitarlo. La visita guidata è durata circa un’ora, con una guida preparatissima e molto cordiale.
    Scritta in data 26 marzo 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Laura
    22 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Luogo suggestivo, effettuato con una guida molto particolare che ci ha raccontato diversi aneddoti interessanti. Le cisterne si raggiungono percorrendo molte scale, quindi è bene prepararsi ad una salita un po' faticosa, ma ne vale la pena. Da vedere assolutamente.
    Scritta in data 7 ottobre 2018
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
  • Anto200013
    Trieste, Italia2.058 contributi
    Punteggio 4,0 su 5
    Ogni volta che mi trovo a Napoli, spesso vado a passeggiare in questo parco e mi godo la splendida vista panoramica sul golfo dal suo Belvedere. Si trova nel quartiere del Vomero ed è considerato il suo polmone verde. All'interno del parco c'è il Museo nazionale della ceramica Duca di Martina.
    Scritta in data 16 maggio 2024
    Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.
Tutti gli hotel: NapoliOfferte di hotel: NapoliHotel last minute: Napoli
Attività a Napoli
Gite di un giorno a Napoli
RistorantiVoliCase vacanzaStorie di viaggioCrociereAutonoleggio