Sarcofagos de Karajia
Sarcofagos de Karajia
4.5
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
La zona
Il meglio nelle vicinanze
I ristoranti e le attrazioni vengono classificati in base al rapporto tra le recensioni degli utenti e la vicinanza a questa località.
Attrazioni
1 nel raggio di 10 km

Eseguiamo controlli sulle recensioni.
In che modo Tripadvisor gestisce le recensioni
Prima della pubblicazione, ogni recensione di Tripadvisor viene esaminata dal sistema di monitoraggio automatico che raccoglie informazioni rispondendo alle seguenti domande: come, cosa, dove e quando. Se il sistema rileva un elemento che potrebbe non rispettare le linee guida della community, la recensione non viene pubblicata.
Se il sistema rileva un problema, la recensione viene rifiutata automaticamente, inviata al recensore per la conferma o esaminata manualmente dal team di esperti di contenuti, al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per mantenere la qualità delle recensioni sul nostro sito.
Il nostro team verifica ogni recensione pubblicata sul sito segnalata dalla community per mancata conformità alle linee guida della community.
Scopri di più sulla moderazione delle recensioni.
4.5
383 recensioni
Eccellente
203
Molto buono
123
Nella media
47
Scarso
7
Pessimo
3

Massimo S
Roma, Italia103 contributi
feb 2018 • Coppie
Dopo una passeggiata impegnativa (cmq, di può fare a cavallo), alla fine di un viaggio in auto per strade sterrate, si arriva a questi sarcofagi, posti in alto sulla montagna. La gita vale assolutamente per lo spettacolo naturale e "primitivo" in cui ci si muove e per il contratto con culture (finora) un po' dimenticate.
Prenotate in tour da Chachapoyas l
Scritta in data 8 febbraio 2018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Simone M
Firenze, Italia771 contributi
ago 2017 • Famiglia
In mezzo al niente
Vi si accede da un paesino sperduto in mezzo alla montagna dopo molti chilometri di sterrato attraverso una discesa ripida discesa tra campi arati da buoi
In una vallata a mezza costa si stagliano questi sarcofagi misteriosi imponenti
Per risalire meglio i cavalli per 4 euro
Scritta in data 5 agosto 2017
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Antonio L
Napoli, Italia101 contributi
nov 2015 • Solo
Bellissima gita fatta da Chachapojas vi portano prima a vedere una grotta molto bella (vi fanno affittare dei stivali e una torcia per la grotta con pochi soldi ) poi si visita Karajia e una bella Caminata ma il panorama e la gente del posto e molto gentile ce anche la possibilità di affittare un mulo per la strada del ritorno per chi e molto stanco
Scritta in data 1 settembre 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

GRINGO1947
Ferrara, Italia530 contributi
mag 2016 • Amici
Una forma di sepolture umane unica, con una forma antropomorfa utilizzata per le persone importanti della cultura dei Chachapoyas. Essi venivano sepolti in gruppi di 4/8 persone lateralmente uniti, sistemati a ridosso della roccia, protetti quindi dalle avversità naturali. Si raggiunge a piedi attraverso i campi coltivati, terreno sterrato con buche e pietre, si può anche utilizzare l'appoggio con i cavalli fino ad un certo punto poi bisogna farlo a piedi, ma ne vale la pena.
Scritta in data 7 agosto 2016
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

LM242
Roma, Italia60 contributi
ott 2015 • Coppie
I sarcogagos de Karajia sono carini, ma niente di che. Mi spiego meglio, bisogna fare un'ora di strada sterrata piena di tornanti e poi una camminata di una ventina di minuti in discesa (e dunque poi salita) per vederli ma molto lontano. Se si ha tempo ci sono altri posti con sarcofagi simili che si possono vedere meglio perchè molto più vicino
Scritta in data 20 ottobre 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

