Rotonda di San Tome

Rotonda di San Tome (Almenno San Bartolomeo, Provincia di Bergamo) - Foto e indirizzo

Messaggio da Tripadvisor
Chiuso fino a nuovo avviso

Rotonda di San Tome

Rotonda di San Tome
4.5
Chiuso temporaneamenteChiuso fino a nuovo avviso
La zona
Indirizzo
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Ristoranti
170 nel raggio di 5 km
Attrazioni
53 nel raggio di 5 km

4.5
153 recensioni
Eccellente
104
Molto buono
41
Nella media
6
Scarso
1
Pessimo
1

Capelletti Mattia
Martinengo, Italia428 contributi
Chiesa rotonda
mag 2021 • Coppie
Hai mai visto una chiesa tonda? Hai un'esperienza unica nel visitare la rotonda di San tome in Almenno San Bartolomeo. Molto bella e caratteristica.
Scritta in data 9 giugno 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

VINCENZO ROSSI
Brembate di Sopra, Italia4 contributi
Bello
mar 2021 • Coppie
Posto bello e all’insegna di una storia affascinante, ma soprattutto ottima zona dove compiere degli scatti fotografici, davanti al santuario c’è uno splendido prato verde ben curato. Inoltre bello perchè è il punto di arrivo della ciclabile, pedonale del paese.
Scritta in data 7 aprile 2021
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

pippo_gourmet
Provincia di Bergamo, Italia4 contributi
Incanto
feb 2020
Luogo incantato, magico. La storia nella sua pienezza. Incredibile testimonianza di architettura romanica dl XXII secolo. Da non perdere
Scritta in data 7 ottobre 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

TheRam25
45 contributi
Gioiello medievale
giu 2020
Capolavoro architettonico di stile romanico. Unico nel suo genere, ricco di simbologia nelle sue sculture e bassorilievi (sirene, aquile ecc.) e un paio di interessanti affreschi gotici.
Guida molto preparata e simpatica.
Scritta in data 14 luglio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Grazia B
1 contributo
un vero gioiello
feb 2020
da non perdere .... il tempio una vera sorpresa, una guida volontaria ci ha arricchito con i dettagli e in questa giornata, all'esterno, bancherelle di prodotti locali hanno completato il piacere della gita. Comodo parcheggio anche per i camper e tanti sentieri da poter percorrere. Veramente una bellissima ambinetazione
Scritta in data 20 febbraio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giuseppe A
Almenno San Bartolomeo, Italia14 contributi
Gioiello del Romanico
ott 2019
Quello che colpisce a prima vista della rotonda di S. Tomè è l'armonia delle dimensioni.
Storie e varie ipotesi circondano questo gioiello incastonato nel verde della campagna.
Dal tempietto si può scendere a piedi (3 minuti) fino al ponte del Tarchì, sul terrente Tornago,
Scritta in data 9 gennaio 2020
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

penna50
barzanò36 contributi
SAN TOMÈ UN TESORO ARCHITETTONICO ROMANICO DA SCOPRIRE
ott 2019
Sulla strada che porta in Val Imagna, provincia di Bergamo, a metà di un veloce rettilineo trovi dei cartelli che indicano il Parco Romanico degli Almenno. In mezzo agli alberi si intravvede la cupola di una chiesa è quella di San Tomè. Quello che colpisce è la sua forma: è una chiesa romanica tonda; in Lombardia esistono solo altre due chiese romaniche rotonde: il Duomo Vecchio di Brescia e la chiesa di S. Andrea a Mantova.
Il tempio fu costruito tra il 1150 e il 1180 sulle fondamenta di un precedente tempio rotondo e con il riutilizzo di vari elementi architettonici. Nella stessa area il vescovo di Bergamo fece costruire un convento per le suore, che vi abitarono per due secoli fino al 1400. Al loro posto si susseguirono degli eremiti; lentamente decadde. Verso la fine del 1800 iniziarono i lavori di recupero e proseguirono nel secolo scorso.
Il tempio è costituito da tre cilindri sovrapposti, che vanno restringendosi dal basso verso l’alto, costruiti con pietre squadrate e levigate di provenienza locale ( per lo più calcare bianco-rosato, ma anche ceppo del Brembo e arenaria grigio- verde), disposte in corsi abbastanza regolari:
• il cilindro maggiore è ornato da esili semicolonne, disposte a distanza irregolare, che terminano con capitelli variamente lavorati e raccordati tra loro da archetti pensili;
• il secondo cilindro ha lesene a sezione rettangolare, disposte ad intervalli regolari, e archetti pensili ed ospita il matroneo.
• la lanterna con quattro eleganti bifore contrapposte che ne sottolineano la leggerezza. Recenti studi del professor Gaspani hanno evidenziato come la Rotonda risponda perfettamente a queste caratteristiche: nei giorni di equinozio verso le 17.20 viene proiettato sull’altare un fascio di luce che assume l’aspetto di un disco solare che illumina il tabernacolo.
Il tempio merita una visita.
Scritta in data 24 ottobre 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Luisella
Provincia di Lecco, Italia4 contributi
Mistiche suggestioni
giu 2019 • Coppie
Siamo stati io e il mio compagno per un Weekend nella terra del Lemine. La visita alla chiesa di San Tomè è stata a dir poco ricca di sorprese. Un posto dove misticismo e bellezza si fondono dando vita a suggestioni che il tempo non saprà cancellare.
Scritta in data 11 giugno 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

CLS62Milano
Milano, Italia81 contributi
Un gioiello architettonico, molto particolare, merita una visita guidata
mag 2019 • Amici
Una chiesa circolare costruita in epoca romanica con giochi di luce di evidenti influenze nord europee, da rivisitare neo giorni dei solstizi quando il sole crea degli effetti visivi strepitosi. Molto interessante tutta la storia di cui questi luoghi dove si concentrano 5 chiese particolari costruite nei pressi di un ponte dell’etá romanica che resistette oltre 1600 anni. Peccato che sia resistito solo un affresco e che tutto il resto sia andato perduto. Non così le pietre e la storia affascinante della chiesa che ci raccontano ancora di un epoca in cui l’uomo costruiva lasciando testimonianze che ancora adesso resistono...
Scritta in data 27 maggio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

Giampiero
26 contributi
Romanico senza eguali
mag 2019 • Solo
Chiesa unica nel suo genere, la "Rotonda di San Tomė" merita una visita; gli "Almenno" sono diventati l'antenna europea del Romanico.
Scritta in data 12 maggio 2019
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di Tripadvisor e non di TripAdvisor LLC.

1-10 di 150 risultati mostrati
Ci sono errori o manca qualcosa?
Suggerisci modifiche per migliorare il profilo.
Migliora questo profilo
Domande frequenti su Rotonda di San Tome

Gli orari di apertura di Rotonda di San Tome sono:
  • mar - dom 10:00 - 12:00
  • mar - dom 14:30 - 17:30