Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

Tomb of Sheikh Salim Chisti

Certificato di Eccellenza
Mappa
Satellite
Gli aggiornamenti della mappa sono stati sospesi. Ingrandisci per vedere informazioni aggiornate.
Reimposta lo zoom
Aggiornamento della mappa in corso...
Come arrivarci
Indirizzo: Fatehpur Sikri, India

Aspetti migliori evidenziati dai contributori di TripAdvisor

Leggi tutte le 169 recensioni
Valutazione dei visitatori
  • 41
    Eccellente
  • 35
    Molto buono
  • 20
    Nella media
  • 9
    Scarso
  • 5
    Pessimo
E' un monumento funebre

In questa tomba sono conservate le spoglie di un santo venerato da Akbar. Spicca in mezzo a tutti gli altri monumenti in arenaria rosa, in quanto è interamente costituito di marmo Leggi il seguito

4 su 5 stelleRecensito il 29 agosto 2013
giorgio f
,
Manta, Italia
Aggiungi una foto Scrivi una recensione

169 recensioni della community di TripAdvisor

Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altro
Filtrato da: Italiano
Bergamo, Italia
Contributore livello
3.955 recensioni
3.091 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 3.473 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 12 luglio 2016

La tomba di Salim Chisti, il santo sufi che predisse la nascita del figlio di Akbar, è famosa come uno degli esempi più raffinati dell’architettura mughal. Costruita in marmo bianco a fine Cinquecento assieme al complesso di Fatehpur nel cortile della moschea, guarda verso il Buland Darwaza. Bellissimo il decoro in marmo traforato dei pannelli che circondano la camera tombale... Altro 

È utile?
Grazie, PPCI-BG
Manta, Italia
Contributore livello
91 recensioni
80 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 22 voti utili
4 su 5 stelle Recensito il 29 agosto 2013

In questa tomba sono conservate le spoglie di un santo venerato da Akbar. Spicca in mezzo a tutti gli altri monumenti in arenaria rosa, in quanto è interamente costituito di marmo bianco. Per entrare è necessario coprirsi il capo, oltre a togliersi le scarpe. Al centro si trova il sepolcro, sormontato da un baldacchino in legno con intarsi in madreperla.... Altro 

È utile?
Grazie, giorgio f
Milano, Italia
Contributore livello
369 recensioni
246 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 117 voti utili
5 su 5 stelle Recensito il 13 aprile 2013

Sulla strada da Agra a Jaipur si incontra questa strana città, costruita dall'imperatore Akbar dopo la conquista del Gujarat e abbandonata dopo 16 anni.. Ora è la silenziosa testimonianza di un sogno svanito.. L'architettura è una fusione di stili: indo-musulmano- persiano-vihara. Da ammirare soprattutto lo straordinario pilastro del Palazzo dei Gioielli, il Panch Mahal con una piramide di 5 padiglioni,... Altro 

È utile?
Grazie, Paolo0506

Gli utenti che hanno visto Tomb of Sheikh Salim Chisti hanno visto anche

Fatehpur Sikri, Uttar Pradesh
Fatehpur Sikri, Uttar Pradesh
 
Fatehpur Sikri, Uttar Pradesh
Fatehpur Sikri, Uttar Pradesh
 

Conosci Tomb of Sheikh Salim Chisti? Condividi la tua esperienza!

È il vostro profilo TripAdvisor?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo

Domande e risposte

Ecco le domande pubblicate dai visitatori precedenti, con le risposte dei rappresentanti di Tomb of Sheikh Salim Chisti e di altri visitatori
1 domanda
Fai una domanda
Domande? Ricevi risposte dal personale della struttura Tomb of Sheikh Salim Chisti e dai visitatori precedenti.
Regolamento per la pubblicazione
Domande frequenti:
  • Devo acquistare un biglietto per il mio bimbo?
  • In che modo si può raggiungere l'attrazione con i trasporti pubblici?
  • C'è un ristorante o un caffè sul posto?