Gianni2222
Abbiategrasso, Italia373 contributi
lug 2015 • Coppie
Ciò che ci ha maggiormente colpito è la posizione. I Chachapoyas mettevano i loro morti in sarcofagi appesi a falesie verticali.
I mascheroni bianchi ed ocra di Karajia che guardano il sole sorgere sono inquietanti. Ricordano le statue dell'isola di Pasqua. Come quelle ci rimandano a un popolo del quale non sappiamo quasi nulla.
Nello stesso giorno, con Amazon Expedition, abbiamo visitato Pueblos de los muertos. Un'altra sepoltura, divenuta poi rifugio durante l'occupazione Inca, dei Chachapoyas in posizione grandiosa.
Scritta in data 4 luglio 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

paiaCamogli
Camogli, Italia45 contributi
nov 2014 • Amici
Fantastico!! era una giornata splendente e ventosa, siamo scesi a piedi in mezzo a campi coltivati e poi nella gola abbiamo seguito un sentierino arrampicato sulla roccia e sopra di noi i sarcofagi, la nostra guida ci ha fatto vedere con il teleobiettivo dei particolari altrimenti difficili da vedere. Paesaggio affascinante. Ritorno a cavallo accompagnate da due simpatiche sorelle del paese.
Scritta in data 5 gennaio 2015
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

MauroBurzio
Arizzano, Italia417 contributi
set 2014 • Amici
Si tratta di tombe di alte personalità dei Chachapoyas, o “popolo della nubi”, una popolazione che abitò la regione nei pressi della omonima città (Chachapoyas, Perù, Amazonas, altopiani settentrionali) dall’800 circa fino alla completa annessione all’impero Inca nel 1475. La loro particolarità è che sono collocate sull’alto di una parete rocciosa.
Diciamo che la cosa bella è stata arrivarci... Abbiamo deciso di andarci autonomamente, senza rivolgerci a una delle numerose agenzie di Chachapoyas che propongono l'escursione, ed è stato piuttosto faticoso ma divertente.
Da Chachapoyas prendere un combi per Luya e qui cercare una macchina per Cruz Pata (ci sono privati che fanno una sorta di servizio di trasporto con vecchie station-wagon). Arrivati a Cruz Pata non si può sbagliare, il paese è piccolissimo e l'ingresso al sito di Karajia ben visibile. Si paga (non ricordo quanto ma poco), si varca la soglia e si percorre una strada di campagna in discesa per circa mezz’ora. Ci sono un paio di bivi ma sono ben segnalati. Non perdete d’occhio la parte superiore della parete rocciosa alla vostra sinistra perché i sarcofaghi sono lì, a una ventina di metri d’altezza, e c’è la possibilità di farseli sfuggire...
Dopo dieci minuti ad osservarli da lontano e a scattare qualche foto si può tranquillamente tornare, anche perché c’è da ripercorrere a ritroso tutta la strada fatta per arrivare, per cui si può dire che i sarcofaghi da soli forse non valgono lo sforzo fatto per raggiungerli. Ma il tragitto nell’entroterra, i bei paesaggi visti, i paesi contadini attraversati e la piccola avventura vissuta per arrivarci hanno reso la gita divertente e a mio avviso consigliabile.
Scritta in data 22 ottobre 2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

romeobalu
San Felice del Benaco, Italia179 contributi
mag 2014 • Amici
La camminata per arrivarci impegnativa soprattutto perchè per la maggior parte dell'anno con il fango fin sopra le caviglie. ma per gli amanti della storia de los chachapoyas sicuramente sarà una bella emozione.
Scritta in data 14 giugno 2014
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

GRINGO1947
Ferrara, Italia530 contributi
nov 2013 • Amici
Località conosciuta per i suoi sarcofagi o bare funerarie di Chachapoyas. Il complesso archeologico, accessibile con difficoltà, presenta diversi sarcofagi la cui altezza arriva anche a 2,50 metri, situati in un burrone di difficile accesso, vi sono sette sarcofagi uno di questi sembra crollato causa terremoto. Nella parte interna venivano sepolte le mummie in posizione fetale, mentre all’esterno ci sono dipinti con raffigurazioni che ne stabiliscono il sesso dei defunti.
Scritta in data 29 dicembre 2013
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un utente di Tripadvisor e non di Tripadvisor LLC. Le recensioni vengono sottoposte a verifica da Tripadvisor.

1-10 di 62 risultati mostrati
Il fatturato incide sulla disposizione delle esperienze su questa pagina: scopri di più.
È il tuo profilo Tripadvisor?
Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.
Richiedi il profilo

Sarcofagos de Karajia (Chachapoyas) - Tripadvisor